Novità manga maggio/giugno 2011- parte 1

di Lillyth 2

Tra maggio e giugno Planet Manga pubblicherà 10 nuovi manga e due art-book (dedicati uno Black lagoon barrage di Rei Hiroe e uno a Vampire Knight di Matsuri Hino).

Dal 5 maggio, in tutto le fumetterie, è disponibile La leggenda del re lupo. Non si tratta proprio una novità, ma piuttosto una riscoperta: l’opera era già stata edita da Panini nel 2000 ed è il risultato del lavoro congiunto di Buronson (Ken il guerriero) e Kentaro Miura (Bersek), nonchè il sequel dell’opera autoconclusiva Il re lupo. Protagonista è Iba, uno storiagrafo giapponese campione di Kendo, che durante un viaggio di lavoro sulla Via della seta viene risucchiato indietro nel tempo di circa 800 anni e si ritrova così ai tempi dell’impero mongolo. Alla fine de Il re lupo lo abbiamo visto prendere il comando dell’impero, mentre in questo volume lo vedremo crescere il figlio Kublai, che diventerà noto come l’ultimo dei grandi Khan, e combattere per evitare lo stravolgimento della storia così come la consciamo.

Con la stessa data escono i prime tre volumi (di sei) di un’altra ristampa: La scuola dei morti viventi – Highschool of the death, manga che racconta la lotta per la sopravvivenza di un gruppo di studenti della scuola superiore Fujimi (Tokio) in un mondo post-apocalittico invaso dagli zombie.

Per concludere il mese di maggio, segnaliamo anche Blue – Il coloro del cielo, il colore del mare, il colore dell’amore. Protagonista di questo shojo di Kozue Chiba è Mimi, che, lasciata dal ragazzo, decide di tornare nel paese natio. Qui verrà accolta dai vecchi amici d’infanzia, e chissà che mentre cerca di guarire le ferite del cuore non trovi anche l’amore…

Passiamo ora a quelle che potremmo definire le “novità più nuove”, passatemi l’espressione.

Sul genere fantasy, escono il 23 giugno Blue Exorcist, scritto e illustrato da Kazue Kato, e Honey Blood, di Miko Mitsuki. Il primo, pensato più per un pubblico maschile, ha come protagonista Rin, quindicenne cresciuto senza saperlo in una comunità di esorcisti, che scopre improvvisamente di essere nientemeno che figlio di Satana. Quando il padre arriva a riprederselo, la sua vita viene sconvolta e decide di diventare esorcista lui stesso. Honey Blood è, invece, una miniserie in tre volumi con protagonista Hinata: nel suo quartiere si verificano strane aggressioni da quando è giunto il suo nuovo vicino di casa, Tokinaga. Questi è un’affascinate scrittore di romanzi sui vampiri, e la protagonista non può non chiedersi se sia in qualche modo legato agli eventi. Altra miniserie che attendiamo per fine giugno è Mishonen produce – Lezioni di fascino di Kaoru Ichinose : quattro volumi che raccontano la sfida di Kako nel trasformare l’amico d’infanzia Kosei da “campagnolo” a ragazzo “meraviglioso”.

Confermiamo inoltre, come precedentemente annunciatovi da Shikaku, Summer wars, tratto dal pluripremiato anime andato in onda anche su Rai 4. Il manga è in tre volumi, il primo dei quali sarà disponibile in due versioni con differenti sovracopertine: una nata apposta per il manga (cover A) e una tratta dall’anime (cover B).

Infine vi ricordo, le novità seinen (andiamo veloci visto che ne abbiamo già parlato): Hot detective Tsubaki di Kanji Kawashita e i manga autoconclusivi frutto della matita del maestro Boichi, Hotel e Rakia, che saranno acquistabili anche in una confezione bi-pack con un risparmio di 1,30 €.

  • Atreiu86

    secondo me il pi promettente rimane Hot Detective Tsubaki

  • Chrystchief

    non vedo l’ora dell’artbook di Black Lagoon! :happy: