Notizie e curiosità dal Giappone, seconda parte

di tappoxxl 1


 

Ben ritrovati con questa piccola serie di due articoli sulle notizie e le curiosità che ci giungono dal Giappone.

Iniziamo con una buona notizia. Il governo giapponese ha infatti deciso, dopo aver effettuato i dovuti accertamenti, di permettere ai bambini e alle donne incinte di tornare a vivere in alcune zone vicine alla centrale nucleare di Fukushima. Dopo l’incidente dell’11 marzo scorso, le scuole nel raggio di 20/30 chilometri dalla centrale erano state chiuse per evitare di esporre alle radiazioni i bambini, soggetti molto più sensibili degli adulti. Ora, i nuovi rilevamenti mostrano una situazione non più rischiosa per la salute dei bambini e delle donne incinte, così il governo ha permesso di ritornare a vivere in alcune zone che pare siano meno contaminate di altre. Il Ministro del Commercio, Yukio Edano, ha dichiarato inoltre che: “Abbiamo fatto un importante passo in avanti sulla strada della ricostruzione nelle zone danneggiate dal disastro nucleare. Comprendiamo che coloro che hanno deciso di abbandonare queste zone fossero preoccupati per la contaminazione da radiazioni. Il governo contribuirà a ripulire quelle zone e a organizzare scuole e ospedali”.

Proprio ieri, a Civitavecchia, si è svolta una cerimonia per il 40° anniversario del gemellaggio tra la cittadina italiana e la città giapponese di Ishinomaki. Alla presenza dell’Ambasciatore del Giappone, Masaharu Kohno, il vicario ufficiale, monsignor Rinaldo Copponi, nella chiesa dei SS. Martiri Giapponesi(unica chiesa Europea dove è rappresentata la Vergine con indosso un Kimono), ha officiato una messa in onore di questa fratellanza. Alle 12e30, l’ambasciatore, insieme al sindaco di Civitavecchia, Giovanni Moscherini, hanno reso omaggio al monumento dedicato al Samurai Hasekura Tsunenaga, sito dietro Porta Livorno.

 

Ma dal Giappone, come ben saprete, arrivano anche notizie molto stravaganti. E questa ne è un chiaro esempio.

Sto parlando della moto con il water incorporato. È una trovata pubblicitaria di una ditta di sanitari giapponese, ma la moto è stata realmente costruita e sta affrontando un viaggio di promozione dalla sede della ditta fino a Tokyo. Percorrerà circa 1600 chilometri ed è già diventata famosa in rete. La ditta di sanitari deve sponsorizzare il suo ultimo water ipertecnologico e iper-ecologico e la sua campagna pubblicitaria risulta forse una delle più originali che si siano mai viste per un water (che poi, in Italia, di pubblicità sui water non ne ho mai viste, o almeno non ricordo di averne mai viste).

Passiamo all’ultima notizia per questo articolo. Nei giorni scorsi, la città di Sapporo sta affrontando un problema molto serio: un’invasione di orsi. Questi animali, simbolo dell’isola di Hokkaido, sono amati da tutti, ma, se messi alle strette, possono diventare molto pericolosi. Negli ultimi 10 giorni sono stati avvistati una quindicina di orsi nella capitale dell’Isola. Tutti esemplari relativamente giovani, ma quello che preoccupa è che siano stati avvistati vicino ad alcune scuole elementari. Tuttavia, la popolazione non ha mostrato segnali di rabbia verso questi animali e nessuno dei residenti nelle zone degli avvistamenti pare intenzionato ad uccidere questi animali. Secondo gli esperti, gli orsi potrebbero essersi avvicinati così tanto alla città, per la mancanza di bacche nella foresta dovuta alle condizioni climatiche avverse.

 

Con le curiosità e le notizie dal Giappone abbiamo finito. Alla prossima.

 

[fonte – Nippolandia]

  • NicoGuitar

    ahahaha fantastica la trovata del water…
    O.o gli orsi, oddio…fa una certa impressione!