Il romanzo di fantascienza Aruvu Rezuru diventa un anime

di Silvia Letizia Commenta

Attraverso l’account ufficiale di Twitter lo studio d’animazione ZEXCS ha dato la notizia questo venerdì della messa in produzione dell’anime di cyber-fantascienza Aruvu Rezuru -Kikai Jikake no Yōsei-tachi- che era già stato precedentemente annunciato. Lo studio ZEXCS ha anche rivelato lo staff che lavorerà all’anime e il cast di doppiatori.

Jun Fukiyama doppierà il personaggio principale Remu Mikage, mentre Eri Kitamura doppierà sua sorella Shiki Mikage. Il regista di alcuni episodi di Sket Dance, Tatsuya Yoshihara farà il suo debutto come regista a tutti gli effetti proprio cone questo anime, mentre Yuu Yamaguchi, che è l’autore del romanzo dal quale l’anime è stato tratto, scriverà la sceneggiatura dell’opera.

Aruvu Rezuru -Kikai Jikake no Yōsei-tachi- è ambientato a dieci anni da adesso, nel 2022 e vede l’umanità impegnata nell’accelerare il proprio sviluppo verso la singolarità tecnologia e l’avvento di computer che sorpassano gli umani. Grazie a un’avanzate tecnologia di assemblaggio delle nano macchine e a un’interfaccia uomo macchina, Nevre-seller Linker Nano-machine, abbreviato NLN, un meccanismo super miniaturizzato che permette una comunicazione senza fili e simula il funzionamento dei neuroni, è stato messo in funzione e lanciato sul mercato.

L’utilizzo di NLN permette di bypassare il collo di bottiglia attualmente esistente che si concretizza nella necessità di utilizzare un monitor e una tastiera o un pannello di interfaccia,  e permette di connettere direttamente il sistema nervoso umano alla rete esterna senza bisogno di alcun collegamento fisico, consentendo così agli esseri umani di essere consapevolmente collegati alla rete in qualunque momento. In questo modo, tuttavia, tutte le barriere cadono nel rapporto uomo-macchina, e la coscienza di milioni di persone finisce col riversarsi e perdersi nella rete sfociando in una crisi che diviene nota come “la prima spaccatura”. Un ragazzo di nome Remu dedice, in seguito a quanto accaduto, di cercare di recuperare l’anima di sua sorella minore che è andata dispersa nella rete.

Aruvu Rezuru -Kikai Jikake no Yōsei-tachi- è il primo romanzo del programma della Kodansha BOX-AiR a essere trasposto in animazione. La rivista elettronica BOX-AiR e l’etichetta discografica Starchild della King Record hanno entrambi preso in considerazione la possibilità di adattare mensilmente novelle pubblicate in lavori di animazione. Gli organizzatori hanno selezionato Aruvu Rezuru -Kikai Jikake no Yōsei-tachi- tra gli undici vincitori del premio rivolto ai nuovi autori.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]