Kobato 06 ITA: “…un piccolo nascondino”

di Grande Mu 4

Kobato16Commento: Per la gioia di tutti voi, è finalmente disponibile in italiano il sesto episodio delle avventure nel magico mondo della quotidianità di Kobato, una daily life fatta di emozioni, amicizie e senso del dovere verso chi le dona tanto senza pretendere nulla in cambio… anche se “qualcuno” potrebbe avere dei metodi un po’ particolari per dimostrare questo affetto ^^. Quella che parte come una normale puntata stand-alone dove la nostra intrepida protagonista cerca di migliorare la sua visione del mondo grazie al lavoro all’asilo ed all’aiuto di bambini e maestra si rivela essere un’approfondita disamina del complesso ruolo che sembra avere (avuto) Ioryogi prima di un non ben precisato “inconveniente” con qualche alta personalità del Paradiso che l’ha confinato sulla Terra in forma di pelouche di pezza… sorte non certo peggiore di quella di altri amici dell’azzurro cagnolino, ridotti ad essere trasformati in pappagalli, orsi o gatti: il felino in particolare sembra nutrire un sentimento di rivalsa verso Ioryogi e dubito fortemente la loro possa essere solo una diatriba di specie. Episodio politico, quindi? Certo che no, c’è anche tanta dolcezza e spazio per il sentimento d’affetto ed amicizia che settimana dopo settimana unisce Marina-chan e gli altri bambini a Kobato, che non dimenticano certo quanto fatto per loro da Kiyokazu ma che nell’ingenuità tanto simile alla loro della neo-maestra credo vedano un’immagine riflessa di loro stessi, che ha reso possibile una più naturale propensione al dialogo ed alla vita di comunità. La scena del nascondiglio con la paura per la piccola Marina e il dolcissimo finale con il quadrifoglio portafortuna e la foto-ricordo incorniciano la puntata ed aprono un nuovo corso alla storia, che potrebbe riservare ancor più sorprese di quanto suggerito dal messaggio del coniglio del Paradiso. Rimaniamo in attesa dei prossimi sviluppi!

Kobato17Riassunto: Sayaka ed i bambini sono pronti per uscire destinazione parco cittadino dove trascorrere la giornata all’aperto giocando ed imparando qualcosa sulla natura ed i piccoli animali visibili nell’ampio spazio verde (forse che sia Shinjuku Gyoen? ^^). Avvisata da Kiyokazu e dal suo tono sempre in equilibrio tra il furioso e lo scazzato, Kobato si rende conto di aver lasciato la sua borsa nell’ufficio di Sayaka e corre a prenderla finendo per rispondere ad una chiamata in ufficio: presentandosi come “colui al quale Sayaka deve ridare i soldi”, il ragazzo all’altro capo dell’apparecchio chiede molto educatamente di riferire il messaggio alla donna e di fargli riavere i contanti il prima possibile, lasciando Kobato molto turbata. Ioryogi, che ha sentito tutto dalla borsa della piccola, decide di non prendere parte all’escursione al parco in favore di un giretto in solitaria a caccia di indizi: dopo aver girovagato per qualche isolato, il nostro pelouche trova un portale per accedere ad un mondo parallelo (perlomeno, così sembrerebbe) il cui ingresso si trova esattamente di fronte ad una casetta nella foresta che in realtà è un panificio specializzato in Baumkuchen (un dolce della tradizione culinaria teutonica consistente in grandi ciambelle impilate una sopra l’altra a formare una torta a strati, NdiMu) gestito da Genko,  un orso amico di Ioryogi e con il quale sembra condividere la stessa sorte di essere “ospite” di un corpo non suo. Dopo qualche battibecco iniziale figlio di qualche screzio del passato, Ioryogi chiede all’amico di indagare sulle persone coinvolte con l’asilo e questi accetta di buon grado: nel mentre, Kobato e gli altri stanno trascorrendo la giornata nel parco ammirando le bellezze della zona e consumando gli o-bento portati da casa… Kobato vorrebbe riferire a Sayaka della telefonata ricevuta poche ore prima ma Kiyokazu non glielo permette e la distrazione della piccola aumenta sempre di più facendo preoccupare anche Sayaka e Marina, che capisce esserci qualcosa che non và nel cuore della ragazza.

Kobato18Kobato ed i ragazzi decidono di trascorrere il resto del pomeriggio giocando a nascondino e la povera piccola protagonista è colei che dovrà andare in giro a cercare i piccoli amici: la sua bonarietà e spensieratezza, unita al fatto che questa è la prima esperienza con questo gioco fanno si che i risultati siano abbastanza scarsi ed i bambini rimangano nascosti nonostante siano poco lontani da lei: Fujimoto-kun si rende conto che l’ora è ormai abbastanza tarda ed è tempo di rientrare e chiama tutti a radunarsi nello spiazzo del pic-nic facendo si che Kobato possa trovare tutti i bambini, vincendo il gioco ^^ Ormai al tramonto e pronti per tornare all’asilo, la comitiva vorrebbe mettersi in marcia ma Sayako si rende tragicamente conto che Marina-chan manca all’appello e nessuno abbia idea di dove sia! Mentre Kiyokazu e Kobato la cercano disperatamente nelle vicinanze, Ioryogi rientra sulla Terra dopo aver avuto un incontro-scontro con Ginsei, altra amicizia dei tempi da agente segreto (o qualunque cosa fosse ^^) con la quale però sembra esserci decisamente meno feeling rispetto a Genko: rientrando a casa, la sua attenzione viene attirata da un pappagallo parlante (l’ultima conoscenza di oggi) che gli porta le informazione richieste all’amico informatore e che gli chiariscono in parte la situazione poiché scopre che l’asilo è appartenuto da sempre al padre di Sayaka ora deceduto che venne truffato per motivi non ben chiariti e che per risollevarsi dalla crisi dovette chiedere un prestito, il cui obbligo di pagamento grava ora sulle spalle della figlia! Dopo aver girato in lungo ed in largo il parco ed aver trovato la piccola Marina addormentata in un campo di quadrifogli che voleva portare a Kobato per risollevarle il morale, la comitiva scatta una foto ricordo da conservare e portare a casa ignari dell’ombra oscura che grava sull’asilo. La sera Kobato trova il suo cagnolino di pelouche nuovamente a casa ma non le racconta nulla di quanto appreso in giornata grazie alle proprie fonti, millantando di aver trascorso le ore pomeridiane oziando in casa: Kobato nemmeno immagina la gravità della situazione…

Download: Kobato 06 ITA by Bakamitai

  • Eru

    Yeah! xD
    Scarico subito P:

  • Mariella

    ma che fine ha fatto kobato????????????????

  • Grande Mu

    Nessuno pi andato avanti con i sottotitoli, e non posso scrivere articoli proponendo il download della puntata in inglese, francese, tedesco od altra linga che non sia la nostra. Mi dispiace Mariella, a meno di clamorose riprese da parte dei nostri fansubber considera i commenti terminati :cwy:

  • Mariella

    grazie Grande Mu!!!!io cmq nn mi arrendo…tengo le dita incrociate :wink: nn si sa mai!!!approfitto per ringraziare tt voi per la passione che mettete in ogni articolo e l’entusiasmo che c comunicate con ogni nuova proposta!!!! Grazie davvero, Mariella!