Marvel AR: l’app per i comics

di 9igi 1

L’iniziativa Infinite Comics (di cui abbiamo parlato QUI) è solo uno dei tasselli di un progetto dagli orizzonti ben più larghi.

Marvel ReEvolution si propone di sfruttare al massimo le nuove tecnologie per rendere i fumetti un’esperienza sempre più coinvolgente; anche l’applicazione per smartphone Marvel AR, sviluppata da Aurasma, rientra nel progetto. L’app in questione è stata rilascia gratuitamente dal 4 aprile per i sistemi operativi iOS e Android.

AR è l’acronimo per Augmented Reality, realtà aumentata. È con questo termine che ci si riferisce genericamente alla ricezione, mediata eventualmente da apparecchi elettronici, di informazioni che non vengono captate usualmente dai 5 sensi.

Con l’applicazione sarà possibile sbloccare contenuti extra: si potranno vedere le matite, le chine e la versione a colori delle tavole, i bozzetti preparatori delle scene, numerosi filmati, informazioni sui personaggi e tanto altro ancora.

Le vignette con contenuti speciali saranno segnalate con il marchio Marvel AR e per utilizzare l’applicazione sarà sufficiente inquadrarle con la fotocamera dello smartphone: un software di riconoscimento collegherà l’immagine inquadrata all’extra corrispondente.

Per dar maggior risalto all’iniziativa, anche questa volta la Marvel ha deciso di affiancarla al maxi evento Avengers vs. X-Men: sarà proprio sul primo numero di questa miniserie che potremo ammirare quali novità la realtà aumentata ha da offrire.

Come per Infinite Comics, anche questa volta è disponibile un video, devo tuttavia segnalare la presenza di diversi SPOILER.

Procurandomi fortuitamente il primo numero di Avenges vs. X-men, ho potuto sperimentare l’app in prima persona. E devo dire che non mi ha entusiasmato molto: inquadrare le vignette di volta in volta, cercare la giusta angolazione, attendere il caricamento per poi magari solo qualche matita mi ha lasciato l’amaro in bocca in più di una situazione.

Da quello che ho notato il software di riconoscimento, anche se abbastanza buono, utilizzato in condizioni di luce non perfette può risultare fallace, soprattutto nelle splash-page. Inoltre gli extra non aggiungono niente di nuovo alla lettura e per quanto interessanti talvolta la rallentano e appesantiscono molto, anche solamente per il tempo di caricamento. Infine, per quanto la qualità del materiale sia elevata, il progetto è ancora troppo legato ai limiti della carta stampata e al momento si presenta solo come sua integrazione.

Non so a voi, ma io non sono rimasto troppo entusiasta di questa nuova trovata, però riconosco che il potenziale è notevole, per il momento si sono limitati a mettere in formato digitale del materiale che normalmente sarebbe stato possibile stampar fra le note di fine capitolo. Non sappiamo cosa il futuro abbia in serbo per Marvel AR, ma credo che rispetto alla linea Infinite la realtà aumentata avrà meno da offrire.

Per sapere se sarà un flop o un successo si dovrà attendere, e vedere se  l’interesse dei giovani vincerà sulle resistenze dei fan di vecchia data.

 

[Fonte | Marvel]

 

  • Fabius Bile

    Sicuramente interessante, ma quel simbolozzo in mezzo alle vignette non si pu vedere.

    Chissa cosa combiner la Panini.