Nuovo trailer per Towa no Quon

di jpk Commenta

Da qualche giorno è possibile vedere il nuovo trailer di Towa no Quon, uno dei più recenti lavori dello studio Bones, composto da una serie di 6 film della durata di 45 minuti ciascuno. Il primo capitolo verrà proiettato nelle sale di Tokyo, Osaka, Nagoya, Sapporo e Fukuoka da questo 18 giugno, mentre i cinque capitoli rimanenti verranno presentati tra luglio e novembre di quest’anno. La data per il rilascio dei Blu-ray disk e dei DVD della serie, sia nell’edizione normale che in quella limitata, è prevista per il 26 agosto (primo volume) e si proseguirà con cadenza mensile per gli altri volumi.

La storia di Towa no Quon segue le vicende di un gruppo di persone normali che misteriosamente si ritrova con dei poteri soprannaturali. Questi poteri permettono, a chi li possiede, di trasformare il proprio aspetto in quello di una bestia. Dalle ombre emerge un’organizzazione segreta chiamata Ordo, intenzionata a dare la caccia a queste persone con l’aiuto di potenti esoscheletri meccanici.

La gestione dell’intero progetto è stata affidata allo studio Bones, già noto per altri anime come Soul Eater, Eureka Seven o Rahxephon. La regia è di Takeshi Mori (Otaku no Video, Gunsmith Cats, Vandread), con la supervisione degli script di Saizo Remoto, e le musiche di Kenjoi Kawai.
Il coordinamento del processo di animazione è a cura di Toshihiro Kawamoto (Gundam 0083, Cowboy Bebop, Wolf‘s Rain) che si occupa anche della realizzazione dei personaggi, mentre Yutaka Izubuchi (Gundam: Char‘s Conterattack, Gundam 0080, Patlabor) pensa al concept design. Yutaka è uno dei componenti d’elite dello studio, ha elaborato alcune delle scene di combattimento di Sword of the Stranger e Soul Eater, oltre a quelle di Fullmetal Alchemist Brotherhood.

Un manga realizzato da Yuki Tanaka ed intitolato Towa no Quon: Episode at Daybreak è serializzato sulle pagine della rivista Comptiq Ace dal 26 marzo. Inoltre, la nuova rivista che la casa editrice Kadokawa lancerà durante questa estate conterrà anch’essa un manga relazionato con il film.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Deculture]