Novità da Kazé: Roujin Z, Hellsing Ultimate 4 ed altri ancora

di shikaku 2

Li avevamo lasciati poco meno di un anno fa con l’annuncio del primo film di Bleach e di Summer Wars, quindi era ora che tornassimo a parlare di Kazè e soprattutto delle proposte che la casa editrice francese (ma legata a Shogakukan e Shueisha) ha in serbo per il mercato italiano nel prossimo autunno/inverno. Ben 5 sono infatti i titoli che ci attendono, senza contare che dallo scorso 24 agosto è disponibile il secondo film ispirato all’opera di Tite Kubo proposto sia in DVD che Blu-Ray. Ma prima di arrivare ai titoli più recenti, ricordiamo quelli ormai già noti: Eureka Seven, Redline e Tekken: Blood Vengeance.Dopo il successo ottenuto con la sue serie di 50 episodi nel 2005, lo Studio Bones ha riproposto nel 2009 Eureka Seven al grande pubblico realizzando un lungometraggio animato basato sulla serie, raccontandone però una storia alternativa. L’anime era stato acquisito per l’Italia da Dynit ed è stato trasmesso fino a non molto tempo fa su Rai 4, mentre per il film, intitolato Good Night, Sleep Tight, Young Lovers, dovremo aspettare il 7 dicembre quando saranno finalmente disponibili le edizioni DVD (a 24,99 €) e Blu-ray (29,99 €).

Più imminente è invece il lancio del film targato MADHOUSE, Redline, che arriverà in Italia il 19 ottobre grazie al lavoro di Kazè ma distribuito da Terminal Video (come del resto tutti gli altri titoli citati nell’articolo). La realizzazione di questo progetto ha richiesto un lavoro per lo studio di 7 anni e circa 100.000 disegni fatti a mano, il tutto supervisionato dal regista Takeshi Koike che ha provveduto ad adattare la storia originale di Katsuhito Ishii. L’anteprima mondiale del film è avvenuta al Locarno Intenational Film Festival nel 2009 mentre in Giappone la pellicola è stata rilasciata solo nell’autunno del 2010.Grazie ad una collaborazione con NAMCO BANDAI Games Europe Kazé ci porterà questo autunno anche il lungometraggio, totalmente in computer grafica, Tekken: Blood Vengeance. Il film ci porta nell’universo del classico dei videogame grazie alla regia di Youichi Mouri, la sceneggiatura di Dai Sato e la casa di produzione Digital Frontier. Il film sarà disponibile a partire dal 16 Novembre e sarà possibile trovarlo anche nella raccolta per PS3 “Tekken Hybrid”.Nello stesso mese arriverà finalmente dopo più di un anno di attesa il quarto OAV della serie Hellsing Ultimate. Questa nuova versione dell’anime, più fedele al manga di Hirano sta avendo un cammino travagliato sia in patria, col cambio di diversi studi di animazione alla realizzazione del progetto, sia in Italia visto che oltre al ritardo si prospetta ora qualche ulteriore intoppo. I primi 3 episodi erano stati infatti presentati in collaborazione con J-Pop in un’edizione limitata che conteneva un DVD e un volume del manga con la cover variant. Ora a quanto pare questa versione non sarà più disponibile ma verrà distribuito il solo quarto OAV a 14,99 €, lo stesso prezzo con sui sono stati riproposti per l’occasione i primi 3, sempre nell’edizione semplice e non limitata.Concludiamo la carrellata delle novità col più recente annuncio: Roujin Z, un film datato 1991 ma che porta la firma, fra gli altri, di Katsuhiro Otomo. Lo storico regista del capolavoro Akira, in questo lungometraggio si è occupato solo di scrivere la storia che poi Hiroyuki Kitakubo (Le bizarre avventure di JoJo) ha tradotto in film per lo Studio APPP. Di genere fantascientifico, la pellicola racconta di un futuro dove viene realizzato un prototipo di macchina in grado di prendersi cura degli anziani. La sperimentazione avviene su un vecchio malato ma l’apparecchio finirà per sviluppare una sorta di affetto per il paziente realizzandone i desideri e portando scompiglio nella città. Il film annovera tra l’altro alla direzione artistica oltre ad Hiroshi Sakaki anche lo scomparso Satoshi Kon, i cui inizi di carriera sono proprio legati indissolubilmente a Katsuhiro Otomo.
La storia ideata da quest’ultimo per la pellicola è stata adattata in un manga da Tai Okada col titolo di ZeD e pubblicato in Italia da Star Comics nel 2007 in un volume unico.

Fonte [animemovieforever]

  • Emanuele

    Comunque Redline, se lo stesso che ricordo io, non lo definirei un film ma giusto un OAV vista la durata… per estremamente interessante :wink:

  • shikaku

    Sinceramente non so se esista un’altra opere animata intitolata Redline (non mi risulta), ma Kaz ha annuciato questo qui

    http://en.wikipedia.org/wiki/Redline_%282009_film%29

    Ed decisamente un film…