Inu Neko, in arrivo il live action

di My Funny Valentine 13

inunekoE torniamo a parlare di live action, dato che ormai non passa giorno senza che non ne venga annunciato uno nuovo, o quasi. Stavolta tocca a Inu Neko, manga di Kyo hatsuki dalle tinte leggermente echhi ma comunque definibile come appartenente al genere shojo. Fortuna (e anche logica) vuole che non si tratterà di un dorama ma di un film, che uscirà qua in giappone il 29 agosto.

La trama vede protagonista una professoressa di scuola media che ha ormai varcato la temuta soglia dei 30, Yuki, affetta da una vera e propria fobia per gli uomini. Yuki, imbranata com’è, senza sapere nè come nè perchè si ritrova coinvolta in una relazione a tre con un suo studente ed una sua studentessa. La cosa interessante è che una mattina, di punto in bianco, Yuki e la ragazza, di nome Makino, si ritrovano l’una nel corpo dell’altra.

Gli interpreti sono già stati resi noti: Tomomi Miyauchi interpreterà Yuki, Charlotte Yabuki sarà Makino, la studentessa tutto pepe, e Masato Uchiyama sarà Toraichi, l’altro studente. I cari lettori saranno felici di sapere che la Miyauchi è nota in giappone per aver fatto parte del cast di Miniskirt Police, e per “festeggiare” il suo primo ruolo da protagonista regalerà a tutti gli spettatori una scena di nudo integrale. Charlotte Yabuki invece è una photo idol, quindi se volete vederla in tutto il suo splendore scrivete il suo nome su google (attenti a certe foto con le braccia alzate, però asd ). Su Uchiyama, ho trovato solo un suo ruolo, quello di Rabbit Orpnoch in Kamen Rider.

La curiosità: il titolo significa Cane/Gatto, e si riferisce alle personaità totalmente opposte di Yuki e Makino, che finiscono comunque per dover convivere e scontrarsi, azzuffarsi e quant’altro.

Mia nota personale: secondo me Toraichi avrà un ruolo molto ma molto marginale, credo che serva solo a dare a tutti i ragazzi che guarderanno questa cosa un personaggio in cui identificarsi… voi che dite? asd

Bene, come al solito aspetto di leggere i vostri commenti, dato che io potrei farne a bizzeffe e credo sia meglio astenersi, in casi come questi… anche perchè dopo aver visto le foto di charlotte onestamente mi è passata qualsiasi curiosità potessi avere… Tra l’altro, un conto è mettere qualche scenetta “yuri” per scherzare tipo love hina, un conto è strutturarci un intero manga sopra… per quanto possa essere simpatico, dopo un pò annoia… detto ovviamente da una ragazza, credo che voi ragazzi la pensiate in modo un pò diverso asd. Stay tuned on Komixjam!

[fonte: animenewsnetwork]

  • free

    interesting! grazie x la notizia! :cheerful:
    s…la pensiamo differentemente. XD

    • Ninox

      Ti do ragione :biggrin:

  • Ninox

    Ah Ah Ah :lol:
    Ho capito perch parlavi di stare attento alle foto con le braccia alzate.
    Cmq una bella ragazza ma dovrebbe fare “qualcosa” in pi. :tongue:

    • Coco_Ichy

      c ho voluto guardare pure io x curiosit e..ma ke ca..?? c’ha i peli qll l! :lol:

      • Ninox

        Si non capisco come mai visto che una photo idol.
        qualcuno che glielo faccia notare no :wassat:

        :biggrin:

  • Jacques mate

    Sinceramente non trovo grande interesse per lo ‘yuri’ in generale (figuriamoci per lo yaoi).
    Entrambi mi paiono generi forzati e li vedo di buon occhio solamente presi a minime dosi in serie come MaiHime/MaiOtome (per lo yuri), ad esempio. Non vorrei andare totalmente offtopic ma prendo spunto dall’ultimo paragrafo dell’articolo per motivare l’accentramento di tal argomento nel mio commento personale.
    Trovo abbastanza ridicolo, per quel che mi riguarda, racchiudere certi fumetti/manga/anime sotto quel genere, a meno che non siano compresi all’interno di quelli sentimentali, per il semplice fatto che sarebbe s una discriminazione pubblicare solo quelli narranti storie di sapore prettamente eterosessuale. Insomma, qualsiasi sia la storia di un prodotto classificato in partenza sotto la categoria generale dello yaoi o dello yuri viene a mio parere addirittura svalorizzata in partenza per via dell’attenzione eccessiva che fin da subito si d alla relazione ed all’orientamente sessuali dei suoi protagonisti. Ci sarebbe da dire ancora molto ma preferisco non tediare troppo chi ha la pazienza di leggere i miei commenti e mi concentro su un altro aspetto sicuramente pi sintetico e conciso, dopo aver detto l’ultima su questo articolo in particolare: non conosco approfonditamente la serie, n ovviamente ho avuto modo di prendere visione del film, ma non ci si deve stupire che si creino ‘storie’ da un semplice rapporto piccante di sapore omosessuale, dato che si creano dal nulla e su temi anche molto molto meno importanti. Il solo fatto che siano presenti attrici di quel calibro, una scena di nudo integrale e il ruolo del protagonista cos marginale (se cos effettivamente ) dimostra che non si discosti poi di molto dai classici film italiani con le ragazzine per target (“Scusa ma ti chiamo amore”; “Tre metri sopra il cielo”, ecc ecc), quindi la noia che ne pu derivare potrebbe essere addirittura minore di quella provocata da quella sfilza di film sentimentali e tutto sommato fin troppo semplici preesistenti e trattanti rapporti completamente eterosessuali, senza quel pizzico di yuri (o yaoi) presente invece in questo titolo.
    Detto questo, rivolgo una domanda a tutti che effettivamente leggermente offtopic e me ne scuso, ma colgo l’occasione per porla: come mai le ragazze adorano in tal modo lo yaoi? L’idea che mi son fatto troppo fragile e vorrei raccogliere impressioni a riguardo, dato che finora la risposta pi esauriente me l’ha data una mia amica dicendo che in qualche modo la visione di due ragazzi che hanno atteggiamenti che non si confanno propriamente all’universo maschile rispecchia il desiderio espresso nell’immaginario femminile di vedere l’uomo fragile e in un certo senso ‘indebolito’ nella sua figura, pi ‘femminile’ ancora delle stesse donne che assistono al rapporto yaoi. Troppo approfondita come motivazione? Eppure spiegarlo come un mero interesse voiyeristico che stimoli la particolare pulsione delle ragazze non particolarmente attendibile e convincente… Inoltre c’ da aggiungere come non mi paia assolutamente che dall’altra parte lo yuri sia apprezzato dal pubblico maschile tanto quanto lo yaoi viene addirittura ricercato dalla stragrande maggioranza del pubblico femminile.

    Ancora scusate se mi sono spostato su altri lidi discorsivi. Buona giornata a tutti.

    • yaka17

      ma infatti non che lo yuri mi faccia impazzire… certamente non come lo yaoi fa impazzire la maggior parte delle ragazze otaku che conosco… :whistle:

    • Lightoooooo

      http://www.efpfanfic.net/efp/articoli/articolo6.htm

      Prova a guardare qui, mi sembra che dia una buona spiegazione.
      Comunque, in breve, yaoi e yuri sono fantasie femminili.

      • yaka

        ti ringrazio mi stato molto utile :sick:

  • obito salvo russo

    XD

  • Carletto

    Credo che non perder tempo con questo manga/anime. Gi uno yuri puro e non rientra nei miei canoni di interesse (per non dire altro…)

  • Razziatore

    Qualcuno sa dove si possono trovare le scanlation dei capitoli? …almeno in inglese… grazie! :)

    • se non ci sono su onemanga non so proprio dirti… prova su manga scans