In america censurato un episodio dei griffin

di My Funny Valentine 93

GriffinE questo vuol dire che qua non lo vedremo mai, credo, con buona pace del moige e compagnia bella. Insomma, non verrà trasmesso nemmeno in America, dove finora gli avevano lasciato mandare in onda il peggio del peggio… vuol dire che stavolta Seth McPharlane ha davvero passato il limite oltre il limite. Può anche darsi che la censura riguardi certe dichiarazioni rilasciate su Stewie, di cui vi parlerò dopo.
Insomma, adesso voi per primi, pensando ai Griffin e a tutto quello che sono riusciti a dissacrare indisturbati in otto serie, sembrerà strano che un episodio sia stato censurato (e gli altri no). Bene, mi direte che ne pensate nei commenti, una volta scoperto il motivo della mancata messa in onda. L’episodio al cui interno si svolge il fatto incriminato si intitola Martial terms of endearment, e fa parte dell’ottava stagione che sta andando in onda in questo periodo in USA. In questa puntata vediamo Lois e Peter prendere una decisione importante: la rossa lois infatti acconsente a prestare il proprio utero ad una coppia che non può avere figli, ma sfortuna vuole che entrambi i coniugi muoiano. Quindi Lois decide di abortire il bambino, che non è suo e di cui comunque la famiglia non potrebbe occuparsi. Abbastanza forte quindi come tematica, e a quanto pare troppo forte persino per un’america che finora aveva lasciato carta bianca alla famiglia di spooner street.

In tutto questo Seth McPharlane ha voluto aggiungere, come si dice, un carico di briscola alla situazione: infatti, in un’intervista rilasciata a Playboy, cioè la rivista per uomini “veri” per antonomasia, ha dichiarato che Stewie è omosessuale. Mi immagino la reazione del giornalista. McPharlane ha detto, parole testuali, che

“Abbiamo deciso che sarebbe stato meglio conservare vaga la sessualità di Stewie, cosa che ha più senso dal momento che il piccolo ha un anno. Quindi Stewie sarà gay o, al massimo, un eterosessuale infelice e represso. Questo spiega anche l’aggressività di Stewie, che scaturisce dalla confusione e incertezza del suo orientamento sessuale”.

Anche qui, c’è da restare increduli. C’era davvero bisogno, secondo voi, di una cosa come questa? Che cambia che Stewie sia gay o meno? Tra l’altro, abbiamo già visto nello speciale a lui dedicato che tipo di adulto era diventato, quindi non vedo perchè non lasciare ad ognuno le proprie conclusioni. Secondo voi come la prenderebbe Peter, una notizia come quella di avere un figlio gay? mah. Tra l’altro sembra che l’outing di Stewie sia ufficiale, dovrebbe essere accaduto in uno degli ultimi episodi trasmessi, correggetemi se sbaglio. Beh, ditemi che ne pensate… io sinceramente non lo so. Non voglio discutere di come la pensate sull’aborto, lungi da me, però vederlo in tv, soprattutto in un contesto come quelli di Family Guy… non lo vedo come una cosa da portare in tv, nè per scherzarci nè per nessun altro motivo… voi che dite? Stay tuned on Komixjam!

[fonte: tvblog]

  • Mad_Teo

    Nonostante il fatto ke a me i griffin piacciano pi dei simpson
    Hanno veramente esagerato.. su questa tematica non si scherza..

    riguardo l’omosessualit di stewie se la potevamo risparmiare!!
    Mi crolla un mito..

  • Ninox

    Beh ce da dire che con i Griffin ne abbiamo visto di tutti i colori, ma forse questa volta hanno un po esagerato, hanno posto un tema troppo scottante, poi ridicolizarlo come probabilmente avranno fatto con la loro proverbiale e demenziale comicit forse un po oltre il limite.

    • Ma io lo avevo gi capito da molto tempo che Stewie era gay,lo diceva pure in una puntata…….

  • Larry

    Ma non serviva certo l’intervista di Seth per capire che Stewie fosse gay!
    Forse i fan italiani sono rimasti un po’ indietro visto che italia uno ha deciso di non mettere pi in onda gli episodi, ma i comportamenti di Stewie nelle ultime serie, in particolare nella settimana, sono, perlomeno, borderline; della vena di travestitismo di Stewie siamo tutti gi a conoscenza, i riferimenti alla sua omosessualit nella serie diventano man mano pi numerosi (la sua ambigua relazione con Bryan, i comportamenti effemminati), e una sorta di complesso di Edipo au contraire presente sin dai primi episodi.

    Abbasso la censura, la satira deve essere libera di toccare gli argomenti pi incandescenti, altrimenti che satira ?

  • boby94

    un po’ pesante come argomento soprattutto se lo guardano anche dei bambini

  • divinic

    eh gi purtroppo questi tipi di cartoni americani demenziali anche se bellissimi si discostano su argomenti troppo pesanti avvolte, anke se cio porta a farsi un idea delle cose ke realmente cmq accadono e sinceramente vorrei propio vederlo questo episodio mette molta curiosit

    stewie gay nn lo capisco propio era il massimo cos adesso far scendere un p la reputazione del personaggio pazzo e skizzato e potrebbe fare di tutto

    vorrei sapere qual’ l’episodio di cui parlavi in cui si intravede l’omosessualit di stewie

    • non te lo so dire, perch l’articolo che ho citato come fonte dice che ha fatto outing, mcpharlane dice che ancora non si sa di che orientamento sar… bho

  • Carletto

    I temi sono molto forti (aborto e prestito dell’utero) e farci una puntata dei Family Guy mi pare un po’ esagerato. A dirla tutta, quando ci sono temi cos profondi in un programma televisivo, di solito cambio canale perch sono abbastanza stufo di veder lucrare i produttori su temi, magari per noi lontani, ma per chi li vive davvero fonte di estrema tristezza e profonda riflessione.

  • Majin_Manuel86

    Il problema che i bambini non dovrebbero guardare Family Guy, non un prodotto per loro!

    Non un telefilm che come i pi classici Disney ha tematiche adatte contemporaneamente per adulto e bambino, qui i temi sono forti e delicati perch per un PUBBLICO MATURO.

    Anche i Simpson dovevano essere cos ma qui in Italia stato adattato dalla terza serie in su per andare incontro alla fascia d’et pi reddittizia per Mediaset…i bocia (= bambini)!!

    Non detto che qui in Italia questo episodio non passer mai, un altro episodio era stato censurato in America e qui era stato distribuito, bench solo in dvd (l’episodio in cui Peter cerca un consulente finanziario ebreo).

    Ritengo molto pi dissacrante uno qualsiasi degli episodi di South Park sulla pedofilia o sulla religione estremizzata fino al grottesco che uno della famiglia Griffin, in fondo sono due metodi di far ridere e fare satira completamente diversi…il fatto che abbiano censurato un episodio dei Griffin solo l’ennesima caccia alle streghe di un paese che permette liberamente a 17enni di comprare fucili e munizioni per poi fare una strage solo perch un branco di aristocratici deficienti ha dichiarato che ogni americano ha il diritto di difendersi con una o pi armi dall’invasore.

    P.S. Che Stewie fosse gay si capiva gi da come si atteggiava in un episodio con il rossetto di Lois addosso o come trasferiva la sua omosessualit latente sul suo orsacchiotto Rupert! =)

  • Secondo me ha ragionissima Majin.
    A me le discussioni sull’aborto fanno ridere, semplicemente un fatto etico la cui accezione varia da persona a persona.
    Vedrei molto pi problematica la tematica del razzismo che quella dell’aborto, andiamo. Non mi venite a dire che adesso vi scandalizzate se Lois abortisce un feto quando non vi siete scandalizzati vedendo Peter che pensava di truffare sulla pensione di invalidit. solo ipocrisia, perch la societ odierna vuole farci credere che l’aborto sia una specie di tab :)

  • Lorenzo

    Chi rimane shokkato dall’omosessualit di un personaggio televisivo davvero bieco!
    chi censura o chi critica sceneggiature dalle tematiche forti come l’aborto un perbenista filocattolico destinato a scomparire prima o poi!

    poi leggere un articolo pieno di:”…non so…”, ” io sinceramente non lo so…” quasi divertente.

    • beh, perdona il mio non sapere XD
      che ovviamente mentre scrivo rifletto anche sull’argomento e mi trovo a rimuginare senza accorgermene XD e poi essendo una ragazza credo che l’argomento mi tocchi un p pi “personalmente” zizi

  • JhonSavor

    tsk i griffin hanno toccato il fondo per quanto mi facciano ridere… e poi Stewie fin dall’inizio a me parso pi il classico furbetto che ci prova con quelle pi grandi (come nella puntata in cui si parla di luke perry o di petoria) che a volte a degli eccessi da effemminato ma va beh per ridere! Mi ricordo poi quella puntata in cui Brain si traveste da lois e srewie entra lo vede e dopo un p di tentennamenti dice “Okay… ora scusami ma devo andare in corridoio a vomitare!” XDDDDDDD

  • old boy

    al d l della scelta americana, in italia non sarebbe uscito ugualmente. in italia alla chiesa non si sfugge.
    comunque sempre una censura su satira e come tale va trattata.

    • Majin_Manuel86

      Sbagli! Alla Chiesa passano sotto il naso cose ben pi peggiori dell’aborto e ben pi dirette contro di lei: preti pedofili, vergini a cui esce il sangue…dal didietro ed estremizzazioni di Giovanni Paolo II e Ratzinger!

      In Italia passa tutto in dvd, perch ognuno re in casa sua e pu guardare e dire quello che vuole!

      • old boy

        ci mancherebbe che arriva pure ai dvd, io ovviamente intendevo la televisione in chiaro

  • obito salvo russo

    Hanno esagerato veramente e quella cosa di Stewie potevano risparmiarsela >_<

  • namidakun90

    secondo me questi temi invece vanno affrontati e come..concordo majinmanuel che sostiene pi osceno south park..di bestemmie che volano la..per non parlare delle discriminazioni..per quanto riguarda stewie non mi turba a fatto che sia gay o etero..rimarr sempre un mito..e ricordo a molti che tra molti grandi della storia si celavano uomini dalla sessualit ambigua

  • JhonSavor

    Bah adesso no tiriamo in ballo i soliti argomenti da una storia infinit perch non m i pare nil luogo n il caso; parliamo di sto fatto con calma e civilt!

  • JhonSavor

    Bah adesso non tiriamo in ballo i soliti argomenti da una storia infinit perch non m i pare nil luogo n il caso; parliamo di sto fatto con calma e civilt!

  • JhonSavor

    Scusa il doppio post mi partito il tasto!

    • mastrolittorio

      (faccina che si chiede: e per il triplo che scusa hai????)

  • Zahami

    A parer mio vero che hanno fatto una cosa che potevano risparmiarsi, ma anche vero che quel cartone animato ha sempre trattato temi che non dovrebbero essere visti da bambini (che lo guardano di sicuro) e quindi potevano anche risparmiarsi di CENSURARLO.
    S avete capito bene, CENSURARLO perch con tutte le schifezze che ci sono oggi in TV censurare un cartone animato che gi DA PRIMA doveva essere CENSURATO praticamente inutile.
    Questo per lo meno un mio parere…

    • obito salvo russo

      Zahami io sono Allah e tu sei qua XD

  • Giulio

    MI sembrano temi molto interessanti e indispensabili per una serie che viene definita “dissacrante” da chi non sa cosa sia la cultura, e “satira” da chi ha veramente sa cosa sia. Bisogna essere sempre pronti a ridere di tutto, anche di bambini che diventeranno gay o di sciocchi iati morali (il tema dell’aborto di un feto “non sentito come proprio”).

    bye

  • free

    nn so proprio cm abbia fatto ad arrivare al livello dei simpsons, questo cartone… :sick:

  • cherubino

    Io non vedo la necessit di censurarlo solo un cartone animato americano -.-

  • Jacques mate

    Questi sono temi riguardanti una delle discipline pi complesse che mi sono trovato a studiare: la bioetica. Include molte scienze umanistiche e spesso le posizioni divergenti sono non a caso rappresentate dal pensiero anglosassone e quello cattolico.
    La FIVET, l’omosessualit e argomenti simili a mio parere possono benissimo esser discussi, come gi detto da altri prima di me nei commenti antecedenti il mio, e satirizzati. McPharlane non ha fatto altro che trattare uno dei temi pi attuali e riscontrabili specialmente negli Stati Uniti (la fecondazione artificiale ed il prestito uterino) assieme a quelli meno recenti come aborto e separatamente l’omosessualit.
    Affrontando questi temi, a ritroso, sul tema dell’omosessualit mi pare anche ridicolo mettersi a scandalizzarsi o altro sull’orientamento di Steewie (e da quanto ho capito non comunque del tutto certo). Oltretutto il problema a mio modesto parere non sarebbe nemmeno da porsi dato che i bambini nei primi anni di vita hanno ordinariamente un approccio promiscuo rispetto alla sessualit e sinceramente mettersi a pensare ad uno Steewie adulto significa pensare ad un altro personaggio, in realt, dato che sarebbe come fantasticare sulla capacit di dizione di Maggie Simpson: queste cose mi hanno sempre fatto sorridere, tenendo conto che si parla comunque di personaggi di cartoni animati dove raramente il tempo scorre regolarmente. Inoltre l’ambiguit dell’orientamento sessuale di Steewie penso sia una caratteristica pregnante del personaggio in s che tutti apprezzano quanto la sua genialit: l’uscita di McPharlane secondo me un espediente tanto per ravvivare l’interesse per non solo il personaggio in s ma la serie. Insomma, la classica sparata in ambito di pubblica audience per portare maggiormente l’attenzione a quanto da lui prodotto. Io non ci farei nemmeno tanto caso.
    Per quanto riguarda l’aborto, torno a ripetere, vale lo steso discorso che per le nuove tematiche come per le vecchie. Ma c’ da aggiungere un’annotazione: in realt affermare che tali oggetti di discussione siano troppo ‘forti’ per una satira mi fa sorridere dato che se per questo lo sarebbero tanti altri che alla fine sono entrati quotidianamente, a partire dalle normali questioni sessuali come la pubert ad esempio. Un tema quindi ‘forte’ solo in relazione al tempo ed alla nostra percezione di esso: mi spiego meglio, immaginate di sostenere una discussione di questo tipo su questi temi tra circa 10 anni o anche meno. Vi assicuro che sareste sconvolti da come riterreste all’ordine del giorno simili questioni. E’ tutta questione di abitudine. Se tutti avessimo la maturit e la consapevolezza di prendere le cose indistintamente su un determinato livello di discussione (etico, morale, biologico, religioso…) non ci si porrebbe nemmeno il problema di censurare o meno. Ovviamente questo vale nel caso si sappia bene che (come gi detto in precedenza da altri) certi prodotti presumono determinati corrispondenti destinatari (uno specifico target). Non ci si dovrebbe scandalizzare di parlare e satirizzare il sesso prematrimoniale cos come il prestito uterino. Purtroppo non essendo cos bisogna guardare alla realt dei fatti e purtroppo si deve pazientare e sperare ‘che i tempi siano maturi abbastanza’ da rendere accettabili certi temi all’interno del dibattito pubblico. Inutile dire che me ne rammarico profondamente…
    Infine satira non significa denigrare e disprezzare o portare a livelli bassi un determinato tema ma sdrammatizzarlo e rivelare verit e luoghi comuni facendo appunto notare l’ottusit con la quale normalmente il soggetto medio si rapporta, sbagliando metodo di porsi rispetto quelle stesse tematiche. Inutile aggiungere e dire quale sia l’evidente posizione ideologica dell’autore di Family Guy: da l facile comprendere il perch abbia scelto proprio di trattare certi argomenti…

    Con rispetto verso di tutti e delle rispettive idee di ognuno, un saluto.

  • mikele

    il cartone non destinato ai bambini ma spero sia arrivato nella vostra zucca?
    i griffin come i simpson sono cartoni di denuncia per adulti e in italia sono stati fatti passare per cartoni per bambini ma spero sia successo pure a voi di incominciare a divertirvi davvero vedendo i simpson o i griffin solo con l’ avanzare della maturit!
    in america c una accesa guerra all’aborto ecco perch e stato censurato per non creare attriti visto che i non abortisti sono gruppi religiosi abbastanza fondamentalisti quasi quanto i mujaidin e per stewie gay s’era capito da un pezzo quindi perch allamarsi (vuole uccidere la madre non sembra un complesso di edipo all’incontrario????)!!!!! :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick: :sick:

  • Blurry

    Scusate, ma quello che accade a Lois nella puntata incriminata cos improponibile? Si tratta di tematiche delicate, ma pur sempre aderenti alla realt del mondo in cui viviamo. Si pu dire che per una serie del genere sia un tema inadeguato o un po’ infelice perch troppo delicato, ma non si pu certo pensare che sia a priori da evitare. Bisognerebbe anche vedere come il tema stato affrontato nell’episodio: se non risulta offensivo o non vi sono tentativi di ridicolizzare una situazione di quel tipo, che male c’?

    Quanto alla sessualit di Stewe, trovo la scelta dell’autore infelice. Ma dal punto di vista del pubblico! Voglio dire, era molto pi divertente poter interpretare per conto proprio i comportamenti di Stewe piuttosto che sapere gi che diventer omosessuale. Poi il fatto che sia o meno gay non credo dovrebbe scandalizzare o “deludere” gli spettatori di per s. Voglio dire, l’omosessualit una variante naturale del comportamento umano, che problema c’?

  • mikele

    non avevo letto il commento di jacques mate bastava il suo per rispondere a tutti!!!! :blush:

  • mastrolittorio

    non ho letto nessuno dei commenti sopra…
    sulla censura, non discuto….
    cos’ come non critico le scelte di mediaset, che a quell’ora non pu fare altro(almeno lo fa) non critico gli americani, le serie le pagano, quindi facendo un discorso commerciale, ed avendo un target di telespettatori di cui tenere conto……scelta assolutamente lecita….

    per il resto….viva il politicamente scorretto!!!
    viva le porcherie!!!
    pi fanno schifo e pi mi piacciono!!!

    e poi loro secondo me ci giocano pure….per una puntata che gli censurano, ce ne sono 10 che aumentano l’ascolto….

    avete mai visto drawn toghether????
    quelli si che sono cartoni educativi!!!

  • thanos

    ma e sempre cosi! merdaset bambinizza tutto tanto qua i cartoni pensano ke siano fatti per i bimbi, nn come in jap ke hanno diverse fascie d et… qua siamo ancora alla preistoria culturale, altro ke tv nuova per i giovani….

    • Live

      guarda che qua si parla di america…

  • Captain Pauly

    La censura, da mio punto di vista, un argomento da prendere con le molle, e quando si tratta di censurare un film, o telefilm, o cartone animato, secondo me sempre meglio farlo con delicatezza, e non a colpi di mannaia come fa la nostra amata Merdaset, che nasconde le immagini di ferimento dei personaggi dei cartoons mettendo l’ inquadratura in bianco e nero o tagliando direttamente.
    Riguardo all’ omosessualit di Stewie, Seth McPharlane lo ha lasciato intendere pi di una volte che la sessualit di Stewie dubbia, quindi non vedo il motivo di scandalizzarsi se una cosa del genere stata ammessa… Sembra quasi che ci sia meno scalpore di quando si scopr che Silente di Harry Potter era gay…
    Sulla puntata censurata io mi chiedo il perch: sicuramente uno sceneggiatore come McPharlane non avr inserito all’ interno della puntata scene in cui i membri della famiglia picchiano Lois ridendo per farla abortire, anche se naturalmente ci ironizzeranno sopra… Insomma, cartoni come questi trattano ironicamente argomenti scottanti, facendoci spesso vedere un punto di vista diverso dal nostro… Quindi perch censurarli?
    Pi di una volta in family guy, nei Simpson, in Futurama, argomenti difficili sono stati trattati con leggerezza e ironia, quindi perch stupirsi?
    Io preferirei di gran lunga vedere questo episodio in prima serata piuttosto che guardarmi un programma in cui 5 imbecilli convivono in una casa facendosi filmare anche mentre vanno al cesso… Sicuramente il messaggio trasmesso sar pi ricco ed intelligente…

  • Premettendo che la mia considerazione verso la “censura” sempre stata negativa, credo che l’aver censurato l’episodio in questione per tematiche come aborto, fecondazione assistita, prestito dell’utero e via dicendo, sia addirittura un’atteggiamento ipocrita specialmente nei confronti di altri prodotti simili, South Park e Drawn Together (quest’ultimo in special modo visto ch’ stato bloccato alla fine della terza serie).
    Io ho sempre usufruito di prodotti “non adatti ad un pubblico giovane” senza esserne mai stato intaccato in modo negativo (forse sono diventato un po cinico ma direi che tollerabile no?!), senza mai essere andato a commettere un genocidio nella mia scuola ( “Giocavo a Doom”… andiamo! C’ho giocato in una fascia d’et molto pi “malleabile” della loro eppure non ho mai ferito nessuno! – mi riferisco alla Strage alla Columbine High School). E tutto questo lo devo a dei genitori che mi hanno sempre spiegato ci che non conoscevo per quello che era!
    Da qui si capisce che il mio pensiero verge verso quei genitori che impongono tab alla propria prole.

    P.S. l’affermazione di Seth McPharlane sulla sessualit di Stewe vecchia di qualche anno… l’autore dell’articolo preso in esame da My Funny Valentine ha voluto aggiungere un’informazione vecchia ed inutile per dar risalto al suo operato… Poi se vogliamo dirla tutta, Stewe ha provato pi volte a sedurre Bryan.

    Cheers for everyone!

  • Light

    Era logico che dopo aver trattato tutti i temi si arrivasse anche a quello…cmq secondo me hanno sbagliato a censurarlo..come ha gi detto qualcunaltro un tema delicato tanto quanto il razzismo e motli altri..e poi (tanto si capito e si capisce da come si scrive) sono favorevole all’aborto quindi mi sarei visto molto volentieri una satira a riguardo..

  • Ghik

    se Seth MacFarlane mi viene a dire che Stewie gay si vede che gli ascolti sono davvero alla frutta…le ultime serie sono davvero tediose

  • Shiroi

    Sinceramente a leggere l’articolo cos mi sorge il dubbio sul perch l’episodio stato censurato dato che l’intera serie ha sempre trattato temi scottanti e hanno comunque deciso di mandarlo in onda dall’inizio…

    Quindi ora vorrei anche vederlo questo episodio incriminato, in quanto magari il problema non sui temi che sono stati trattati ma su COME sono stati trattati.

    Potrebbe essere che il modo sia stato ritenuto troppo esagerato, non so. :wassat:

  • Elijah

    mi associo a Shiroi… ed inoltre: Suvvia, stewei si capiva fin dalla 3 stagione che aveva tendenze … XD

  • Majin_Leunam86

    Il metodo migliore per aumentare gli ascolti sempre stato quello di censurare, criticare, scomunicare un dato episodio/serie/personaggio.

    Personalmente? Odio sentir parlare di censura, lo odio pi dei Teletubbies e delle Winx messe insieme!

    Far passare solo quello che piace a te, edulcorare qualcosa solo perch pensi sia sbagliata quando in questo mondo TUTTO ha due facce e non tutti vedono la stessa faccia di una medaglia.
    Leggere solo quello che fa comodo…mi ricordano le belle lettere mandate dal regno totalitario di Pinochet o in quello che Mussolini aveva creato qui…delle belle letterine tutte colorate pieno di segni neri che cancellassero le parole ritenute scomode o offensive nei confronti di chi deteneva il potere.

    Ma forse qualcosa che mi fa pi schifo c’: il criticare una cosa senza neanche averla vista!

    Bisogna avere tutte le carte in mano prima di fare qualsiasivoglia moralismo o retorica propagandistica a mio strettissimo parere! :kissing:

  • Giowgio

    Uno degli innumerevoli momenti in cui la sessualit di Stewie messa in discussione l’episodio 7×03 dove lui stesso dice “probabilmente sono omosessuale…” Non certo una sorpresa!
    Anche se con questo episodio avranno passato il limite, io ADORO Family Guy :tongue:

  • Marco

    a me i griffin fanno veramente ca*are ma la censura ancora di pi :getlost:

  • solar_manuel

    cio ges si pu scherzare e sull’aborto e l’inseminazione artificiale no? ma che puttanate…

  • Si scherza su TUTTO ormai, almeno dove vi libert.
    Perch non scherzare anche sull’aborto?

    E l’omosessualit dichiarata stata una cattiva scelta, perch meglio tenere il punto interrogativo su certe cose rendendole divertenti.

    L’omosessualit NATURALE. L’aborto una decisione LIBERA.
    Non vedo su cosa scandalizzarsi.

  • Rickard

    La censura SEMPRE sbagliata. Sono proprio queste cose, fatte “a fin di bene” per tutelate i poveri telespettari e i loro fragili cervellini, che aprono le porte ai pi turpi scenari.

    I Griffin hanno sempre scherzato e dissacrato su tutto, dalle malattie (vedi qua: http://www.youtube.com/watch?v=wGquRCaHyk8 ) alle situazioni drammatiche (vedi qua: http://www.youtube.com/watch?v=4kZaWjnPKQQ )

    Non deve e non pu esistere il tema “troppo scottante”, queste sono le classiche giustificazioni da censore. La libert di espressione non deve essere limitata.

    Non possiamo stabilire arbitrariamente cosa va bene e cosa no. O tutto giusto o tutto sbagliato. Perch aborto no e diabete e tumori s? Il diabete e i tumori non “scottano” abbastanza?

    Il politicamente scorretto chiamato cos per un motivo: la scorrettezza. I Griffin sono rivolti a un pubblico ben pi adulto dei soliti adolescenti da Yu-Gi-Ho ed giusto che possano trattare di tutto quello che vogliono. Se i temi da loro proposti sono cos schifosi e ributtanti nessuno li guarder e quindi smetteranno da soli di proporli ma se si deve ricorrere alla censura vuol dire che qualcuno li guardava e a qualcuno interessavano quei temi, quindi la conseguenza che un gruppo di persone ha arbitrariamente deciso cosa giusto e cosa no.

    La satira e l’iconoclastia dei “valori” comuni un diritto e una salutare evasione dalla imperante cappa di conformismo.

    Se fosse per la gente che ha censurato l’episodio saremmo ancora nell’epoca degli aborti clandestini, delle prostitute chiamate “sventurate” (succedeva davvero nella Londra vittoriana) e di ogni altro genere di ipocrisia.

    In ogni caso preferirei altamente che il fervore censorio si concentrasse di pi dove ce ne sarebbe davvero bisogno, tipo il Papa quando ha detto a un miliardo di persone che il preservativo male, non va bene e non serve a prevenire le malattie.

    Voi cosa dite, ha fatto pi danno lui con una simile affermazione o i Griffin con quella puntata?

  • JhonSavor

    Oh rick non tirar in ballo certi argomenti cos che poi succede un casino (monchi per di pi) :sick:

  • Tizio

    Ma l’omossessualit di Stewie cosa consolidata da anni… Ci sono decine di indizi sparsi per le varie puntate (giusto per ricordarne uno: http://www.youtube.com/watch?v=jHWfgEGwgD8&feature=related). E non mi pare ci sia niente di scandaloso…
    Sull’aborto un’altra storia, ma non vedo cos’altro potrebbero inventarsi dopo una serie giunta all’ottava stagione…

  • Rickard

    Citazione:

    51 JhonSavor 17.08.2009 alle 22:17

    Oh rick non tirar in ballo certi argomenti cos che poi succede un casino (monchi per di pi) :sick:
    —————————————————————————————————————————————
    Cosa vorrebbe dire questo? Zitto o arriva il ba-bau?

    Smonta il mio ragionamento oppure esentati dal tirarmi in ballo. Io ho la mia opinione, l’ho detta e l’ho argomentata.

    Ovvio che non voglio intavolare dibattiti sull’aborto o sul Papa in questa sede, se l’ho portato a esempio solo perch serviva a me per dimostrare l’assurdit della censura (che si giustifica essenzialmente dicendo che “previene dei potenziali danni”), non perch ho voglia di litigare sul Vaticano o sul Papa in particolare.

  • Rickard, condivido 100% :smile:

  • Jacques mate

    Effettivamente Rickard non ha calunniato o diffamato il Papa o la Chiesa, ma ha solo riportato quel che realmente accaduto e rapportato al tema di cui si discute.
    Se qualcuno vede questo come un attacco alla propria fede (in questo caso specifico, cattolica) ha veramente la coda di paglia, dato che oltretutto il confronto da lui fatto non casuale ma coerente con il contenuto del suo messaggio dato che la Chiesa proprio uno degli enti che da tempo opera censure, addirittura sui suoi stessi testi (sacri) e questo un dato di fatto. Nonostante tutto con questo non si intende certo denigrare le credenze e la fede che ognuno di noi ha il diritto di avere.

  • Draco

    Raga quante balle!! Non mi ricordo in quale puntata, Stewie durante un funerale fa la selezione dellle bimbe che si sarebbe fatto… Ed erano tante :biggrin: :biggrin: :angry:

  • Fra

    I Griffin hanno scherzato su: morte, malattie (tumori soprattutto), handicap fisici, handicap mentali, pedofilia, omicidio, schiavitu, incesto, droga, maniaci sessuali… volete che vado avanti?

    TUTTI VOI che dite “prima andava bene ma ora si esagera perch un argomento delicato”… siete solo degli IPOCRITI (non aggiungo anche DI MERDA perch non vorrei essere maleducato). Punto.

    E poi… avete mai guardato South Park? L’unico cartone degno di essere paragonato ai Simpson come originalit e divertimento! (io lo ritengo addirittura migliore, gusti personali).

    E’ tutta pubblicit questa! Fatta per far parlare gli stessi ipocriti che ridevano quando il professore tetraplegico faceva la faccina sorridente sul compito di Brian in quel modo triste… che ridevano nella scena in cui i due ragazzini a letto dicono “ok abbiamo fatto sesso ma non diciamolo alla mamma”… che ridevano quando Peter va dal marito in sala d’attesa e dice “sua moglie rester un vegetale per tutta la vita… ahaha no… scherzavo morta!”……. ma vergognatevi e basta!

    Fra torna per un messagio… e poi risparisce per qualche giorno…

  • Fra

    Ps: “Beh, ditemi che ne pensate io sinceramente non lo so. Non voglio discutere di come la pensate sullaborto, lungi da me, per vederlo in tv, soprattutto in un contesto come quelli di Family Guy non lo vedo come una cosa da portare in tv, n per scherzarci n per nessun altro motivo voi che dite?”

    Cos’ questo pezzo? Io non l’ho proprio capito. E’ un modo per fare del buonismo gratuito? E’ il classico modo per dire “io ho la coscienza a posto perch non penso niente”?
    Dante ti metterebbe sicuramente insieme agli ignavi.

    @ Rickard
    Sono d’accordo con te al 100%. (ho letto dopo il tuo commento). Anche sulla storia del papa.
    Se fosse per le religioni vivremmo ancora all’et della pietra. Tanto tutto quello che succede l’ha deciso un presunto dio che nessuno ha mai visto… quindi perch proteggerci da malattie e cose del genere…….
    E’ anche questa l’ipocrisia di cui parlavo prima. Gente che si scandalizza per un cartone (patetico che mi strappa 4-5 risate nelle ultime 3 serie) e non per altre cose ben pi gravi.

  • Ravenard

    family guy mi ha sempre fatto schifo, sapere che daranno una puntata in meno in Italia mi lascia blandamente contento e largamente indifferente.

  • JhonSavor

    Ehi ehi ehi io non ho voluto fare nessuna critica a Rick-san (so che era una semplice constatazione…) semplicemente volevo scongiurare fin dal nascere dibattiti che non centrano con l’argomento che stiamo trattando sui Griffin e la censura; se no si finiva con una sezione con 2363 post di cui 2304 che non trattano dell’argomento in questione
    Avete presente la sezione di Naruto ultimamente? (ehi mastro non vederla come un frecciatina solo un esempio potrei farne altri ma il pi esemplicativo [e non perch ci siete tu o Live] :tongue:)

  • ipsilon

    mad san (numero 1) ma dai sono troppo forti per te,tisei offeso? ma povero dimmi dove abiti che vengo li’ a farti una carezza oppure vuoi una pacca sulla spalla? ah e nn ti va bene se lo stesso creatore dei griffin crea delle personalita’ diverse; magari dagli il numero cosi’ ti interpella prima di aprire bocca.. taci va questo e’ lo spirito dei griffin e se nn ci stai cambia canale cazzo

  • ipsilon

    solar manuel (48) parole sante

  • Kimimaro

    quello dell’aborto non mi sembra un argomento pi scottante rispetto quelli trattati fin ora, in somma, si parlato di omicidi di stupri di droga di alcool di razzismo e violenza, questo non mi sembra ne un tema che possa colpire o offendere qualcuno pi di tanti altri.
    Oltre tutto la satira non che la ridicolizazione delle cose serie, senza una storia seria che tratta argomenti forti difficile far ridere. come dice Woody Allen:” pi facile ridere ad un funerale che a un matrimonio”.
    La base della satira portare temi per i quali la gente si prende cos sul serio che non pu che ridere vedendo quegli argomenti ridicolizati, e quello dell’aborto secondo me non questo argomentone scabroso o cosa.

  • RufyMugiwara

    sulla censura nn discuto, perch io sono contro tutti i tipi di censura, poich mi sembra un insulto all’artista che ha creato quella cosa censurata, per ne capisco i motivi, e perci l’accetto (anche se di malavoglia, soprattutto su one piece) per l’ipocrisia sempre in agguato…oltre al fatto che i griffin ed i simpson ad esempio sono fatti passare come cartoni per bambini ma sono cartoni di protesta e infatti il bambino piccolo nn ride a tony ciccione, ride a quando homer o peter si danno una martellata sul dito, inoltre appna viene affrontata una tematica seria, suito viene censurata, prch i bambini devono venir su stupidi e ignoranti, senza il senso della realt, in modo tale che siano controllabili…per il fatto di stewie gay…bh, io che ho guardato diversi episodi in net delle stagioni nn trasmesse ancora in italia, devo ammettere che il dubbio era sorto, ed inoltre il fatto che sia gay nn mi cambia nnt a proposito della sua pazzia e mania di grandezza oltre al afto che davvero comico!!!

  • RufyMugiwara

    scusate mi sono dimenticato una cosa…guardate un p, l’episodio serio dei griffin parla di prestito dell’utero e di aborto…tutti gli episodi in cui sono blasfemi tipo con clinton (guarda un p del partito democratico) e la politica in generale va bene, si accetta, ma la prima cosa che nn sta bene a quell’altra organizzazione che fa finta di occuparsi dei problemi della gente e che contro l’aborto (spero abbiate capito chi intendo, ma nn voglio nominarla) allora episodio censurato…MA PENSA UN P CHE COINCIDENZA!!!!

  • akaNan0

    l’argomento non scottante proprio per un cazzo, o almeno non lo rispetto agli altri argomenti trattati, ma daltronde se lo prevedevano gli autori di south park nella serie 10, non poteva che avverarsi! sono dei pagliacci, mi gira il cazzo quasi come quando il garante italiano censur il servizio delle iene sulla droga in parlamento. E’ assurdo, parlano di libert a 360 e appena un episodio tocca un tema che scotta in quel momento lo censurano…. mah… io me ne vado su marte…

  • en

    seguo e mi piacciono molto i griffin, ma pi che l’utero sinceramente trovo molto pi raccapriccianti le battute sui tumori o l’AIDS.

    Non solo non fanno ridere, ma ridicolizzano un dramma come queste malattie.
    Questo cattivo gusto.

  • JhonSavor

    Ehi Rufy guarda che se la presunta organizzazione o altre del genere avesse censurato sul nascere ogni volta che veniva presa per i fondelli allora dei griffin sarebbero uscite solo due tre puntate a stagione. solo che l’aborto in questo momento l’argomento che ha fatto girare la testa a tutta l’america perch l, come immagino tutti sappiate, si sono sviluppati numerosi gruppi ultraconservatori cristiani o di derivazione cristiana ma che con essa non ha niente a che fare… insomma immaginatevi un grosso gruppo di puritani bigotti, ma bigotti forte, pi di quel che voi siete abituati a vedere (o a pensare di vedere, dipende dai casi…)

  • fede

    Articoli come questi mi fanno tremare.
    1) la tematica sull’aborto cazzo se andrebbe discussa. In ogni dove, guarda. C’e’ una tale ignoranza, una tale superstizione, che la religione, i modi di dire, le credenze comuni diffondono, che non si sa nulla in realta’ su quello che e’ e comporta.
    Etica e religione sono due cose diverse.
    E sinceramente mi stupisce questo tipo di censura, dopo che Obama e’ andato al potere. Sai, si respira un po’ di vento di novita’, finalmente. Di razionalita’ direi, che pensavo che l’aborto non sarebbe stato trattato con questi termini.
    Ai griffin sono state permesse le peggiori porcherie che si tratta di IPOCRISIA, oh yeah, censurare un episodio incentrato sull’aborto.

    2) Stewe e’ gay? Meglio! Qual’e’ il problema? Cos’e’ che ti turba, autore del post? Speravi fosse etero, era il tuo modello? Non capisco. Speculi su una cosa che non ha senso. Si tratta di una scelta di marketing, come e’ ovvio che sia, per cui tu prendila per quel che e’. E se poi invece, qualcuno qui e’ omofobico, questo e’ un altro discorso.
    Sareste voi quelli da curare, non i gay.

  • Kimimaro

    ieri mi sono dimenticato di parlare di stewe: la cosa non mi sorprende troppo e non mi turba affatto, comunque trovo surreale (ma in un cartone una parola che non esiste ) che un bambino di 2 o 3 anni si scopre essere gay, ridicolo, in somma avrei capito in seguito, ma ora non ne vedo il motivo, al massimo lo fai intuire e poi fai uno special nel futuro per parlarne…

  • Lorenzo

    Ha ragione Fede, e cmq South Park ha fatto di meglio (mi viene in mente la puntata dove Cristopher Reeves mangia i feti perch ricchi di staminali XD XD)

  • Swiffer

    Beh ma che stewie fosse omosessuale lo si era capito… in diverse scene e’ attratto dalla “potenza”, si trucca da donna..

    e’ chiaro che le dichiarazioni sono fatte per far parlare..e dando un occhio al fiume di commenti ha colto nel segno.

  • Shining Star

    Cio, ma vi state davvero scandalizzando che un personaggio della finizione sia gay o meno?!
    Va bene, dovrei parlare per me che quando ho scoperto che Silente era gay ci sono rimasta un po’ male, per rimasto sempre un mio mito e la sua caratterizzazione mi ha fatto passare in ultimo piano il suo orientamento sessuale.
    Ricordiamoci che non l’orientamento sessuale a fare un mito, il suo essere a far s che lui diventi o meno un mito. ^^

    Per quanto riguarda l’episodio, c’ da dire che hanno fatto pi che bene a non mandarlo in onda, era una tematica delicata. Va bene che sul ridere, per pur sempre una cosa delicata l’aborto di un feto. Si uccide comunque una persona (O in questo caso, un personaggio).

  • Rickard

    Citazione Shining Star

    Per quanto riguarda lepisodio, c da dire che hanno fatto pi che bene a non mandarlo in onda, era una tematica delicata. Va bene che sul ridere, per pur sempre una cosa delicata laborto di un feto. Si uccide comunque una persona (O in questo caso, un personaggio).
    —————————————————————————————————————————————-
    Ma allora non ascoltate.

    Ho citato il tuo commento solo perch era l’ultimo, non perch ce l’ho con te, sia chiaro.

    Qualcuno, senza ricorrere a discorsi iperbolici e incomprensibili PERCH l’aborto fra tutte le temtiche serie ridicolizzate dai Griffin seve avere un trattamento speciale?

    Perch aborto s e tumori, crimine e tutto il resto no? Ma ovviamente non c’ risposta che non affondi le proprie ragioni nelle convinzioni religiose, rispettabili, ma che non possono e non devono alimentare un clima censorio.

    Shining Star, se PER TE l’aborto equivale all’omicidio, allora con tutto il rispetto affari tuoi, sei libero di pensarla come vuoi e certamente ne hai il diritto. Ma il tuo diritto (come quello di chi pensa che questa censura sia stata una manna dal cielo) non pu sovrastare il diritto di quelli (e sono tanti anche loro) che NON la pensano come te su questo particolare tema e che quindi non si scandalizzano guardare un cartone che ironizza su questo argomento. Tu puoi sceglier di non guardare quell’episodio, ma perch ad altri deve essere impedito A PRIORI?
    In base a cosa la vostra opinione (vostra inteso come “voi favorevoli a questa censura”) vale di pi delle altre? Chi non era d’accordo poteva spegnere la TV o guardare qualcos’altro… Non mi pare che l’eventuale messa in onda della puntata avrebbe obbligato la gente a guardare.

    Andrebbe ricordato poi che i Griffin sono un cartone fortemente caricaturiale della realt e del costume e che quindi non andrebbe preso troppo sul serio.

  • JhonSavor

    Eh ma stai calmo Rick porca f**a! Che hai la coda di paglia perch non sei totalmente sicuro di quello che dici o pensi? C***o ho capito dire la tua ma non mi puoi rompere le palle su chiunque dica che sti qui hanno fatto bene ha censurarla o meno stiamo dicendo le nostre opinioni in merito, punto!

    Se i produttori, supervisori o quel cavolo che sono hanno deciso di agire in modo talmente drastico su questa storia e su altre no avranno i loro motivi! Sar che in questo momento in america ci sar talmente tanta tensione su questo argomento che tra poco fuoriuscir anche dai tobini e dai cessi delle case quindi avranno pensato che la puntata fosse poco consona alla situazione, e basta! Se l’avessero fatta, che so, tre anni fa non avrebbe fregato a nessuno e sarebbe passata!

    solo un ipotesi obbiettiva della faccenda ora non faccio una guerra su questo post che ho messo, okay? Rick adesso non andare in fiamme e scusa lo sclero, torniamo a comportarci in maniera civile. E comunque non ti preoccupare che appena faranno le repliche della serie ci sar :wink:

    Io sono contro la censura se impedisce la libert di un singolo, ma come dicevano il caro Thomas Hobbes sequesta libert si interpone alla libert di altri o dannosa per altri (e non mettiamoci a giocare sui significati della parola ma vedetela legata al primo pezzo) giusto intervenire in un qualche modo. La sensibilit da tenere sempre in conto poi ognuno pu fare quel che vuole… non chiedetemi allora il caso di South park perch non so che dirvi.

    Uff scusate il post lungo :tongue:

  • JhonSavor

    no davvero rickard scusami per la prima riga del post mi scappata perchg ero agitato scusa… (me in piena depressione perch ha sclerato… :sad:)

  • Rickard

    JhonSavor 20.08.2009 alle 16:26

    no davvero rickard scusami per la prima riga del post mi scappata perchg ero agitato scusa (me in piena depressione perch ha sclerato :sad:)
    ————————————————————————————————————–
    No non ti scuso anzi ora non ti parlo pi! :angry: :cwy: :biggrin:

    No dai lascia stare, figurati se me la prendo.

    Comunque il mio interesse cercare di sfruttare questo (tristo) episodio per arrivare a un qualcosa di costruttivo o perlomeno far s che la vicenda non sia un’altra caccola da aggiungere alla collana delle censure televisive.

    Dell’episodio in s non me ne frega niente e francamente mi sbatto il cazzo sull’attuale clima in America circa il tema dell’aborto.

    Quello che vorrei capire il meccanismo mentale, come mai a gente DI QUI che guarda con piacere i Griffin giustifica o auspica la censura in questo caso.

    Il punto che mi pare che la gente non capisca che questi “casi” sono tutti finti, fasulli.

    VI ricordate le famose vignette danesi su Maometto che scatenarono tutto quel casino? PRIMA di quelle vignette inuna puntata di South Park Ges, Maometto, Confucio e altri profeti erano scherniti e rappresentati come una lega di supereroi (la “Lega dei Super Migliori Amici”) in un modo volutamente provocatorio, in sostanza facevano un p tutti la figura delle macchiette e degli idioti. Ebbene nonostante questo accadesse PRIMA di quelle maledette vignette del cazzo la puntata and in onda senza nessuna protesta e la cosa non ebbe alcun seguito.

    Quindi perch, come ha giustamente detto JhonSavor, 2-3 anni fa questa puntata sarebbe stata solo un’altra puntata dei Griffin come tante?

    Qualcuno, per soddisfare interessi particolari, ha voluto montare un “caso” su questa puntata come fu montato sulle vignette di Maometto, la vera domanda PERCH la gente cos propensa a cascarci, quella stessa gente che senza il “caso” montato da altri non avrebbesollevato un alito contro questa puntata ma magari l’avrebbe guardata divertendosi, mentre adesso, con il “caso” montato, in molti si scoprono moralmente sensibili e dicono “Eh per il tema troppo (?) delicato” oppure “Stavolta hanno esagerato” e altre frasette spicciole che sanno tanto di quel moralismo fasullo, di circostanza e appiccicosamente bigotto.

    Se qualcuno VERAMENTE e SINCERAMENTE convinto della giustezza di questa censura esponga le sue convinzioni SENZA andare a parare nei pressi della religiosit (tipo trasformare il tutto in un dibattito “aborto -s/aborto – no” e ovviament andando oltre le “argomentazioni” come “questo tema troppo (?) scottante”

    Aspetto fiducioso.

    • Ninox

      In risposta al tuo commento.
      Premetto che non ti accuso e non ti attacco in nessun genere.
      Anche io ho usato la frase del tipo(hanno un po esagerato,tema troppo scottante, forse un po oltre il limite post n2) ma il mio commento era riferito al fatto che si sarebbe potuta creare cosi tanta tensione che i produttori hanno deciso di evitare la messa in onda che non sarebbe stata produttiva(ai fini di guadagno)date le polemiche che si sarebbero create.
      Concludo dicendoti che una pontata del genere l’avrei vista tranquillamente senza crearmi problemi(anche se non seguo pi i Griffin da un po) :whistle:

  • obito salvo russo

    O_O

  • Shining Star

    Shining Star, se PER TE laborto equivale allomicidio, allora con tutto il rispetto affari tuoi, sei libero di pensarla come vuoi e certamente ne hai il diritto. Ma il tuo diritto (come quello di chi pensa che questa censura sia stata una manna dal cielo) non pu sovrastare il diritto di quelli (e sono tanti anche loro) che NON la pensano come te su questo particolare tema e che quindi non si scandalizzano guardare un cartone che ironizza su questo argomento. Tu puoi sceglier di non guardare quellepisodio, ma perch ad altri deve essere impedito A PRIORI?
    In base a cosa la vostra opinione (vostra inteso come voi favorevoli a questa censura) vale di pi delle altre? Chi non era daccordo poteva spegnere la TV o guardare qualcosaltro Non mi pare che leventuale messa in onda della puntata avrebbe obbligato la gente a guardare.

    ———————————————————————————————————————–

    Infatti io lascio credere quello che gli altri vogliono credere.
    Sono ben consapevole che la mia opinione diversa da quella degli altri, perch non sono come tutte le ragazzine che vedono che qualcuno la pensa diversa dalla loro allora uccidono quelle persone.
    Io sono libera di pensare e fare quello che voglio, voi anche, e finch cos, non vedo che problemi ci siano! ^-*

  • Anancuras

    Sulla censura sono totalmente d’accordo con Rickard, nei Griffin hanno trattato quasi tutti gli argomenti, tra quelli utilizzati l’aborto non cosi diverso, in quest’ottica tanto valeva censurare l’intero cartone.

    Su Stewie gay, non c’ nulla per cui scandalizzarsi XD elenco tre dei molti indizi tratti da diversi episodi:
    -balla in un bar gay a dorso nudo;
    -si veste da donna;
    -sogna di fare una vacanza con il suo orsacchiotto in versione ragazzo in costume;
    Tralasciando le varie tendenze che dimostra ogni tanto, il dubbio poteva essere tra bisessuale e gay (infondo aveva anche una fidanzatina che era interessata solamente ai suoi biscotti), ma sicuramente non etero XD Io avevo il dubbio gay\bisessuale, ma dopo la dichiarazione letta, mi son tolto il dubbio.

  • narako

    stewie gay… e allora? cosa vorreste insinuare? che c’ da “scandalizzarsi”? a leggere certi commenti mi vengono i brividi.. veramente… poi non mi sorprendo se in italia si censurano gli anime, con una mentalit cosi ristretta normale.

    • fanti

      io non mi sorprendo se l’Italia viene considerata, giustamente, il fanalino di coda non solo dell’Europa ma di tutti i paesi occidentali del 1 mondo…d’altronde all’estero guardano la gente da cui siamo rappresentati, anzi, da cui abbiamo scelto di farci rappresentare…

  • obito salvo russo

    che non commentate pi ??? O_O

    • beh io non voglio prendere nessuna delle parti, anche perch la mia opinione la ho espressa nell’articolo ^^

  • James1989

    Onestamente non mi chiaro il motivo della censura.
    Si, l’ argomento potr sembrare delicato agli occhi di un bigotto, ma prendiamo in analisi south parck: avete idea delle temetiche trattate in alcune puntate ? Hanno dato dei pedofili a tutti i preti cattolici, fanno continua satira su governi e presidenti repubblicani (i conservatori), giocano in maniera demenziale su tematiche come l’ omosessualit, e naturalmente anche l’ aborto;
    Senza contare la satira religiosa, insomma non esiste tipo di animazione pi crudele (e divertente) di south parck, che personalmente preferisco ai Griffin, comunque qualcuno pu spiegarmi il motivo dell’ accanimento verso la tematica dell’ aborto per i griffin se a south parck permettono di tutto ???? :ninja: :ninja:

  • Davide

    E allora Trey Parker e Matt Stone dovrebbero scontare l’ergastolo? Questi cartoni non scherzano su tematiche cos importanti, sono solo una denuncia dissacrate su una societ che sta andando a rotoli

  • obito salvo russo

    Ma che c’entra ??? -.-”

  • Cristian

    Seth MacFarlane non McPharlane :getlost:

    • ioio

      Pesce d’Aprile :cheerful:

  • soxxoz

    Non capisci un mattone di arte e satira. Ecco perch curavi un blog morto ancor prima di nascere.