Lobo, un futuro al cinema

di bila85 4

Dopo la scorpacciata di questi giorni, in termine di Marvel, grazie all’uscita nelle sale da domani notte di Avengers (gli ultimi spettacoli di domani inizieranno dopo la mezzanotte, quindi sarà già il 25 e molti cinema daranno il via alla proiezione del progetto della Marvel), passiamo a qualcosa della casa che, da sempre, fronteggia per notorietà e lavori , la casa delle idee. La Dc infatti, oltre al chiacchieratissimo (in senso positivo) terzo episodio del Cavaliere oscuro di Nolan che vedremo fra pochi mesi, sembra muoversi su altri tracciati. La notizia è di qualche giorno fa e, se tutto dovesse andare in porto, si tratterebbe della trasposizione cinematografica di un personaggio alquanto particolare, stiamo parlando di LOBO.

Il cacciatore di taglie intergalattico, creato da Keith Giffen e Roger Slifer nel 1983, è diventato, dalla sua iniziale comparsa come personaggio “allegorico”, una realtà con un seguito non indifferente, tanto da rendere increduli i suoi stessi creatori. A quanto pare la fama ottenuta, oltre a garantirgli innumerevoli comparse nelle serie Dc ( e la pubblicazione di sue mini serie e di una serie regolare), lo hanno portato ad avere un live action tutto suo.

Sebbene si vociferi da anni di una pellicola che veda Lobo protagonista, solo negli ultimi anni la voce è diventata insistente, non più schiava solo dei forum e dei blog degli appassionati. Inizialmente il nome che circolava insistentemente era quello di Guy Ritchie, regista che con il suo stile (per altro molto simile a quello dei fumetti di Lobo) ha saputo dare nuova linfa ad un personaggio dell’immaginario mondiale, Sherlock Holmes, rendendolo divertente ed appassionante. La scelta, quindi, sembrava delle più azzeccate… almeno fino a quando lo stesso Ritchie non ha iniziato le riprese della seconda pellicola dedicata  all’investigatore di Baker street, lasciando così un vuoto dietro di se’ che in molti hanno cercato di accaparrarsi. Stando, appunto, alle notizie che circolano in rete, questo vuoto è stato colmato da Brad Peyton (Viaggio nell’isola misteriosa). Il regista avrebbe dunque sbaragliato la concorrenza. Ora spetterà a lui l’arduo compito (credo sia proprio il modo giusto di etichettare la cosa) di riadattare il personaggio di Lobo per un film che gli graviti intorno. La Warner Bros (casa legata alla Dc Comics) fa sapere che il film sarà prodotto da  Akiva Goldsman (fringe, il codice da vinci ecc… oltretutto già produttore di cinecomic come The Losers e  Jonah Hex) e Joel Silver (Sherlok Holmes e Sherlock Holmes: gioco di ombre).

Staremo a vedere cosa la Warner riuscirà a fare, ma soprattutto cosa Peyton sarà capace di metter su, dato lo stile del tutto particolare delle vicende che vedono Lobo coinvolto; non sarà facile dar vita ad un cacciatore di taglie (e “biker”) interstellare, dal grilletto facile, con capacità che lo rendono una delle entità più pericolose del mondo Dc… a pensarci, essere scelto come regista per questa trasposizione è quasi una sfida epica.

Ad ogni modo: che sia una sorta di prova per una nuova linea cinematografica Dc in grado di competere con la rivale di sempre e i suoi nuovi film?

[ Fonte | Ign Comics ]

  • Malmone

    Finalmente! Spero sia dato risalto all’odio nei confronti di superman.

  • Red Falcon

    W il Kiss targato DC!!!!

  • bila85

    io, tra le tante cose, spero facciano un gran bel lavoro… soprattutto il soundtrack deve essere appropriato :D

  • Personaggio interessantissimo, slegato dalle trame delle serie di punta, un po’ metal….prevedo un nuovo Ghost Rider :sick: