Iron Man: Perdono o Condanna?

di Kaleb 14

InvincibleIronMan_14_SecondPrintingVariantE’ ormai da un pò di tempo che continuo a chiedermi se Tony Stark riuscirà a guadagnarsi il perdono di noi lettori o se cadrà in un baratro sempre più profondo nel quale sarà il grande capro espiatorio contro cui noi lettori ci scaglieremo ogni qual volta ci sarà una cosa storta nel Marvel Universe. Sicuramente è innegabile che l’ascesa di Iron Man al potere è cominciata con Extremis, firmata Warren Ellis, storia nella quale il vendicatore dorato ha per la prima volta avuto un vero potere e non era più solamente un uomo in armatura. Successivamente abbiamo assistito sia agli eventi che durante Civil War sono culminati con la dipartita di Capitan America e con l’approvazione dell’atto di registrazione, facendo diventare Tony la figura centrale della casa della idee. Prima capo dei Potenti Vendicatori, poi direttore dello SHIELD e figura di collegamento tra la comunità super eroistica e gli esseri umani. Alla fine dei conti però il nostro “amico” si è fatto fregare dagli Skrull che proprio sotto il suo naso hanno cominciato l’infiltrazione che ha portato al recentissimo Secret Invasion. Le colpe di Tony sono ormai note a tutti, visto che le sue scelte non hanno sempre brillato per genialità, ed infine ci ha condotto per mano all’era di Norman Osborn ovvero il Dark Reign che sta pian piano distruggendo quanto di eroico rimaneva all’interno dell’universo Marvel.

Ad oggi Matt Fraction ha cominciato un lungo cammino che riporterà Tony ad essere “solo” un uomo in armatura e che secondo i piani dell’autore dovrebbe coincidere con la redenzione dell’eroe per tornare così nelle grazie dei lettori. Ma siamo davvero pronti a perdonarlo dopo tutti i guai che ha combinato? Dopo un attenta analisi da più punti di vista credo che, sebbene molti siano stati i punti discutibili della politica di testa di latta, il perdono alla fine gli sarà concesso, speriamo magari durante una grande storia con Cap. Il mio pensiero alla fine credo coinciderà con quello di molti lettori ed è il seguente: se persino Steve Rogers riuscirà a perdonare l’operato di Tony probabilmente riusciremo anche noi a fare altrettanto nella speranza che quanto accaduto sia d’insegnamento a tutti gli eroi della casa delle idee. In definitiva proviamo a perdonare questo uomo di latta nella speranza che non sprechi questa seconda chance.

See U in CyberSpace

  • Fabius Bile

    In definitiva proviamo a perdonare questo uomo di latta nella speranza che sprechi questa seconda chance.

    Forse intendevi che NON sprechi.

    Cavilli a parte,secondo me solo con la morte,potr fare ammenda delle sue colpe.
    Ha compiuto troppi errori per essere semplicemente perdonato,sarebbe ridicolo,ma visto l’attuale andazzo della casa delle idee,Steve Rogers risorto che lo abbraccia e lo perdona come se niente fosse successo, la cosa (purtroppo) pi probabile.

  • Marietto

    Ma secondo me il perdono se lo guadagnera distruggendo Oscorp e Iron Patriot…. e li magari avr qualche chance di esserre perdonato ma come dice Fabius se Rogers ritorna e l’abbraccia semplicemente secondome avr ancora pi l’antipatia dei lettori, io aggiungerei anche che Brand New Day tutta colpa di Stark percio nn dobbiamo solo perdonarlo per l’invasione skrull ma anche del fatto che ha robinato il Ragno……..

  • Killerbee-93

    Wow…un altro bellissimo articolo!!! Grande Kaleb!!!
    Be,io per moltissime cose che ha combinato negli ultimi tempi non lo perdonerei!!!!…..ma in fondo certe altre non sono state proprio colpa sua(come la morte di Capitan America o l’invasione Skrull)e quindi tutto sommato se torner a essere un grande supereroe senza manie di grandezza come era prima di Extremis e Civil War forse potremo anche perdonarlo(soprattutto se far qualcosa per far finire il Dark Reign e aiutare gli eroi buoni!!!)

  • Kaleb

    Ty Bee, beh certo Tony in questi due anni e anche per il prossimo diciamo che ne ha combinate delle belle, ed il perdono sar difficile, per alla fine credo che riuscir a farsi perdonare.

  • carmelo mobilia

    Io non trovo giusto che Stark venga perdonato cos su due piedi…in fondo, anche prima di Civil War le cose fra lui e Steve non erano sempre iddilliache (Tempesta nella Galassia o la Guerra tra armature). Penso anche che i due cmq si stimassero e si volessero bene, nonostante le divergenze. Io opterei x un accoglienza stile Thor inizialmente, e poi un gesto eroico di Tony x ri-guadagnarsi stima e affetta da parte di Cap e tutta la comunit eroica.

  • Dino Wolvie

    Per me puo rimanere l’ultimo eroe sulla faccia della terra (cartacea) ma non avrebbe il mio perdono. :getlost:

    Perdonerei persino un Sinistro o un Osborn che trova la luce ma lui no.

  • Priscil

    Non credo che ci sia bisogno di perdonarlo, in quanto ha fatto solo ci che credeva pi giusto.

  • Dino Wolvie

    Ma quello che lui credeva giusto non era giusto per gli altri.

  • thanios

    nessun perdono! anzi deve crepare pure lui! ha gia fatto i suoi bei casini (la traversata, l esilio di hulk, civil war, ecc ecc) muori tony! ma sul serio >=(

  • thanos

    ke mi ha fatto sbagliare pure a mettere il nik !

  • Sergio

    Dopo Civil War, nelle storie con protagonista Iron Man, ho notato la presenza di una certa debolezza psicologica che si andata accentuando con Secret Invasion.

    Pronostico: preparatevi a veder impazzire (sul serio) Tony Stark; credo che gli faranno fare la fine del pazzo delirante e secondo me ci starebbe bene un suicidio.

  • Marco

    sei ancora vivo? :ninja:

    • Marco

      kaleb intendo… mi mancano un po’ le sue news dal versante occidentale delle nuvole parlanti…

  • mirko

    gli unici che non lo perdoneranno sono i laziali