La Shueisha e la campagna anti RAW

di Ciampax 33

Salve a tutti i lettori. Come ricorderete, qualche tempo fa pubblicammo un articolo spiegando come fosse possibile realizzare le scanlations che ogni settimana voi voraci divoratori di manga cercate in rete! E’ notizia di questi giorni (pubblicata sull’ultima uscita del Weekly Shonen Jump della scorsa settimana) la presa di posizione della Shueisha (casa editrice di manga quali One Piece, naruto, Bleach e tanti altri) nei confronti del dilagante fenomeno delle scanlation in rete… presa di posizione che pone dei seri problemi al futuro della presenza delle scan sul web!

Come potete leggere qui la Shueisha si dice molto contrariata della immane presenza di scan non “legali” delle loro opere in rete: ciò lede, infatti, il diritto d’autore e l’arte dei mangaka, oltre a procurare, secondo loro, un grave danno economico alla testata principale da essi pubblicata (Weekly Shonen Jump, appunto). Ora, sicuramente in giappone tutto ciò crea grossi problemi… ma in Italia e nel resto del mondo la presenza delle scan è davvero una cosa negativa? Io personalmente ho iniziato a comprare molti manga poiché avveo letto le scan in rete e mi ci ero appassionato, ma non credo che alla casa editrice freghi molto di questo particolare (in quanto WSJ viene pubblicato solo in Giappone e, ovviamente, in giapponese… mentre negli USA ne arriva una versione tradotto con circa 1 mese di ritardo!)

In ogni caso, popolo di Komixjam, non disperate: i nostri editor e traduttori si sono attivati (grazie anche a Cipo che si è impegnato al massimo nelle ultime 3 settimane) per continuare a svolgere, tramite i nostri amici di Mangadayo, l’eccellente lavoro portato avanti fino ad ora. Tenetevi forte, perché da oggi comincia una nuova era delle scan!

Fonte: Mangahelpers

  • Vicious

    […]Io personalmente ho iniziato a comprare molti manga poich avveo letto le scan in rete e mi ci ero appassionato[…]

    Idem, ad esempio Fairy Tail che ho scoperto su questo sito e successivamente ho iniziato a comprare. Io considero le scan come un’anteprima: le guardi, se ti appassiona e ti piace allora inizi a comprare

  • Violet*77

    Urr per Komxjam! :heart:

  • marilla00

    Grazie a tutti per l’impegno, e grazie anche a Cipo, ma in parole povere cosa significa, in che cosa consisterebbe questa nuova era delle scan e in che cosa si diffenzia dalla precedente (una nuova era anche qua, siete suggestionati da O.P.? :lol: )

    • AoiKage

      Vorrei potervi spiegare tutto nei minimi particolari, ma per il momento non posso che dirvi di aspettare ancora un po’, tutto verr spiegato a tempo debito. La cosa certa che voi ci guadagnerete, su questo non ho dubbi.

      • marilla00

        Caspita allora grazie di tutto cuore (anche se ancora non so per cosa :smile: ) cumunque grazie, avete la mia totale fiducia :heart:

  • Alfa_Omega

    siam stati sempre pirati anche noi dopotutto ehehe

  • dadan jack

    Siete dei fighi :heart:

  • Hitchcock

    non che potreste linkare la discussione che stata aperta sul forum di komixjam? cos, giusto per ravvivarla un po’

  • Shishimaru

    siete grandiosi! :w00t:
    comunque… credo che la “pirateria” (scusatemi se la chiamo cos,lo faccio per semplicit) molto spesso faccia bene. io non comprerei un manga e n niente se non avessi letto qualcosa qua e l con le scan! seriamente.

  • shinobi91

    Anch’io la penso come te ciampax, tutti i manga che acquisto li ho conosciuti con le scalation….
    Sono molto contento che di fronte al problema vi stiate dando da fare….

  • ATTENZIONE: Shueisha non ha niente contro le scan! L’annuncio riferito al fatto che le RAW delle proprie riviste (tra cui il famosissimo Weekly Shonen Jump) vengono rese pubbliche on line molti giorni prima della loro effettiva uscita sul mercato. :shocked:

    Le scan non c’entrano niente, o meglio c’entrano indirettamente in quanto con meno raw a disposizione di conseguenza ci saranno meno serie da tradurre e diffondere. :angry:

    certamente legittimo affermare che le scan hanno aiutato molti lettori italiani a destreggiarsi meglio fra il parco titoli delle case editrici nostrane evitando dei manga di bassa caratura per concentrare meglio le proprie finanze su altri manga meritevoli e altrettanto sconosciuti. :smile:

    Fin quando qui, a Komixjam, ci saranno sempre e solo i big 3 (OP-Naruto-Bleach) mi pare non inerente all’argomento affermare che ci sar una nuova era delle scan, in quanto i big 3 non subiranno nessuna battuta d’arresto per ovvi motivi :pinch:

    Bisogna fare chiarezza in questo articolo.

    • ciampax

      Sensei, per quanto riguarda la nuova era delle scan, io mi riferivo ad una cosa propria di komixjam, a prescindere di questa situazione delle RAW. Leggi meglio gli articoli, prima di parlare. :)

      • Ma LOL :silly:

        E questa sarebbe la nuova era?
        Collaborazione con Mangastream? Non cambia poi molto visto che da qualche settimana a questa parte chiunque ha usato le loro scan, anche sapendo quanto fosse vietato. E dove sarebbe, quindi, la nuova era? Nelle traduzioni dal giapponese?

        Doppio LOL

        Facendo un raffronto incrociato con la versione inglese di OP non ho notato nessuna interpretazione italiana che non discostasse dall’effettiva traduzione dall’inglese, visto che Molokidan un traduttore estremamente abile, e non credo si possa scambiare fischi per fiaschi essendo una traduzione molto lineare, a meno che il traduttore italiano non sia una cima assoluta in inglese.
        E non mi stupisco pi degli utenti di questo sito che azzardano “le traduzioni di KJ sono pi curate”, mi stupirei se tutti gli utenti sapessero il giapponese a perfezione a tal punto da affermare certe cose. :pinch:
        Si vive in un effetto “Komixjam” nel quale qualsiasi cosa facciate, giusta o sbagliata che sia, venga vista come un atto divino.

        Per quanto possa essere “sofferta” la decisione di collaborare con Mangastream, ci non toglie il velo di ipocrisia da tutta la situazione. Lo stesso ciampax, nel forum di KPF, aveva espresso il proprio disaccordo sul fatto del monopolio delle raw da parte di Mangastream, e ora ci andate a braccetto? :silly:

        Collaborazione alquanto inutile se non per il fattore “velocit release”, per cosa poi? Non si sa… Questa presunta voglia di “fornire un capitolo di qualit il prima possibile” maschera quella voglia incontrollabile di essere primi ad ogni costo (e s’ visto) solo per poter dire “Ehi, siamo noi i primi! Il resto fa schifo”

        No, tranquilli, non c’ nessuna invidia da parte mia in quanto io per primo non mi abbasserei mai a questi livelli cos infimi snaturando il lavoro fatto in precedenza, ma di sicuro continuer a seguire i big 3 su altri lidi, dove sono fatti con maggiore cura e minore presunzione.

  • Pachi

    se vendessero jump anche in altri paesi (e senza tutto il ritardo dell’america xD) penso che in parte il problema verrebbe risolto…anche se devi dire che ankio molti manga li ho conosciuti tramite scans (o guardando l’anime)..quindi..urr per komixjam!!!!xD

  • squalotrovatutto

    Sempre e comunque cn voi e dalla vostra parte!

  • squalotrovatutto

    E’ stato solo grazie a voi che ho avuto una cosa che mi mancava: la passione per qualcosa…Con voi iniziata la mia passione, la passione per i manga…

  • Hitchcock

    Il jump lo stampano praticamente sulla carta igenica, si stupiscono che i consumatori nipponici risparmino per i tankobon?

  • Midak

    Se da un lato sono d’accordo, dall’altro mi dispiace un po’. Le scan saranno pi rare (almeno per un periodo) e difficili da trovare per l’utente medio. :(

  • babba79

    secondo me hanno paura perch le scan sul web son di gran lunga superiori a quelle fotocopie su carta igenica della loro rivista.

  • Mingo97

    Ma no!
    Shueisha ce l’ha con la distribuzione anzitempo delle raw, mica con le scan internazionali. :pinch:
    Son due cose diverse :silly:

    Ma non cambia niente alla fin fine, le raw sono sempre disponibili su altri canali come lo sono state finora :getlost:

  • Carletto

    Mi ero stupito che su Komixjam ancora non si fosse parlato di questa pagina dello Shonen anche perch ha avuto un impatto notevole su tutti noi manga-dipendenti. Premettendo che non seguo molto lo Shonen J. e se leggo qualcosa di pubblicato dalla Shueisha quello che poi trovo qui da voi la cosa alla fine non mi ha stupito pi di tanto. Come avrete notato RP ha chiuso (prima togliendo tutti i link e mettendo in bella mostra un “the end” per poi passare al redirect verso il sito della Shueisha) e questo ha lasciato molti senza una fonte comoda di RAW. Ma di raw provider ne esistono a bizzeffe e questo evento non incider sull’uscita dei capitoli dei manga pi famosi (per citarne alcuni One Piece, Bleach, Nauto, Psyren, HunterxHunter, Medaka Box, Beelzebub…) ma porter ad alcuni rallentamenti per opere meno di grido. Cosa fare? A parer mio la scelta della Shueisha abbastanza comprensibile visto che ad esempio la maggior parte del traffico (circa 4/5) di RP era originato dal Giappone ed in quel mercato lo Shonen in commercio quindi cercare di tutelarsi era una scelta obbligata. Per poi non parlare di certi sveglioni di… insomma quelli che marchiano le scan… che vanno a fare un Tweet a Kubo per il 400mo capitolo di Bleach prima che esca il Jump… (cosa dichiarata da loro stessi sul sito vedete un po’ voi…). Soluzioni? Se io voglio acquistare un manga in italiano c’ da piangere, tolti i best sellers il resto viene trattato da schifo, per fare un esempio sono 5 mesi che aspetto il volume 13 di Karin e da novembre il volume 1 di Rosario… ordinarli dal Giappone? Certo si pu e lo faccio (HSDK) ma seguendo vie ordinarie ci sarebbe da spendere un capitale come spedizione (dalle 12 alle 17 euro) pi una tantum ogni oggetto e se va di sfiga anche la dogana…
    Tutto ci per dire che noi ci troviamo con le mani legate, presi tra chi giustamente fa valere i propri diritti e chi acquista i diritti di certe opere per poi non pubblicarle o farne versioni da schifo. Speriamo bene… -_-

  • Live

    Secondo me non cambia un bel niente, morto un papa se ne fa un altro. Inoltre ci sono anche altre vie per i pirati… al massimo si rischia un rallentamento.
    Francamente non vedo nessuna nuova era allo stato attuale delle cose.

    • AoiKage

      Ripeto quanto gi detto da ciampax: la nuova era NON HA NIENTE A CHE VEDERE CON QUESO ANNUNCIO MA UNA COSA CHE RIGUARDA ESCLUSIVAMENTE KOMIXJAM, sarebbe iniziata cmq.

      Scusa se ho usato il maiuscolo, non era un post incavolato o di critica contro nessuno, era solo per farlo risaltare di pi ^^

  • King Barbaros

    Ma non cambia assolutamente niente! anche se nessuno riuscisse a mandare le scan in rete prima della pubblicazione dello shonen allora ci troveremmo le scan qualche giorno dopo alla pubblicazione dello stesso!

  • “Tenetevi forte, perch da oggi comincia una nuova era delle scan!”

    Di questa frase non sono per nulla convinto: si perso (forse solo temporaneamente) un raw provider, ma ce ne sono molti altri: per le tre riviste settimanali principali (Jump, Mag, Sunday) ci sono Vic e Rena, il che non causer alcun problema. Per i mensili circa lo stesso, l’unico vero problema sar per le riviste poco conosciute (e le loro serie, di conseguenza).
    La cosa che si perde di pi forse la comodit…

    • AoiKage

      Leggi il messaggio sopra e capirai :)

  • – K 0 ( r ) @ Z –

    “oggi comincia una nuova era delle scan!”
    Sembra l’intro di One Piece… :lol: :lol: :lol:

  • lazzapeppers

    boh…alla fine hanno ragione un po’ tutti…le scan qua non creano nessun problema e forse nemmeno pi di tanto in giappone…dato che i volumi di one piece vengono stampati a milioni e la gente si gi letta la storia sul jump un po’ la stessa cosa per scan/volumi casa editrice negli altri paesi…

  • Stay Night

    spero ke non abbia grandi ripercussioni sulle RAW

    • AoiKage

      Nel nostro caso, no.

  • pussman

    grz a komixjam comrpo naruto 3 colane diverse e ho cominciato high school of the death.se avessi + soldi svuoterei fumetterie ed edic0le

  • Godente

    ma la shueisha contro le raw ed i giapponesi che scaricano e non comprano, non contro le scan internazionali :lol: