Hiromu Arakawa su Weekly Shonen Sunday con una nuova serie

di shikaku 5

Avevamo atteso a lungo questa notizia ma ora è ufficiale: Hiromu Arakawa torna a disegnare una serie regolare. Ad ogni modo dalla fine di Fullmetal Alchemist la mangaka non si è riposata troppo: ha ripreso il suo progetto di Raiden-18 ed ha realizzato illustrazioni e capitoli one-shot per varie riviste Square Enix.  Ora è però arrivato il momento di riprendere il ritmo della serializzazione, anche se questa volta sarà più pressante: la Arakawa infatti debutterà su una rivista settimanale, il Weekly Shonen Sunday, evento che segna allo stesso tempo il passaggio dalla Square Enix alla casa editrice Shogakukan e da una rivista mensile come il Monthly Shonen Gangan ad una settimanale.

Questo passaggio rientra in una strategia di rilancio dello Shonen Sunday che negli ultimi ha visto un continuo e graduale declino: dall’inizio del nuovo millennio quando le copie vendute superavano i due milioni è ormai scesa sotto il milione annuo, arrivando fino ai 678.917 esemplari dello scorso anno. Questo calo diventa ancora più significativo se confrontato invece con i numeri delle altre due riviste settimanali che si contendono con lo Shonen Sunday il predominio del mercato dei manga shonen: nell’ultimo anno sono state 2.876.459 le copie vendute del Weekly Shonen Jump (Shueisha) e 1.571.063 quelle di Weekly Shonen Magazine (Kodansha).

La rivista già ospita serie famose come Detective Conan, Kekkaishi o anche Defense Devil e Mixim 11 giunti anche in Italia, ma per il rilancio sono stati annunciati cinque nuovi titoli che debutteranno a breve e di cui appunto fa parte il nuovo lavoro della Arakawa, anche se sarà l’ultima in ordine temporale ad esordire.

Il 2 marzo inizierà infatti “Runway o Produce!!” di Kiyoko Arai, autore anche dell’adattamento cartaceo dell’anime Magica Magica Emi, cui seguirà la settimana successiva un nuovo manga sui Pokemon intitolato Pokémon RéBURST realizzato da Jun Kusude e Mitsuhisa Tamura.

Il terzo titolo verrà realizzato da un artista già impegnato nel portare avanti una serie proprio su Weekly Shonen Sunday cui se ne aggiungerà un’altra a partire dal 16 marzo. Parliamo di Takuya Mitsuda mangaka di Major, una delle serie più longeve della rivista al pari di Detective Conan col quale condivide appunto l’anno di debutto. Se quello in corso è un manga sportivo dedicato al baseball il prossimo sarà incentrato sul pugilato intitolato Buyuden. Nel numero 17 della rivista del 23 marzo toccherà invece a Mitsuru Kaga e ai disegni di Hirofumi Katō. La serie sarà ambientata a Kyoto dove un ragazzo verrà introdotto nel mondo del sushi da un’altra ragazza che poi si rivelerà essere una cuoca.

Come avevamo accennato l’ultimo titolo sarà quello della Arakawa che inizierà la sua nuova serie il 6 aprile anche se ancora non si conoscono né titolo né dettagli sulla trama. Non ci resta che aspettare e sperare che questo nuovo titolo sia all’altezza di quel capolavoro che Fullmetal Alchemist è stato.

Fonte [animenewsnetwork]

  • Hitchcock

    mi pare di ricordare che in precedenza in merito al nuovo progetto dell’harakawa si fosse accennato ad una serie sul periodo dei Tre Regni cinese, ma forse ricordo male

    • shikaku

      Si trattava di una one-shot :wink:

      • Hitchcock

        in effetti ho controllato e hai ragione tu, si trattava di una one shot che doveva uscire verso fine dicembre del 2010, ma alcuni siti avevano suggerito che fosse un capitolo 0 o comunque di prova, magari questo nuovo progetto potrebbe essere una serializzazione di questo manga. P.S.: qualcuno ne conosce il titolo? Non lo trovo da nessuna parte

  • hinata-chan

    Mi sa che ti riferisci a Hero Tale, ma qui la Arakawa ha solo collaborato coi disegni, mi sa che la sceneggiatura era di qualcun’altro. Comunque una serie gi conclusa..

  • Carletto

    Sinceramente FMA l’ho letto ma devo dire che la parte finale mi ha parecchio deluso. Quindi spero che quest’opera torni ad essere come la prima parte di FMA che stata molto appassionante. Per quanto riguarda il WSS e le serie che ospita non mi stupisco che abbia calato le vendite infatti, escludendo il fenomeno delle raw su internet, con titoli come Detective Conan, Kekkaishi, Defense Devil e Mixim 11 non credo si possa vendere milioni di copie… Passino Kekkaishi e Defense Devil che non sono male ma Detective Conan oramai diventato una palla in perfetto stile Beautiful e Mixim 11 (concluso) ha dei buchi enormi nella trama che di certo non possono far felice tutti i lettori. Opinione personale ma ad esempio Young Ace della Kadokawa (mensile) decisamente meglio di WSS.