Invasione Made In Italy

di Kaleb 15

image_gallery.gifFinalmente ci siamo, questo è il mese in cui, nel bel paese, comincia Secret Invasion. Con Febbraio cominciano tutti gli appuntamenti con cui anche per i lettori Italiani saranno svelati i retroscena dell’Invasione Skrull, del come sono riusciti ad eludere ogni tentativo di rintracciarli, anche se qualcosa ci è stata fatta capire nell’ultimo numero dei Fantastici Quattro. Questa settimana infatti col numero zero comincia ufficialmente l’invasione; naturalmente l’evento, come era prevedibile, investirà ogni singola testata del Marvel Universe sino a culminare nella sua conclusione a Settembre. Per otto lunghi mesi avremo a che fare con rivelazioni che numero dopo numero ci porteranno al prossimo evento Marvel, e ci faranno scoprire l’identità di ogni singolo omino verde che si è infiltrato sulla terra per conquistare l’umanità. Dando un rapido occhio alla Checklist sembra che non manchi niente rispetto alle pubblicazioni USA anche se c’è da capire di preciso il contenuto di alcuni albi come per esempio il Marvel Monster Edition. Come era prevedibile seguire tutta l’invasione ci costerà un esborso notevole ma penso proprio che valga la pena seguire una saga così bella ma soprattutto importante specie per i risvolti che avrà in futuro. Piccola nota negativa secondo me è quella della politica di pubblicazione della Panini che non approvo per via del fatto che in momenti così pieni di uscite potrebbe venire incontro ai lettori facendo quei pack, che ricordo bene da lettore anni 90,  e che ci aiutavano a risparmiare qualche soldino che tanto reinvestiremmo comunque in altri comics… ultima nota che credo spingerà molti alla lettura sarà la predetta caduta di Tony Stark durante tutta la saga dell’Invasione e il vedere lottare insieme un pò tutti, buoni e cattivi,  per difendere “casa”. Quindi nonostante la Panini non si curi molto di noi poveri consumatori durante un periodo di crisi consiglio di acquistare gli albi e stringere un pò la cinghia. Aggiungo in coda all’articolo che avevo pensato di introdurre dopo l’uscita di ogni numero della mini un articolo per commentare tutti insieme quello che succede, se l’idea vi piace procederò assolutamente in questa direzione, ditemi voi!!!

See U in CyberSpace

  • ON!ZUKA

    Eccomi… :silly:
    Si, direi che l’idea di accompagnare ogni uscita da un articolo sarebbe il massimo.

    Io Secret Invasion me la son letta in inglese (non che sia tantissimamente ferrato) capendoci abbastanza.
    La caduta di Tony Stark non ha prezzo! :devil:

  • pkr

    si dai…bell’idea :cheerful:

  • ON!ZUKA

    L’hai recuperata in internet o hai comprato gli albi originali?

    Ovviamente internet… :whistle:

  • ormai aborro completamente le scelte editoriali panini non a caso sono passato a leggere tutto in originale (tranne le serie ultimate) cosi non ho pi miscugli di serie a casaccio, prezzi folli, salti e chiusure di serie senza motivo e non sono costretto a leggere cose come first class oltre a leggere le serie nell’ordine che voglio io e non come vogliono loro

  • Kaleb

    purtroppo quello di scegliere loro cosa noi vogliamo leggere un mal costume diffuso nel nostro paese in tutti i campi e naturalmente noi siamo grati per l’esistenza di internet. Esempio personale ci sono libri e manga e comics che qui non vedremo mai perch ai signori editori non piacciono… ora perch non chiedere ai lettori? siamo costretti a cercare vie alternative sempre e comunque… senza considerare che cercano di spillarci soldi in varie maniere… la cosa peggiore secondo me giustificare il prezzo di una testata( nel caso dei comics) con il numero di pagine omettendo per che in ogni testata infilano storie delle quali magari ad un lettore non frega niente o ristampe di storie particolarmente brutte. Adottare il modello Americano cos difficile? ci si prendono un paio di mesi di stacco e si evitano l’odio dei lettori… quanto meno discutibili

  • campa

    io me lo sono letto in inglese, aquistando gli albi in inglese. quando l’ho finito di leggere ne sono rimasto disgustato per la sua assoluta mancanza di profondit.

  • ON!ZUKA

    purtroppo quello di scegliere loro cosa noi vogliamo leggere un mal costume diffuso nel nostro paese in tutti i campi (…) Adottare il modello Americano cos difficile? ci si prendono un paio di mesi di stacco e si evitano l’odio dei lettori… quanto meno discutibili

    Straquoto Kaleb. Se le scelte ingiuste sono fatte ovunque, inutile lamentarsi per qualche fumetto. XD

    @campa: Deh, non concordo affatto. Non stata come grandi opere (Civil War stravince, seconda House of M.) ma non da disgusto. Assolutamente in disaccordo. :biggrin:

  • Kaleb

    I Tempi di Onslaught e l’Era di Apocalisse sono lontani! :cwy:

  • Paul101

    io ce l’ho gi a portata di clic ma aspetter la versione in lingua italiana per restare al passo con le altre testate italiane.concordo pienamente con l’iniziativa di kaleb alla quale far del mio meglio per rendermi partecipe con i commenti che ormai sono diventati mia abitudine :biggrin: .
    @ kaleb: quanto parli dell’ultimo numero dei fantastici quattro ti riferisci alla fine della mini di Mar-Vell o a qualche altro evento? (non seguo le storie degli fq quindi non ho idea di cosa sia accaduto nelle loro ultime run).

  • Kaleb

    Run di Capitan Marvel :wink:

  • Paul101

    perfetto allora non mi sono perso niente :blush: …mi sono perso invece Onslaught e l’era di apocalisse come dicevi nel tuo ultimo post…speriamo nella panini con le sue ristampe…
    P.S. la panini ci ha ricalcolato e ha messo in sondaggio altre quattro saghe che mi ispirano ancora meno di quelle precedenti…vogliamo qualcosa di memorabile! :silly:

  • Kaleb

    purtroppo sono solo per gli iscritti altrimenti non puoi votare e la cosa non mi sembra onesta ma solo un modo per fare iscritti per il loro sito… :angry: :sick:

  • Paul101

    e invece la prima volta fecero votare tutti, questa una nuova invenzione per fare iscritti…ormai siamo caduti proprio in basso. :sick:

  • L’hai recuperata in internet o hai comprato gli albi originali?

    Ovviamente internet… :whistle:

    Se mi concesso,che mezzo hai usato? Emule o un sito web specifico?

  • Kaleb

    diciamo solo che non c’ un sito web specifico :tongue: