Gantz: annunciato lo spinoff

di Silvia Letizia Commenta

Il numero di Novembre della rivista Miracle Jump edita dalla Shueisha ha annunciato che Hiroya OkuKeita Iizuka (Blue Gralia) lanceranno uno spinoff del manga Gantz il cui titolo temporaneo è G-GANTZ a partire dal numero di Dicembre della rivista, in vendita il 17 Novembre. Oku è segnalato come autore del manga originale e della storia, mentre Iizuka disegnerà il manga. Lo stesso Oku, tuttavia, ha disegnato l’illustrazione che fa da copertina al manga, oltre che quelle che sono state realizzate per annunciare G-GANTZ. Il primo capitolo sarà innaugurato da una pagina a colori e l’annuncio relativo al manga recita “Un lavoro scioccante con un punto di vista fresco e nuovo sul mondo di GANTZ!”.

ggantz1

Il manga originale di Gantz ha per protagonista Kei Kurono, un ragazzo che un giorno finisce con l’essere coinvolto in un incidente mortale in metropolitana insieme a un suo amico d’infanzia che non vedeva da anni, Masaru Kato. Invece di morire, i due si risvegliano in una stanza spoglia dominata da una sfera nera, insieme ad altre persone riportate in vita dalla misteriosa entità chiamata Gantz. Vengono coinvolti così in un gioco mortale contro un’inquietante razza aliena, in una serie apparentemente infinita di missioni e scontri.

 Oku ha cominciato a pubblicare il manga di Gantz sulla rivista Young Jump della Shueisha nel 2000, e la casa editrice ne ha fatto uscire il 36esimo volumetto a Marzo di quest’anno. Il manga è diviso in tre fasi e l’ultima, la così detta terza fase o fase finale, è cominciata nel 2009. Precedentemente l’autore aveva dichiarato che era sua intenzione concludere Gantz nel 2012.

gantz2

Dal manga sono stati tratti una serie d’animazione della durata di ventisei episodi e due lungometraggi dal vivo, intitolati Gantz e Gantz: Perfect Answer con protagonisti Kazunari Ninomiya nei panni di Kei Kurono e Kenichi Matsuyama in quelli di Masaru Kato. In Italia il manga è in corso di pubblicazione dalla Planet Manga, mentre i diritti per la serie animata televisiva sono stati acquistati dalla Yamato Video. La serie è anche stata trasmessa sul canale Dahlia Eros, sul digitale terrestre, e sul canale Man-ga di Sky da Luglio del 2010.

[ Fonte | ANN ]
[ Fonte | Wikipedia ]