I Tre ninja Leggendari (approfondimento 1) – Sulle tracce di Naruto (15)

di bluclaudino 76

Cominciamo oggi degli approfondimenti specifici per alcuni personaggi analizzandone le ispirazioni e raggruppandoli in modo coerente. Interromperò le serie di articoli nel caso in cui i capitoli settimanali stravolgano delle questioni in sospeso rilevanti per tornarci il prima possibile.

Partiamo con uno dei gruppi più famosi, potenti ed eterogenei dell’intero manga, quello dei tre Ninja Leggendari di Konoha (Dentetsu no Sannin) analizzandone in questo articolo le ispirazioni (principalmente un raccondo parziale) e le reinterpretazioni.

Il gruppo è largamente ispirato al racconto giapponese “Jiraiya Goketsu Monogatari“, che suona più o meno come “La storia del galante Jiraya“: qui Jiraya è una sorta di pirata che vaga per svariati villaggi con una banda di predoni. Durante uno dei suoi viaggi Jiraya giunge al monte Myoko dove apprende la “Magia del Rospo“.

Ci troviamo di fronte alle prime evidenti analogie: nel manga Jiraya vaga come un eremita principalmente con lo scopo di scrivere il suo romanzo ma anche per seguire le tracce di ninja pericolosi per ordine del Villaggio della Foglia. Il ruolo di predone, se vogliamo, lo incarna nei momenti in cui si apposta per spiare donne nude: come quello nel racconto anche questo è un comportamento profondamente antisociale, ma anzichè incupire il personaggio ed evidenziarne il carattere sregolato ne esalta la demenzialità e la spensieratezza, cosa che rende Jiraya un personaggio profondamente complesso ed ambiguo ed anche per questo davvero interessante.

In seguito Jiraya incontra Tsunade, una giovane che utilizza la “Magia della Lumaca“, che diventerà sua sposa. In seguito la storia parla del tradimento di Yashagoro, sottoposto di Jiraya, che sarà irretito dalla “Magia del Serpente” e cambierà nome in Orochimaru (significa ragazzo di Orochi, il serpente leggendario): si scontrerà proprio con Tsunade e suo marito riuscendo ad avvelenarli. Quandu è sul punto di sconfiggerli interviene un compagno di Jiraya salvandoli.

Il racconto è incompleto e termina qui, sono però da notare ancora delle somiglianze, alcune evidenti altre più lievi: anche nel manga Orochimaru subisce il fascino del “serpente” vedendo per la prima volta la muta di un esemplare bianco, rimanendone stregato, è possibile segnare quello come uno dei momenti di svolta nella psicologia del personaggio.

L’altro parallelo tra racconto e Manga è quello del salvataggio in extremis del quarto protagonista: si potrebbe forse assegnare quel ruolo a Naruto che col suo intervento destabilizza lo scontro risvegliando Tsunade dal torpore e permettendole di sconfiggere Orochimaru.

Il Team è sicuramente uno dei più complessi ed intriganti del manga come rapporti interpersonali, cercherò di fare un’analisi in base a ciò che hanno trasmesso a me personalmente.

Tsunade-Jiraya: il loro è un rapporto di amore-odio perennemente al limite, entrambi non sembrano poter fare a meno di estremizzare qualsiasi situazione. Jiraya non riesce ad esprimere in modo univoco i propri sentimenti a causa della sua timidezza (che cerca spesso di nascondere) e finisce spesso e volentieri per far degenerare ogni situazione in una lite o una gag; Tsunade dal canto suo si “protegge” con un atteggiamento estremamente acido e scontroso covando probabilmente un amore profondo per l’Ero Sennin ma reticente a mostrarlo (probabilmente a causa del ricordo di Dan). Dopo la morte di Jiraya a Tsunade restano degli evidenti rimpianti, probabilmente per non aver mai esplicitato i suoi sentimenti, mentre al contrario Jiraya muore felice e senza remore, come un uomo che ha cercato sempre e comunque di dare il meglio di sè (spesso non riuscendoci).

Jiraya-Orochimaru: “la storia si ripete”, Naruto è un manga molto imperniato su questo concetto. Questo rapporto è se vogliamo precursore dell’amicizia tra Naruto e Sasuke poi degenerata, con alcune sostanziali differenze. Orochimaru a differenza di Sasuke non ha mai considerato Jiraya nè un amico nè un compagno ritenendolo dall’inizio alla fine un inetto ed un fallito. Jiraya ha comunque tentato, come Naruto, di fermare il suo amico ed ha egualmente fallito: a differenza di Naruto però Jiraya, come con il suo amore per Tsunade, non è riuscito pienamente ad esprimere il sentimento di amicizia che provava per Orochimaru; probabilmente non sarebbe cambiato nulla, ma chissà che un legame forte ed incrollabile non avesse potuto plasmare l’indole deviata di Orochimaru.

Tsunade-Orochimaru: il loro è uno dei rapporti più ambigui che troviamo nel manga. Tsunade è sempre stata diffidente verso Orochimaru, ma per quanto lo abbia sempre visto come un compagno stravagante ha fin dal primo momento riconosciuto il suo valore e le sue capacità, l’opposto di quanto ha fatto con Jiraya. In questo Tsunade sembrerebbe aver distorto le proprie convinzioni per trasformare la diffidenza verso Orochimaru in speranza e nuovamente nascondere il proprio amore verso Jiraya (la situazione evidentemente si ripete con Sakura). Orochimaru invece sembrava rispettare molto la sua compagna di Team, nonostante in molte occasioni dimostri puro sadismo, sembra spesso temere la sua forza d’animo (oltre ovviamente quella fisica). Personalmente credo che Orochimaru si sia sempre sentito inferiore alla fanciulla delle Lumache e questo per un tipo come lui sarebbe sicuramente fonte di frustrazione.

Da questa breve analisi i “rapporti di forza” potrebbero girare attorno al gioco del Sansukumi (praticamente un tipo di morra): Lumaca batte Serpente, Serpente batte Rospo, Rospo batte Lumaca.

Tsunade mette in ombra le ambizioni di Orochimaru; con le proprie abilità e responsabilità, vista la carica nel consiglio come esperto medico ed in seguito quella propria di Hokage; sfoggiando degli antenati illustri in quanto nipote di due grandi Hokage, titolo che Orochimaru bramava, oltre al fatto che Orochimaru non conosce nulla della sua famiglia. La scena in cui Orochimaru costretto a pregare la ninja leggendaria di guarirlo promettendole ri resuscitare Nawaki e Dan è emblematica, Orochimaru solitamente non è il tipo da chiedere le cose, quel che vuole lo prende (che si tratti del villaggio della Sabbia o di Sasuke).

Orochimaru sconfigge Jiraya su tutta la linea: allena il pupillo degli Uchiha trasformandolo in un genio ed un criminale mentre il suo ex compagno allena uno sconosciuto ed imbranato Uzumaki e dopo due anni questo non sarà in grado di competere minimamente col genio Uchiha (le lacune dell’allievo riflettono quelle del maestro); Orochimaru ignora qualsiasi legame con lui nonostante i maldestri tentativi dell’Eremita dei Rospi di farsi notare (soprattutto nei flashback della loro infanzia); infine forse sopravvive tutt’ora alla morte e gode del timore di tutto il mondo ninja ed è stato partecipe di alcune delle vicende più oscure del manga rispetto ai parziali fallimenti riportati da Jiraya durante le sue ricerche su Alba.

Infine Jiraya “batte” Tsunade: la sconfigge sul piano morale riuscendo a farle capire i suoi sentimenti per lei, benchè in modo piuttosto goffo; compie missioni importanti per Konoha per tutta la sua vita impegnandosi per salvaguardare il suo villaggio e muore come un vero eroe ninja, sacrificandosi da solo e nel silenzio, mentre tutt’ora Tsunade non è in grado di eguagliare il curriculum di Jiraya benchè sia diventata Hokage; anche durante l’attacco a Konoha, se non ci fosse stato Naruto, il villaggio avrebbe subito danni irreparabili. Il gesto di sacrificio di Tsunade non sarebbe bastato, la situazione è stata salvata dall’erede spirituale di Jiraya.

Si può dire che i tre si completino a vicenda, uno colma i difetti dell’altro e ognuno è l’esagerazione o l’archetipo di alcuni sentimenti molto forti: Orochimaru è spinto dall’Ambizione, Tsunade dalla Responsabilità (soprattutto dopo aver incontrato Naruto) e Jiraya dalla Speranza. Voi cosa pensate del grandioso Trio di Konoha?

  • argiope

    Questo articolo mi piaciuto molto, in particolare l’aver esaminato il carattere e le interazioni dei tre personaggi, pi che le relative tecniche. Anche se non mi dispiacerebbe una seconda parte di approfondimento proprio sulle loro tecniche… Comunque sono d’accordo su tutta la linea. :cool:

  • Blueagle

    Una volta tanto sono in completo disaccordo con te. Jiraya ha fallito solo nell’impresa impossibile di “aiutare” Orochimaru. Impossibile perch Orochimaru non ha nulla di che essere salvato, era fatto cosi’… semplicemente. Jiraya altres il vero eroe del manga di Naruto, proprio la sua guida morale esplicata nel suo romanzo a guidare prima Pain e infine Naruto. Naruto stesso altres finora il personaggio pi forte apparso nel manga… Facendo un paragone con OP, Naruto ha la capacit di amare e essere amato da tutti, questa l’abilit pi grande mai vista… riuscito persino a farsi benvolere dalla volpe… la forzatura dell’autore solo nel rendere sasuke paragonabile a naruto, quando non dovrebbe essere minimamente paragonabile…

    • bluclaudino

      Mi fa piacere che abbiamo opinioni diverse, cos si pu discuterne :happy:

      Quello che penso l’ho scritto ampiamente, ma ripeto ed amplio: Jiraya un grandioso eroe del manga, ha sacrificato la sua vita e le sue aspirazioni per il suo paese, ha dato tutto quello che poteva.. ma quel tutto semplicemente non era abbastanza.
      Solo con la morte riuscito a dare slancio alla sua speranza di un mondo di pace, un colpo di reni degno di nota ma che non pu cancellare una vita di insuccessi: non pu salvare Hiruzen contro Orochimaru (che invece si dimostra un vincente in moltissime occasioni, tutte le sue decisioni giovano al villaggio), non riesce a riportare sulla retta via il suo amico, non fa rinsavire Nagato, non riesce a far si che Naruto domi la Volpe oltre ad insegnargli poco in termini di tecniche (in quei due anni gli ha lasciato invece un’eredit spirituale immensa).
      Tutte queste esperienze rendono il suo sacrificio finale ancora pi eccezionale, ma secondo me non sufficiente a definirlo un vincente (come Hashirama, Hiruzen, Minato..).

      Comunque sono opinioni, ci sono chiavi di lettura differenti, ognuno pu vederla a modo suo :happy:

      • indefine

        Io sono un altro di quelli che non la pensa come te… :cheerful: Jiraya ha secondo me battuto Orochimaru su tutta la linea… e non parlo di pura potenza…. ma pi che altro dei risultati ottenuti… “Orochimaru ha allenato la giovano promessa degli uchica mentre Jiraya si dovuto accontentare di uno sconosciuto Uzumaki…” cos tu hai scritto…. ecco secondo me questa frase totalmente sbagliata… nel senso che non rispecchia minimamente il manga…. :ermm:
        E lo stesso Jiraya che spiega ad Oro perch lui abbia fallito quando gli dice “che senso ha allenare i pi forti?” ed vero…Orochimaru nella crescita di Sasuke non ha alcun merito… discorso completamente divero per Jiraya che ha allenato il figlio di un eroe di Konoha e del precedente portatore del 9 code (quindi non certo uno sconosciuto come dici tu…) fino ad un livello eccezionale… culminato nel momento della morte quando se vogliamo mandando il rospo da Naruto… quasi lo invita ad imparare la tecnica eremitica….
        Se Naruto ci che oggi… lo deve al suo maestro… il quale secondo me non ha fallito in niente, se non nel coronare il suo sentimento verso Tsunade…. :happy:

  • ningen

    Bell’articolo, mi piaciuta l’analisi dei vari rapporti tra i tre sannin. Jiraya sempre stato uno dei miei personaggi preferiti. Indimenticabile e commuovente il suo scontro con Pain…
    Orociok invece uno di quei personaggi che mi dicono poco, sar perch viscido come un serpente ed una personaggio di cui nessuno si dovrebbe fidare. Mi permetto di dire che farlo ritornare in scena dopo tutto quello che era successo in passato non mi piaciuto.
    Tsunade mi sta invece proprio sulle balle, desidero ardentemente che Madara la faccia fuori (sarebbe la seconda volta), il titolo di Hokage gli stato praticamente regalato…
    A questo punto una domanda la faccio a te :biggrin:
    Alla luce di quanto visto nella guerra con Mifune Vs Hanzo, lecito ridimensionare la potenza dei tre Sannin, rispetto a quanto credevamo in precedenza?

    • Feartear

      Casomai Hanzou quello ridimensionato, praticamente Kabuto l’ha resuscitato che era gi un vecchio decrepito coi riflessi di un bradipo

      • ningen

        Dove scritto questo? Ricordiamoci che ha tenuto testa a tutte e tre i sannin insieme, e non sappiamo la sua et ne in quel momento, ne la sua “et” da resuscitato (almeno a parte che ricordi male). Quindi da cosa hai dedotto questo?

      • bluclaudino

        Io penso che la sua et fosse quella di quando combatt i Sannin ma anche Pain.. Penso semplicemente che Hanzou non abbia potuto far sfoggia di tutte le sue abilit a causa dello Iai (estrazione rapida) di Mifune.. Inoltre non dimenticate che si sconfitto da solo :wink: di sicuro lo scontro non sarebbe finito se lui non avesse voluto..

      • ningen

        Beh non mi riferivo all’esito dello scontro, quanto al fatto che un tipo come Hanzo sia stato messo alle strette da un tipo come Mifune, che ricordiamo fino a pochi attimi prima era un signor nessuno che valeva meno di zero, mentre Hanzo era il tizio che da solo aveva fronteggiato tutti e tre i sannin insieme. E’ indubbio che i sannin in quel periodo sicuramente non avevano la potenza che abbiamo conosciuto noi, ma non erano nemmeno pippe stratosferiche, anzi sicuramente erano tre ninja di alto livello. Ecco a questo punto la mia domanda sorge spontanea,… Kishi ci ha fatti tutti fessi con questa storia Hanzo vs Sannin, ultrapompando Hanzo facendo mettere alle strette i tre sannin, e Hanzo vs Mifune, dove un signor nessuno mette alle strette Hanzo? A questo punto dobbiamo riconsiderare il personaggio di Mifune come personaggio al livello dei sannin?

      • argiope

        Si per dimentichi che Mifune era immune al veleno di Hanzou e che era stato proprio Hanzou a renderlo immune… Diversamente lo scontro durava tre vignette. Oltre al fatto che Mifune gli ha impedito di attivare le sue tecniche che erano assurde, come il katon che mutila Nagato per sempre alle gambe. E comunque lo scontro con Mifune stato prima di tutto morale. Se ci pensi Hanzou con la sua sola forza di volont riuscito a piegare l’edo tensei. Nessun altro ci riuscito.

      • bluclaudino

        Io Mifune lo considero assolutamente a livello di Jiraya per quanto abbiamo visto..
        Non dimenticare che “Kage” del Paese del Ferro, comunque un combattente fenomenale e l’abbiamo visto, velocit e potenza fisica sono a livelli molto alti, probabilmente il miglior spadaccino del manga assieme a Bee :wink:

        Hanzou come dici (e come abbiamo detto tantissime altre volte) sconfisse i tre Sannin quand’erano giovanissimi e inesperti: Tsunade non credo avesse elaborato il Byakugou, Jiraya non credo conoscesse la Sage Mode e Orochimaru l’Edo Tensei (che diciamo sono le loro tre tecniche pi micidiali), inoltre bisogna vedere se avevano gi la possibilit di evocare i signori dei tre regni animali (Katsuyu, Manda e Gamabunta), io non credo..

        Comunque tutto di libera interpretazione, in mancanza di altri dati secondo me difficile fare un paragone “ponderato”..

      • ningen

        Il problema in effetti sono i dati, avendone pochi sullo scontro tra Hanzo e i Sannin, la nostra supposizione ci portava a pensare che Hanzo era un tipo tostissimo, con tanto carisma e difficile da battere, quindi vederlo sconfitto con cosi poco un p stona con quanto ci attendevamo.

      • Feartear

        Ningen vai a rileggerti quei due capitoli su Hanzou e Mifune invece di guardare solo le figure e capirai tutto

      • ningen

        Cio mi prendi pure per il culo? Piuttosto di rispondere alla mia domanda e discuterne, come hanno fatto bluclaudino e argiope, fai l’arrogante come se avessi tutte le verit in tasca, e mi prendi pure per coglione come se non sapessi leggere? Ma quante ne devo sentire… Meglio lasciar perdere, quando troppo troppo.

      • Feartear

        No non ti prendo per il culo ti dicevo solo che nel manga si dice chiaramente che “Hanzou si era lasciato andare e quindi non era pi la bestia di una volta” e tu davi l’impressione di aver saltato questa parte o di averla dimenticata comunque scusa

      • ningen

        No non ti scuso, perch inizio ad essere stanco di tutta questa arroganza ogni volta che si parla di Naruto. Qui c’ gente che non riesce ad accettare una critica, e dico UNA critica mossa al manga di Kishimoto. Tral’altro questa volta mi ero ben guardato dall’essere critico, infatti la mia domanda era pi una curiosit che una critica, rivolta a bluclaudino (non eri nemmeno tenuto a rispondere quindi), che ha risposto in ben altro modo, ma ovviamente i cavalieri difensori del sacro ordine di Kishimoto non mancano mai, anche quando non c’ niente da difendere.
        Detto questo per farti contento ho riletto quei capitoli dello scontro con Mifune (magari ricordavo male io), e non detto ne che Hanzo era un vecchio decrepito (non vorrai guardare solo le figure per capirlo…) e ne che Hanzou si era lasciato andare e quindi non era pi la bestia di una volta, da questo deduco che le tue cavolate (per non usare l’altra parola con la c) te le sei inventate di sana pianta (alla faccia di leggi e non guardare solo le figure), per difendere il manga di Naruto (difendere da cosa ancora non l’ho capito). Ogni post buono per fare gli arroganti con le vostre (vostre in senso ampio c’ chi non cosi) verit, quando invece di verit non ne esistono, come in questo caso, basta inventarle et… voil. Se vi danno tanto fastidio le critiche ed i miei commenti ditelo subito, eviter di commentare questi articoli su Naruto (tranquillo blu li legger sempre anche se non commenter). Ditemi voi…

      • inoshikacho

        adesso non generalizziamo: ear non rappresenta tutti i fan di Masashi e Naruto…

      • bluclaudino

        Tra l’altro quello scontro secondo me il peggiore della guerra, proprio bruttino.. Capisco il sentimentalismo di Kishi, che essendo giapponese molto legato alla fede samurai anche solo come tradizione.. quel che dico : non poteva dedicarci 2-3 capitoli in pi come per Kinkaku-Ginkaku? (scontro che, seppur possa non piacere, non troncato brutalmente)

        Quindi io le critiche di ningen le capisco bene, anzi le condivido quasi in toto.. ho semplicemente provato a dargli la stessa chiave di lettura che mi sono posto io per capire la scelta di Kishi..

        In ogni caso la doimanda di ningen era tutt’altra ed era perfettamente nel contesto dell’articolo: i Sannin risultano depotenziati alla luce di questa guerra?

        Ebbene, vista la Sennin Mode di Kabuto e le potenzialit infinite dell’Edo Tensei (se Orochimaru fosse in vita avrebbe potuto tranquillamente raggiungere questi livelli), vista la straordinaria forza di Tsunade che non sfigura di fronte agli altri Kage (anzi..) e visto che Jiraya stato sconfitto per varie motivazioni a noi note (attacco a sorpresa di Pain, poteri sconosciuti, nemico comunque semi-divino) ritengo che i Sannin non saranno mai ridimensionati in questo manga, erano e resteranno 3 ninja di livello Kage, quindi 3 mostri sacri :wink:

      • ningen

        @bluclaudino Io lo so che quello che hai detto giusto, ma gli altri (altri ma non tutti :biggrin: ) lo sanno? Come ho gi detto poi, non era una critica questa volta, ma solo una domanda legittima.

      • ningen

        @inoshikacho No tranquillo lo so benissimo, infatti l’ho specificato nel mio commento, non tutte le volte senn non finivo pi :biggrin:
        Il mio commento era rivolto a Feartear e a chi come lui ha di questi comportamenti. Tral’altro ha detto delle grandi baggianate, perch sono cose che ha tirato fuori non so da dove, invitando invece me a “leggere e a non guardare solo le figure”, ritenendosi un grande intenditore, mentre dando a me del bambino di 3 anni “che guarda solo le figure” a gratis, senza ne motivo ne niente, anzi suppongo perch ha ritenuto il mio commento un attacco al sacro manga di Kishimoto, cosa che non era, salvo avere smanie di persecuzione, e manie di grandezza nei confronti del manga di Kishi.
        Ribadisco:
        – Da nessuna parte detto che edo-Hanzo un vecchio decrepito.
        – Da nessuna parte detto che Hanzou si era lasciato andare e quindi non era pi la bestia di una volta.
        Come la mettiamo con queste presunte verit fasulle, che vengono per giunta rinfacciate? Fate un p voi, io dico solo che mi sono stancato.
        Come ho detto prima se il caso non commento pi, magari senza rendermene conto dico cose che danno fastidio, o che sono inaccettabili, o mi rendo antipatico senza volerlo… Boh fate voi.

      • FearTear

        E va bene ho sbagliato io che ricordavo male e mi sono espresso con frasi arroganti adesso le accetti le mie scuse per piacere?

        E comunque quando c’ da criticare Naruto lo critico anch’io

      • ningen

        Le accetto, ma ti consiglio prima di rispondere in una certa maniera, di pensare a cosa scrivi, poi puoi avere torto o ragione, ma non quello il punto. Spero che abbia chiarito…

  • Akat-Suki

    Complimenti approfondimento molto bello, continua cos! Io penso che su di Orochimaru ancora tanto non si detto e che non si conosca ancora del tutto la sua storia. E visto l’andamento del manga, spero ora vedremo tutto quello che c’ bisogno di sapere

  • raiden83

    Se l’appellativo di : “i tre ninja leggendari” deve aver un peso reale, Jiraya non sarebbe dovuto morire (non sarebbe possibile), idem per Orochi e qui Masashi ci sta gi svelando che effettivamente non mai morto(dall’ultimo capitolo) mentre Tsunade dovrebbe semplicemente dimostrare piu “abilit”. Voglio solo precisare che: sarebbe possibilissimo un ritorno inaspettato di Jiraya e che Sasuke, vista la necessit di incontrare ancora una volta l’unico che sa tutto su Konoha, (cio Orochi) chiss ci sveler nuovi punti “oscuri” di questi tre ninja…..uno dei quali ,a mia personal opinione,che Tobi…altri non che: Orochimaru.

    Inoltre si s che i mangaka prendono sempre spunto dalle leggende e difatti secondo la mitologia giapponese(ricercate sul web) Yamata no orochi il Dio serpente che si scontra contro tutti i Cercoteri e si scontra con Susanoo, Tsukuyomi,Amaterasu e Izanagi,ma che alla fine verr sconfitto dal Saggio dei Rospi….insomma senza che vi spieghi tutta la leggenda,cercate e fatemi sapere cosa ne pensate. Ciaoooo

    • Elijah

      Penso che mi hai appena rovinato il finale di naruto (cio quel che si poteva rovinare. In quanto shonen si sa che alla fine il protagonista vince)

      • Elijah

        XD

    • Nino

      Yamata no Orochi era il cercotero con otto code e viene ucciso da susanoo, che nella sua ottava cosa trova la spada di kusanagi.. Non so che leggenda abbia letto tu ma mi pare alquanto inventata da te

      • CorNix

        Nell’approfondimento su “Cercoteri e forme demoniache” se non sbaglio era trattato anche questo punto.

      • raiden83

        Scusatemi non ricordavo completamente la storia,volevo solo fare un riassunto breve,infatti ho puntalizzato di farvi le dovute ricerche proprio a causa delle mie imprecisioni e lacune. Nino l’unico dubbio che mi sorge questo: ma yamata no orochi davvero l’otto code?l’ho letto anch’io sul web ma ho alcuni dubbi dal momento che altri siti lo posizionavano come il Dio della morte e non come cercotero. Inoltre una cosa che mi faccia salire ogni dubbio il fatto che in naruto i cercoteri sono 9 e per formare il 10 code ce ne vorrebbe un altro….forse lo “o” code? :-) le mie sono solo supposizioni,premetto, ma mi han fatto ragionare anche gli anelli akatsuki con i kanji da 0 a 9 (ovviamente non numerati…tranne lo zero) XD ciaooo

  • itachi

    Bell’articolo!
    Stai migliorando,Blu! :) :happy:

    • cazzuola laser

      beh, insomma, non illuderlo pi di tanto…

      • ipctrub

        Dimmi che hai meno di 18 anni…..

  • triwong

    Certo che un ninja,che riuscito a tenere testa ai 3 ninja leggendari, perda in quel modo con Mifune….

  • CorNix

    I 3 Sannin sono fra i miei personaggi preferiti: perch formano un trio, perch allenano quello principale della storia, per i rapporti fra di loro, per le tecniche (sopratutto le loro evocazioni) e le modalit eremitiche! Mi piaciuta quest’analisi alla “morra” e la spiegazione del racconto a cui sono ispirati con tanto di similitudini :cheerful:
    Visto che siamo in argomento mi chiedo: alla luce dell’ultimo capitolo di Naruto, quanto effettivamente Orochimaru immortale? Come pensa Sasuke di poterlo incontrare tramite il segno maledetto di Anko? Avr ancora un ruolo chiave attivo nella storia (come spero, uno dei migliori cattivi!) o si limiter a raccontare a Sasuke tutta la verit su tutto e tutti (che gi di per s una gran cosa!)? :ninja:

    • ningen

      Io non capisco, perch raccontare ancora verit a Sasuke (gran parte del manga basata solo su quello), se non mezzo scimunito avr capito da solo come sono andate le cose… Ma evidentemente sopravvaluto Sasukkio e Kishimoto che ha creato il personaggio.

    • Blueagle

      Penso che sasuke abbia ereditato da Itachi anche la spada kusanagi, e quindi pu liberare Orochimaru dal torpore infinito…

  • derisuji

    al solito un ottimo approfondimento, in cui si capisce come i grandi autori peschino a piene mani dalla storia e dalle leggende e le riadattino quel che basta per fondere il nuovo con l’antico.

    l’unico punto su cui non sono d’accordo (che in parte gi detto) questo: “allena il pupillo degli Uchiha trasformandolo in un genio ed un criminale mentre il suo ex compagno allena uno sconosciuto ed imbranato Uzumaki e dopo due anni questo non sar in grado di competere minimamente col genio Uchiha”.

    la parte sull’uchiha sar anche vera, ma, anche se agli annali per la gente del villaggio naruto un mezzo teppistello sfigato imbranato, l’analisi non pu non tenere conto del punto di vista del lettore:

    naruto sar anche meno dotato da un punto dal punto di vista tecnico, ma ha una stirpe pi che dignitosa, il 4 hokage, fulmine giallo, genio blabla (anche lui allievo di jiraya tra l’altro….) e kushina del clan uzumaki (di cui abbiamo qualche accenno alla forza e penso ne sapremo di pi tra un po’), ha di base ottime qualit: resistenza, chakra, un’incredibile capacit di improvvisazione strategica, e il genio “per il duro lavoro”, che compensa in buona parte il talento innato. ed esce rafforzato dall’allenamento con giraya nei sui punti forti, e con una maggiore volont di poter cambiare le cose (da “voglio diventare hokage” a “riuscir a cambiare questo mondo”) anche se lo realizza in parte dopo.

    questo lungo intervento non vuole essere una difesa da fanboy naruto meglio di sasuke (a parte l’atteggiamento emo boy, ho sempre avuto un fascino per lo sharingan), ma per dire che tutto sommato gli allenamenti, a mio parere sono stati abbastanza simili, rafforzando le caratteristiche di base dell’allievo ed aggiungendo una forte impronta del maestro.

    • bluclaudino

      Sasuke ha un clan conosciuto e temuto alle spalle, un clan che nei secoli sopravvissuto ed ha prosperato a guerre e secessioni, quello Uzumaki invece stato disperso ed sconosciuto ai pi: fama ed apparenze sono cose da non sottovalutare, soprattutto in questo manga..

      Inoltre io stavo guardando pi al parallelo Jiraya-Orochimaru che a quello Naruto-Sasuke: Jiraya sembra che venga continuamente dipinto come un imbecille, e tutto sembra pensato per far esaltare l’atto di sacrificio che compie contro Pain, che visto ripensando a quanto succede nei 300 e pi capitoli precedenti acquista un valore immenso; un personaggio solare e leggero come Jiraya che dopo una vita di speranza e fiducia nella pace costretto a uccidere un suo ex-allievo, anzi a perire nel tentativo. La parte in cui si rifiuta di fuggire per carpire il segreto di Pain fondamentale per questo personaggio, ne parler comunque in modo pi approfondito in uno dei prossimi articoli specifici su questi tre personaggi..

      • derisuji

        tutto vero, ma non puoi fare una analisi come lettore, considerando elementi di cui tu sei a conoscenza e altri elementi di cui sono a conoscenza i personaggi del manga stesso (non so se mi spiego, tipo gli uchiha erano potenziali traditori, ma non si mai saputo, gli uzumaki non si sa ancora che ruolo abbiano avuto e quanto siano (stati) famosi), mi sembra forzato.

        anche sul parallelo tra i due sennin, jiraya sar stato per certi aspetti dipinto come un imbecille, con gag e tutto, ma era uno dei tre sannin, nominato da hanzo, famoso in tutto il mondo ninja, gli hanno chiesto di diventare hokage, aveva il rispetto di una marea di ninja di prim’ordine (il 4, kakashi, sarutobi, il padre di ichimaru ecc ecc) per cui la sua abilit ninja non penso fosse inferiore a orochim, al max avevano 2 reputazioni diverse.

        sulla fine e sul ruolo del personaggio mi trovi completamente d’accordo.

  • derisuji

    il padre di shikamaru….. gin non c’entra molto.

  • Lettore

    Bello l’articolo ma penso che con Jiraiya penso tu abbia sbagliato nel relazionarlo con Orochimaru perch a mio avviso non ne esce per nulla sconfitto. Dal punto di vista delle abilit e della sagacia in battaglia non secondo a nessuno: mette in scacco Itachi e Kisame con una tecnica che l’Uchiha non pu in alcun bloccare o copiare perch basata sul contratto evocativo con i rospi, annullando completamente i vantaggi dati dallo Sharingan e da Pelle di Squalo e solo la tecnica segreta dello Sharingan Ipnotico permette ai due traditori di salvarsi; affronta in pratica alla pari Orochimaru nello scontro durante la ricerca con Tsunade, il traditore non pu usare le bracci ma lui drogato e pu usare solo un terzo della sua forza; riesce a seguire tutti gli spostamenti di Alba, penetra nel villaggio della pioggia, sconfigge con un solo jutsu Konan e affronta le 6 vie di Pain e a scoprirne il segreto e lo stesso Nagato riconosce che senza il suo segreto non sarebbe riuscito a batterlo. Anche dal punto di vista degli allievi, non ne esce sconfitto. Se vero che Sasuke inizialmente pi forte di Naruto, non sono i jutsu che rendono grande uno shinobi. Sasuke che pi forte di Naruto, almeno fino ad ora, viene completamente superato dal fratello e riesce a battere Danzo perch il ninja della foglia arrogante ed messo sotto pressione dalla presenza di Tobi che crede essere Madara Uchiha, mentre nonostante il MS l’Ottocode riesce a giocarlo tranquillamente. Naruto affronta Kakuzu e riesce a superare per ben due volte nella tattica e nella strategia un ninja che era stato scelto per affrontare il Primo Hokage e con almeno 80 anni di esperienza nei combattimenti (e l’unico motivo per cui non lo uccide la prima volta che il primo rasen-shuriken implode) per poi affrontare i sei pain e a sconfiggerli. Anche il risultato finale dei due percorsi degli allievi a favore di Naruto che diventa l’eroe del Villaggio della Foglia e riunisce dietro di s il mondo degli shinobi.
    Quello che rende per grande Jiraiya la sua umanit: nonostante sia un personaggio ritenuto fortissimo, soffre perch non riesce ancora a fare le cose al meglio, soffre se fallisce ma per questo non si tira indietro, anzi cerca sempre di andare avanti e migliorare

    • ningen

      Quoto sull’umanit di Jiraya, anche per questo che uno dei miei personaggi preferiti. Per quanto riguarda il confronto Jiraya – Orociok, credo che bluclaudino intendesse che il fallimento di Jiraya si avuto nel momento stesso in cui Sassukio decide di seguire Orociok, e quindi si avvicina alla stessa via intrapresa da Orociok, e che Jiraya aveva fallito nell’inpedirlo a Orociok stesso (non so se ho reso l’idea). Per alla fine, il vero trionfatore Jiraya, ed il suo trionfo e sar incarnato in Naruto, a cui ha trasmesso i suoi ideali, cosa invece riuscita in parte a Orociok con Sasukkio che tral’altro lo fa fuori, e quindi vittima del suo servirsi degli altri ai suoi scopi (Sasukkio quando lo uccide dice che Orociok gli serviva solo per diventare pi forte). In questo Jiraya risulter vincitore alla fine.

      • Lettore

        Mmmm non saprei che dire perch Jiraiya non pu essere ritenuto sconfitto da Orochimaru se Sasuke “passa al lato oscuro” perch in quel momento Naruto e Sasuke non sono ancora allievi dei due sannin, anche se il primo ha gi trascorso un periodo di tempo con l’eremita dei rospi e il secondo oltretutto solo tentato da una prospettiva che gli pu essere concessa se diventa allievo del nukenin. Questa osservazione pu essere sfruttata per indicare cosa unisce e cosa separa i maestri (Jiraiya e Orochimaru) dai discepoli (Naruto e Sasuke) non per fare un paragone tra i due sannin perch nessuno dei due ha potuto infondere qualcosa ai due ragazzi, cosa che Orochimaru non riuscir mai a fare, anche se lui non ne ha alcuna intenzione.

      • bluclaudino

        “Da maestro ad allievo”, Naruto si fonda proprio su questo, innegabile.. Io ho semplicemente fatto un parallelo: Jiraya allena Naruto per due anni e quando torna praticamente al livello di quando partito; Sasuke parte con Orochimaru e quando torna un vero mostro (ad esempio, inventa il Kirin).. Jiraya, a differenza di Kakashi ad esempio, non e riuscito ad insegnargli una tecnica che sia una.. In questo esce senz’altro vincitore Orochimaru, ma anche come fama, viene citato da tutti in tutte le situazioni, onnipresente, a differenza dell’Ero Sennin..
        Perci dico che il sacrificio finale di Jiraya fondamentale, perch riabilit una vita di fallimenti.. Se ci pensi, alla fine, Naruto a cambiare Jiraya non tanto il contrario, il biondino resta quello che sempre stato mentre il nostro amato Eremita cambia in meglio, cercando oltre la morte di salvare il salvabile (era morto prima di scrivere il codice sulla schiena di Fukasaku!).. Io la vedo cos e mi sembra che l’intento di Kishi sia proprio quello di dipingere le cose in questo modo cos da evidenziare la fine di un uomo che, nel bene o nel male, ce l’ha sempre messa tutta :happy:

      • Lettore

        Quando torna dall’allenamento con Jiraiya molto migliorato, lo afferma anche Itachi durante la saga del rapimento di Gaara. Il motivo per cui non sembra che Jiraiya ha comunque dovuto lavorare su di lui su due piani: migliorare le sue basi per permettergli di usare al meglio le tecniche, come riconosce Kakashi nella seconda prova del campanellino, e cercare di permettergli di controllare meglio il suo cercoterio e non riuscendoci ha dovuto vietarne all’allievo l’uso. Orochimaru invece non aveva alcun problema da risolvere con il suo apprendista: si limitato a perfezionarne la struttura fisica e le abilit. Non ha neanche dovuto insegnarli l’Arte del Fulmine perch l’aveva appresa gi da Kaksashi. Senza contare che Naruto risulta ancora meno migliorato perch si trova fin da subito ad affrontare ninja di livello S fin da subito senza contare sulla sua arma migliore: Sasuke affronta come Naruto Deidara ma lui pu contare sullo sharingan e l’arte del fulmine, oltre che sui poteri rubati ad Orochimaru

      • bluclaudino

        Hai gi detto tutto tu :biggrin: I miglioramenti di Naruto, rispetto a quelli di Sasuke, sono incomparabili, inoltre la tua ultima frase il sunto della cosa (Sasuke ruba i poteri di Orochimaru e diventa un mostro, contro Itachi senza di quelli sarebbe durato 3 secondi, se Itachi si fosse impegnato per ucciderlo).
        Sasuke in quei 2 anni cosa fa? 300 varianti dell’arte del Fulmine, il Kirin, impara ad usare il Segno Maledetto in modo parziale, impara nuove tecniche di Fuoco..
        Naruto cosa fa? Impara l’Odama Rasengan (mossa inutile), impara a sciogliere i Genjutsu (cosa che Sakura sa fare g 3 anni prima all’inizio della serie, quando Suna e Oto invadono Konoha) e non impara nemmeno a controllare la volpe, nemmeno fino alla terza coda..

        A me sembra innegabile e chiudo qui cos lascio la palla a voi, non vorrei lasciare le mie “giustificazioni” in sospeso :tongue:

  • tobiturbina

    Ottimo articolo, ma non sono d’accordo sul fatto che sasuke sia effettivamente diventato pi forte di naruto; non lo affermo con sicurezza, dato che l’incontro avuto dai due dopo l’allenamento con i rispettivi sannin stato pi che altro una conversazione con due colpi di chidori. Ma secondo me dire che ”allena uno sconosciuto ed imbranato Uzumaki e dopo due anni questo non sar in grado di competere minimamente col genio Uchiha un p azzardato. Bisogna ricordare che Naruto ha imparato il rasengan in una settimana (sasuke ha imparato il chidori durante il periodo di tempo tra scontri preliminari e qualificazioni per il grado di chuunin, che lasso molto maggiore) e il kage bunshin quando era ancora un dilettante. Forse non pi forte di Sasuke, ma di sicuro possono essere posti sullo stesso livello.

  • ningen

    Ehm… Ho solo io problemi di visualizzazione delle pagine? Non visualizzo ne le immagini della pagina, ne i tasti quote e le emoticons…

  • Il professionista dell’amore

    non sono praticamente d’accordo su nulla… innanzitutto i collegamenti alla leggenda sono forzati e li vedi solo tu… innanzitutto jiraya e’ al comando dei predoni e e’ un sottoposto a subire il fascino del serpente, tsunade e jiraya sono una coppia sposata, il quarto personaggio puo’ essere chiunque… non e’ un parallelo ne con la storia ne con naruto… come al solito kishimoto prende solo i nomi dalle leggende, ma il rapporto relazionale e’ diverso e ogni collegamento che tu fai e’ volutamente forzato (l’unica cosa in comune e’ la capacita’ di evocare rospi… vai a leggere la leggenda originale… sono personaggi completamente diversi… rapporti diversi… non si puo’ parlare di ispirazione). naruto e’ il quarto che interviene per salvare la coppia avvelenata? ma perche’? la situazione e’ diversa… completamente… naruto e’ invischiato in tutto… non e’ per niente una citazione… mah…

    i rapporti tra i sennin sono completamente a tua interpretazione, orochimaru ha bisogno di tsunade perche’ e’ l’unica che puo’ guarirlo, altrimenti l’avrebbe uccisa senza timore, Orochimaru non considera nessuno… Jiraya non mi pare che si impegni piu’ di tanto a portare orochimaru sulla retta via, ne che nutra particolari complessi di inferiorita’… forse e’ vero il rapporto amoroso tra i due Jiraya e tsunade, ma e’ una relazione senza alcuno sviluppo ne base come tutti i rapporti amorosi di naruto (infatti il mangaka a mio parere non e’ capace di costruire alcuna relazione alquanto veritiera)…
    innumerevoli altre cose dove non sono d’accordo, magari scrivero’ un altro post, generalmente articolo pieno di tue opinioni personali, non so dove hai trovato tutta la roba che hai scritto, ma se e’ tutta farina del tuo sacco dubito della tua capacita’ di giudizio dell’opera…

    • come forzati? Stai scherzando? :sad: Cio sono evidentissimi, sono ovvio addirittura, come dire che i nomi delle tecniche dello Sharingan Amaterasu, Tsukyomi e Susan’oo (se non erro) non riprendono la leggenda dei tre fratelli dei!

      • bluclaudino

        Naruto-Sennin, ti consiglierei di evitare di commentare i suoi messaggi (e quelli dei tanti altri nick che utilizza) per evitare di reitarare i suoi comportamenti chiaramente provocatori.

        Grazie :happy:

      • ok, ti chiedo scusa, sono un enofita del blog e sono caduto nel suo flame ahah, guarder di stare pi attento :sisi:

      • Il professionista dell’amore

        scusa spiegami dove sono le analogie col mito… per favore, bluclaudino non l’ha fatto… a parte prendere spunto per i nomi… nel manga sono tre eremiti diversi… una copia piu’ vecchia dei tre protagonisti… mi sembra che il mito dica un’altra cosa… jiraya e’ un PREDONE, orochimaru era un SEGUACE del predone, tsunade e’ la MOGLIE di Jiraya… io vedo delle grandissime differenze e nessuna citazione dotta… solo una scopiazzatura di nomi e abilita’ generali. La cosa sarebbe stata gia’ diversa se avesse usato qualche particolare della leggenda piu’ ghiotto… in realta’ bluclaudino non sa come rispondere… infatti la prima volta che non scrive qualcosa copiato da Narutopedia imbottisce l’articolo di bagianate provenienti dalla sua testa… questo e’ il mio pensiero, non e’ un flame, per me puoi anche stare zitto e non rispondere (anche perche’ non hai argomenti per rispondere). e’ solo una cosa che faccio notare alla gente…

      • l’ettore

        fake o meno quoto il commento del “professionista dell’amore”, la sua un’analisi tutt’altro che sbagliata, la citazione del mito c’ ma difetti povera e superficiale… cio riprende solo i poteri e i nomi… ma le relazioni, che soo importantissime sono del tutto diverse…
        leggete fino in fondo prima di sentenziare…

      • Fra

        Ma almeno prova a scrivere utilizzando uno stile diverso!
        Per dire:
        1) Metti la maiuscola ad inizio frase.
        2) Fai dei periodi da punto a punto.
        3) Non mettere i 3 puntini di sospensione.

        Basta un po’ di impegno dai! Puoi rendere la tua vita meno triste facendo ripartire qualche neurone… :angel:

        Ps: secondo me Madara!

      • l’ettore

        Che cosa stai dicendo? Se i tuoi parametri per definire uno stile sono questi sei proprio un letterato!
        Ora invece di andare a sentenziare a caso sui blog hai due opzioni:
        1) ritorni sui banchi di scuola.
        2) lasci esprimere agli altri le loro opinioni e te ne stai buono senza accusare nessuno.

        In questo blog ci sono un sacco di persone con queste manie di complottismo, appena vedete una critica o qualcuno che non d’accordo con il vostro parere gli date subito contro.
        Grazie al cielo internet un paese libero, non dico l’Italia perch gente retrograda come voi la sta affossando.

        Finisco solo aggiungendo che in base alla tua definizione di stile io ora dovrei essere te… :silly:

      • FearTear

        Appurato che l’ettore e il professionista dell’amore sono la stesso utente, su una cosa ha ragione lui: qui appena uno dice di non essere d’accordo con gli altri subito lo si bolla come troll da ignorare categoricamente, non giusto.

      • inoshikacho

        da qual che sto vedendo da un po’ di tempo a questa parte senza intervenire anch’io non che appena uno dice di non essere d’accordo con qualcosa viene attaccato: mi sembra invece che quelli che parlano di troll e fake siano convinti che lo sia solo una determinata persona che ci sia vero oppure no…

      • ningen

        Gi, da che pulpito poi…. Vero Feartear? I difensori del sacro ordine di Kishimoto colpiscono ancora… E fanno pure le vittime…

      • FearTear

        ningen ti ho chiesto scusa prima

      • Fra

        In Cina vengono ignorati completamente i diritti umani…
        I fondamentalisti religiosi (per la maggior parte islamici) uccidono le donne se vanno in giro da sole, mettono i jeans, robe del genere… o le lapidano in pubblica piazza!

        Non mi stupisce il fatto che verremo piano piano conquistati da questi trogloditi.
        Il mondo “civilizzato” ed “evoluto” abitato da gente che passa il suo tempo a provocare e divertirsi litigando con gente che non conosce, su blog in rete, parlando di cose futili…

        Che tristezza ragazzi.

        Ps: tranquillo l’ettore, non sembri me. Quando sarai un letterato capirai che non sei nemmeno riuscito ad imitarmi.

      • bluclaudino

        Questo l’ultimo messaggio con cui ti risponder, professionista, almeno finch non esprimerai le tue idee con civilt e rispetto.

        Non sei l’ettore (anche se, esistono i famigerati “IP dinamici”), vedo per che sei: “marcello”, “mariangela”, “marionetta felice”.

        Ora ti pregherei, se la tua coscienza te lo consente, di restare entro certi limiti e magari provocare un po’ meno, questo uno spazio che viene messo a vostra disposizione per discutere delle opinioni, non delle persone che le esprimono, quindi se hai qualcosa da dire dilla tranquillamente (siamo qui per questo) ma con criterio.

        Grazie.

  • Grande blu, questa stata una lettura davvero interessante, di nuovo non hai detto quasi nulla ma comunque sia mi hai aiutato a ricollegare tutto sui tre ninja leggendari, grazie mille, se ci fosse ti meriteresti minimo minimo 3 like ahah :lol:

  • Fra

    Probabilmente questo l’articolo pi interessante di questa rubrica.
    Forse perch si parla del mio “cattivo” preferito di Naruto: Orochimaru.

    La premessa, con il racconto giapponese da cui Kishimoto ha preso ispirazione, a me giunge nuova (o non ricordavo di averne letto). Una delle cose che mi sempre piaciuta di questo manga il continuo richiamo a favole, racconti, leggende, ecc… della cultura giapponese.

    Interessante la parte in cui si parla della “morra cinese” tra i tre ninja in questione. In effetti, quando ci sono stati sconti o incontri tra i tre, io stesso non avrei saputo dire con certezza (questo penso sia scontato per tutti i lettori) chi sarebbe stato il migliore. Ovviamente, a gusto personale, mi piace pensare che avrebbe vinto Orochimaru! Eheh!

    La cosa che non mi mai piaciuta il termine “leggendario” che viene attribuito ad ognuno di questi tre ninja. Uno dei grandi difetti che ho riscontrato in Naruto sempre stato il seguente: “oddio! il ninja pi forte della storia!”.
    Chiunque stato il pi forte… per poi essere sminuito e sostituito da quello successivo. Una somiglianza con Dragonball che mi ha sempre infastidito.
    Certo, la loro parte nella trama l’hanno fatta e continuano a farla, sia direttamente che indirettamente con allievi, tecniche, ecc… per avrei voluto un esaltazione che avesse basi pi solide e importanti per queste tre “leggende”.

    Su chi sia uscito vittorioso tra Jiraya e Orochimaru io la penso cos: in vita ha vinto Orochimaru, nel lascito ha vinto Jiraya.
    Orochimaru ha allenato il miglior talento in circolazione, quindi uno pu dire “troppo facile!”… ma, se ci pensate, i grandi allenatori vengono chiamati ad allenare grandi squadre e grandi atleti! Mourinho e Capello non vanno nel Brescia ad allenare… ma non detto che dal Brescia non nasca un fenomeno che ha avuto un allenatore inferiore a quei due cos famosi e importanti (esempio che mi venuto in mente dopo aver scritto Brescia: Hamsik!). Alla fine ognuno la interpreta come preferisce… o magari pu cambiare pure idea da un giorno con l’altro! Eheh!

  • Fabrytom89

    Dopo aver letto il capitolo 593 temo che dovrai rifare l’articolo Blu.

    • bluclaudino

      Non mi pare sia cambiato molto, non ancora :p Bisogner parlare della figura di Orochimaru a breve, questo si.. infatti aspetto i prossimi capitoli per farlo, partir da qualcun altro ;)
      Sono partito dal generale per poi andare sul particolare, partir da quello che morto al 100% cos non rischio di dire cose che sarebbero smentite la settimana dopo XD
      Chiss per che Orochimaru non ci parli un po’ del suo vecchio gruppo, chiss che anche loro non abbiano avuto a che fare con qualche affare losco, magari assieme a Danzo.. Sono proprio curioso di vedere che combina il serpentello :D

  • ningen

    Mah… Ma dove vuole andare a parare Kishi? In questo capitolo 593 ha fatto delle scelte a mio modo di vedere assurde. Boh!!

    • bluclaudino

      QUESTA SETTIMANA TORNA LA RECENSIONE DI CIAMPAX! (lo annuncer poi anche sull’articolo di venerd)

      Ci sar un bell’articolone di resum.. magari conserva le osservazioni per allora, ne parleremo l :happy:

      • CorNix

        Buono a sapersi, era ora che si desse una moss… No aspetta Ciampax, non mi bann…

        CorNix stato bannato.

        Scherzo! :tongue:

        (Quindi Blu prossimamente farai anche un articolo incentrato su Orochimaru??? Ottimerrimo! :w00t: )