Komixjam Manga Project Aprile 2012 – I Vincitori

di Manuel 21

E’ giunta l’ora amici cari ormai di chiaccherar: di voti buoni, di manga, di cavoli e di re… [Cit.]

Siamo giunti al termine di un’altra edizione del Manga Project, stavolta costellata di avvenimenti interessanti di un numero considerevole di manga e, per chi non segue i retroscena, di avvincenti colpi di scena sui voti all’ultimo minuto.

Diversamente dalle edizioni passate, ci siamo affidati ad un servizio esterno per il conteggio e la summa dei voti, questo ci ha permesso una imparzialità nel voto ed un maggiore controllo su possibili problemi che hanno minato (anche se relativamente poco) le scorse edizioni.

Sulla base di questi “spettacolari” risultati posso con sicurezza affermare come questa edizione sia stata la migliore di tutta la carriera del Komixjam Manga Project…finora perlomeno!

Questi eventi potevano succedere solo qui, nell’originale ed UNICO contest di manga che permette alle persone di essere autori, giudici e recensori della migliore opera. Ogni altro tentativo di replicarci è un misero tentativo di imitare un successo da 1 anno stiamo ripresentando ogni due mesi! E per questo io vi dico grazie.

Sette manga in concorso. Sette opere di sette (otto?) altrettanti autori e ben sette posizioni in classifica da scalare fino alla prima agognata meta!

Ma prima di iniziare vorrei con felicità (e amarezza) due cose: questa è stata la mia ultima edizione del manga project, ringrazio perciò Lonewolf che lo ha ideato nella sua forma base, ringrazio i miei colleghi che hanno continuato con me a recensire ed aiutarmi nella progettazione delle varie edizioni, ringrazio tutti i vincitori, i partecipanti ed i recensori speciali che in questo anno appena trascorso hanno contribuito alla riuscita di questa bellissimo obiettivo.

E auguro a chi ci sia dopo di me nella direzione del project, altrettanta fortuna e gloria!

La seconda cosa, che forse interesserà maggiormente i giovani autori coinvolti è che per il PRIMO e SECONDO posto abbiamo istituito un premio materiale, che vi illustrerò nei prossimi giorni! Sperando che la tendenza al premio prosegua, spero che i regali scelti da Komixjam per questa edizione piacciano, così come le t-shirt già inviate a tutti i partecipanti di questa edizione!

E ora passiamo ai fatti…OSTREGA!!! [Cit.]

ALL’ULTIMO POSTO, CON L’1% DI PREFERENZA

ABBIAMO….

 

Il prescelto della Scuola Necrom di Pan Rayuki

Purtroppo qualcuno all’ultimo posto doveva esserci e quel qualcuno purtroppo in questa edizione è stata Pan Rayuki con il suo esperimento della Scuola Necrom.

Non necessariamente questo può considerarsi un insuccesso anzi, la storia ha creato qualche disaccordo e qualche confusione di troppo, non tutti hanno saputo cogliere gli aspetti che Pan Rayuki ha voluto inserire e qualche errore di disattenzione ha minato il tutto.

Tuttavia questo ultimo posto, come per le altre volte non dev’essere una punizione quanto piuttosto un nuovo inizio, una rampa di lancio da cui Pan Rayuki spero impari qualcosa per produrre un nuovo capitolo del prescelto (o un’altra storia) con insegnamenti preziosi che gli varranno una scalata maggiore in classifica nelle prossime edizioni.

Un augurio speciale all’autrice per le sue prossime sperimentazioni.

——-

AL SETTIMO POSTO CON IL 7% DEI VOTI

IL PUBBLICO HA DECISO ESSERCI…

Breakers di Ro-Chan

Come per Pan Rayuki scivolata dietro, anche l’opera prima di Ro-Chan soffre di alcune piccole imperfezioni che la rendono attualmente uno degli ultimi prodotti della classifica stilata dai votanti di questa edizione. Tuttavia le premesse per una storia buona ed un dettaglio tecnico in costante aumento di qualità ci sono e Ro-Chan è sicuramente sulla strada giusta per offrire, già forse nel secondo capitolo del suo Breakers, un ottimo prodotto che sappia conquistare le simpatie del pubblico votante e sicuramente, farla avanzare di grado nella classifica.

Sicuramente c’è da dire una cosa, la qualità grafica di questa edizione non ha lasciato spazio a considerazioni e difetti, il prodotto di Ro-Chan per quanto ben fatto, ha dovuto lottare con pezzi grossi ma ha saputo battersi bene, gli auguro di rialzarsi ed imparare da questa edizione.

——–

AL QUINTO POSTO CON L’8% DELLE PREFERENZE

DEL PUBBLICO ABBIAMO….

The Dreamers Cap.2 di Train <3 e Pagliaccio

Ciò che è stato detto per i precedenti concorrenti è valido anche per Train <3 e Pagliaccio che confezionano in questa edizione il secondo capitolo della loro storia fatta di amore, inseguimenti e parallelismi di vita tra cacciatore e preda in questo miscuglio fantasy giunto al secondo capitolo.

Il prodotto secondo me funziona, ha le basi solide per crescere e svilupparsi sia scenograficamente sia come storia tuttavia, il campionario offerto in questa edizione ha lasciato poco scampo alle produzioni che ancora soffrono di alcune limitazioni in questi due sensi. Dreamers inoltre in questo capitolo ha offerto la sola visione del mondo fantasy e quindi ha limitato le possibilità che la storia offriva.

Come ho detto però Dreamers è già ben armato e nella prossima edizione sono convinto saprà guadagnarsi qualche voto in più e forse, l’agognata vittoria.—————–

AL QUARTO POSTO CON IL 10% DEI VOTI TOTALI

ABBIAMO….

Skullrider di PaoloFxx

Nonostante nutrissi molta fiducia nel lavoro di PaoloFxx qualcosa non ha funzionato completamente e l’opera onirica e ricca di spunti di riflessione e scorsi incantevoli non ha saputo aprire una breccia nel trio delle meraviglie (da me ribattezzato alla spunta dei voti) che hanno mantenuto saldo il loro posto nei vertici della classifica.

Eppure le premesse per una storia con i fiocchi, condita da una realizzazione grafica molto curata ci sono tutte e sta sicuramente a PaoloFxx dimostrare che può tirarle fuori in quantità notevoli, tanto da potersi guadagnare il rispetto timoroso (!!) dei ragazzi che attualmente navigano alti in classifica.

Come ho iniziato a spiegare, il prodotto mi piace e meritava forse più considerazione ma forse un primo capitolo è giusto così, con le nozioni della storia appena accennate, pronte a far furore nella prossima edizione! A PaoloFxx va il mio più sincero ringraziamento inoltre, per avermi intrigato con una storia autoprodotta.

—————–

.

.

Siamo entrati in zona Top Three! Qui le cose iniziano a farsi serie, tanto che i voti di distacco dal quarto classificato sono più del doppio, è giunta l’ora di svelare il podio!

CON LA MEDAGLIA DI BRONZO OTTENUTA DAL 21% DEI VOTI TOTALI

AL TERZO POSTO DI QUESTA EDIZIONE ABBIAMO…

Up! Cap. 4 di LoneWolf

Ebbene anche stavolta Lonewolf viene scavalcato da due concorrenti con i loro rispettivi manga eppure il manga 100% di Lone funziona alla grande e contiene sorprese ad ogni capitolo.

Dall’alto dei suoi tre capitoli antecedenti Up ha delle basi solide come il cemento armato ed una storia che si sviluppa orizzontalmente ad ogni capitolo, offrendo tecniche combattive, power up ed antagonisti ad ogni pagina.

Tuttavia il pregio e difetto del prodotto è proprio questo: un ritmo sostenuto e calcolato da moltissime altre produzioni più famose e conosciute (e spesso Lone, molto inferiori tecnicamente alla tua!) che minano il fattore “originalità” e “novità” di Up che nonostante mostri personaggi e situazioni nuove, si dirige placidamente sugli stessi binari di altri miti del manga orientale e causano un fastidioso senso di dejavù in chi legge le strisce sceneggiate e disegnate dalla stessa persona.

Ho speso tante parole su Lonewolf non solo perché è un po’ il “papà” naturale del Manga Project ma perché ha una qualità ed una capacità di realizzazione stupenda, forse una delle migliori di tutta la community di Komixjam in generale e mi dispiace/onora/fa riflettere l’idea che uno come lui spenda le sue notevoli capacità in un prodotto che per il 70% ripercorre assiduamente canoni e clichè del manga shonen già visto e rivisto.

Un complimentone è comunque dovuto al giovane autore ed un in bocca al lupo per le prossime edizioni è d’obbligo!———–

Se la memoria non mi inganna, ci sono ancora due posizioni in classifica e se l’osteoporosi non mi coglie, queste due posizioni hanno già diritto ad un premio! Il premio che Komixjam ha deciso di regalare ai primi due classificati di questa edizione-anniversario del Manga Project.

Prima di svelarvi il vincitore di questa edizione…sappiate che i voti del secondo e primo classificato sono rispettivamente 26% e 27% una maggioranza non assoluta che comunque per 2 SOLI VOTI ha decretato un SOLO vincitore!

E IL VINCITORE…DELL’EDIZIONE DI APRILE

DEL KOMIXJAM MANGA PROJECT…

E’….

Hotchpotch di RedCucumber

Il cetriolo rosso (o lo zucchino infiammato) presenta la sua prima opera, tronca di alcune pagine del primo capitolo, ma notevolmente interessante sotto il profilo grafico che gli valgono la VINCITA al Manga Project.

Un nuovo antagonista per i BIG del Manga Project si è palesato all’arrivo di Hotchpotch nel contest, la mia curiosità immensa purtroppo non è stata placata: vedere Hotchpotch e Prometheus confrontarsi ad armi pari in battaglia.

Ma poco male perché sapevo che tra Up! e Casino X Caso, un prodotto altrettanto valido capace di darsi battaglia con l’esperimento di RedCucumber c’era eccome, i colpi di scena di questa edizione sono stati proprio tra loro con uno scavalcamento di posizione che è durato fino a metà della settimana appena trascorsa, quando volenti o nolenti i giochi erano stati fatti e la classifica prendeva forma per quello che era.

Un grandissimo COMPLIMENTI va fatto a RedCucumber ed una domanda che forse nessuno saprà soddisfare: ma se avessi consegnato un capitolo COMPLETO…cosa avresti fatto di voti?

Forse ci ritroveremo un secondo classic shonen tra le mani o forse qualcosa di inaspettatamente diverso sta di fatto che Hotchpotch porta a casa la vittoria sul secondo, sfortunato ma al tempo stesso fortunato Casino X Caso che ottiene la sua seconda (terza?) volta al secondo posto del contest con Yachiru, sempre lì a descriverci le disavventure di Wifer e dei suoi compagni di deserto, pronta a controbattere ogni tentativo, riuscito o meno, di accedere ai posti alti della classifica.

Un CONGRATULAZIONI enorme anche a lei e al suo meritato secondo posto.

——-

Le ultime considerazioni da fare sono le seguenti: a seguito di ritardi e contrattempi non sarà possibile (a meno di colpi di scena finali) avere una recensione speciale dei nostri recensori ospiti, sarà tuttavia possibile sostituire questo evento con le recensioni dei nostri lettori e affezionati che, così facendo, otterranno la maglietta ufficiale di questo Manga Project come riconoscimento.

A seguito della vittoria ottenuta questa volta, Red Cucumber sarà sottoposto al parere della Cyrano Comics per un fumetto interamente realizzato da lui presso le loro edizioni, così come è toccato a Yachiru.

Ovviamente il cetriolo non sarà da solo e si dovrà confrontare con chi, nella prossima edizione di Luglio, vincerà il contest.

A tutti quanti voi grazie di tutto ed un arrivederci ai prossimi giorni, per recensioni e premiazioni!!

  • RedCucumber

    Posso solo dire grazie a tutti, veramente.
    A questo punto non mi resta che portare a Luglio un capitolo fantastico xD

  • argiope

    Beh, credo che presentare un buon primo capitolo, per quanto incompleto, sia la chiave di lettura dei risultati. Le riconferme sono sempre pi difficili…
    Poi alcuni lavori erano capitoli di transizione, che sono certamente utili alla trama ma raccolgono pochi consensi di pancia, per cos dire. Tra questi in particolar modo The Dreamers che davvero era il classico capitolo in cui non accade nulla ed un peccato perch (fuori Prometeus) per me quello con la trama pi sviluppata e curata. E dire che siamo al secondo capitolo… Ma anche Up! e CxC erano capitoli definibili di transizione, seppure in misura minore.
    Skull Riders e Breakers credo abbiano pagato la trama senza fuochi d’artificio iniziali, anche se per me tutti e due sono meritevoli di lode, in particolare per le due protagoniste femminili. Il Prescelto per me invece ha pagato una trama troppo complessa per essere al primo capitolo.
    E il vincitore io stesso l’ho ho votato, quindi posso dire che sono d’accordo con l’esito. Anche se spero sia l’occasione per rivedere qualcosina come le troppe informazioni fornite o il design troppo da fumetto delle ragazze. Ovviamente questo solo un personalissimo auspicio…
    Comunque congratulazioni a tutti, gi esserci una grande vittoria. E in bocca al lupo…

    • Jacopo

      Mi rende davvero felice questo fatto che, sebbene non ci siamo in questa edizione, veniamo molto spesso nominati.
      Sembra che Prometheus abbia lasciato dietro di s un bello stuolo di consensi. Mi fate quasi dispiacere di averlo lasciato.

      Comunque, per quanto riguarda il contest, complimenti a tutti anche se, a mio parere, il televoto dal pubblico continua a non rispecchiare quella che poi la qualit dei lavori, (anche se non ci va lontanissimo). In particolare nel caso del vincitore che, sebbene abbia portato 9 pagine disegnate piuttosto bene, pur vero che le ha portate senza NULLA scritto sopra.
      Insomma, che una preview (nemmeno un trailer) possa surclassare i molti lavori di buona fattura di questa edizione, mi fa storcere un po’ il naso.
      Aspettiamo il parere della critica a questo punto.

      • Rapsodia

        mi accodo. Il capitolo era veramente breve e non lasciava affatto spunti di trama, nonostante i meriti tecnici di RedCucumber e il suo stile somigliante a quello di Mashima. Parlando su questa base, sembrerebbe anche strano che Skull-Rider(che ha avuto il mio voto) si sia posizionato addirittura quarto e con uno stile che dava importanza all’atmosfera piuttosto che alla trama. Evidentemente ci da ricondurre a una preferenza spiccata del genere shonen tra i votanti che ha portato tre opere classicamente shonen sul podio, preminenza che a me non fa piacere visto che preferisco altri generi e che potrebbe incoraggiare autori shonen a dispetto degli altri. Comunque la presenza di Up! e CxC nel podio era prevedibile e probabilmente giusta viste le qualit tecniche di Lonewolf e il fattore ironia di Yachiru(per il momento l’unico gang manga in concorso).
        Beh, comunque complimenti al vincitore

      • RebirthPhoenix

        In parte concordo con entrambi ma quanto a Skull-Rider, a mio personale parere, pecca in una delle basi essenziali: un fumetto un medium di comunicazione.
        Skull-Rider, per quanto inchiostrato in modo molto singolare e curato, per quanto con ottime prospettive (non altrettanto ottimi i personaggi ma comunque di alto livello), per quanto onirico, peccava di comunicazione.
        Quel che ha comunicato A ME stato un senso di altezzosit che talvolta sfociava in parte nel ridicolo (se non mangiassi da settimane di certo non inseguirei un animale solo per vedere dove va… probabilmente un motivo ci sar, ma la prima impressione alla presentazione di questa bella ragazza pura, perfetta e poco vestita, non mi piaciuta. Non qualcuno con cui lontanamente immedesimarsi.). Qualcosa tipo: “Ah! Vedi che ti faccio ingrandire la tavola tre volte per leggere quel che contenuto nei baloon! Ho fatto delle tavole meravigliose, una storia strabellissima ma tu, povero mortale, non lo puoi capire.” Questo quel che A ME ha trasmesso. PaoloFxx spero non mi odi per il mio commento, anche se lo meriterei. Mi complimento per la sua notevole bravura… mi ha spiazzato sentirlo cos distante.

      • Rorschach

        Mi associo a quanto detto (ovviamente senza nulla togliere a RedCucumber, a cui faccio i miei complimenti ed un in bocca al lupo per i capitoli futuri).

        Skull Rider,purtroppo(come molti hanno fatto notare) paga il pegno di una storia(per ora ) poco trascinante,perch, oltre gli scenari postapocalittici e la presentazione della pupa e del badass di turno, c’ veramente poco. Da amante del genere e delle sue tamarrate,spero che PaoloFxx(che spero non me ne voglia) riesca a tirare su il ritmo della narrazione nei prossimi capitoli.

        In addiction, Su Up! ho qualcosina da dire,e questo qualcosa necessita di una premessa: io sono un signor nessuno(l’ultimo degli imbecilli si potrebbe dire), e come tale deve essere preso il mio parere. Chiedo scusa in anticipo a Lonewolf se quanto scritto dovesse risultare sgarbato.

        Dal punto di vista grafico,non ho nulla da dire(anche perch sono un ignorante in materia, e mi affido su quello che dice la mia partner di vita/lavoro):le qualit tecniche ci sono,eccome(anche se a me lo stile piace poco),e data la tua giovine et risultano ancora pi sorprendenti.

        Andando a vedere l’altra faccia della medaglia, cio la narrazione,devo dire che Up! delude parecchio(e credo sia questo che impedisce una vittoria).
        Non per la semplicit della storia ( uno shonen manga), o alcune trovate (le scene comiche,o alcune dichiarazioni di personaggi) che ricordano neanche troppo vagamente Oda(e anche su questo nulla da dire).

        Alla fine,tutti gli shonen manga si assomigliano parecchio,e a parte l’ambientazione differiscono tra di loro per qualche piccola cosa,qualche piccolo dettaglio,qualche colpo di scena o qualche trovata:ed alla fine, questo che li rende appassionanti (cito ad esempio la caratterizzazione psicologica o le svariate chiavi di lettura in Naruto,la quantit impressionante di personaggi di One Piece,o il colpo di scena di Aizen in Bleach). Ad Up! questa cosa manca, ed il lettore(almeno io) pu benissimo immaginarsi che cosa accadr nei prossimi capitoli, in maniera piuttosto lineare.
        Con questo non sto accusando di poca originalit le idee che Lonewolf ha avuto e che tiene ancora in serbo: il modo di esporle che pecca parecchio.
        Ad esempio,Lonewolf si bruciato quello che sarebbe stato un meraviglioso colpo di scena(e che,a mio avviso, avrebbe reso il suo manga decine di volte pi interessante): rivelare che i Protettori del Mondo hanno cambiato bandiera. Se Lone non lo avesse detto,avesse presentato i personaggi(formando una specie di gruppetto alla One Piece,come in effetti ha fatto), e POI avesse rivelato la notizia del loro tradimento(con le conseguenze del caso),avrebbe fatto sobbalzare sulla sedia i lettori (Nota Bene:potrebbe ancora farlo con il personaggio di Kamaji,nel qual caso,chapeau);nel modo che ha scelto,invece,la narrazione sta proseguendo verso una meta che tutti conoscono,e che non stupir(Lonewolf potrebbe sempre sorprenderci,questo lo tengo in conto.)

        In definitiva,credo che dovresti affinare le tue capacit di narratore (il COME raccontare una storia),o magari di farti consigliare da qualche amico a cui esponi la storia che hai in mente ,e che pu darti un altro parere su come migliorare il tuo prodotto( a questo che servono gli editor)

        Questo il mio parere,che a mio avviso la causa delle mancate vittorie nel Project; Ovviamente liberissimo di ignorare questo papiro(e ti ripeto,scusami se ho scritto qualcosa di sgarbato)

      • PaoloFxx

        Ringrazio tutti quelli che mi hanno votato…. sinceramente pensavo che avrei avuto meno voti….scusate se rispondo tardi… Allora nel mio modo di raccontare la storia non c’ nulla di altezzoso o arrogante, pi che altro fuori da ogni schema… vi ringrazio quando mi fate i complimenti per la tecnica… ovviamente non era il mio scopo quello di creare una identificazione, ma nemmeno di creare questa frattura di cui parlate, la ragazza non si comporta da umana? beh allora non lo ! non dovete pensare che la mia sia una storia costruita male, e che le cose che sembrano strane siano errori della trama…
        ho inserito delle riflessioni infantili alla ragazza, ho creato questa empatia tra la tipa e la natura circostante in un posto desolato, i tagli sulla pelle dopo aver attraversato dei rovi sono guarite in due tavole, tutto questo accaduto per mia volont!
        forse ho sbagliato nel non inserire un narratore onniscente, ma devo ammetterlo: non lo sopporto!
        magari in un futuro rivedr la narrazione ma ormai cos… sper che seguirete il prossimo capitolo con la stessa scrupolosit e con lo stesso spirito critico!
        Nel prossimo capitolo ci sar un po’ di pepe in pi (o di polvere da sparo), ci sar lo stesso spirito di alienazione (pi o meno), non credo ci sar un chiarimento definitivo sulla natura della ragazza(mi spiace ma la sceneggiatura ormai fatta), cercher di fare i ballon pi grandi, e cercher di farvi avere qualche bel trip mentale!
        alla prossima

      • Rorschach

        Un piccolo consiglio in questo senso(ovviamente,liberissimo di ignorarlo):fallo notare. Non con un narratore onniscente,ma magari con un dettaglio di vignetta che mostra le ferite che si chiudono(o con piccole trovate del genere).

        Questo perch,come gi detto,il fumetto un mezzo di comunicazione,ed un ipotetico lettore non ha la nostra fortuna di poter parlare con l’autore che spiega alcuni dettagli(come ad esempio il ‘fattore rigenerante’ della ragazza):lasciando al lettore il compito di cogliere tutte le sfumature si rischia che queste non vengano notate e che il fumetto sia visto come superficiale,o fatto male (ad esempio: ‘perch la ragazza prima ferita e poi no? L’autore incoerente’ ):l’abilit del fumettista sta proprio nel far notare ai lettori i dettagli che vuole,per meglio raccontare la storia:aspetto il secondo capitolo per dare un giudizio pi approfondito di quello che ho gi dato.

      • PaoloFxx

        un consiglio molto interessate… non rinuncerei a cercare di enfatizzare dal punto di vista grafico degli aspetti cos importanti per narrazione… ne terr conto nel prossimo capitolo…

  • RedCucumber

    A questo punto spero solo di ri-sollevare i pareri negativi con la prossima uscita :D

  • sentire l’interesse per un capitolo di transizione gi una piccola vittoria.
    piccola risposta per quanto riguarda il lato reale del mio manga, nei prossimi capitolo tratter con pi attenzione il mondo dei sogni perch voglio presentarlo e farvi entrare meglio nelle sue dinamiche. la realt la conosciamo tutti quindi diventer pi presente pi avanti (5 o 6 capitolo)

  • Yachiru

    grazie a tutti!!!!!! sono molto contenta di essere di nuovo al 2 posto!!!! :smile:
    la prossima scadenza per non parteciper quindi ci rivediamo a ottobre! :tongue:

  • The Comedian

    -Mi rendi felice e triste allo stesso tempo Manuel…..la tua ultima edizione del manga project? Why!? :cwy:
    -Complimenti al vincitore che se lo completava a questa tornata volava con i voti.
    -Per gli altri non demordete perch avete tutti delle belle idee e mi sono piaciuti tutti i vostri lavori :biggrin:

  • RebirthPhoenix

    Complimenti a tutti!!!! :D

    Ringrazio Manuel per il lavoro svolto ed auguro buona fortuna a chi ne prender il posto! :)

  • CorNix

    Wow, non avrei mai detto che RedCucumber avrebbe vinto! Davvero se avesse consegnato 20 pagine di capitolo completo che percentuale avrebbe fatto??? :w00t: A luglio (od ottobre) mi raccomando un capitolo intero con la stessa qualit grafica, ora non puoi deludere le aspettative!
    CxC & Up! si confermano rispettivamente eterno 2 e 3 :tongue: (W gli shonen!)

    • CorNix

      P.S.: qual stato il totale dei votanti?

  • RedCucumber

    100 e passa mi sembra

  • Gioz

    Ciao a tutti! Vorrei partecipare alla prossima edizione di luglio (o Ottobre),dove posso trovare il regolamento? :D

  • Ro-chan

    _ come mai l’ultima edizione per Manuel?! ci sono rimasta di sasso :wassat:
    comunque per il resto..beh che dire..complimenti a RedCucumber per la vincita! :wink:
    Anch’io avrei voluto vedere come sarebbero andate le cose se lo avesse consegnato completo x’D
    Per quanto riguarda il mio Breakers riconosco che ho ancora tanto lavoro da fare v.v” (evidentemente avrei anche dovuto fare pi pagine per spiegare meglio la trama xD) spero di rifarmi col secondo capitolo, che per non credo consegner a luglio per via degli impegni di scuola > <

  • RedCucumber

    Sicuramente l’hai spiegata meglio di me xD