Naruto 513 ITA

di Ero-Sennin 72

naruto italiano Naruto 513 ITA

E dopo il 512, ritorniamo in pari con il 513!


Certo che in questo capitolo Kishimoto dimostra di non aver dimenticato un pò di fanservice per le lettrici LOL Chi mi capisce ha capito :D
Titolo: Capitolo 513: Kabuto vs lo Tsuchikage!

Download: Here

  • gabryel48

    grazieeeeeeeeee!!

    :lol: (primo)

  • YoAfro

    Thank You!!

  • gcesare89

    thank you

  • CiccioBenzina

    Che insulto a Naruto questo capitolo….mi ricorda tanto Dragonball….

    • ningen

      Ti riferisci al fatto che possono volare o alle ressurezioni dei nemici? O ad entrambi? Sul fatto che volino sembra pi Bleach che Dragon Ball, anche perch non viene data (per il momento) spiegazione a questa roba, cosa che succede anche in Bleach, anche se qui chiaro che sia una qualche improbabile tecnica. Spero che non finisca che imparino a volare tutti!
      Per quel che riguarda le resurrezioni, non credo sia una cosa del tutto malvagia. Se non si hanno idee meglio andare sul sicuro che introdurre tonnelate di nuovi personaggi senza spessore.

      • LWKY

        volano perch una tecnica dello tsuchikage..

  • Giowgio

    super puntualit per loro!

  • orph3n

    andiamoci piano raga tutti questi nuovi eventi mi faranno venire un’infarto :angel:

  • Obitomax

    Ragazzi io vi adoro :cheerful:

  • Mike1092

    Grazie per il capitolo e complimenti al Blurry per la traduzione, qualit decisamente superiore! Ah dimenticavo complimenti anche ad Ero-sennin e Alexander23 per l’editing XD

  • ashawa

    KJ powa!

  • Gioz

    Il picio dell’armadillo Kishimoto poteva anke risparmiarselo.. :sick:

  • marilla00

    La battuta sul fanservice per le lettrici ve la potevate anche risparmiare, ma io vi perdono perch sono magnanima e vi ringrazio per il capitolo.
    Piccolo appunto, il ritorno di Deidera non mi piaciuto, possibile che non si riesca a tirar fuori un po’ di creativit per inventarsi dei nuovi cattivi, ci dovremo sorbire il ritorno degli zombi al completo come in un film a saghe?

    • Ero-Sennin

      dai, su… si scherzava… non era una frase maliziosa :silly:

      • pinuccissimo

        quale frase? :blink:

      • marilla00

        Mass ho detto che vi perdono, per ragazzi se Kishi volesse fare davvero fanservice per il pubblico femminile dovrebbe tirare fuori un po’ pi di fantasia :wink: .

  • Pado

    Grazie mille per i capitoli :lol: I migliori, come sempre!

  • axl83

    alla seconda vignetta della pagina 9 c’ una frase ripetuta 2 volte, forse c’era un’altra fase da mettere e avete sbagliato in fase di editing.

    • Ero-Sennin

      oh… corretto. grazie per la segnalazione!

      • axl83

        di niente, grazie a voi per le correzioni puntuali, come al solito…

  • Draco

    La vostra traduzione come al solito la migliore…. anche quando leggo il manga di altri autori, il vostro lo scarico sempre, siete i migliori =)

  • Junior

    Grazie mille!! Sempre fortunate le donne.. :biggrin:

  • battax

    Dite la verit: nel capitolo precedente avete aggiunto quell’immagine di “fanservice” per i maschietti perch sapevate che in questo era gi incluso uno per le femminucce? :blush:
    LOL
    Anche a me l’idea resurrezione del fu Deidara (come degli altri Akatsuki) non piace molto, spero che il vecchio nano pelato ( :wassat: no, non QUEL vecchio nano pelato :shocked: ) lo rispedisca da dov’ venuto! Mi piacerebbe invece sapere chi c’ nell’ultima bara di Kabuto e vedere il nuovo Madara in azione.

    • Junior

      cribbio!! Non pelato QUEL nano..

  • noone

    Certe scene le trovo davvero complicate e difficili da decifrare… forse sono io che ho problemi di vista!
    A dire il vero un po’ tutta la storia ultimamente mi sembra un po’ affrettata e improvvisata. Qualcuno ha fretta.

  • Non mi viene da pensare come si possa battere un evocato resuscitato senza usare il sigillo della morte. Quindi o lo carbonizzi rendendolo cenere o come???

    Poi Naruto davvero cretino, e meno male che lo ammise pure lui davanti al padre: come pu credere davvero che sia una missione ecologica con tutto il casino che sta succedendo da anni??
    L’akatsuki ha distrutto tutto il villaggio, Sasuke un criminale internazionale, mancano 2 demoni a Tobi-Madara cio tu e il tuo amico, ti mandano su un’isola sperduta proprio da quell’amico, arriva pure Kisame e tu possibile che non sospetti che sia un modo per nasconderti e tenerti lontano da verit nascoste e altro??? mah…

    • karakatoa

      non che narurto sia nato come caracters intellettuale e riflessivo.
      anzi forse proprio il contrario
      :alien:

    • Midian

      Ti ricordo che Naruto quello che ha scorreggiato sull’unico insetto che poteva trovare sasuke con il fiuto :ninja:

    • Lo so, per un limite ci dovrebbe essere. Inoltre a fronte delle ultime vicende, dei potenziamenti, degli incontri con i genitori, dei discorsi con Sasuke e Pain, ci vorrebbe un progresso del personaggio dal punto di vista del sale in zucca come maturazione, crescita…

  • Fabio

    Ma se Naruto non facesse qualcosa di scemo che Naruto sarebbe? Comunque vero il capitolo un po’ caotico ma se guardate bene le vignette si capisce tutto perfettamente :biggrin:

  • Gallo

    salve, ho saltato un p di capitolini..sono ripartito all’incirca dalla chiaccherata con la mammina in poi…avrei un p di domande:
    Sasucke che fine ha fatto? (l’ultima volta che lo visto era contro Danzo..)
    In che parte della tartaruga si trovano i nostri eroi? (sia naruto&co., che gli hokage)
    quali scontri ci sono stati da quello contro Pain fino al momento in cui ritrova la mamma?

    gracias in anticipo..

    • yaka

      sasuke ha ucciso danzo e poich stava perdendo completamente la vista, si visto costretto ad impiantarsi gli occhi di itachi e cos ha ottenuto il mangekyou eterno… l’ultima volta che lo abbiamo visto aveva una fascia sugli occhi poco dopo essere stato “operato”

  • Gallo

    salve, ho saltato un p di capitolini..sono ripartito all’incirca dalla chiaccherata con la mammina in poi…avrei un p di domande:
    Sasucke che fine ha fatto? (l’ultima volta che lo visto era contro Danzo..)
    In che parte della tartaruga si trovano i nostri eroi? (sia naruto&co., che gli hokage)
    quali scontri ci sono stati da quello contro Pain fino al momento in cui ritrova la mamma?

    gracias in anticipo

  • ningen

    Grazie del cap
    Non so voi, ma mi sembra che sia tutto molto veloce ultimamente. In poco pi di 8 – 9 cap abbiamo visto 3 scontri (contro Kisame, contro Konan, ed adesso contro Kabutochimaro e Deidara), che durano all’incirca 2 cap ciascuno. Inizio veramente ad odiare questo modo di continuare la storia, mi da sui nervi. Che si dia una mossa Kishi e ci faccia vedere la guerra, ormai non se ne pu pi!!

  • Sagara

    ..e dopo MESI di assenza torno a commentare..!! la fantasia di kishimoto davvero grande! Ancora una volta ho smesso di seguire naruto e non sto comprando i volumi, dato che quella parte una noia mortale. Ma adesso ecco che appassiona di nuovo! Non vedo l’ora che esca il prossimo capitolo!!
    Ci sono un sacco di news! La prima che c’ un esercito di cloni (sembra quasi Star Wars..),
    la seconda che Orociok non ci ha ancora lasciato! Per quanto io odi il personaggi odi Kabuto non sono ancora riuscito a vederlo morto.. che palle!! Adesso che succeder sull’isola? Chi ci lascer le penne?
    Dopo ke Kisame morto finalmente con DIGNITA’ non posso che avere grandi aspettative! Spero in venti succosi capitoli di scontro e spiegazioni annessE!!

  • ilburchiello

    questa parte del manga sarebbe al limite del ridicolo se non fosse che invece fa piangere.

    il comportamento di naruto e tutta la storia della missione ecologica irritante.
    persino personaggi riusciti e amatissimi come gai e yamato ormai sono ridotti a comparse dello spessore psicologico di un foglio di carta, per non parlare di killer bee che era gi al limite del sopportabile.

    anche il riciclo di vecchi personaggi potevamo rispiarmarcelo, sarebbe stato decisamente meglio vedere all’opera kabuto in prima persona che fargli manovrare degli zombi.
    temo poi la resurrezione di itachi, speriamo non rovini il personaggio e la situazione finora delineata.

    l’unico che si salva tobi e le cose che succedono intorno a lui, ma sono abbastanza deluso da questa parte del manga.

    • ningen

      Sono abbastanza d’accordo con quello che dici, sopratutto per la perdita di spessore dei personaggi. Il riciclo dei vecchi personaggi non del tutto negativo secondo me.
      Quello che mi da un p fastidio, a parte quello che hai detto tu, la brevit e la scontatezza degli scontri (lo scontro tra Konan e Madara ne l’esempio lampante).

      • ilburchiello

        per il riciclo dei personaggi aspettiamo naturalmente di vedere come si evolve.
        secondo me il nuovo kabuto non ci sta facendo una grande figura di ninja, la sua posizione di forza sembra determinata solo dai segreti che sa e dai suoi poteri medici e paramedici, non dal suo potere combattivo.
        ma speriamo che kishi mi smentisca presto con la lotta contro naruto, se davvero lo affronter senza zombie…

        la brevit degli scontri non mi ha creato troppi problemi, magari quello tra gai e kisame meritava almeno un altro capitoletto vero, ma quello tra konan e tobi personalmente mi ha soddisfatto. credo anzi che allungarlo sarebbe stato deleterio vista la guerra in corso (anche se poi si sta perdendo tempo in un sacco di altre fesserie), e poi tobi aveva izanagi, non aveva senso fargli prolungare lo scontro per scoprire che poteva farlo finire quando voleva, e anche konan ha comunque combattuto pi che dignitosamente.

        no il problema principale sono naruto e i suoi allegri compagnucci sull’isola, ma adesso che sono stati finalmente scoperti le cose miglioreranno, credo, spero.

    • ningen

      A me lo scontro con Konan mi ha dato veramente fastidio forse pi di ogni altro fatto fin’ora.
      Scontato all’inverosimile e sembrava quasi che sia stato fatto per dire che Konan esiste.
      Secondo me Kishimoto avr pensato: “ops Konan un personaggio troppo inutile, ora le dedico 2 cap in cui verr fatta a pezzi dal cattivone del manga, cosi almeno non potranno dirmi che faccio personaggi femminili tutti inutili”. Risultato? Konan resta inutile e noi ci siamo sorbiti 2 cap in pi dove onestamente non c’ stato nulla di sensazionale e non abbiamo scoperto nulla che gi non sapevamo.

      • ilburchiello

        stavolta non credo sia come dici tu.
        tobi aveva bisogno del rinnegan normale che dovesse scontrarsi con konan.
        l’esito era scontato, vero, ma l’andamento dello scontro assolutamente no, konan si rivelata una ninja pi forte di quanto noi tutti, tobi compreso, avessimo pensato.
        ma soprattutto non capisco come tu possa dire che non c’ stato nulla di sensazionale e che non abbiamo scoperto nulla che gi non sapevamo:

        1- abbiamo scoperto che il rinnegan stato dato a nagato da tobi;
        2- abbiamo scoperto che nagato era manovrato da tobi da molto tempo prima di akatsuki;
        3- abbiamo scoperto i punti deboli della tecnica spazio-temporale di tobi;
        4- abbiamo visto un bel pezzo della faccia di tobi e l’altro occhio;
        5- abbiamo fatto scoperte essenziali sullo scontro tra madara e hashirama;
        6- abbiamo scoperto come funziona izanagi, il potere dell’eremita dei 6 sentieri e come questo potere sia diviso tra senjuu e uchiha.

        e tralasciamo i dettagli del personaggio konan (ad esempio a me ha colpito che forse era innamorata di Yahiko).

        insomma non mi sembra uno scontro inutile n scontato, forse lo scontro dove kishimoto ha rivelato pi cose in assoluto!

    • ningen

      I primi 2 punti che hai scritto non li vedo come fondamentali alla trama, per il resto come funziona izanagi si era gi compreso e anche come erano nati i senju e gli uchiha. I punti deboli della tecnica di madara dovranno essere riscoperti da Naruto e dalla sua allegra compagnia, quindi che ne valso?. L’altro pezzo di faccia di Madara non che sia cosi visibile, si vede solo che possiede lo sharingan e che questo viene “spento” da izanagi.
      Forse l’unica cosa che mi ha veramente sorpreso di quella parte era scoprire che Madara posseide il potere del primo hokage. Poi sono opinioni personali, io la vedo cosi per altri sar stato un super scontro con molte rivelazioni…

  • DaniXXXXSensei

    dei ninja che sappiano volare mi pare un p troppo…dai…che tecnica ? tecnica innata oppure chakra del vento mescolato con chissch nell’aria che ti fa volare maddai…a sto punto ricomincio daccapo dragon ball…

    • karakatoa

      lo tsucicage sa manipolare la gravit ergo non volano ma si librano nell’aria :w00t:

  • Fauno

    l’operato si giudica ad opera conclusa…

    • ilburchiello

      certo, si tratta di giudizi parziali, non complessivi, ma si potr anche commentare il capitolo no?
      o solo quando si tratta di dire che naruto un grande manga non c’ bisogno di aspettare la conclusione dell’opera?

  • alex

    Naruto 513: Un capitolo pi che buono, sotto molti punti di vista; i grossi punti di forza sono due: le resurrezioni e la nuova battaglia.
    Partendo dal primo, sicuramente il pi succulento, ci che si nota una futura lunga serie di vendette: i servi di Kabuto hanno una personalit, il che li rende a tutti gli effetti delle copie esatte dei loro originali (probabilmente con qualche sfiga di troppo, ma fa nulla), e d la possibilit di vedere nuovi scontri e vecchie rivalit. Gi iniziamo con lo Tsuchikage che vuole vendicarsi di Deidara, traditore del suo villaggio e piantagrane di prima categoria; questo solo il primo di una nuova dimensione di scontri, una seconda ondata dell’Akatsuki forse meglio gestita, in quanto orchestrata dal burattinaio Kabuto. Di certo c’ del grande potenziale, e questo preludio l’ha di certo mostrato.
    Il secondo punto di forza, pi inerente a questo frangente, un nuovo tipo di battaglia, a mio parere molto interessante: abbiamo un nuovo scontro aereo (era dai tempi di Gaara che qualcuno non volava contro Deidara), ma sullo sfondo c’ uno scontro il cui campo di battaglia un essere animato, e per di pi minacciato dal nuovo Manda (sicuramente pi apprezzabile del primo, specialmente nell’aspetto); penso possa diventare davvero un bello scenario per una battaglia.
    Lascio un po’ in disparte le varie scene del capitolo (i vari cloni, la tartaruga che si ribalta – epico! – gli approci agli scontri), sono tutte rese alla grande.
    Top: Oonoki arrabbiato: lo abbiamo visto volare, lo abbiamo visto cercare di disintegrare Sasuke, lo vediamo con un cono di energia tra le mani. Non so di preciso cosa far, ma di certo sar sbroccato, e alquanto volgare; sar al limite dell’ignoranza e della decenza, ma penso sar apprezzabile.
    Bottom: le scene comiche con gli animali: decisamente fuori luogo nel preludio a degli scontri piuttosto importanti, e per giunta nemmeno divertenti.
    Voto: 8+

    commento di un altro utente su un forum

  • Loren

    Ma la numero 512???

    • alex

      sotto questo

  • Mk

    Ho capito ki l’altro il misterioso resuscitato da kabuto…Minato!

  • Devyhell__Kurai_Kitsune

    grazie del cap

    . . . ke dire . . .
    Kishi muoviti e fa iniziare ‘sta guerra! comincio ad annoiarmi un pelino… :pinch:
    e se fai riammazzare Dei, ti far una visitina che non sar poi cos piacevole (al contrario :getlost: )

  • Blurry

    Sono anche io un po’ disturbato dalla “resurrezione” di Deidara: quando un personaggio muore, peraltro con una morte sensata e scenica come la sua, riportarlo in vita non pu far altro che creare situazioni grottesche e allungare un brodo ormai esaurito. Gi sarebbe stato diverso se quel Deidara fosse stato solo un clone senza anima e senza parola… Ma cos, di fatto, Kishimoto ha resuscitato in tutto e per tutto un personaggio morto. Poi potr essere funzionale quanto vuoi per la storia, ma non posso fare a meno di pensare che sia alquanto infelice come scelta. Soprattutto, se si pensa a come ha bruciato un personaggio come Kisame che all’inizio del manga sembrava destinato a ricoprire un ruolo fondamentale ed stato invece dimenticato e relegato ad una misera vittima sacrificale, cancellando completamente quello che era stato inizialmente quando era apparso in coppia con Itachi. Il flashback finale sulla vita di Kisame, poi, a dir poco banale e scontato, quasi privo di alcun significato. Insomma, qui Kishimoto secondo me ( e non solo secondo me) si un po’ perso per strada (probabilmente anche a causa delle pressioni ricevute) e, accanto a molte cose che sicuramente aveva in mente da sempre (la vicenda di Itachi e Sasuke, il ruolo di Tobi/Madara, la vera storia dei genitori di Naruto….) e che infatti sono risultate (almeno per me!) molto ben ideate ed “emozionanti”, ha messo elementi che non poi riuscito a controllare al meglio.
    Poi chiaro che c’entrano le pressioni esterne. Deidara sempre stato uno dei personaggi pi graditi dell’intero manga, e durante l’anno della saga di Gaara si attest sulla top 3 della classifica dei personaggi (se non sbaglio!). Farlo tornare in vita rappresenta una chiara volont di richiamare una parte dei fan che si erano allontanati o comunque tentare di riportare una certa atmosfera nel manga. Questo, in realt, funziona con tantissimi lettori (soprattutto in Giappone!), ma per un pubblico come il nostro (e penso anche a KJ) sempre molto attento e abituato a dover analizzare in modo critico l’opera degli autori, questa sicuramente una scelta destinata a non trovare il favore dei pi. Il mio, no di sicuro.

    Poi, dice bene Fauno: “L’operato si giudica ad opera conclusa”. Rimango convinto di ci, e che Naruto sia un grandissimo manga (non per dire, ma avete idea del livello medio dei nuovi shounen?). Naruto ha fatto, insieme a One Piece, un’intera epoca e ha rivoluzionato il mondo degli shounen con un’idea originalissima (anche se non originale come quella alla base di One Piece, che un manga “geniale”, mentre Naruto un manga “ispirato”). Oggi noi, a distanza di 11 anni dal primo capitolo di Naruto, tendiamo a dare per scontato tutto questo e ad essere molto severi con Kishimoto, ma normale che si tenda a fare questo dopo tanti anni che si segue un manga. Con Oda pi difficile muovere critiche, perch lui ha il vantaggio di aver creato con un colpo di vera genialit un mondo dove pu inserire elementi assurdi senza che stonino con il resto della trama. Naruto invece nasceva come manga all’interno del quale vigevano regole ben precise, in cui la forza di un ninja non era un valore assoluto, ma andava vista in relazione all’avversario e all’intelligenza, e comunque aveva un limite (es: Sasuke che dopo due chidori stramazzava….). Un sistema del genere non poteva resistere 11 anni senza andare mai in contraddizione, questo un dato di fatto. E’ esagerato dire che Naruto sia sempre pi simile a Dragonball, ma vero che da quel punto di vista si un po’ allontanato dagli inizi, quando ancora un rasengan era qualcosa di eccezionale.

    Poi c’ il discorso della morale di Naruto: non avete anche voi l’impressione che sempre pi spesso tutti i bei discorsi sull’amicizia, sull’importanza di credere in s stessi e tutte le tematiche tipicamente narutiane stiano diventando un po’ poca cosa? Voglio dire, le ripetono da 11 anni. Io spero, semmai, che Naruto possa andare incontro a qualche cambiamento da QUEL punto di vista: per esempio, sarebbe bello – secondo me – se Naruto trovandosi di fronte ad un Sasuke impazzito si rendesse conto che certe volte la soluzione migliore per tutti quella pi dolorosa (un po’ quello che tentava di fargli capire Itachi), o comunque mi piacerebbe vedere qualcosa di nuovo da quel punto di vista. La verit che Naruto appartiene ormai ad una fase dei manga che sta piano piano tramontando per lasciare spazio a un nuovo tipo di pubblicazione (e penso soprattutto a cose come Kuroshitsuji, bakuman…) in cui pi che i valori e gli ideali – colonna portante degli shounen – conta la rappresentazione cruda e anche disillusa della realt. Naruto uno shounen innovativo ma molto classico in questo: rappresenta un sistema di valori ideale, non connesso alla realt che la gente vive davvero. E oggi, credo, noi lettori nella fascia di et 18-25 siamo molto pi attenti alla realt che ci circonda e ci allarma, piuttosto che ad un ipotetico sistema di valori ideali.

    • Blurry

      Aggiungo due parole: probabilmente Naruto e One Piece rappresentano l’ultima grande espressione degli shounen, i due capolavori assoluti del genere. Quello che verr da adesso in poi dovr necessariamente essere qualcosa di diverso. Il “contenitore” degli shounen stato ormai raschiato fino al fondo, non c’ pi nulla da tirare fuori. Bisogna cambiare, completamente, reinventare il genere. Tutto il resto sar noioso.

      • Anonimo

        Grande commento Blurry, sul discorso di Deidara sono d’accordo (anche se comunque bisogna vedere se questa sua rientrata in scena verr eventualmente usata per mostrarci meglio il suo passato o le sue eventuali relazioni con altri personaggi), su altre cose meno, ma per adesso sono troppo stanco per poter rispondere e rimando eventualmente a domani un mio commento.

        Il tuo discorso su OP mi ha lasciato stupito: l’ultima volta che te ne avevo sentito parlare eri di opinione ben diversa (per non dire completamente opposta) sui meriti del manga e dell’autore, mi piacerebbe conoscere cosa ti ha fatto cambiare idea.

    • ilburchiello

      sono d’accordo che op e naruto rappresentano forse l’ultima ondata del genere shounen cos come lo conosciamo, ma proprio riguardo al discorso che fai sulla scala di valori ideali non capisco come puoi trovare superiore OP a Naruto.

      personalmente trovo i primi 10-12 volumi di OP meravigliosi, ma oda non ha mai rinnovato la scala dei valori che rimasta sempre quella “devo realizzare il mio sogno a tutti i costi” “se ci credo il mio sogno si realizza”. pi ideale di cos si muore. e infatti i personaggi di oda non muoiono mai (una cosa che ho sempre faticato a metabolizzare). anzi: non morivano mai, perch alla fine anche oda si accorto (stimolato da naruto? la saga di pain e di marineford sono davvero analoghe da questo punto di vista, e mi resta il dubbio che inizialmente rufy e ace dovessero essere veri fratelli) che ci voleva la morte di qualcuno di importante, che rufy doveva provare tutta la propria inadeguatezza al proprio sogno, scontrarsi con la dura realt delle cose. stato molto salutare e adesso speriamo che “la scala di valori” non torni all’idealismo monolitico precedente.

      anche in naruto il discorso sul recupero di sasuke a tutti i costi e il famoso “nindo” di naruto molto forte, tuttavia il protagonista si scontra fin dall’inizio con l’impossiblit di realizzare questo ideale e il suo percorso veramente evolutivo (molto pi di quanto non lo sia per rufy), fatto di perdite dolorose (a partire dalla prima, quella di zabuza che addirittura un cattivo), dall’uso del proprio potere che gi dolore e odio di per s. c’ insomma maggiore dialettica tra il reale e i valori ideali del protagonista rispetto a OP.

      inoltre kishimoto incarica naruto niente meno che di porre fine al violento mondo degli shinobi, cosa che pu fare solo facendosi carico di tutto il peso della violenza, scegliendo di annullare l’odio di sasuke col proprio amore. diventare hokage diventato secondario, non interessante, forse irrealizzabile.
      rufy non ha (almeno per il momento) compiti cos gravosi. vuole diventare re dei pirati, ma cosa comporta questo risultato per il resto del mondo non chiaro o non interessa, comunque non per quello che lui vuole diventarlo.

      per queste ragioni facile immaginarsi da naruto un finale tragico, pi “realistico”, mentre non si pu dire lo stesso per OP, anche se mi auguro una buona dose di drammaticit anche l.

      ad ogni modo, gran bel commento blurry! :sideways:

    • ningen

      Analisi veramente accurata, con cui non posso fare a meno di essere d’accordo. Purtroppo la verit questa.

      • ningen

        ops ho sbagliato a quatare, volevo quotare Blurry, non che la tua analisi su Op e Naruto sia da meno, anzi mi sembra anch’essa molto accurata (anche se l’ho letta dopo aver scitto il messaggio precedente…).

  • alex

    In realt perferisco di gran lunga naruto a Op,Op mi ha sempre annoiato come manga e non ho mai visto niente di geniale in Oda,infatti ho smesso di leggere Op,visto che perdevo tempo inutilmente

  • vitz

    probabilmente sono io che non riesco a capire ma una domanda mi sorge spontanea:come fa Kabuto ad avere il cadavere di Nagato (cap. 490)nella sua tomba se a quanto pare era nascosto da tutt’altra parte insieme a quello di Yahiko?!? :ermm: :ermm: !o ci sono 2 Nagato o mi sono perso qualche pezzo o spiegazione!! :pinch:

    • Nagato91

      quello ke hai visto nella bara evocata da Kabuto si Nagato, ma non con il corpo suo, perk l’Edo Tensei si prende l’anima ma non il corpo. stessa cosa anke per Deidara, Sasori, Kakuzu, Itachi e anke il tipo misterioso della sesta bara evocata da Kabuto.

  • IKKONOHA

    Blurry dico solo una cosa:sei un genio,sei riuscito ad analizzare obbiettivamente naruto in una maniera straordinaria,concordo su tutto.

  • vitz

    probabilmente sono io che non capisco,ma come fa Kabuto ad avere il cadavere di Nagato(cap. 490)nella sua tomba x farlo diventare un suo zombie se,a quanto pare,il corpo di Nagato era nascosto con quello di Yahiko chiss dove?!?! :wassat: :wassat:

    • labioi

      mi sono posto la stessa domanda….qualcuno ha una risposta?

      • alex

        si la risposta c’,la tecnica dell’edo tensei consiste di evocare l’anima di una persona dentro un corpo,kabuto di tutti quelli evocati non ha un corpo,quindi non ha bisogno di questo per evocarli.Certo che il manga lo leggete con molta attenzione

      • Anonimo

        Ultimamente questa domanda se la pongono tutti… XD : in pratica La tecncia edo tensei permette solo di richiamare l’anima di un defunto; il corpo, perfettamente uguale a quello che il defunto aveva in vita, in realt non altro che il cadavere di una vittima sacrificale che, nel momento in cui il lo spirito del morto vi si inserisce, acquisisce le caratteristiche fisiche della persona al momento della sua morte.

        Nella prima parte del manga Orochimaru i corpi di Hashirama e Tobirama in realt sono i cadaveri di Kin e Zaku che hanno assunto tali caratteristiche fisiche con le anime dei due kage che vengono “inserite” nei loro corpi.

  • JOji

    No, ma dico, il pisello dell’armadillo? :pouty:
    Gi mi immagino il Parental Advisory sull’arnese quando sar stampato per i Paesi bacchettoni come gli Usa… :silly:

    Kishimoto deve aver ricevuto delle lamentele di gente che non riconosceva pi il caro vecchio Naruto, cos ha pensato bene di riproporlo nella sua antica veste di buon fesso: dopo tutto ci che ha fatto e con Sasuke ancora disperso, lo mandano a monitorare la fauna di un’isola sperduta. E lui ci crede. :getlost:

    Denghiu per il capitolo.

  • Quarto Sennin

    Scusate la domanda. Ho letto la spiegazione della tecnica di resurrezione e al fatto che non occorra il cadavere ma solo l’anima. Per quale motivo allora madara domanda a Kabuto (riguardo alla bara misteriosa) dove l’abbia trovato? Inoltre (essendo la sua anima posseduta dal demone della tecnica usata contro la volpe) questo non escluderebbe il quarto?

  • Dopo aver letto Bench, ho la certezza che Kishi sia un fan di Star Wars.
    Quindi tutti quei riferimenti che trovavo scherzosamente erano azzeccati!
    Per non parlare dell’esercito dei cloni……

  • Anonimo

    Come avevo promesso, ci tenevo a dire la mia sui combattimenti in Naruto e sul discorso della morale di Naruto (premesso per che quest’ultimo a mio parere dipende molto dalle opinioni personali di ciascuno e che ci che pu piacere ad alcuni certamente non piacer ad altri).

    Il sistema di regole all’interno degli scontri di Naruto, a mio modo di vedere non cambiato dalla prima parte del manga ad ora, anzi da un certo punto di vista stato anche ampliato con l’introduzione del rapporto di forza tra gli elementi (che comunque era gi presente nella prima parte anche se nessuno ne aveva spiegato l’esistenza) e credo che rimanga sempre valida la regola per cui se A batte B e B batte C, non necessariamente A batte C (mi viene in mente per esempio Le limitazioni sono motlo cambiate dai 2 chidori al giorno di Sasuke, ma IMHO persistono ancora all’interno della storia per i personaggi pi “forti”, vedi i 5 secondi di attesa per Pain, i 5 minuti di volatilizzazione per Madara, i 2 cloni per la modalit eremitica di Naruto ed il solo Rasenshuriken (senza fusione con i rospi), il solo kirin per Sasuke, il chakra limitato per Kakashi (caratteristica sempre presente), il lento recupero dell’ipnosi dell’occhio di Shisui per Danzou, l’enorme versatilit dello Zetsu bianco affiancata per alla sua inefficacia in combattimento, ecc. Ammetto certamente che personaggi come Hashirama, il clan Uchiha per il loro sharingan ma sopratutto l’eremita dei 6 mondi (ma nel suo caso pi giustificabile), attualmente sono quasi considerati alla stregua di divinit tra i ninja di Naruto, con la forza del Primo e dell’eremita dei 6 mondi trattata come un qualcosa di quasi assoluto come diceva Blurry (tanto che tutti aspirano ad ottenere tali poteri), e questa senza dubbio qualcosa che all’inizio non era presente (il Primo Hokage non aveva mai ricevuto un’attenzione tale, piuttosto a Konoha erano tenuti molto pi in stima per le effettive abilit Sarutobi e Tsunade).

    Gli scontri che vengono messi in scena sono sicuramente pi spettacolari e distruttivi, ma questo a mio modo di vedere era qualcosa che era gi stato annunciato da Kishimoto: nella prima parte assistiamo praticamente a solo scontri tra giovanissimi ninja inesperti, le tecniche che utilizzano sono pi logiche e semplici, ergo i loro scontri sono senza alcun dubbio meno spettacolari seppur ugualmente belli (e per qualcuno potrebbero anche essere pi apprezzati). Infatti ecco che le poche volte in cui si scontrano ninja esperti (le tecniche degli Hokage, l’Edo Tensei di Orochimaru praticamente imbattibile, il combattimento tra i Sennin e le loro evocazioni giganti) o ninja fuori dal comune (la trasformazione di Gaara, l’evocazione di Gamabunta da parte di Naruto, ed il duello tra quest’ultimo e Sasuke quando ormai entrambi hanno raggiunto un livello elevato) assistiamo a duelli di livello completamente diverso.A mio modo di vedere facendo combattere Jinchuuriki esperti, criminali di livello S, Sennin, Uchiha, Kage, ovvero il top del mondo ninja, i loro duelli e le loro tecniche dovevano per forza evolversi in questo senso, anche per non dare l’impressione che i genin di un tempo fossero abili quanto i ninja di ora (ed anche per divertire maggiormente il lettore). Neppure mi sembra una forzatura che la maggior parte (ma badate non tutti) di questi pg siano i detentori di abilit innate o di poteri speciali, altrimenti queste caratteristiche non avrebbero motivo di essere temute e rispettate. D ragione a Blurry quando dice che un Rasengan od un chidori non vengono pi considerate tecniche eccezionali nel manga, ma anche vero che anche se lo fossero sarebbeo i lettori a non considerarle pi tali (in quanto ormai ci siamo superabituati), quindi se alla fine il risultato il medesimo tanto vale introdurne delle evoluzioni o di nuove pi notevoli.

    Chiudendo poi l’argomento duelli, secondo me una cosa a cui spesso non si fa caso e che il tanto famoso lavoro di squadra menzionato sin dall’inizio molto pi presente nella seconda parte del manga che nella prima, in entrambe le sue forme, combattimento e passaggio di informazioni.

  • Anonimo

    Il discorso della morale come dicevo qualcosa secondo me pi soggettivo: il personaggio di Naruto molto cambiato (e aggiungerei maturato) nel corso del tempo, una vera e propria trasformazione impossibile da negare, ma certamente il lato che non mai cambiato il suo modo di vedere le cose da sognatore e idealista, (insomma da “grande scemo” come direbbe Jiraya XD). IMHO credo che non avrebbe molto senso cambiare questo lato del carattere di Naruto dato che la sua caratteristica principale proprio quella e cambiarla significherebbe alterare tutta la storia (parafrasando pi o meno proprio il discorso che Kishimoto fa dire a Naruto davanti a Nagato): Naruto riuscito a cambiare gli altri e crede nei suoi obiettivi, proprio perch non si ferma davanti alla realt ma crede sempre che sia possibile una terza strada. E’ importante che il suo personaggio rimanga tale sotto questo aspetto proprio per sottolineare la differenza che c’ tra i due modi di vedere le cose di chi non l’ha conosciuto o comunque vive nella normale societ ninja (o peggio abituato ad un’era ancora pi violenta come rimasto Madara): per il personaggio di Naruto decidere di rinnegare tutto ci sarebbe la pi grande delle sconfitte. Sicuramente questo modo di vedere appartiene pi a bamabini che a persone che maturano con l’et e vedono il mondo con occhi disillusi, ma ripeto proprio questo che rende Naruto diverso da tutti gli altri e che apre la strada al mondo ideale di pace che vede non Naruto adattarsi alla societ (come avviene per tutti noi nel mondo reale), ma esattamente l’opposto. A me questa visione delle cose piace, forse proprio perch idealista (almeno nella fantasia che le cose vadano come devono andare :D ) e perch anch’io in fondo lo sono.

    Ritornando comunque alla questione in particoalre del come comportarsi Sasuke, non comunque vero che Naruto rimasto fossilizzato su quanto aveva detto ad Itachi (salvare – fisicamente – l’amico a tutti i costi e al tempo stesso il villaggio), ma ha fatto un ulteriore cambiamento. Resosi conto, come lui stesso dice, che deve trovarsi di fronte a Sasuke per capire come comportarsi, alla fine ha anteposto il villaggio (e la sua vita) davanti a quella di Sasuke, dicendo che se sar necessario lo uccider morendo assieme a lui. Quindi ha gi deciso che la soluzione pi dolorosa sar quella finale che decider di intraprendere (esattamente come farebbe un kage), con la differenza per che, come dice, non si ancora arreso con Sasuke e che finch potr rimandare il loro sacrificio inevitabile cercher di farlo ragionare, esattamente in parallelo a quanto diceva prima sul riuscire a riflettere su certe questioni in modo diverso da tutti gli altri (dove anche persone come Sakura e Kakashi si sono gi arresi all’idea che non ci sia pi niente da fare e hanno gi stabilito che il ragazzo non pu che essere eliminato).

    • ilburchiello

      ottima analisi (anche quella di sopra).

      il punto che dallo scontro con Pain Naruto si reso conto che non pu risolvere sempre tutto eliminando il cattivo di turno, ed arrivato a comprendere persino la posizione di sasuke (al contrario appunto di kakashi e sakura).

      la sua risposta resta idealista nel senso che non si rassegna ad adeguarsi alla violenza del mondo dei ninja, ma non pi ciecamente chiusa sulla realt delle cose e sulle ragioni dei cattivi. ha acquisito la dose giusta di disillusione.
      se prima voleva salvare capre e cavoli (villaggio e sasuke) immaginandosi un futuro col team 7 riunito come prima, adesso ha capito che salvare sasuke significa combatterci fino al sacrificio di entrambi.

  • Benk96

    Buongiorno, sono nuovo e vorrei sapere quando arriva il capitolo n 514
    grazie

  • gb96

    Cmq x tutti quelli ke sn stupiti dalla “nuova” abilit di far rinascere le persone anche nella battaglia tra orocimaru e il terzo hocage sn stati resuscitati il secondo e il primo hokage e poi l’abilit di volare ke mi ricordo io l ha fatta vedere almeno 2 volte: una nell’episodio di gaara contro deidara e poi anche un altra volta ke xo ora nn ricordo in ke parte della storia quindi nn e ke vi dovete stupire cos tanto…