Lupin III ~Mine Fujiko to Iu Onna~, anime della primavera 2012

di Zyund 9

Oggi vi parlerò di una delle opere che più mi ha colpito come ambientazione di tutta la stagione, vi parlerò di Lupin III ~Mine Fujiko to Iu Onna~.L’opera è diretta da Sayo Yamamoto, scritta da Mari Okada con le musiche di Naruyoshi Kikuchi sotto lo studio TMS Entertainment e conta un totale di 13 episodi.

L’opera è incentrata sul personaggio di Mine Fujiko e si compone di varie avventure che approfondiscono il passato del suo personaggio e come lei abbia incontrato Lupin III. Il primo episodio parla, infatti, del primo incontro tra i due ladri e nei successivi si vedrà come Fujiko incontrerà Daisuke Jigen e Goemon Ishikawa.

Devo dire che come opera mi ha colpito moltissimo, soprattutto l’ambientazione, che mi ha davvero catturato. Disegni e carattere dei personaggi ricordano molto lo stile originale dell’opera di Monkey Punch. L’opening l’ho trovata particolare, poiché non è altro che un discorso di Fujiko sulla sua professione di ladra, ma devo dire che è davvero interessante, soprattutto per gli spunti che lancia sulla figura della nostra protagonista. Non ho trovato particolari pecche all’opera, ma se dovessi dare un’opinione personale l’unica pecca vera è propria è la figura di Fujiko. Io sono uno di quella nati nella generazione che ha incontrato il personaggio di Lupin III grazie alla sua serie anime e non con la controparte cartacea, quindi, per me, è un po’ più difficile accettare la figura della Fujiko descritta in quest’opera; anche se ricalca molto di più l’opera originale di Monkey Punch che la serie anime che guardavo da piccolo. L’anime che guardavo presentava una Fujiko molto più pudica e vestita e quindi, rivederla qui, in panni molto più provocanti mi ha fatto un po’ storcere il naso e forse, per questo ricordo della sua figura non basata solo sulla seduzione, trovo un po’ banale alcuni aspetti del personaggio di questa serie. E voi cosa ne pensate? Vi sareste immaginati una figura di Fujiko così spinta? O siete rimasti più affezionati al personaggio delle prime serie anime che presenta una figura un po’ più pudica?

  • Elijah

    Nella prima serie di Lupin, a parte le censure mediaset, Fujiko non era proprio pudica … Ma questa serie splendida!
    Nonostante le trame possano essere banali (alle volte), prende e si fa guardare con interesse, sempre.

    E poi ha delle musiche splendide!

  • Kirisuto

    Sottoscrivo Elijah.

    Io Fujiko me la ricordavo cos. Magari pi vestita.
    I disegni mi piacciono parecchio e le storie ritengo siano semplificate per via del tempo in cui devono svolgersi. Ad ogni modo piacevoli.

    ^^

  • Skeden

    Questa serie mi piace tantissimo. Sono arrivato al decimo episodio ed il livello delle storie, anzi della storia, si sta alzando. :)

    Disegni stupendi :heart:

  • regola

    un lupin ripulito dagli elementi di miyazaki era d’uopo. musiche eccezionali, niente censure e peli sulla lingua. il ladro gentiluomo tornato, peccato, davvero, peccato non vi sia dedicato pi spazio.

    devo ancora andare avanti (sono fermo alle prime battute), ma il cosiddetto ruolo di “apparizione” di zenigata (fin dove sono arrivato) mi ha un p deluso.

    • Kirisuto

      Da quel che ho visto i primi 4 episodi sono di introduzione.
      Ognuno presenta Lupin, Jigen, Goemon e Zaza e il suo incontro con Fujiko. Per poi passare a storie vere e proprie. Zenigata apparir un po’ di pi. ^^

      • Skeden

        Si Infatti andando avanti la storia si intreccia sempre di pi :)

  • Dumah Brazorf

    Pi che storcere il naso questa Fujiko mi ha fatto drizzare… le orecchie! :tongue:

  • Jacques Mate

    Anche questa serie necessiterebbe un’analisi pi attenta, ma mi limiter a dire che la mia personale impressione quella di un Lupin III dal sapore quasi noir. Consigliatissimo: per una volta non si guardi necessariamente alla trama (sempre comunque rilevante nella valutazione finale di un’opera narrativa) ma soprattutto al mezzo espressivo, alla centralit dei profili dei personaggi, al supporto musicale, insomma, tutto ci che sta attorno alla narrazione vera e propria.

  • Crow

    Ho visto solo le prime puntate e devo dire che l’ anime non male, ma dovrebbe essere curato un po’ di pi, dato che ci sono molti particolari che stonano un po’ . . . .
    Ci che la lascia perplesso di Fujiko non la lascivit quanto la mancanza di carattere! Nelle serie precedenti era pi attiva e non si lasciava palpare senza batter ciglio anche se l’ utilizzo della seduzione come carta vincente era ben chiaro . . . .
    Infine l’ unica pecca insormontabile costituita dalla figura di “Zaz”, in passato presentato come un incorruttibile (eccetto in un caso) tutore della legge, un uomo probo, mentre qui sembra di avere a che fare con un personaggio diverso.
    Purtroppo non ho potuto fare il confronto con la versione cartacea delle avventure del ladro gentiluomo in quanto anche io ho visto solo le serie animate.