Great Teacher Onizuka accusato di pedofilia

di Vips 23

gto1.jpgEccoci qua ancora una volta per parlare di ingiustizie o, molto più semplicemente, di errate interpretazioni di manga e dei contenuti che questi offrono. E’ vero che talvolta, parlando di certe storie, si potrebbe aprire un piccolo dibattito riguardo ai temi trattati e al modo in cui sono presentati, ma da qui a parlare di pedofilia e puntare il dito verso una determinata opera mi pare ridicolo.

Detto questo passiamo alla notizia del giorno: pare proprio che i nostri amici Russi, dopo la grande apertura di vedute mostrata con il caso Doraemon, facciano un passo indietro in questa direzione, ovviamente sempre secondo il mio parere.  Il Comitato Governativo Russo per la Supervisione sui Mass-Media (Rossvyazkomnadzor), ha condannato GTO come  “scandalistico” in quanto fa largo uso di “primi piani delle parti basse di corpi femminili, pornografia infantile, anomalie sessuali, violenza e atti di crudeltà”.

Vladimir Annushkin, membro del comitato sopracitato, ha aperto un’inchiesta appunto perchè sostiene che questo tipo di programmi inducano i giovani, e i telespettatori in generale, ad avere atteggiamenti come quelli del protagonista e dei personaggi della serie. Dall’altro lato Sony Entertainment, proprietaria dello Studio Pierrot e di Aniplex, ha affermato che l’anime in questione è stato distribuito in diversi paesi senza mai incorrere in problemi di questo genere, affermando inoltre che la realtà raccontata in questo cartone animato, dipinge il Giappone contemporaneo e non ha assolutamente mire di altro tipo, come è logico pensare.

C’è da dire inoltre che l’emittente televisiva 2×2, quella che appunto permette la visione di questo ed altri cartoni animati per ragazzi e non, non è affatto nuova a situazioni simili: una sorte simile è toccata a decine di altre serie, tra cui  Sout Park e Sealab 2021, rimossi in quanto considerati troppo volgari e diseducativi. Come ultima difesa, la compagnia televisiva in questione, ha sostenuto che programmi “per adulti” sono liberamente visibili dalle 22.00 in poi e quindi non sembra il caso di sollevare un polverone di questa natura; nonostante ciò, pare che quelli di 2×2 siano comunque costretti ad una revisione dei programmi da loro offerti.

Personalmente ho letto qualche numero di GTO trovandolo molto simpatico e divertente, sicuramente, volendo fare un pò di ipocrisia, potrei dire che i contenuti offerti non sono adatti ai più piccoli, ma da qui a sostenere pedofilia o argomenti simili, secondo me, ce ne passa di acqua sotto il ponte. Sta di fatto che tra internet, telefilm e serie che girano negli ultimi anni sui vari canali di comunicazione, potremmo aprire un inchiesta su tutto e far chiudere i 2/3 dei programmi che ogni giorno ci propongono, quindi non capisco perchè accanirsi contro un anime… forse perchè è animato e non ha persone in carne ed ossa? Ditemelo voi!

Quindi vi lascio con la seguente domanda: secondo voi, GTO, è così scandaloso da meritarsi un’eventuale censura? Vabbe che stiamo parlando della Russia, ma siamo anche nel 2009 praticamente….

[Fonte: animeclick]

  • ON!ZUKA

    NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
    Bastardi…

    Scusate lo sfogo… ma come se mi avessero colpito al cuore. :sad:

    Cio, come si pu?!
    GTO non sar Doraemon, ma ha il suo scopo educativo, seppur in altra maniera.
    A me quel manga m’ha cambiato per davvero e mi ha salvato dalla depressione in cui ero caduto quando ero un po’ pi piccolo.
    Non possono dire certe cose.

    Allora Abenobashi zozzo perch c’ la signorina con le tettone?
    Naruto osceno per Tsunade?
    One Piece osceno perch a Brook piacciono le mutandine?

    Ma ci rendiamo conto?

  • Alyon

    GTO uno dei pi bei manga/anime che abbia mai letto/visto, indubbiamente il suo stile un po’ bislacco, sotto certi aspetti infatti fa abbastanza leva sulla “perversione” del protagonista che diventa insegnante per sposarsi con una ragazza pi giovane di lui (xD), ma c’ da dire che una delle opere migliori mai prodotte, a mio modestissimo parere. In una parodia del giappone infatti ci mette sotto il naso quelle che sono le problematiche delle scuole giapponesi e le problematiche della vita di tutti i giorni. Oltre questo per concludere il messaggio finale quello che una persona , anche andando controcorrente, pu cambiare le cose secondo il suo volere perch capisce che quello che lo circonda sbagliato.

    Eikichi Onizuka ti insegna a non arrenderti mai e a credere sempre in te stesso, anche quando sei solo e non hai amici, anche quando sei una schiappa in tutto, anche quando tutti ce l’hanno con te

    Se questo quello che hanno ricevuto la maggior parte dei ragazzi di tutti i paesi in cui stato visto questo anime, xk negare anche ai ragazzi russi questa esperienza?

    Da sottolineare inoltre che le “primi piani delle parti basse di corpi femminil” per una mutandina . che sar mai ., allora eliminiamo anche veline letterine e caxxi vari di questo genere

    “pornografia infantile” ASSOLUTAMENTE NON VERO

    “anomalie sessuali” ma non mi pare proprio

    “violenza” si qualche pugno c’, ma niente a cui DB o Naruto non ci abbiano gi abituato

    “Violenza Gratuita” Non vero nemmeno questo, il protagonista reagisce con la violenza quando a sua volta reso oggetto di “scherzi” o costretto a difendersi

    Scusate il post lungo ma GTO mi piace davvero tanto se non si era capito

    :lol:

  • Jimi Hendrix

    Madai ke pedofilia e pedofilia GTO e uno dei manga pi divertenti ke abbia mai letto si i contenuti nn sono adatti ai pi piccoli ma dire ke si tratta di pedofilia mi sembra esagerato!!

  • busy87

    io lo farei vedere anche ai pi piccoli! troppo bello! :ninja:

    (sono proprio curioso come faranno ad arrestarlo il mitico Onizuka, dato che non ci riescono nemmeno nel manga LOL :devil:)

    W GTO! :w00t:

  • ma lol ecco l’ennesimo caso di ignoranza da parte degli enti pubblici su qualsivoglia intrattenimento…..ne ho le scatole piene di ‘ste cose e onestamente non me la sento di fare paragoni con altre serie televisive ed animate che sarebbe sicuramente troppo lungo e dispersivo, ma dire solo una cosa (che tra l’altro ha scritto anche il redattore dell’articolo): siamo nel 2009 quasi….e ancora con ‘ste storie?

  • Segyl

    Il Dio Onizuka non si tocca! :angry:

  • -Minato-

    Ti do ragione al 100%!! semplicemente non adatto ai bambini..tutto qua..per parlare di pedofilia siamo ancora lontani! e poi pensino a chiudere altri programmi( cosiddetta tv spazzatura) anzich semplici cartoni..Anche in dragon ball se per questo ogni tanto si vedeva goku da piccolo nudo :getlost:

  • Rosicrucian

    Mi chiedo cosa abbiamo visto, invece di GTO.
    Ho visto tutto l’anime e letto il manga, mi piaciuto tantissimo; ancora oggi ogni tanto me ne esco con “ONIZUKAAAAAA” XD

    Comunque, non so che tipo di porgrammi facciamo in Russia, ma tutti conosciamo quelli che ci sono qui in Italia – purtroppo XD -.
    Ecco, se censurano anime del genere – ora, non dico che GTO sia adatto ad essere trasmesso durante la fascia protetta, eh, perch non sicuramente adatto – dovrebbero anche censurare anche tutti i programmi strapieni di scene di sesso, ovvero la maggior parte dei film che viene trasmessa in prima serata, tutte le vallette e robe varie dovrebbero essere mandate a casa – quante volte hanno inquadrato parti basse di corpi femminili [di certo non in primo piano, ma suvvia XD Pure i vestiti che si mettono XDDD]? –
    E la lista continuerebbe assai, diciamo XD

    Secondo me non deve essere censurato, non dovrebbe essere inserito durante la fascia protetta perch non adatto a quel tipo di pubblico; ma la censura ASSOLUTAMENTE NO.

  • yama-chan

    GTO non poi cos esagerato… daaaai! Ce ne sono di peggio… ma questi Russi che cavolo vogliono :angry:

  • Tony Manero

    credo che gli altri abbiano gia commentato abbastanza, GTO

  • Tony Manero

    gto e uno degli anime-manga con cui sono cresciuto, una vera e propria pietra miliare per me come per altri, divertentissimo ma che tratta temi molto importanti, e secondo me ingiusto che venga accusato (dopo quasi 15 anni dalla sua nascita) da delle persone che commentano prima di guardare, come del resto succede in molti altri paesi, tra cui l italia

  • [email protected]

    per me una grandissima esagerazione!! :angry: :angry:

  • zaraki kenpachi

    Piacere!!!…mi chiamo Great Teacher Onizuka!!! :biggrin: :biggrin:

  • devilwind

    Non mi sorprende pi di tanto che abbiano criticato GTO: se considerano una svolta epica trasmettere Doraemon… cio, ma vogliamo scherzare? GTO semplicemente meraviglioso, e paradossalmente molto pi educativo di qualunque altro anime attualmente esistente, a dispetto delle critiche. “Errata interpretazione”? troppo gentile dire una cosa del genere: diciamo pure la verit, e cio che non solo non lo hanno visto, ma hanno la capacit di giudizio di un’ameba. Non che le capacit della censura italiana siano superiori. Ma almeno da noi sai che che sono solo un manipolo di genitori incompetenti e bacchettoni i quali credono che far guardare ai loro figli spugne decerebrate che non mettono insieme un pensiero coerente in centinaia di puntate sia necessario per “educarli all’ innocenza infantile” e ritengono che Sailor moon sia violenta e “sessualmente scorretta” (perch lo sapete che in Italia ne stata proibita la messa in onda delle serie successive alla prima, vero?). Lo sai lo, accetti, e speri che mtv ottenga il monopolio sulle trasmissioni televisive…. sarebbe bello…
    Insomma scusate lo sfogo, ma io detesto anche solo sentir pronunciare la parola “censura”.
    La censura una cosa stupida a prescindere, perch non solo inevitabilmente rovina il faticoso lavoro di qualcun altro, ma impedisce anche a tantissime persone, che non hanno la possibilit di accedere alla versione originale, di valutarlo nella sua interezza.
    Non solo, ma limita anche la variet di temi, pensieri e concetti che possono realmente far crescere un individuo. “Loro” vogliono protegere i bambini? Ma per favore, l’ unico risultato che ottengono impedire loro di crescere. Poi ci si sorprende se la stragrande maggioranza delle ragazzini di oggi si ritrova con la maturit e l’intelligenza di Spongebob.

  • Rugen

    Boh vietare GTO e continuare a dare quelle porcate di programmi sulle altre reti mi sembra un p ipocrita, dove “un p” sa per “MOLTO”.
    Secondo me sta gente non ha un ‘azzo da fare. Un p come quelli del MOIGE da noi. Se li tenessero loro figli anzich lasciarli davanti alla tv e poi rompere perch guardan roba strana.
    C’ da dire che poi perpetrar l’ignoranza mediante questi atti dovrebbe poter essere punito a livello globale per legge.
    Resistiamo..

  • Si vede che le autorit governative non hanno la bench minima idea della realt dei ragazzi in Russia. Io ho un amico che viene adottato nel periodo estivo e mi ha raccontato di quelle cose pazzesche…altro che seghe mentali, dovrebbero aiutare concretamente questi ragazzi e non a pensare di censurare un anime comico e divertente che (tra l’altro) li aiuterebbe almeno a svagarsi un po’

  • Zoro

    :angry: :angry: :angry:

    PIACEREEEEEEEEE (morte dolorosa nella rugiada notturna)
    E con questo dico tutto XD.

    Io che ho la serie dvd completa e l’ho rivista in tutti gli anni della mia vita (via, quasi tutti) non posso manco leggere ste cose.

    Cio ma se devono denunciarlo perch fa vedere le parti basse dei psg femminili, con un anime come Najica ( :sick: ) (dove ogni minima inquadratura punta proprio l) cosa gli dovrebbero fare? :ermm:

  • Brunogees

    Forse bisognerebe pensare a come la vita, la censura e il “punto di vista” dei russi, non rapportandolo alla nostra situazione… :pouty:
    Se Doraemon era una svolta storica potete ben immaginare cosa possano trasmettere…
    E se la tv cos, figuratevi l’opinione pubblica! Credo che non siano pronti per Onizuka, e non si pu far altro che compatirli! :happy:

  • Sam

    I Russi dovrebbero lasciar decidere i giapponesi in pace senza che si immischiano nei loro affari…
    Basta a noi piacciono le opere giapponesi esattamente come sono senza che nessuno vada a contaminare o censurare.. specialmente se siamo noi stranieri che usufruiamo del loro lavoro.

  • Z.e.t.

    Veramente incredibile.
    Ho 18 anni e sono un fan di GTO da quando ne ho 14.
    Ho tutti i manga, tutti i dvd, il film, il telefilm live action. TUTTO.
    Penso di conoscere ed aver analizzato l’opera in questione anche meglio dei signori russi.
    Vorrei dirgli che, anche se GTO spingesse i telespettatori a imitare le azioni di Eikichi, sarebbe solo un bene per l’umanit.
    Penso di parlare a nome di molti dicendo che preferirei avere meno politici corrotti, mafiosi eccettera, e pi Eikichi Onizuka.
    Questa interpretazione dell’anime assolutamente superficiale, perch non ci si pu limitare a vedere reggiseni e mutandine ed IGNORARE il discorso pi ampio e, a mio parere, altamente educativo che fa da sfondo.
    GTO una parodia, un manga di protesta che esagera e ridicolizza alcuni aspetti dell’odierna societ giapponese, e va preso come tale.
    Persone che ignorano completamente una cultura complessa e diversa dalle altre come quella giapponese non dovrebbero occuparsi di questioni di questo tipo, visto che non sono oggettivamente in grado di valutare.
    Ridicolo.

  • Red

    Raga Sn Cn I Russi (ma neanke morto…) avete ragione gi so quello ke state pensando “nn devi neanke skerzare su qst cose” xD inff mi scuso e ritengo cm voi una stupidagine l’atteggiamenti di qst russi contro il Prof. ke tt i raga desiderano… GTO per sempre… raga continuate cos siete gandi :D

  • Coffus

    Boh a me sembra pi che chiaro che l’intento di OGNI TIPO di censura (e in questo caso particolarmente lampante) sia quello di non far ragionare la gente con la propria testa e impedire l’apertura mentale al nuovo e al diverso, e si sa che in questo la russia stata per decenni una delle maestre assolute..semplicemente le cose non sono cambiate pi di tanto rispetto a 20 anni fa, solamente si vuole dare una parvenza di una democrazia che non esiste, soffocata dal “pensiero unico”..

  • Ha|jimE

    sti russi,secondo me, bevono troppa vodka :blink: come si pu pensare che GTO sia ‘pedofilo’ e violento…ammetto che non indirizzato ad un pubblico infantile per via di molte situazioni e per i pensieri poco ‘casti’ che fa Onizuka e volte :tongue: ma definirlo in quel modo mi pare eccessivo…sto seguendo l’anime e lo trovo molto divertente…xch oltre l’ironia affronta temi ‘pesanti’ come la violenza nelle scuole e critica parecchio il sistema scolastico giapponese considerato universalmente uno fra i + duri e avvilenti che ci siano…