Mysterious Girlfriend X, anime della primavera 2012

di Zyund 5

Oggi vi parlerò di un’opera molto particolare, in un articolo di qualche mese fa vi avevo avvisato che sarebbe diventato un anime, vi parlerò di Mysterious Girlfriend X.
L’opera nasce come manga scritto e illustrato da Riichi Ueshiba e attualmente è pubblicato nella rivista Afternoon. La serie nasce come One-Shot nel 2004 e nel 2006 ottiene la serializzazione regolare; attualmente sono stati realizzati otto volumi. La trasposizione anime è stata diretta da Ayumu Watanabe e scritta da Deko Akao sotto lo studio Hoods Entertainment per un totale di 12 episodi.

Protagonista dell’opera è Akira Tsubaki, uno studente delle medie che casualmente assaggia la saliva della sua nuova compagna di classe, Mikoto Urabe, appena trasferita da un nuovo istituto. La saliva della sua compagna di classe è molto particolare, poiché si rivela essere una droga a cui lui non può fare a meno, altrimenti cade in crisi d’astinenza e per questo ha bisogno della sua dose giornaliera. La storia d’amore tra Akira e Urabe sarà molto particolare, causa anche le stranezze di quest’ultima, ma piena di avventure.

Ammetto che come opera esce un po’ dai miei gusti personali, ma avevo già avuto modo di conoscere la trama e dopo aver visto qualche episodio la trovo sempre più interessante. Posso capire che per qualcuno il filo conduttore della trama, cioè lo scambio di saliva tra i due protagonisti, possa risultare un po’ forte, ma devo ammettere che come trovata mi è piaciuta parecchio fin da subito. Per quanto riguarda il reparto audio l’ho trovato molto ben realizzato e anche i disegni dell’opera sono molto buoni ma lo stile fa sembrare l’opera molto più vecchia di quanto effettivamente sia e questo alla lunga stanca un po’. Sicuramente il punto più forte dell’opera è la trama e la strana personalità di Urabe che ha sempre trovate stranissime.Voi cosa ne pensate? Avete visto qualche episodio? Che vi sembra come serie?

  • Hitchcock

    La serie presenta il difetto che hanno un po’ tutte le serie romantiche “anomale”, cio che la maggior parte degli spettatori pretende che la relazione fra i due si normalizzi, o banalizzi, dipende, mentre tutta la vicenda costruita in senso opposto. Ora, sono dell’avviso che la serie in questione non sia particolarmente geniale, nel senso che bene o male punta molto, forse troppo, sulla storia della saliva, che resta l’unico aspetto originale della storia, per il resto non sviluppata in maniera particolarmente stravagante, forbici a parte. In se non brutto, per le premesse che aveva all’inizio, cio essere qualcosa di veramente diverso, per ora non vengono sfruttate…

  • Kirisuto

    L’anime una figata. Inusuale, ma me gusta parecchio.

  • Dumah Brazorf

    Sono al decimo episodio e mi piace molto.
    Concordo sulle musiche azzeccate a creare un’atmosfera via di mezzo tra realt e surreale e anche sui disegni il cui stile ricorda gli anime di anni fa. Belli i ben disegnati i sogni di Tsubaki, mi ricordano Puella Magi… Riesce a mettere un poco di fanservice mantenendo comunque l’anime “casto”.
    L’Urabe della prima puntata antisesso ma puntata dopo puntata ma puntata dopo puntata diventa sempre pi “Mikoto Kawaii”

  • carter

    Visti i primi 11 episodi in 2 giorni. La serie mi ha proprio preso… Molto particolare, all’inizio pu far storcere il naso per l’et dei protagonisti e per le prime scene di saliva, ma poi ci si abitua e si prende velocemente la monucleosi!! :)

  • tanti anime

    L’anime molto bello, anche se come ripetitivit di gesti e scene ce da stufarsi. La trama molto articolata e ben costruita anche se ora come ora per aprire un mondo a questo anime ci vuole almeno la seconda serie in attesa dell’ova voto 4,5/5 per originalit e fantasia.

    (elfen lied voto 5/5 consigliato)