Naruto & gli istinti omicidi…

di Olrac 1

GaaraLa notizia di per se farà sorridere, quanto riflettere… Brandon A. Brown, ex studente americano della Grasso Southeastern Technical High School di Groton, nel Connecticut, è stato arrestato, nel tentativo di sventare l’ennesima strage di sangue nelle scuole.

Tutto è partito da un video postato su You Tube, intitolato “19 Marzo 2008: The End is Here!”, dove il giovane prendeva la propria rivalsa su ex-compagni e professori, minacciandoli di una fine cruenta e dolorosa, citando le parole di un noto personaggio di Naruto: Gaara.

“Scorreranno le lacrime scarlatte dei cadaveri e si mescoleranno a questa sabbia infinita, nutrendo il caos che regna in me e rendendomi più forte”

La bravata è costata l’immediato arresto da parte della polizia statunitense, per evitare il peggio, vista l’escalation di violenza che sta subendo la scuola Americana. Infine il ragazzo se l’è cavata con una multa di 2.500 $, scusandosi per l’accaduto.

Riflettendo sull’accaduto, a malinteso ormai chiarito, c’è da chiedersi se ha senso un controllo così stretto da parte della polizia, o se forse è ora di fronteggiare il libero possesso di armi da fuoco!?