Hitch lascia la Marvel

di Logan_alle_Hawaii 1

Che ci fossero novità nell’aria lo aveva fatto sospettare lo stesso scrittore mettendo sulla sua pagina di Twitter il 3 dicembre un countdown di 31 giorni. Oggi finalmente scopriamo che con la mezzanotte del 31 non ci sarà solo la fine del 2011 ma anche di una collaborazione decennale dell’artista inglese Bryan Hitch con la Marvel. Il disegnatore in un’intervista dichiara di essere stato molto contento di questo periodo e ritiene un onore aver collaborato con tante persone.

In questi anni diversi sono i lavori in cui lo abbiamo visto coinvolto per la Marvel, forse i più importanti sono stati il lancio della serie Ultimates con Mark Millar in cui vedevamo ricreati i Vendicatori nell’universo Ultimate e la miniserie Captain America Reborn in cui scoprivamo che Steve Rogers non era morto alla fine di Civil War ma era rimasto intrappolato nel tempo. Precedentemente l’autore si era fatto notare per quella che personalmente resterà la sua miglior opera, Authority della Wildstorm su testi di Warren Ellis. Negli ultimi tempi invece lavori in cui vedevamo la firma di Hitch erano veramente pochi quindi non giunge del tutto inaspettata la notizia, la maggior parte erano copertine o numeri speciali (e a dirla tutta visto l’involuzione terribile del tratto non era neanche cosi tragica come fatto).

Non bisogna però pensare che le novità siano finite in quanto questa arriva con alcuni giorni di anticipo dallo scadere del conto alla rovescia, cosa dovremo quindi aspettarci il 3 gennaio? qualche nuovo e sconvolgente progetto? molto probabile che però nel corso dell’anno vedremo ancora qualcosa di suo per la Marvel, in quanto la vociferata saga “Ultron War” sembra almeno in parte sia stata già preparata (e quindi rientrebbe nel vecchio contratto) e dalle tavole mostrate dalla Marvel sembrano proprio di Bryan.

[Fonte | CBR]

  • Purtroppo la velocit non quasi mai garanzia di qualit.
    Gli appassionati dell’ultimate universi ricorderanno senz’altro i ritardi della prima stagione di Ultimates dovuti proprio alla lentezza del disegnatore.
    Credo che si possa spiegare cos l’inovluzione del tratto.