Kadokawa: annuciate 5 serie per la sua nuova rivista

di jpk Commenta

Secondo quanto riportato sulla pubblicazione di luglio della rivista Gundam Ace, edita dalla Kadokawa Shoten, sono stati rivelati i primi cinque titoli che andranno a far parte del nuovo magazine della nota casa editrice giapponese. Quattro di questi titoli sono trasposizioni in manga delle nuove animazioni che verranno rilasciate in Giappone nei prossimi mesi. Ecco l’elenco delle opere coinvolte nel progetto:

  • Last Exile: Ginyoku no Fam, serie prodotta dallo studio Gonzo per la regia di Koichi Chigira.
  • Sacred Seven, serie prodotta dallo studio Sunrise per la regia di Yoshimitsu Ohashi.
  • Blood-C, serie prodotta dallo studio Production I.G per la regia di Tsutomu Mizushima.
  • Towa no Quon, primo capitolo dei sei film ideati dal defunto regista Umanosuke Iida e prodotti dallo studio Bones.

Inoltre si aggiunge alla line-up della rivista anche Macross the First, manga creato da Haruhiko Mikimoto e trasferito dal magazine Macross Ace in cui aveva iniziato la sua serializzazione. Macross the First nasce dalla prima serie di Macross e dal film Chō Jikyū Yōsai Macross: Ai, Oboete Imasuka di cui la stessa Mikimoto ha curato il character design.

Per quanto riguarda gli adattamenti cartacei delle altre opere, si sa solo che Minoru Murao autore di Knights, World Destruction: Futari no Tenshi e character designer della prima serie di Last Exile, disegnerà la anche la versione manga di questo anime.

La nuova rivista è stata annunciata lo scorso aprile sulle pagine del mensile Gundam Ace. A quanto pare si tratta di una specie di collaborazione tra la stessa Gundam Ace ed il magazine Newtype per ottenere una rivista focalizzata sulle trasposizioni in manga di opere d’animazione o di light-novels, con lo scopo di dar loro un’ulteriore visibilità. Ancora non si conosce il titolo di questa nuova rivista, ma si attendono ulteriori informazioni sul numero di agosto di Gundam Ace.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Manganews]