KomixJam Manga Project: ai voti!

di Manuel 35

Avete aspettato! Avete atteso! Avete sofferto! Ma alla fine ci siamo…Benvenuti al primo Komixjam’s Manga Project! Benvenuti al sondaggio dove deciderete VOI il vincitore!

Benvenuti alla finale di Aprile 2011 del Komixjam’s Manga Project, un progetto nato dagli utenti per gli utenti che mette a confronto tutti i manga che sono riusciti a rispettare i tempi di consegna per Aprile 2011 (per tutti gli altri non temete, ci sarà prossimamente l’edizione di Luglio 2011 perciò rimboccatevi le maniche fin da subito).

Quest’edizione, la prima di Komixjam, vede confrontarsi due utenti e sarete VOI a decidere chi tra questi due manga si può considerare il vincitore di questa edizione, perciò armatevi di pazienza e spirito critico, scaricate le due opere e votate, votate e votate.

La votazione partirà da SUBITO e si concluderà Mercoledi 4 Maggio, fino a quel momento ogni voto sarà fondamentale, ogni giorno potrebbe essere decisivo per far vincere il vostro manga preferito.

E siccome stiamo parlando di due Serie Regolari, sintonizzatevi e tenete aggiornata la pagina di Komixjam: presto potreste vedere il “famigerato” Capitolo 2!

I partecipanti

I due sfidanti di questa prima edizione del KJ Manga Project sono Lisa-San con “Finis” e LoneWolf con “Up!”.

Lisa-San – “Finis”.

La trama di FINIS è incentrata su un ragazzo, Ettore di 20 anni che si ritrova catapultato in un altro mondo “Superne” dove risiedono i “Sommi” ovvero quei personaggi dei quali sulla Terra, si percepiscono solo i poteri ovvero gli agenti atmosferici. Ettore non rimarrà da solo, perché per portare a termine ciò che gli sarà chiesto dai Sommi dovrà essere affiancato da due personaggi: Alexis che possiede un bel caratterino, ed un ragazzo indiano Kanak, nipote di un veggente. Ovviamente anche loro non sono stati chiamati a caso, ognuno di loro è in possesso di qualcosa che li lega a Superne ma all’inizio, questo loro lo ignorano. Alcuni personaggi rappresenteranno le istituzioni del mondo, istituzioni sopra ai Sommi come Sol, Luna, Astra e Caelum (Cielo), il più autorevole tra loro. Non mancheranno ovviamente gli antagonisti ovvero coloro che influiscono sulla nostra Terra “dall’interno”: Terremoto, Magma e il loro superiore, Nucleo.

. LINK: SCARICA “FINIS” (20.21 MB)

LoneWolf – “Up!”

Eichi è un ragazzo di 12 anni che vive in un tranquillo quartiere alla periferia di Tokyo. Non ha mai conosciuto sua madre, essendone orfano, e il padre non lo ha mai visto, per questo è stato allevato dal nonno paterno, che gli ha confermato più volte che il padre è vivo, ma che neanche lui sa dove si trovi.
Ormai da un anno Eichi si allena, nel tempo libero, col nonno, in passato un grande combattente, abbastanza controvoglia. Una mattina, però, trova davanti alla porta di casa uno strano pacco, che con sua grande sorpresa scopre contenere al suo interno un uovo… da cui spunterà fuori, poco dopo, nientemeno che… un gatto!
Il gatto sa parlare e si presenta, dicendo il suo nome: Up! Inoltre, dice di essere stato il collaboratore del nonno di Eichi, rivelandogli che ha ricoperto per molti anni il ruolo di uno dei dieci protettori del mondo, i combattenti più forti del pianeta! E ora sarà Eichi a dover rimpiazzare il suo posto, dato che il nonno ha deciso di andare in pensione; Eichi dovrà quindi iniziare la collaborazione con Up!

.LINK: SCARICA “UP!” (30.62 MB)

Votazione

Adesso tocca a voi. Dopo aver scaricato e letto le due opere che partecipano a questa votazione finale, esprimete il vostro giudizio!

Komix Jam Manga Project, scegli il vincitore:

I risultati saranno visibili solo al termine delle votazioni

Totale Votanti: 152

Loading ... Loading ...

Ad entrambi i partecipanti, che sono arrivati fino in fondo a questa primissima votazione del Komixjam Manga Project, verrà inviata, non appena disponibile, la maglietta ufficiale di KomixJam.

Come si suol dire in questi casi: che vinca il migliore.

  • Kiki

    Li legger al pi presto… per ora un grande in bocca al lupo ai due partecipanti :D

  • King Sam Kong

    Dunque, premetto che entrambi gli autori si sono certamente impegnati e dai loro lavori si vede quindi faccio i complimenti ad entrambi.

    Per quanto riguarda Finis: La trama mi piace perch originale, non si mostrata troppo subito e si svilupper bene. Ho apprezzato molto anche la scelta dei nomi provenienti dalla cultura occidentale e nostrana ( e che diavolo qualcuno prima o poi doveva pur farlo!!! ). Giudizio positivo anche per il disegno, dai tratti fluidi e semplici. Quello che invece mi ha lasciato dell’amaro in bocca la parte che riguarda i dialoghi: tralasciando alcuni errori di distrazione (“BHE” invece di “BEH”, “AI” invece di “AHI” ecc…) la sintassi e il sistema di interazione fra i personaggi va rivisto e maggiormente curato.

    Per quanto riguarda Up!: Questo fumetto rispetta maggiormente i canoni del tipico manga giapponese ( l’autore che si traspone nella pagina finale ed intrattiene un discorso diretto con i lettori un classico dei classici), sia nei tratti di matita che nei dialoghi ed entrambi mi hanno fatto un ottima impressione . La trama, al contrario, almeno per ora, non brilla di originalit e anch’essa rientra negli schemi del classico Shonen anche ( il ragazzino combattente, i cattivi, i combattimenti, gli allenamenti di arti marziali ecc… ). Ho colto quello che dovrebbe essere un omaggio/rimando a Fairy Tail visto che anche il gatto amico di Natsu, Happy nato da un uovo ( nonostante Up vi sia semplicemente “uscito”)

    Per concludere, ho deciso, nonostante tutto, di premiare l’originalit di Lisa; ritengo che Finis possa svilupparsi in modo eccellente ( se si pone rimedio alla parte dei dialoghi meglio ancora). Complimenti vivissimi anche a Lonewolf, aspetto con trpidazione i capitoli di luglio.

    • Lisa-San

      ohhhh… apprezzo la tua critica per quanto riguarda l’interazione fra i diversi personaggi, non mi sono resa conto, cercher di fare meglio nel secondo capitolo anche se devo ancora ben capire come migliorarmi…ma penso ci sia tempo! (se vuoi puoi passare sul forum alla sezione Komixjams Manga Project se vuoi lasciarmi un appuntino mirato, lo accetter di buon grado anche se fosse super severo!)
      grazie1000 comunque ^-^

    • Anche io ho notato la stessa cosa! I dialoghi della prima parte sarebbe da rendere pi naturali (nella seconda parte dove il gabbiano spiega milgiora leggermente) niente che non si possa migliorare con la pratica… i disegni sono piacevoli e la trama incuriosisce, bella la colorazione di Aurora!

    • Silvia Letizia

      Intervengo solo per dire che be’ si scrive, appunto, be’ e non beh e neanche bhe.. :)
      In ogni modo, ben fatto a entrambi gli autori :)

  • ichigo2

    hmmm bo…non mi dicono nulla entrambi…

  • gaio

    davvero coinvolgenti entrambe le storie, davvero, devo ammettere che i disegni di entrambi mi sono piaciuti specialmente quelli di UP

  • shinobi91

    Tra i due ho votato “Up”, perch mi sembra pi interessante e mi piace di pi il disegno. In “Finis” non mi piaciuto il fatto che il protagonista accetti di seguire l’ucello senza tante storie…io avrei urlato istericamente come un pazzo dinnanzi ad un uccello parlante!!!

    • Lisa-San

      si infatti sar tutto nel secondo capitolo… essendo uscita a inizio aprile dagli esami dell’uni (i miei esami sono ogni 3 mesi come l’uscita del manga qui su komixjam) non ce la facevo a mandare avanti il capitolo per esser pi completo, mi rendo conto anch’io ma non sono una super donna (peccato)…
      Nel prossimo capitolo quello che spiegher Aurora sar anche quello, gli chieder perch non ha opposto resistenza, e Ettore si ricorder anche del fatto che subito si anche sentito una strana sensazione come se fosse a casa, e ben voluto…
      tutto a suo tempo, non stato detto tutto…la storia andr avanti, saranno pi chiari i passaggi…

      poi volevo anche dire che non possiamo tener il ritmo dei manga che tutti noi leggiamo, e quindi non possiamo fermarci poi pi di tanto su ogni singolo aspetto: il racconto della storia sar pi veloce… non che per presentare la situazione e tutto posso fare 10 cap introduttivi… :lol:
      spero capiate i limiti che ci sono

  • I miei complimenti all’autore di Up per la caratterizzazione dei suoi personaggi. Il disegno molto bello e ricco di particolari e le espressioni dei personaggi sn divertenti. La storia interessante! Unica cosa che non mi piace la faccia del gatto! non riesco proprio a capire come sia fatta la sua bocca!?’ Ha il becco forse??

    PS hai gi l’angolo delle domande e delle curiosit?? ahah come il grande Oda!

    • LoneWolf

      grazie a tutti per i complimenti e per i consigli:
      @MitchMNGK: ho deciso di mettere una rubrica per rendere partecipi anche i lettori: in questo modo potr rispondere e cercare di esaudire alcuni vostri dubbi, incertezze o altro (sempre che non riguardino argomenti spoiler per la storia).. mi sembrava un bel modo per concludere la pubblicazione di ogni capitolo.. XD
      grazie ancora e faccio un in bocca al lupo, dato che non l’ho ancora fatto, alla mia compagna di avventura Lisa-San (l’unica, almeno per questa pubblicazione..)
      mi raccomando mi aspetto molti concorrenti e mangaka per la prossima uscita! Diamoci dentro! XDXD

      • LoneWolf

        @MitchMNGK: per il fatto della bocca, Up non ha il becco. semplicemente spesso non si vede la sua lingua: quando la apre, infatti, in alcuni disegni totalmente bianca.
        la conformazione della sua tesa, se ti fa piacere, la poster in un piccolo disegno con relativa spiegazione sul forum..
        tieni d’occhio il topic di Up! nell’apposita sezione,, appena posso la posto..

      • OK! Grazie Mille! aspetto con ansia il prox capitolo :D

      • Lisa-San

        ahahah, di nuovo, buona fortuna anche a te, anche se (come ti ho gi detto) non ne hai del bisogno dato l’ottimo lavoro ^-^

        anch’io mi accodo alla speranza di LoneWolf, cio che per la prossima ce ne siano molti altri di concorrenti ^-^

  • kakashisensei93

    Beh sono entrambi belli e ben fatti non c’ che dire. Mi e’ piaciuto molto il fatto che in entrambi i capitoli ci sia un animale. Up ha dei disegni pi da manga e mi piacciono molto per quelli di Finis sono particolari e le immagine colorate sono “azzeccate” e molto belle. Come trama entrambe possono cotinuare portando dei risvolti interessanti : ) Vi auguro un buon proseguio….ah si chi ho votato ?? beh resta un segreto XP…vi posso dire che ci vedremo a Luglio poich anche io cercher di presentare un capitolo di una mia storia…almeno ci provo : ) a prestooooooooo !!!!!

  • Jacopo

    Allora, sar cattivo.
    Quindi iniziamo con le cose buone.
    Up: molto bene i disegni, davvero bravo! Ne sono entusiasta, se fossi nato in giappone sicuramente saresti potuto diventare un mangaka di successo. O almeno un ottimo disegnatore…
    P.S.: belle le gag, lo stile e l’impaginazione. Oda te lo sei studiato.

    Finis: Bene la trama. Sembra carina ed abbastanza originale, aspetto ulteriori sviluppi.

    Ora la cattiveria.
    Up: malissimo la trama. Shonen fritto e rifritto, nel primo capitolo troviamo tutti i clich che rendono uno shonen degno di essere bidonato dal terzo volume (nel tuo caso forse, non avrei superato il primo). Manca di originalit. E’ come se avessi preso gli aspetti pi banali di dragonball, reborn e fairy tail (shonen che certo non brillano) e fossi riuscite a concentrarle in un unico capitolo. Nemmeno il Kubo odierno riesce a fare cos male. Per non ti demoralizzare, puoi ancora sollevarlo.

    Finis: i disegni sono carucci, ma lo stile sinuoso e fatato non mi ha mai affascinato. Inoltre il tutto mi ricorda fortemente le Winx, possibile? Non mi piacciono i dialoghi e sebbene, e lo ribadisco, la trama possa rivelarsi originale, questo primo capitolo non ha certo fatto restare qualcuno col fiato sospeso.

    • Lisa-San

      lo so, lo so… i dialoghi me l’hanno gi detto, cercher di migliorare.
      per l’ambiente Winx non sono d’accordo, mi sono documentata e non trovo molta somiglianza… non riesco a capire come ti vengano in mente le Winx che non ho mai guardato nemmeno io. Ma anche nel forum mi stata fatta la stessa critica, deduco che le Winx hanno molto colpito!… ^-^
      non possono piacere a tutti, mi rendo conto, se fossi brava, se avessi un minimo studiato per diventare fumettista adesso sarei a fare quello, no? ^-^

    • LoneWolf

      @jacopo: ti ringrazio moltissimo per i complimenti sul disegno. Per quanto riguarda la storia, in 19 pagine difficile poter esprimere le cose che volevo esprimere e che magari avrei potuto trasmettere meglio in un primo episodio da 45 o 54 pagine, ma non ho avuto cos tanto tempo a disposizione: per questo ho dovuto operare una commistione e compressione di roba, non credo per altro..
      dal capitolo 2, poi, cambieranno molte cose e la storia prender una piega interessante, te l’assicuro..

      • Jacopo

        Si, aspetter ovviamente. Buon lavoro e stiamo a vedere!

  • Hitchcock

    non sono niente male entrambi, Up per i disegni ben dettagliati, Finis per i personaggi in versione rimpicciolita… sotto l’aspetto della “storia” non ho nulla da dire, non c’era nemmeno un cliffhanger, praticamente non successo nulla, aspetto luglio per pronunciarmi. P.S.: ma com’ che la maggior parte degli altri manga previsti per aprile non ha rispettato la scadenza?

  • Che bella sorpresa, sapevo del progetto ma non avrei mai creduto che arrivasse a dei livelli cos buoni, senza contare i margini di miglioramento che avete e che sicuramente amplierete.
    Mi sono piaciuti molto entrambi e per ragioni diverse, Finis per quel retrogusto fantasy che mi ha dato ed Up (oltre alla spettacolarit di certe vignette) perch mi ha fatto ridere un sacco!

    @Lisa-san: bel lavoro, non vedo davvero l’ora di poter leggere il seguito!
    @LoneWolf: giuro, se avessi un paio di tette me le farei sicuramente autografare da te null

  • Tregua87

    Secondo me le competizioni servono per trovare i lati migliori…

    Dir quello che hanno detto bene o male tutti:
    Up! -> otitmi disegni, trama poco originale
    Finis -> brutto character, storia da fogo

    se vi metteste insieme credo verrebbe fuori un capolavoro! =D =D
    non vi dico chi voto…

    • Lisa-San

      “storia da fogo” mi fa sbellicare… ahahahahah
      per il character provveder…

  • Ok. Ho letto entrambi i fumetti e queste sono le mie conclusioni:

    UP: Mi piace la storia. Le gag mi ricordano un po quelle di Bleach quando Ichigo parla in famiglia. I disegni sono da sistemare, e molto spesso mi ricordano quelli di Naruto. Dovresti personalizzare di pi il tuo tratto e non copiarlo da altri. Il fumetto mi piace e spero che andando avanti coi capitoli il tratto migliori un po. Potrebbe essere un buon manga.

    FINIS: La storia la migliore tra i due. Bella idea. I disegni non mi piacciono molto. Troppo semplici, anche se i volti delle donne sono molto belli. Mi piaciuto per il fatto che per enfatizzare gli scenari hai deciso di colorare la tavola! MI PIACE QUESTA COSA!!!

    Comunque ho dato il mio voto.
    Complimenti a tutti e due.

  • Kiki

    Le mie conclusioni sono un po’ simili a quelle degli altri.
    UP: la storia sa di gi visto (Fairy Tail, Hyde and Closer, ecc) ma, anche se solo il primo capitolo, la trovo ben sviluppata. Le gag, messe al punto giusto, danno un po’ di dinamismo e non guastano i dialoghi :D Ho apprezzato anche i disegni.
    Finis: la storia sicuramente pi originale, ma i disegni non mi sembrano molto “precisi”, soprattutto negli sfondi (tipo i palazzi, ecc). Per i volti femminili e i colori sono molto belli.

    Complimenti a entrambi gli autori :D

  • Antozet

    :O finalmente! Ragazzi siete fantastici due capitoli eccezionali e come intro al manga sono molto entusiasmanti….ma passiamo un p alle mie opinioni in generale :

    Finis di lisa-san molto bello i personaggi sembrano gi ben caratterizzati e hanno uno stile tutto loro che rimane semplice e pulito, i disegni sono anch’ essi semplici, ma rendono grazie alle sfumature e a qualche colorize improvvisato; l’unica cosa che non mi ha entusiasmato moltissimo, (lo dico perch sono pignolo) sono gli sfondi di background che a volte sono un p imprecisi o assenti, mentre nell’ultima pagina ho apprezzato moltissimo la struttura molto suggestiva della stanza e la comparsa di un nuovo personaggio che sempre un buon strumento per incuriosire il lettore. La trama interessante per il fatto che il protagonista sia catapultato in quest’altra dimensione tutto d’un tratto dovr sicuramente essere compensato da flashback o spiegazioni di avvenimenti precedenti. B infine che dire mi aspetto molto da questo manga occidentalizzato xD vedremo nei prossimi capitoli.

    Up: lonewolf hai fatto un lavoro eccezionale, oserei dire quasi degno di immediata pubblicazione solo per i disegni, sono spettacolari e professionali, mi levo il cappello di fronte a tanta bravura, l’impaginazione delle tavole spettacolare io stesso avrei avuto difficolt a realizzare una impostazione cos precisa; anche backgrounds e ombre sono precisi al massimo. Ovviamente all’aspetto esteriore non manca l’originalit della trama, nonostante il gatto che sembra essere stato preso da fairy tail (per il fatto dell’uovo), gran bel lavoro per la presentazione del personaggio e i suoi compagni (anche il nonno fantastico); anche qui il personaggio misterioso a fine capitolo un buon incentivo alla lettura del capitolo seguente. Aspetto con trepidazione il prossimo.

    Ah ho due note da aggiungere: una per gli autori e una per i lettori:

    1) PERFAVORE CAMBIATE I VESTITI AI PERSONAGGI OGNI TANTO NON FATELI DIVENTARE COME UN GOKU O UN NARUTO CHE PORTANO LA STESSA PEZZA ADDOSSO PER MESI XD

    2) VOGLIO RICORDARE AI LETTORI CHE LA REALIZZAZIONE DI QUESTI CAPITOLI PU SEMBRARE FACILE MA DIETRO C’ UN LAVORO ENORME, CHE ANCORA PI PESANTE PER GLI STUDENTI CHE DEVONO CONTINUARE IL LORO CORSO DI STUDI: SONO QUINDI OPERE CHE DEVONO ESSERE APPREZZATE A PRIORI PER L’IMPEGNO CHE RICHEDONO. INOLTRE ESSENDO ANCHE IO UNO DEGLI ADERENTI AL PROGETTO VI POSSO ASSICURARE CHE QUALCOSA DI DEVASTANTE.

    Voto per i due capitoli:
    FINIS: 7 e mezzo
    UP: 8

  • Osamu Detsu

    Up! senza dubbio una spanna sopra Finis. Spiace dirlo, ma mi sembra che Lisa-san abbia sottovalutato o non compreso a fondo il linguaggio di quest’arte.

    Comincio con i complimenti a entrambi, perch so benissimo che arrivare a disegnare anche solo una tavola un lavoro duro, figuriamoci un intero capitolo. Ho apprezzato entrambi i lavori.

    Passiamo alle critiche assolutamente costruttive: non la prima volta che giudico un manoscritto e se mi prodigo per scrivere il seguente papiro, perch voglio aiutare questi quantomeno coraggiosi autori.

    Vorrei farti due appunti, Lisa-san. Perdonami, ma sar molto netto, perch la storia mi piaciuta e merita di essere espressa meglio.

    Il disegno manga uso sapiente del bianco e del nero. Tu usi solo il bianco e ci esprime una incompletezza asettica che lascia una sgradevole sensazione di vuoto. Non credo che tutti i protagonisti siano biondi, non credo che indossino tutti vestiti chiari. Il nero fondamentale, cerca di usarlo.

    In secondo luogo, noto problemi con la regia (che il 60% di un fumetto) sia fra vignette che all’interno delle singole vignette. Se ne primo caso pu essere un problema soggettivo, nel secondo abbiamo un problema grosso e oggettivo: gli sfondi sono fondamentali, e vanno disegnati, foss’anche un occhio di bue. Spesso sono una palla da disegnare, lo so bene, ma servono come l’aria (e in effetti lo sono). Avrei preferito avessi atteso il prossimo invece di proporti per il contest di aprile e presentare un lavoro ben fatto. C’era proprio tutta questa fretta? Penso che tu abbia ancora molto da dire, ma ti prego di prenderti tutto il tempo che ti serve per dirla bene.

    Lonewolf secondo me ha letto qualche manuale di manga (o almeno Bakuman): non ha commesso errori grossolani. Il disegno, molto gradevole mi ricorda un (grezzo, ovviamente) Toriyama con elementi dei “successori” Oda e Kishimoto. Noto influenze di almeno un altro autore, ma non riesco a focalizzarlo. La regia c’, la storia pure. Il fatto che vi siano clich e “gi visti” corrobora l’ipotesi che facevo sopra, e cio che ha letto qualche manuale per mangaka: non si fatto problemi a usare stereotipi, perch proprio ci che fanno i mangaka. Il lettore non va solo attirato o impressionato, ma pure “rassicurato” e aiutato a entrare nella storia, e non c’ modo migliore che usare dei clich. Il problema verr con i prossimi capitoli: riuscir a non rimanere intrappolato dentro gli stereotipi e le storie gi lette, riuscendo a dare vera originalit al suo lavoro? una sfida da non sottovalutare. Intanto ha la mia preferenza.

    Alla redazione di Komixjam (sar rude, ma perch vi leggo da anni e apprezzo il vostro lavoro): per il prossimo contest, escogitate qualche nuovo metodo per scegliere un vincitore. Questo troppo manipolabile, ed triste anche solo pensare che la qualit venga battuta da chi sa imbrogliare meglio. (Una soluzione limitare il voto a coloro che si sono registrati e hanno dimostrato una certa attivit nel periodo precedente l’inizio del voto).

    In secondo luogo, chiedete ai partecipanti di numerare i file partendo da 01 e non da 1 (molti lettori di comic book fanno le bizze ed fastidioso); e di scalare le tavole: 2500×3500 una misura assurda, mica dobbiamo stampare dei poster, e 30 MB per 20/30 tavole pi che esagerato (i lettori di comic book di cui sopra potrebbero avere problemi di caricamento, come pure i normali lettori di immagini, specie su pc non nuovissimi; vogliamo poi pensare a chi vuole leggere e partecipare e ha una connessione pi lenta?).

    • Manuel

      Ti rispondo a nome della redazione io: certo il voto non la misura pi oggettiva per decretare il vincitore ma siccome stato il primo di una (si spera) lunga serie di valutazione dei manga autoprodotti, confidiamo in futuro di regolarci meglio anche perch la votazione stato il metodo pi veloce per proporvi queste opere che altrimenti sarebbero rimaste ferme per TROPPO tempo.

      Quanto alle dimensioni siccome una volta ogni tanto non vedo assolutamente problemi nell’avere 30 megabyte di archivio .rar per 20-30 tavole.
      Anche i pc pi catastrofici (vedi: vecchi!) possono scaricare ad una velocit “accettabile” i lavori.
      Altrimenti non mi capaciterei di come possano simili catorci anche solo cercare di accedere ad una pagina web.

      • Osamu Detsu

        Ciao e grazie per la risposta.

        Non solo una questione di velocit (fermo restando che ci sono ancora zone digital divise e altre con bande larghe piuttosto strette, tipo le HSDPA): caricare un’immagine enorme richiede una certa capacit di calcolo, figurati aprire un .cbr con tante immagini enormi (mai provato ad aprire un .pdf contenente molte pagine scansionate e lasciate ineditate? Ci vuole un po’ anche su pc belli tosti, figurati sui piccoli e sui vecchi). un po’ come leggere un fumetto di carta le cui pagine non sono state tagliate bene e sei costretto a terminare tu il taglio, con il rischio di rovinare l’albo: una seccatura. :)

        , insomma, una questione pi generale di usabilit: sufficiente almeno raccomandare agli autori di scalarle invece di pubblicarle cos come escono dallo scanner.

  • l4mbo

    originalit a valanghe proprio…

    la differenze delle due opere notevole… indubbiamente up molto pi curato, con delle ambientazioni buone e un buon stile, anche se acerbo.

    Le pagine di Finis sono talmente vuote che come leggere un libro, cio tutto d’un fiato, e con qualche suggerimento ai personaggi… per carit, come idea sarebbe figa… se almeno quell’essenziale fosse fatto bene…. ma no.

    Complimenti a tutti e due, bla bla bla… voto Up che anche interessante…

    ps: consiglio: un p pi di retini con i giusti effetti da farci

    pps: mi spiace se sono stato schietto… e non voglio sembrare un professore, perch alla sono solo uno stupido.
    Tutto questo, Secondo Me…

  • Livio84

    Innanzi tutto devo dire che mi hanno sorpreso entrambi perch mi hanno lasciato, una volta finita la lettura, la voglia di leggere il secondo capitolo

    Per quanto riguarda up! ti devo fare i complimenti per i disegni. Gli sfondi sono molto ben fatti, per quanto riguarda i personaggi sono molto curati nell’aspetto e nell’espressione facciale. Per la storia la vedo scorrrere abbastanza fluida con un ritmo costante per tutto il capitolo, forse da questo punto di vista potresti cercare dei cambi di ritmo, soprattutto se intendi fare uno shonen di combattimenti con delle parti di preparazione lente che vanno poi ad incalzare il lettore e che possono portare al combattimento oppure a delle gag divertenti x’ ho visto che hai inserito anche parecchie gag :)

    Per quello che riguarda finis il tratto e’ ancora un po’ acerbo, poco definito, ma e’ normale per essere il primo lavoro e sono sicuro che migliorer. Per la storia mi sembra che hai voluto raccontare troppe cose in un solo capitolo. Fino al portale il rapporto tra i disegni e lo scritto era quasi troppo a favore dei disegni, pochi baloons per spiegarci cosa sucedeva, mentre quando il gabbiano prende la parola la cosa si inverte e soprattutto mi ramamrico di non riuscire a vedere abbastanza questo mondo fantastico: ci sono alcune tavole in cui abbiamo solo ettore e il gabiano che parlano mentre stanno camminando, ma non si vede lo sfondo ed e’ un peccato perche’ poi nelle tavole a cui ti dedichi maggiormente all’ambientazione si vedono scenari fantastici. Tornando alla trama le presentazioni di nix e tempestas sono belle, ma poco approfondite spero che nei prossimi episodi ci sia una loro caratterizzazione maggiore, ma capisco che volevi arrivare a presentare aurora che e’ veramente bellissima :)

    Che altro dire.. aspetto con trepidante attesa i prossimi capitoli :)

  • argiope

    Che dire ragazzi, un bel 10 ad entrambi pi che meritato!!! Intanto perch vi siete messi in gioco per primi, il che gi un merito assoluto, poi perch considerando tempi e mezzi pi di tanto non era pensabile… :tongue:
    Spero solo che le eventuali critiche siano sempre corrette e tengano conto di quanto sopra: che fare il critico semplice mentre realizzare un lavoro come questo non lo affatto!!! Riflettiamo bene prima di scrivere, anche perch dal successo o meno di questa prima edizione deriveranno anche gli sviluppi futuri, sia di Finis e Up!, sia degli altri lavori. Che io non vedo l’ora di leggere!!! :angry:
    Detto questo vorrei chiedere a Lisa se la differenza rilevante tra i disegni dei personaggi e del mondo parallelo, rispetto al mondo reale voluta o meno. E un piccolo consiglio di metterci qualche emozione in pi, facendola trasparire dai personaggi. Giusto per fare un esempio demente, se fossi stato io il protagonista alla presenza di cos tanta gnocca mi sarebbe venuto mezzo infarto!!! :wub:
    Al lupacchiotto faccio i complimenti per i disegni davvero molto curati (che rosicamento…): il nonno steso sulla sdraio e gli alberi mi hanno davvero colpito moltissimo! L’unica cosa che ti consiglio di dare meno informazioni, soprattutto di quelle rilevanti ai fini della storia. Centellinare le informazioni tenere sempre accesa la fiamma!!! :ninja:
    Detto questo il mio voto per Up!, direi che quasi di parte ma comunque ho apprezzato di pi gli sfondi e la storia che per dirla in parole poverissime pi nelle mie corde… :whistle:
    Auguro comunque un in bocca al lupo ad entrambi, a tutti gli altri che decideranno di intraprendere questo progetto, come a chi ha permesso che si potese realizzare!!! :w00t:

  • Anna Recchia

    Ero davvero impaziente di leggere e ammirare i frutti di questo progetto, e visti i risultati, non posso che farvi i miei pi sentiti complimenti!

    La mia preferenza andata ad Up!, per la precisione e la cura del disegno, per gli sfondi, per la fotografia e la prospettiva, tutto quello che riguarda il disegno mi ha colpito parecchio per il livello espresso.
    Si pu dire con tutta tranquillit che sei un vero mangaka in erba. Dico in erba perch d’altro canto sono ancora ben visibili e riconoscibili le influenze e gli studi che ti hanno portato a questo stile (il nonno sulla spiaggia non poteva non ricordarmi il genio delle tartarughe di Dragon Ball, giusto per fare un esempio). Come altri hanno gi messo in evidenza, la trama esposta fino a questo punto contiene tutti gli elementi tipici dello shonen, stereotipi che ci ricordano qualcosa che abbiamo gi letto e visto da qualche altra parte. Ma questo secondo me assolutamente normale, visto che sei all’inizio, nella trama come nel disegno si vede ancora l’influenza dei grandi autori che hai letto e studiato.
    Ho scelto il tuo lavoro perch le premesse sono molto positive, non solo per questo progetto, ma in generale per il tuo futuro di disegnatore. Tutto dipender per dalla tua capacit di distaccarti ancora di pi dagli autori che ti hanno influenzato e di elaborare uno stile assolutamente personale, sia nel disegno che nello sviluppo della storia.

    Per quanto riguarda Finis di Lisa-san, faccio innanzitutto i complimenti all’autrice, anche se la mia scelta non ricaduta su questo lavoro. Quello che mi ha colpito in questo stato il tratto pi originale, in cui si riscontra decisamente grande personalit. Anche la storia sembra interessante. Tuttavia la fotografia non ben definita e gli sfondi appena abbozzati o in molti casi totalmente assenti hanno creato un vuoto nel processo visualizzazione mentale dell’ambiente in cui si svolgono i fatti. Quando si legge un libro sono le descrizioni a far s che il lettore possa crearsi questa immagine mentale, mentre in un fumetto sono gli sfondi a svolgere questa funzione, a creare l’atmosfera, ad inquadrare i fatti e i personaggi, ad accompagnare le inquadrature e lo sviluppo della storia. Non ho scelto il tuo lavoro perch mi sembrato incompleto da questo punto di vista.
    Come hai gi fatto presente, non hai avuto molto tempo a tua disposizione e, avendo una scadenza, hai fatto di tutto per rispettarla. Tuttavia credo che questo sia andato a discapito della qualit finale di un lavoro che invece potrebbe rivelarsi davvero piacevole e originale. Quindi forza Lisa-san, sono sicura che saprai rendere ancora pi bello e interessante il tuo lavoro.

    Ribadisco comunque che entrambi i vostri lavori mi hanno impressionata, vi faccio ancora tanti complimenti e un grande in bocca al lupo per questa vostra passione ;)

    Non vedo l’ora di leggere i prossimi capitoli!

    • LoneWolf

      grazie ancora per i complimenti, mi impegner sempre e ancora di pi per i capitoli successivi..

  • powertomanga

    Premio l’originalit di Lisa, anche se trovo i dialoghi un po’ improbabili. Anche io disegno e ti dir che hai delle buone basi ma trovo che il fumetto sia vuoto, totalmente privo di sfondi o effetti di alcun tipo, senza parlare delle onomatopee che per quanto durante la lettura vengano abbastanza sorvolate quando poi non ci sono ne si sente la mancanza (ahah, ti pareva!) Mancano un po’ di dettagli, ma almeno la trama originale e il protagonista semplice e “carino” e mi ricorda un po’ Allen Walker (D. Gray-man) negli atteggiamenti. Complimenti a tutti e due! :happy: