J-Pop annuncia le light novel di Welcome to the NHK e La malinconia di Haruhi Suzumiya

di shikaku 4

J-Pop dà seguito a quanto dichiarato tempo fa dalla propria pagina Facebook circa l’interesse della casa editrice verso il mercato delle light novel e lo fa attraverso attraverso un annuncio apparso sul numero di Settembre di Anteprima in cui propone due titoli accattivanti come Welcome to the NHK e La malinconia di Haruhi Suzumiya, entrambi fonte di ispirazione per gli omonimi manga pubblicati da J-Pop.

Manga e anime hanno ormai da anni un proprio mercato che li porta ad essere prodotti di una certa importanza nell’editoria anche fuori dal Giappone, mentre per le light novel, che molto spesso rappresentano la terza colonna portante del franchise che solitamente ruota intorno ad un titolo, il discorso è più complesso visto che queste opere difficilmente riescono a superare i limiti nazionali e comunque non riescono ad avere il successo che invece riscuotono in patria.

Quando parliamo di light novel ci riferiamo, infatti, ad un genere letterario tipico del Giappone che consiste essenzialmente in un romanzo illustrato. Questi romanzi hanno quindi la forma della classica prosa letteraria ma in più sono corredati da numerose illustrazioni eseguite dallo stesso autore o da disegnatori professionisti, solitamente character designer e non propriamente fumettisti. Si tratta di un genere letterario che si rivolge per lo più ad un pubblico giovane, tant’è che, come accade nei manga shonen, nel testo viene spesso utilizzato il furigana, piccoli caratteri scritti accanto ai kanji per suggerirne la pronuncia (a chi magari, come i ragazzi, potrebbero non conoscere quell’ideogramma). Anche lo stile di scrittura è abbastanza caratteristico rispetto ai classici romanzi: la struttura del periodo risulta abbastanza lineare senza troppe subordinate o coordinate e la stessa narrazione è ridotta all’essenziale concedendo invece ampio spazio ai dialoghi.

Molti titoli di successo del mondo dei manga e degli anime nascono in realtà come light novel: Full Metal Panic!, Toradora!, Trinity Blood, The Slayer, Shakugan no Shana sono solo alcuni emblematici esempi oltre quelli proposti da J-Pop.

Welcome to the NHK, il cui adattamento a fumetti in 8 volumi è edito da J-Pop mentre l’anime è stato acquisito da Yamato Video e verrà trasmesso prossimamente su Rai 4, è un romanzo realizzato da Tatsuhiko Takimoto con le illustrazioni di Yoshitoshi ABe per la Kodokawa Shoten nel 2002 e narra essenzialmente le vicende e la psicologia di un hikikomori.

La malinconia di Haruhi Suzumiya è invece una serie di light novel realizzati sempre per Kodokawa Shoten nel 2003, ma da Nagaru Tanigawa con la collaborazione di Noizi Ito ai disegni, tutt’ora in corso e giunta all’undicesimo volume. Si tratta di un titolo molto particolare divenuto un vero cult per gli otaku con le vicende della Brigata SOS che si muovono fra la vita scolastica e la fantascienza. La trasposizione animata ispirata alla light novel è edita in Italia da Dynit e trasmessa più volte su Rai 4.

Entrambe le pubblicazioni presenteranno delle pagine a colori e costeranno 12 euro per le 232 pagine che comporranno i volumi. Date di uscita precise non sono state segnalate ma se ne dovrebbe parlare comunque a novembre, nel frattempo J-Pop continua a proporci gli adattamenti manga di questi due titoli e sempre da Anteprima segnaliamo anche l’uscita del primo volume del manga di Hetalia Axis Power, altro titolo che ha conosciuto una certa fortuna non solo in patria ma anche all’estero e che vede protagonista proprio la nostra Italia!

Fonte [mangaforever]

  • arale

    non vedo l’ora !! sia per haruhi che hetalia :w00t:

  • Chrystchief

    Welcome to the NHK: godo come un riccio!!! :w00t:

    • shikaku

      Tra l’altro il prossimo gioved inizia anche l’anime su Rai 4 ;)

  • alupo

    Ottimo, ci speravo proprio che si trattasse di Haruhi!