Kanpachi annuncia crossover con Yurururi

di Silvia Letizia Commenta

Il manga Kanpachi, spinoff della serie Kannagi di Eri Takenashi, presenterà un crossover con un altro manga dal titolo Yurururi sul prossimo numero della rivista Monthly Comic Rex edita dalla Ichijinsha. Il numero della rivista sarà in vendita a partire da mercoledì di questa settimana.

Kanpachi non è soltanto uno spinoff, ma la parodia ufficiale del manga Kannagi, ed è disegnato dal fratello dell’autrice stessa, Shinichi Yuhki. Autore di Yurururi, invece, è Namori. La storia raccontata nel manga è quella di quattro amici molto uniti che decidono di formare un club. Il manga è pubblicato su un’altra rivista edita dalla Ichijinsha, Comic Yuri Hime.

L’ultimo capitolo di Kanpachi, il cinquantatreesimo, comincia con una caricatura a colori dell’illustrazione della copertina di uno dei volumetti di Yuruyuri, completato dal cast dei personaggi principali di Kannagi e Kanpachi con le uniformi della scuola di Yuruyuri. Il manga inserirà i personaggi di Kanpachi in un’ironica cornice fantastica con sfumature yuri (con yuri si indicano quelle produzioni che presentano al centro della storia relazioni sentimentali tra personaggi di sesso femminile.)

La storia di Kannagi e Kanpachi ha per protagonista Nagi-sama, una divinità che ha preso vita da una scultura di legno che uno studente d’arte, Jin Mikuriya, ha ricavato dal tronco di un albero sacro che era appena stato abbattuto in un tempio. Lo studente e la dea cominciano così a lavorare insieme per distruggere tutto ciò che di impuro sta contaminando la città con l’aiuto di un gruppo improvvisato di esorcisti.

Eri Takenashi ha cominciato a serializzare Kannagi su Comic Rex sin dal primo numero della rivista, uscito a Dicembre del 2005. La casa editrice Ichijinsha ha pubblicato finora sei volumetti della serie della quale sono state stampate più di due milioni di copie. Il manga sarà prossimamente pubblicato in Italia dalla Goen.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]