Continuano le iniziative di beneficenza per il popolo giapponese

di tappoxxl Commenta

Questa volta l’occasione con cui si raccoglieranno fondi per l’ospedale della Croce Rossa a Ishinomaki è un concerto che si terrà Domenica 26 giugno al Teatro dei Marsi di Avezzano alle ore 17.

Il concerto nasce dall’idea di Kaori Matsui, pianista e concertista giapponese che vive proprio ad Avezzano. Il Matsui ha proposto questa sua iniziativa al Comune di Avezzano e al suo Sindaco Antonio Floris che ha dichiarato: “Il popolo marso che ha vissuto sulla propria pelle la tragedia del terremoto, non farà mancare il sostegno concreto alla popolazione del Giappone colpita da una tragedia immane. Per rialzarsi ha bisogno di aiuto e solidarietà. Considerato che l’evento intende raccogliere fondi da destinare all’Ospedale Croce Rossa di Ishinomaki e condividendo pienamente le finalità e l’indubbia valenza sociale e culturale del progetto solidarietà abbiamo accolto senza riserve la richiesta dell’artista del Sol Levante che risiede in città“. Il concerto “We pray for Japan”, è sostenuto dalla Croce Rossa di Avezzano e dalla Banca di Credito Cooperativo. Gli artisti che si alterneranno sul palco, oltre al già citato Kaori Matsui(pianoforte), saranno: Marco Rogliano(violino), Irene Corgnale e Cristina Volpari(flauti), Mimmo Malandra, Gianluca Ciavatta, Marco Di Meo e Fabio Faggiani(sassofoni) e il Coro Polifonico “Monteverdi”.

Ennesima iniziativa di beneficenza che va ad aggiungersi a una lista ormai lunghissima.

La Banca d’Italia ha approvato lo stanziamento di 100.000 euro per la popolazione giapponese. Il comitato istituito dal Ministero degli Esteri italiano ha finora raccolto circa 700.000 euro da destinare alla popolazione giapponese e questi 100.000 euro andranno ad aggiungersi alle iniziative di solidarietà promosse dal ministero stesso.

Ci è giunta la notizia che oggi, a Chiba, in Giappone, Lady Gaga parteciperà ad un concerto di beneficenza. Al suo arrivo ieri in aeroporto, la cantante è stata accolta da numerosi fans, che l’hanno accolta con regali e affetto. Organizzatrice dell’evento è MTV che raccoglierà fondi per le popolazioni colpite dal terremoto e dallo tsunami dell’11 marzo. L’affascinante Lady Gaga pare abbia già donato più di 3 milioni di dollari alla causa giapponese e durante la conferenza stampa, la cantante, ha voluto urlare al mondo intero che il Giappone è sicuro, invitando così i turisti a tornare a visitare questo splendido paese. Ulteriore annuncio della cantante è stato il voler vendere all’asta una tazza di tè usata da Gaga durante la conferenza stampa per raccogliere fondi per la Croce Rossa.

A quanto pare, il mondo non si è dimenticato del Giappone. Sono contento, dimostriamo sempre di più di essere uomini migliori. Peccato che per un passo in avanti ne facciamo 15 indietro con le guerre e il poco rispetto per il nostro pianeta. Ma un giorno, sono convinto, che diventeremo una razza migliore.

[fonte – Nippolandia]