Gundam 00: una tradizione che si rinnova…

di Olrac 1

Gundam 00E’ già sugli schermi del sol levante, la nuova serie in stile mecha più amata dai Giapponesi.

Ormai una tradizione che va avanti dal 1979 (messa in onda della prima serie Mobile Suit Gundam), molte sono le aspettative per questa nuova serie, che alcuni hanno già definito come rivoluzionaria. Forse la serie di Gundam più elaborata della storia, lo confermano i dati resi noti dall’ultimo numero di New Tipe in un intervista a Hiromi Iketani (uno dei produttori della serie 00) dove svela tutti i backstage del primo episodio della serie….

– Circa due anni: Il tempo totale speso nella pianificazione della serie. Tutto è iniziato col nome temporaneo di “Next”. Iketani ha incontrato Seiji Mizushima per la prima volta alla fine del 2005.

– Circa 30 persone: Il numero di persone coinvolte nel cast del primo episodio.

– Circa 4 ore e 30 minuti: Il tempo totale per la registrazione dell’audio. E’ nella media comparato con quello di altri anime.

– Oltre 300 persone: Tutti i membri dello staff coinvolti in Gundam 00. In confronto ad altre produzioni, è probabilmente la serie con il maggior numero di membri nello staff (per esempio, i mecha designer). Incluso il regista, molti degli addetti ai lavori erano estranei al mondo di Gundam.

– Quasi il doppio rispetto a un normale anime: La somma totale dei disegni necessari a realizzare il primo episodio.

– Oltre 400: Le pagine di disegni realizzati per il primo episodio.

Infine, vi lasciamo al sito ufficiale della serie Gundam 00 e alla opening Daybreak’s Bell” de L’Arc~en~Ciel


via [Faith Blog]