La Yamaha annuncia Vocaloid3 per settembre

di Silvia Letizia 1

La compagnia giapponese Yamaha ha annunciato alla fine di settembre sarà messo sul mercato Vocaloid3, una nuova versione del sintetizzatore software che permette di sintetizzare la voce, semplicemente immettendo il testo e la melodia di una canzone. Con Vocaloid, qualunque utente con un computer può creare una canzone dal nulla, semplicemente scrivendo il testo e le note musicali della canzone in questione.

Nelle sue precedenti versioni, Vocaloid è stato utilizzato per creare la voce di importanti personaggio virtuali, come Kagamine Rin e Len e Hatsune Miku della Crypton Future Media, Grackpoid e Megpoid, e la stessa Lily della Yamaha. Sono passati quattro anni da quando è uscito Vocaloid2, nel 2007, e ben otto da quando è stato lanciato sul mercato il primo Vocaloid, nel 2003.

A differenza delle precedenti versioni, le componenti di Vocaloid3 saranno separate. L’Editor di Vocaloid3, il pacchetto che occupa della sintetizzazione, e le librerie di voci campioni saranno rilasciate separatamente. La Yamaha comincerà a vendere l’Editor di Vocaloid3 a partire dalla fine di Settembre. I campioni vocali saranno distribuiti in un secondo momento.

La Yamaha ha pubblicizzato questa nuova versione di Vocaloid puntando su una migliore qualità del cantato, molto più realistico, grazie alla nuova abilità del programma di sfruttare un più ampio numero di dati vocali con netti miglioramenti nelle modifiche di pitch e tonalità. È stato inoltre promesso dalla Yamaha che Vocaloid3 avrà un’interfaccia più user-friendly e quindi comprensibile e utilizzabile senza difficoltà anche dagli utenti meno esperti.

Il pacchetto contenente le librerie di voci sarà venduto insieme a un piccolo Editor di Vocaloid3, tuttavia, sarà comunque necessario acquistare la versione completa per accedere ad alcune funzioni ulteriori. Per esempio, la versione ridotta dell’Editor è in grado di modificare e suonare un’unica traccia, mentre l’editor completo riesce a gestirne sedici. Con la versione ridotta è possibile applicare l’effetto di riverbero, mentre la versione completa può applicarne molti altri, oltre a essere compatibile con i Vocaloid Job Plugin e le librerie di Vocaloid2.

Vocaloid3, inoltre, offrirà dei supporti in altre lingue, oltre ai tradizionali Inglese e Giapponese. Le lingue in questione saranno Cinese, Coreano e Spagnolo. Inoltre, i menù dell’Editor di Vocaloid3 possono essere facilmente localizzati in diverse lingue.

Come ultima notizia, la Yamaha ha deciso di rendere open l’API (Interfaccia di Programmazione dell’Applicazione) di Vocaloid3 rendendo in questo modo possibile tanto alle compagnie quanto ai privati, dietro licenza, di espandere le possibilità del software o creare plugin.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]

  • Dumah Brazorf

    Diva diva!