Kaizoku Sentai Gokaiger episodio 30, “Salverò almeno l’anima del mio amico”

di tappoxxl Commenta

Riassunto:

Nello scorso episodio abbiamo visto la piccola Ahim tirare fuori un carattere mutevole molto forte, capace di ingannare e sconfiggere il nemico senza tanti problemi. Con l’aiuto di Gai e grazie alla scoperta di una seconda parte del potere degli Abaranger, i giovani pirati riescono a sconfiggere il nemico di turno. Il colpo finale gli viene inflitto da una fusione tra il Gokai-oh e il Gojuu Jin, il Gojuu-Gokai-Oh.

Episodio 30, trama:

In questo episodio ritorna la cara ricerca del tesoro dopo le visioni del pappagallo robot che abita il Gokai-oh e grazie al quale i pirati sono riusciti ad ottenere molti grandi poteri del passato. In questa nuova “previsione”, il piccolo Navi, svela alla ciurma che dovrà cercare un leone che utilizza lo skateboard. Grazie alla immensa conoscenza di Gai, i giovani sanno subito chi cercare, ma purtroppo non sanno dove cercare, quindi si dividono in 3 gruppi e partono tutti insieme alla ricerca del leone giallo. Joe e Ahim troveranno chi stavano cercando e Joe chiederà un favore a questo simpatico personaggio. Ovviamente i nostri 6 eroi si imbattono nell’ennesimo piano di conquista della Terra da parte di Zangyack. Piano che prevede la creazione di numerosi Barizorg. Come abbiamo imparato in un episodio precedente, Barizorg era il Senpai di Joe, tramutato poi in questo temibile droide super-ubbidiente ai comandi di Warz Gill. In questo episodio i pirati se la dovranno vedere proprio contro il creatore di Barizorg e otterranno il nuovo potere da aggiungere alla loro collezione.

Commento:

In questo episodio si capisce quanto sia grande il legame che univa Joe e il suo Senpai. I due, dopo anni vissuti insieme, furono costretti a separarsi prima di fuggire da Zangyack e Cid-Senpai si sacrificò per far fuggire il giovane allievo. Il nuovo potere ottenuto fa apparire il primo Gattai della storia dei Sentai e i versi di giubilo di Gai fanno capire quanto sia famoso questo robot.

 

Solito ringraziamento al lavoro svolto dai ragazzi di Italian Sentai Subranger.

Qui potrete trovare l’episodio da scaricare in HD.