Kimagure Orange Road: il manga in inglese su Facebook

di Silvia Letizia 3

Il mangaka Izumi Matsumoto ha annunciato in occasione del Katsucon, sabato scorso, che la compagna Hivelinx ha intenzione di distribuire il manga Kimagure Orange Road (È quasi magia Johnny) in inglese attraverso l’applicazione di Facebook ComicFriends della NTT Solmare. La distribuzione dovrebbe cominciare a partire da Aprile.

Izumi Matsumoto e la Hivelinx vorrebbero distribuire anche una versione del manga compatibile con la piattaforma di e-book della Amazon Kindle e con la piattaforma iBooks della Apple. Alcuni informazioni più precise saranno fornite sulla pagina ufficiale di ComicFriends.

Il manga di Kimagure Orange Road è stato pubblicato sul settimanale della Shueisha Weekly Shonen Jump a partire dal 1984 fino al 1986. La storia, in diciotto volumetti, segue le vicende di un ragazzo di scuola superiore dotato di poteri extrasensoriali come la telepatia e la telecinesi. Quest’ultimo, Kyōsuke Kasuga, si trova intrappolato in un triangolo sentimentale, uno dei più appassionanti e riusciti degli anni ottanta, con due compagne di scuola, Madoka Ayukawa e Hikaru Hiyama.

Dal manga è stata tratta una popolare serie televisiva che è andata in onda dal 1987 al 1988 in Giappone, oltre a due lungometraggi e vari OAV (original anime video).

In Italia la serie televisiva ha avuto due edizioni, la prima delle quali è andata in onda nel 1989 su Italia Uno ed è tristemente nota per essere una delle serie più censurate tra quelle trasmesse in Italia. La seconda edizione, curata da Dynamic Italia (oggi Dynit), per il mercato dell’home video, è stata adattata in modo fedele all’originale.

Il manga è stato pubblicato dalla casa editrice Star Comics in due edizioni, la prima in 25 volumi tra il 1992 e il 1994, la seconda in 18 volumi tra il 2004 e il 2006.

Lo stesso Izumi Matsumoto ha creato uno spinoff autoconclusivo del suo manga intitolato Panic in Sentō! distribuito in CD-ROM per la rivista Super Jump della Shueisha nel 1996. Successivamente, l’autore si è dovuto scontrare con una malattia debilitante dal quale, per fortuna, è riuscito a riprendersi del tutto nel 2005. Lo spinoff autoconclusivo è stato quindi ristampato sullo stesso Super Jump nel 2009.

Un’applicazione per Android della NEC BIGLOBE ha già distribuito il manga di Kimagure Orange Road in Giappone lo scorso anno. Al momento l’applicazione ComicFriends è disponibile solo per gli Stati Uniti e il Giappone. Si resta in attesa di ulteriori notizie dalla Hivelinx circa una distribuzione più ampia.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]

  • regola

    <3

  • Fauno

    :w00t:

  • ilburchiello

    sto giusto concludendo lanime!