Giappone, aperto il nuovo museo del Ramen

di tappoxxl 1


In Giappone, più precisamente a Yokohama, è stato inaugurato da alcuni giorni un museo interamente dedicato al ramen istantaneo ideato e prodotto dalla Nissin. Essendo un museo, non mancherà di certo la zona culturale: difatti sono presenti molte esposizioni in cui viene spiegato ai visitatori la storia della pasta, la sua evoluzione e il suo sviluppo in Giappone e nel mondo. Il museo si estende per un’area di circa 10.000 metri quadrati ed ha molte zone a tema. Ad esempio, per chi decidesse di visitare questo museo con i propri figli, potrà dargli la possibilità di giocare all’interno di grandi confezioni di ramen istantaneo. Essendo un museo dedicato ad un alimento comune e famoso come la pasta, i visitatori potranno godere di molti assaggi offerti dai vari ristoranti presenti all’interno della struttura. Ovviamente, la tipologia di pasta più utilizzata è il noodle e quindi gli assaggi saranno per la maggior parte dedicati a questa pasta in particolare.

Il ramen fu inventato da Momofuku Ando. L’inventore di uno dei piatti più venduti al mondo, ebbe l’idea nel 1958, dopo la guerra. Vide, infatti, durante il conflitto, centinaia di persone fare la fila per una zuppa calda e così decise di aiutarli creando un piatto caldo, buono e di immediata cottura. Inventò così gli spaghetti istantanei, meglio conosciuti come Ramen. Fondò la Nissin, società distributrice del Ramen che si è espansa fino a diventare un colosso globale. Pensate che fu anche la prima società fornitrice di ramen per un astronauta giapponese a bordo di una navetta spaziale americana.

La Nissin aveva aperto già un museo ad Osaka nel 1999. Museo che ebbe un grande successo di pubblico e che ora bissa con la nuova struttura aperta a Yokohama. All’apertura di questo nuovo museo, più di 500 persone stavano facendo la fila fuori dalla struttura.

Una delle caratteristiche che rendono unico questo museo è la possibilità di creare il proprio ramen personalizzato. Difatti, in un bancone pieno di ogni tipo di ingrediente, i visitatori avranno la possibilità di farsi un ramen completamente personalizzato. Mi è venuta fame solo a guardare il video dimostrativo.

 

 

[fonte – Giapponizzati]

  • Davide

    Che fame :Q_