Milano Spara, Golgo 13 Risponde

di drexaL Commenta

Oggi vi parlerò dell’evento che si svolgerà tra pochi giorni a Milano, nel Museo WOW Spazio Fumetto. Nella sala espositiva al primo piano avrà luogo la mostra intitolata “Milano Spara, Golgo 13 Risponde – tra Golgo e Diabolik”, curata da due editori J-Pop, da un redattore e dal direttore di OrgoglioNerd. E’ un interessante progetto che vi trasporterà attraverso il passato di Golgo e del nostro Diabolik.
Facciamo però un passo indietro, per chi non conoscesse questi personaggi. Duke Togo è il vero nome del serial killer protagonista del primo manga citato, conosciuto meglio come Golgo 13. Egli è un personaggio tenebroso e solitario, esperto di arti marziali e con una mira impeccabile. Ogni sua missione viene sempre portata a termine senza margine di errore. Ciò che rende questo manga uno dei migliori è la capacità dell’autore di variare nelle imprese che fa compiere al protagonista. Le missioni, infatti, spaziano da un ambito all’altro, con grande maestria e fluidità. Oltre alle trame ben intrecciate e alla voglia che ben presto nasce in tutti coloro che si cimentano nella lettura di questo manga, c’è un altro fattore che lo rende vivo e degno di nota: i disegni. Essi sono realizzati con uno stile notevole, pulito e ricco di dettagli, facilmente preferibile a tanti altri. L’opera risale al 1969, ma, a discapito di quello che si potrebbe pensare, ogni tavola e ogni ambientazione vengono realizzate con il massimo della cura e ciò conferisce alle scene una grande attenzione ai dettagli e ai particolari.

Golgo 13.

Golgo, privo di scrupoli, possiede caratteristiche simili a Diabolik, come la freddezza e l’impassibilità con cui compie ogni singola azione. Probabilmente quasi tutti conosceranno l’assassino italiano delle sorelle Angela e Luciana Giussani, perciò riporterò solo informazioni essenziali. E’ un ladro di denaro e gioielli, possiede anch’egli un particolare senso morale e in contrapposizione alle arti marziali di Golgo, Diabolik predilige pugnali, droghe e veleni per i suoi crimini. Una prerogativa del personaggio è quella di indossare sempre una maschera.

Diabolik e la sua compagna Eva Kant.

Il 26 Giugno, ore 19:00, si terrà la conferenza stampa di lancio, in cui J-Pop presenterà al pubblico l’edizione in 3 volumi di circa 400 pagine ciascuno dedicata a Golgo, attrezzati di sovraccoperta e racchiusi in un box raccoglitore da collezione.
E’ sicuramente un’iniziativa interessante che permetterà il confronto tra due opere che resteranno vive anche in futuro. Sono un grande fan di Diabolik, il fascino dell’assassino crudele che attraverso una donna lentamente acquista un po’ di umanità mi ha rapito fin da subito. E voi cosa vi aspettate? Avete grandi pretese riguardo quest’evento?

Vi riporto di seguito gli orari e le info più importanti:

INFORMAZIONI MOSTRA
Durata: da martedì 26 Giugno a domenica 8 Luglio 2012 – Ingresso Libero
Dove: Sala Espositiva, Museo WOW Spazio Fumetto, Via Campania, 12 Mi
Orari: Dal martedì al venerdì: 15.00 – 19.00. Sabato e domenica: 15.00 – 20.00.

INFORMAZIONI EVENTO
Durata: martedì 26 Giugno – Ingresso Libero
Dove: Sala Espositiva, Museo WOW Spazio Fumetto, Via Campania, 12 Mi
Orari: Ore 19:00