L’autore di Vagabond riceve un riconoscimento dalla sua città

di Silvia Letizia 4

Takehiko Inoue, autore di Vagabond, Slam Dunk e Buzzer Beater, ha ricevuto venerdì scorso la Medaglia d’Onore dal fiocco blu scuro del governo Giapponese da parte della sua città natale, Isa, nella prefettura di Kagoshima.

Takehiko Inoue ha contribuito in modo non indifferente dal punto di vista finanziario al benessere della città attraverso un sistema di tasse chiamato furusato nouzei (tassa della città natale). La Medaglia d’Onore dal fiocco blu scuro viene attribuita a quegli individui che donano più di cinque milioni di yen, pari a circa 48,500€, a un’istituzione governativa attraverso un canale pubblico. È la prima volta che, nella prefettura di Kagoshima, che un riconoscimento del genere viene conferito come conseguenza del sistema di tasse furusato nouzei. Stando ai desideri dello stesso Takehiko Inoue, i suoi contribuiti andranno devoluti in favore dei bambini e della promozione della salute giovanile nella città di Isa.

Il governo giapponese ha stabilito il sistema di tasse furusato nouzei nel 2008. Questo sistema permette a chi paga la tessa di donare i soldi a un governo municipale o a una prefettura designata come la sua città natale, invece di versare le tasse alla città nella quale risiede. Le persone che scelgono questa opzione ricevono anche una deduzione nel corso dell’anno successivo.

In seguito al Grande Terremoto del Giappone Orientale, i contribuiti che sono arrivati, attraverso questo sistema, alle prefetture di Fukushima, Iwate e Miyagi, tra l’11 Marzo e Giugno di quest’anno hanno superato di novanta volte quelle dell’intero anno fiscale del 2009.

Takehiko Inoue  ha raggiunto il successo nel 1991, in Giappone con il manga Slam Dunk, incentrato sulle vicende di una squadra di pallacanestro liceale. Il manga è stata la prima opera di Inoue ad essere pubblicata in Italia, dalla Panini Comics e, visto il successo, ha meritato una seconda edizione, in 31 volumi, tra il novembre 2001 ed il maggio 2004.

Al momento il mangaka sta lavorando su due serie. Una, ancora una volta ambientata nel mondo del basket, ma dalle tinte molto più cupe, parlando di basket in carrozzina, si intitola Real. La seconda, ispirata alle gesta del leggendario ronin Musashi Miyamoto, è Vagabond che, nel 2002, si è aggiudicato l’Osamu Tezuka Culture Award.

Il 4 Novembre di quest’anno Takehiko Inoue ha annunciato attraverso Twitter che presto ricomincerà a lavorare a Vagabond e quindi un nuovo capitolo del manga potrebbe uscire prossimamente.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]

  • kiriam

    Ma Oda non viene dalla stessa citta’?? considerata la mole di incassi lui dovra’ versare parecchio piu’ denaro…
    Inoue e’ patrimonio nazionale, i suoi disegni (e i video incredibili su iutub) sono davvero spaziali!

  • vegeta82

    INOUE……uno dei migliori mangaka in circolazione…per disegno e trama…..per me il numero 1….

  • ilburchiello

    riprende vagabond? allora sta meglio… meno male!

  • Logan_alle_Hawaii

    e Real non riprende?? noooooo :(