Itadakimasu #10 – Kinpira Gobo

di shinobi91 18

Eccoci finalmente arrivati alla doppia cifra!!! (mi sembra ieri che ho iniziato….commossione portami via…XD)

Oggi vi parlerò di un piatto lontano anni luce dalla cucina italiana, il Kinpira Gobo

Il Kinpira Gobo è essenzialmente un piatto a basa di radice, ovvero la Gobo.

In Italia è conosciuta come “scorzonera”, e pare abbia un miriade di effetti benefici sull’organismo.

Se mai vi capiterà di mangiare in un ristorante in Giappone, molto probabilmente prima ancora di ordinare, vi offriranno questo piatto.  Nella cucina casalinga, lo si consuma soprattutto nel periodo di Capodanno.

Ingredienti per 4 persone:

– Una confezione di radice di gobo (scorzonera)

– carota

– olio di semi

– salsa di soia

– zucchero

– semi di sesamo

– shichimi (peperoncino con l’aggiunta di altre spezie, il tutto triturato. Non si trova in Italia, usate quindi solo il peperoncino).

Preparazione:

1)      Lavare la radice, senza togliere la buccia

2)      Tagliarla a schegge (in Giappolandia usano una specie di tagliavate…qui non si trova…usate un coltello…XD)

3)      Immergere in un ciotola piena d’acqua il gobo

4)      Tagliare allo stesso modo la carota

5)      Preparare una padella con 3 cucchiai di olio di semi, quindi cucinare a fuoco lento le carote e la radice

6)      Prima della fine della cottura (quindi prima che evapori l’olio), aggiungete una manciata di zucchero e salsa di soia  e shichimi a piacere.

Questo piatto và servito tiepido o freddo. Ideale per le calure estive…XD

Non mi scorderò facilmente di questa puntata. Se ci pensate, mangiare una radice… è impensabile per un italiano… Il bello della cucina orientale sta in questo…

Prossima puntata: Yakisoba

Itadakimasu!!!

[Fonte: non solo sushi]

  • Fruttolo

    “Non mi scorder facilmente di questa puntata. Se ci pensate, mangiare una radice impensabile per un italiano Il bello della cucina orientale sta in questo”

    La carota una radice :silly:

  • Evanderiel

    La carota una radice… e anche la patata dolce… ^^

    Cmq sono tecnicismi… in genere non pensiamo a queste cose come radici e quindi strano pensare di mangiare qualcosa del genere…

  • Light7

    io Lo mangerei volentieri questo piatto..

  • tappoxxl

    ma il commossione voluto o no?…e comunque noi italiani mangiamo le carote, le patate, le cipolle,ecc ecc che nascono tutte sotto terra(mi pare almeno di ricordare cos :smile: )…certo non sono radici vere e proprie, per che ce frega!!

    • Rapsodia

      quelli sono ortaggi e tuberi, credo che le radici siano una cosa un p diversa. Ma comunque, chi se ne frega.

      • Torta

        il tartufo una radice ignoranti !!!!! spieghi la cucina giapponese ma quella italiana ?????

  • taramas

    bellissima questa rubrica!!!mi piace tanto!!!solo che non sono riuscito a trovare l’articolo numero 8…

    • MagicSton

      lol

  • Roxi

    Slurp! deve essere buonissimo

  • Julia

    ich :heart: kuchen!!!

    • ilburchiello

      e che c’entrano le torte? :blink:

  • shinobi91

    @tamara: non l’hai trovato, perch l’ho cancellato….senza volerlo…mo lo rimetto… :tongue:

  • altritre

    mi sono sempre chiesto che cavolo fossero quei cosi!
    Grazie di questo meraviglioso intervento!

  • deathberry

    :biggrin: se ci pensiamo per, in Italia mangiamo gi delle radici. Carota e patata non vi dicono niente? :silly:

  • deathberry

    le carote sono radici di sicuro :wassat: :pouty:

  • kanzeon

    A parte che la cucina povera in italia le radici le cucina, e poi la scorzonera si fa anche qua in Italia

    Non so come sia il risultato di questa ricetta, ma di sicuro so che cuocendo la scorzonera e cambiandone l’acqua di cottura tre volte rimane comunque amara come la morte ahahahhah

  • Evanderiel

    Cos per puntualizzare… tuberi, radici e bulbi non sono la stessa cosa.

    La carota una radice cosiddetta a “fittone”.
    Le patate sono tuberi, che sono rigonfiamenti di sostanze nutritive usate dalla pianta, ma NON sono radici. Potremmo considerarle “assicurazioni sulla vita”. Quando d’inverno la pianta muore, il tubero quella parte che permette la sopravvivenza, in quanto germoglia creando una nuova pianta e nuove radici in primavera… il motivo per cui la patata considerata una pianta perenne…
    Le cipolle sono bulbi, anche in questo caso sono rigonfiamenti di sostanze nutritive per la pianta che possono generare un’altra pianta (infatti se lasciate le cipolle “invecchiare”, possono germogliare), ma le vere radici sono i filamenti inferiori.

    Le radici vere e proprie commestibili che tutti possiamo conoscere sono queste:
    – Barbabietola
    – Rape e rapanelli
    – Carota
    – Patata dolce (che un rizotubero, una via di mezzo tra un tubero e una radice, non esattamente uno o l’altro)
    – Manioca (altra radice-tubero)

    • lorysan

      anche della liquorizia si mangiano le radici, e si usano per estrarvi l’omonimo prodotto, non dobbiamo poi dimenticare, che le radici di alcune piante, sono usate per liquori, tisane,decotti, medicine ecc.. perch ricche di sostanze nutritive che la pianta assorbe….., quindi togliendo le patate, che sono state portate in europa da colombo con il mais e i pomodori, noi consumiamo radici da tempi immani :sideways: :sideways: