Katsuhiro Otomo ospite del Festival di Angoulême

di Silvia Letizia Commenta

Venerdì di questa settimana, il sito web ufficiale del Festival International de la Bande Dessinée d’Angoulême (Festival internazionale del fumetto di Angoulême), che si tiene ogni anno a Gennaio nell’omonima cittadina dal 1974, ha annunciato che ospiterà, per l’edizione che avrà luogo nel 2016, Katsuhiro Otomo, l’autore del manga di Akira, e il regista del lungometraggio d’animazione che è stato tratto dal manga stesso. Katsuhiro Otomo, noto anche per altre opere come Steamboy e Short Peace, sarà presente a una conferenza della durata di due ore e mezza incentrata su Akira, che includerà interviste, presentazioni audiovisive e molto altro. L’edizione del prossimo anno del Festival internazionale del fumetto di Angoulême avrà luogo dal 28 al 31 Gennaio.

otomofrancia1

Katsuhiro Otomo si è aggiudicato il Grand Prix d’Angoulême in occasione dell’edizione del 2015 del Festival, diventando così il primo artista giapponese e uno tra i cinque artisti non francesi, ad aver vinto il premio più ambito del Festival stesso.  Il Grand Prix d’Angoulême include un invito ad essere presidente in occasione del festival dell’anno successivo. Gli altri nominati per il premio di quest’anno erano Alan Moore (Watchmen, V for Vendetta) e l’artista belga Hermann (Jeremiah).

Il nome della città di Angoulême è associato al Centro nazionale del fumetto e dell’immagine (Centre national de la bande dessinée et de l’image, l’organismo francese dedicato al fumetto e alle immagini, istituzione che è allo stesso tempo un museo, un luogo di conservazione, ricerca, formazione, esposizione e supporto nel campo del disegno), e a quello della più grande manifestazione dedicata al fumetto in Europa, seconda al mondo solo al Comiket di Tokyo.

Akira movie poster

In aggiunta, la casa editrice francese che gestisce le pubblicazioni di Otomo in Francia, sta organizzando una mostra che faccia da tributo ai suoi lavori esponendo opere di 40 fumettisti diversi. L’annuncio è stato dato in concomitanza alla distribuzione del poster ufficiale sulla partecipazione di Otomo al Festival internazionale del fumetto di Angoulême del prossimo anno, ed è stato accompagnato dalla notizia che presto saranno annunciate nuove novità circa Otomo stesso.

[ Fonte | ANN ]

[ Fonte | Wikipedia ]