La nuova Miss Giappone 2012 è Takako Arai

di tappoxxl 2

 

Anche il Giappone, come ogni altra nazione al mondo che possa permetterselo, ha il suo concorso di bellezza che elegge la più bella del paese. Noi, ogni anno, ci fissiamo davanti alla tv a guardare Miss Italia e dopo l’assegnazione del titolo, si continua a discutere per giorni di quanto sia bella la vincitrice o di chi si meritasse la vittoria al posto suo. Credo che discorsi simili li abbiano fatti e li stiano facendo anche in Giappone. Si perché lì, proprio in questi giorni, è stata eletta la più bella del paese.

 

 

La manifestazione per incoronare Miss Giappone 2012 è una specie di finale in cui si mescolano le partecipanti di 3 concorsi di bellezza nazionali. Il primo di questi è “The Miss Japan Contest”, manifestazione che si svolge dal 1950. La seconda è “Miss Universo Giappone”, inaugurata per la prima volta nel 1998 e la terza competizione di bellezza è “Miss Terra Giappone”, nata nel 2001.

Dopo attente votazioni, la giuria ha incoronato Takako Akai Miss Giappone 2012. La giovane, appena 21 anni di età, ha battuto la concorrenza agguerrita di altre 3000 bellezze orientali.  E quando parlo di “concorrenza agguerrita” dico sul serio. In questi concorsi, se legalizzassero la coltellata alla schiena, vincerebbe chi rimane viva. Soprannominata Kiko, la giovane vincitrice ama camminare e fare delle lunghe passeggiate all’aperto, ama viaggiare e guardare lo sport, pratica anche la pallavolo ed è alta 1,74 cm. Lei vorrebbe lavorare come un modello figurativo e positivo per essere attivi e produttivi nel mondo. In pratica vuole essere attiva nel sociale. La sorella di Kiko è scoppiata in lacrime alla proclamazione e ha dichiarato: E’ bello vedere realizzarsi il sogno di mia sorella, nostra madre sta applaudendo e piangendo dal cielo”. La madre di Takako era morta nel 2010 di cancro, ma aveva sempre incoraggiato la figlia nella realizzazione del suo sogno. La stampa ha definito la vincitrice “un fascino tutto orientale che ricorda la nobiltà giapponese del passato” e devo dire che mi trovo d’accordo con loro.

Alla nuova Miss l’aspetta un anno di interventi a manifestazioni pubbliche e di solidarietà.

[fonte – Spikemet]

  • The Comedian

    Devi ringraziare Snake…dato che nella mia sbadataggine, non avevo proprio visto quest’articolo.
    la frase usata: “un fascino tutto orientale che ricorda la nobilt giapponese del passato la trovo giusta,dato che appena ho visto la prima immagine ho pensato la stessa cosa….sar stato solo per lo yukata (o un kimono)…non penso.
    -Dopo essere andato di fonte in fonte per trovare qualche immagine anche delle altre partecipanti,forse la mia scelta sarebbe stata diversa…ma i gusti sono gusti.
    Scritto ci,complimenti…..Kiko! :)
    Tappo, io i complimenti te li ho gi fatti sull’altro articolo.

  • tappoxxl

    mi sono appena reso conto che ho dimenticato di scrivere che oltre alla classica corona le danno anche un kimono…

    come sempre, grazie per i complimenti…:D