Nuove riviste Shueisha: Girls Jump, Miracle Jump e il rimpiazzo di Oh Super Jump

di shikaku Commenta

Aria di novità in casa Shueisha che cerca di rilanciare il suo parco testate dopo un’estate abbastanza tragica che ha visto la dipartita di ben 3 riviste, anche se a questo punto credo si sia trattata solo di una mossa strategica per riorganizzarsi e rilanciare il proprio mercato. Andiamo quindi a vedere quali sono le mosse annunciate dalla stessa casa editrice, fortemente attiva nell’ultimo periodo non solo nel settore riviste: dopo essersi accaparrata la collaborazione delle CLAMP, ha lanciato un bel po’ di anime ed ora sta puntando molto sui film d’animazione con promozioni su ampia scala; recente è anche la notizia del lancio di una nuova rivista per i “bambini più tosti” (Super Strong Jump) e per concludere in questi giorni sono per l’appunto giunte novità che riguardano un ampliamento della famiglia Jump: stanno infatti per arrivare G Jump, Miracle Jump e la sostituta di Oh Super Jump.

Annunciata sul Super Jump, il 15 dicembre debutterà G Jump (Girls Jump) una rivista spin-off dello stesso settimanale seinen contenente la notizia, ma contrariamente a quanto potrà suggerire il nome non si tratterà di una rivista shojo, bensì, in quanto costola del Super Jump, sarà comunque un magazine seinen che andrà ad ospitare esclusivamente lavori realizzati da donne. L’esercito di mangaka che inaugurerà la rivista il prossimo mese sarà costituito per l’appunto da 22 artiste, ognuna delle quali presenterà una one-shot. Purtroppo ancora non se ne conosce periodicità e se continuerà sulla scia delle storie da un capitolo autoconclusivo o ospiterà anche serie a lungo termine. Il fatto che molte delle autrici coinvolte abbiano già pubblicato per altre case editrici o addirittura abbiano ancora serie in corso mi fa pensare che la prima ipotesi sia più valida, ad ogni modo staremo a vedere. Prima di passare alla prossima rivista, riporto per gli interessati l’elenco delle autrici che compariranno con le loro storie nel primo numero:

Kumiko Suekane (Afterschool Charisma, Blood+ Adagio), Kazumi Yamashita (Tensai Yanagisawa Ky?ju no Seikatsu, Fushigi na Shonen), Y?ko Nemu (Gozen 3-ji no Muh? Chitai, Gozen 3-ji no Kiken Chitai), Ching Nakamura (Gunj?, Avare Senki), Peco Watanabe (Roundabout, Ani Im?to), Natsuo Motomachi (Ane Oto, Fuwari!), Haruko Kashiwagi (Inu, Onimushi), Yukiz? Saku (Hakuba no ?ji-sama, Self), Kozueko Morimoto (Gokusen, Deka Wanko), Machiko Ky? (Mikako-san, Sennen Gah?) e infine Yumiko Shirai (Tenken).

Sempre su Super Jump è stata annunciata l’uscita di un altro contenitore, che avrà il compito di andare a sostituire il vuoto lasciato da Oh Super Jump. Nato come numero speciale della rivista principale era divenuto dal 2004 un magazine periodico mensile a tutti gli effetti con molte serie pubblicate e varie one-shot che le accompagnavano; tutto questo fino alla sua chiusura avvenuta nel luglio di quest’anno. Della nuova rivista che ne prenderà il posto non conosciamo ancora il titolo, ma sappiamo che conterrà esclusivamente storie brevi autoconclusive e ogni numero avrà un tema che fungerà da fil rouge per i vari lavori. Anche la periodicità non è certa dovrebbe essere comunque molto dilatata: o semestrale o trimestrale.

Arriviamo infine all’ultima rivista, Miracle Jump. Anche in questo caso si tratta di un “rimpiazzo”: andrà infatti a sostituire il Monthly Young Jump che aveva chiuso i battenti ad agosto di quest’anno. La nuova rivista esordirà sugli scaffali giapponesi l’anno venturo, per la precisione il 13 gennaio e continuerà la sua pubblicazione con cadenza bimestrale. Si tratterà di un contenitore tematico ed in particolar modo  raccoglierà storie fantasy,di fantascienza e sui “miracoli”. Svelati anche alcuni nomi dei mangaka che presenteranno i loro nuovi progetti: Toru Uchimizu (già autore di Asklepios su Weekly Shonen Jump), Atsushi Nakayama (Traumeister), Kazuki Funatsu (che porta ancora avanti su Weekly Young Jump Addicted to Curry), Nakaba Suzuki (Kongô Banchô), mentre Sakurako Gokurakuin riprenderà Returners – Aka no Kikansha rimasto orfano di rivista proprio per la chiusura del Monthly Young Jump.

Per il lancio del primo numero è previsto un omaggio per chi acquisterà la rivista: un poster dedicato a Gantz Exa, secondo romanzo ispirato al manga di Hiroya Oku. I fan di questo autore accoglieranno di certo con gioia un’ulteriore sorpresa: secondo l’annuncio, infatti, anche lui sarà presente con un suo lavoro nel numero di esordio della rivista insieme a Peach-Pit (Shugo Chara!), Tôru Fujisawa (Great Teacher Onizuka). Anche se non è specificato altro, per questi ultimi tre mangaka è verosimile pensare che la loro collaborazione sia limitata a una storia one-shot, ma se ci saranno aggiornamenti vi terremo informati. Per ora è tutto, non ci resta che aspettare e vedere se fra tutte queste novità emergerà qualcosa di interessante.

Contenti delle iniziative Shueisha? E soprattutto siete interessati a qualcuno degli autori nominati nell’articolo?

Fonte [animenewsnetwork; manga-news]