Fukuoka: arrestati due uomini per aver modificato la Wii

di Silvia Letizia 9

La console della Nintendo Wii è la console casalinga più venduta tra tutte quelle della settima generazione e ha battuto ogni record di vendita di tutte le precedenti console della Nintendo. Principale concorrente della piattaforma Xbox 360, della Microsoft Corporation, e della PlayStation 3, della Sony, è stata messa in vendita in Giappone il 2 dicembre 2006, quasi cinque anni fa e, al 4 Giugno di quest’anno, risulta aver venduto più di ottantasei milioni di modelli.

Il successo della Wii in patria è messo ancora più in evidenza dalla seguente notizia.

Nella prefettura di Fukuoka, sulla costa settentrionale dell’isola di Kyūshū, nel sud del Giappone, la polizia ha arrestato due uomini per aver violato i diritti del marchio Nintendo, vendendo alcune console Nintendo Wii modificate. I due uomini erano il presidente di una ditta di ordini via mail, il trentaduenne Tomonori Satō di Tokyo, e suo fratello minore Takaharu Satō, di ventotto anni, impiegato presso la stessa ditta.

I due fratelli sono stati accusati della vendita di tre console Wii modificate al prezzo totale di 90,000 yen, pari a circa 800€, tra il Dicembre del 2010 e Febbraio del 2011. Gli acquirenti sono tre uomini della prefettura di Fukuoka. A un’analisi compiuta dagli specialisti sulle tre console, sembra che la programmazione interna delle macchine sia stata modificata, violando così i diritti della Nintendo. Stando a quanto dichiarato dalla polizia della prefettura di Fukuoka le tre console sono in grado di far girare giochi copiati illegalmente.

Le indagini sono andate a scavare più a fondo nel passato dei due uomini ed è emerso che la vendita delle tre console modificate non è stato un fatto casuale. Tra Novembre del 2009 e Giugno di quest’anno, infatti, sembra che i due uomini abbiano venduto cinquecento console Wii modificate guadagnando un totale di quindici milioni di yen, pari a circa 134.000€.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]

  • ghid

    800??? 8-O

  • crisp

    quando lo comprata pensavo veramente che fosse console rivoluzionaria poi col tempo mi sono accorto che in realta’ e una delle piu grandi porcate commerciali di tutti i tempi!! NINTENDO AVRAI ANCHE VENDUTO 80 MILIONI MA HAI DERLUSO MOLTI DEI TUOI VECCHI FANS!!!

    • ghid

      ma se sl donkey kong country returns ne vale i soldi :mrgreen: …poi smash bros…e quando usciranno last story e xenoblade :biggrin:

      • crisp

        beato te’ che ti accontenti di una decina di giochi buoni in7 anni di vita di una console :wink: !!!

      • ghid

        bhe io la wii l’ho presa sopratutto per last story…per se devo essere sincero mi piacciono quasi tutti i giochi x wii che ho provato…prima ne ho citati sl alcuni :biggrin: poi ovvio che nn a tutti piacciono, e la grafica a penalizzato un po tanto questa console!!! tornando al discorso di prima invece…800 ??? :blink:

  • Kriken

    Come se nelle generazioni precedenti fossero usciti gioconi a raffica. Ma si sa: si stava meglio quando si stava peggio. Sempre.

    • crisp

      si pero’ e anche vero che le generazioni precedenti di console nintedo hanno venduto un decimo rispetto alle console sony quindi era anche comprensibile che nessuna software house volesse sviluppare giochi!!! ma oggi la situazione e moooooolto diversa abbiamo la wii che a quasi venduto 90 milioni di copie diventando la console piu venduta di questa generazione e una delle piu vendute di sempre e pure le software house continuano a snobbare nintendo in favore di sony e microsoft !!!

      • Kriken

        Ma in quel caso non colpa di Nintendo, se le terze parti non capiscono nulla. E poi non temere, che ultimamente si stanno ricredendo, vedi anche il supporto al WIIU.

      • joe

        si pero e anche vero che le generazioni precedenti di console nintedo hanno venduto un decimo rispetto alle console sony quindi era anche comprensibile che nessuna software house volesse sviluppare giochi!!! ma oggi la situazione e moooooolto diversa abbiamo la wii che a quasi venduto 90 milioni di copie diventando la console piu venduta di questa generazione e una delle piu vendute di sempre e pure le software house continuano a snobbare nintendo in favore di sony e microsoft !!!

        Kriken: se mai trover una tua risposta su questo vecchissimo articolo avr la certezza matematica del tuo disturbo ossessivo-compulsivo e dei tuoi problemi psichici:

        “La minaccia finale un classico: come volevasi dimostrare si fa intervenire LAutorit probabilmente perch non si hanno le capacit di dibattere, controbattere e discutere, anche animosamente se necessario.”
        le tue lagne sono un classico: come volevasi dimostrare quando si ha la coda di paglia si reagisce male al sentir nominare “l’autorit”, perch fin tanto che c’ da vedersela con un utente qualunque ci si pu permettere di trolleggiare, ma quando si corre il rischio concreto di veder cancellati o bloccati i propri commenti, magari con un richiamo da parte dei moderatori che fanno solo il loro lavoro, allora ci si lagna con la controparte “me un’ingiustizia per” “sei cattivo” e balle varie…come si dice in slang internettiano: “cry, baby, cry”
        “La tua sembra tanto una risposta non risposta.”
        dire niente facendo finta di dire qualcosa: altro stratagemma retorico che ti riconosco, ma quando non si hanno argomenti la retorica da sola non basta e ti smaschera
        “Non hai fatto altro che ripetere ossessivamente che quelle erano le mie verit io sono arrogante io ho la verit in tasca ecc. senza portare UN solo argomento in pi alla discussione.”
        brucia sentirsi dire la verit vero? siccome hai fatto passare le tue opinioni per verit inconfutabili precludendoti ogni possibilit di errore (partendo cio dal presupposto di aver ragione e sviluppando la risposta solo nel tentativo di portare l’altro a darti ragione e ammettere di avere torto) credo che non mi rimanger una sola parola, anche perch mi sentirei di deludere tutte le persone che mi hanno dato ragione, o meglio ti hanno dato torto
        “Solo in due casi hai timidamente accennato ad una risposta articolata:”
        leggere solo ci che fa comodo, manipolare la verit a seconda della convenienza, mettere in bocca agli altri cose che non hanno detto per far credere di aver ragione: devo ammettere che il tuo livello di abilit in queste bassezze veramente alto!
        “Sul comunismo ( in cui mi hai dato praticamente ragione) e sul cosa essere cattolici, dando una risposta senza capo n coda (ma almeno una risposta) perch, se certamente vero che al centro della vostra religione c Cristo, altrettanto vero che della sua parola solo la Chiesa ne interprete, ed essendo la Chiesa una struttura assurdamente gerarchica, questa facolt dinterpretazione esclusiva dogmatica del papa, quando parla di morale e di fede.”
        come ti ho gi detto si vede che non sei mai andato a messa: va bene che consideri la religione un nemico da distruggere (neanche un avversario da battere) ma almeno cerca di conoscere il tuo nemico e d’informarti prima di fare figuracce come questa, no? il Papa, i sacerdoti, il clero tutto, il Vaticano e persino i Sacramenti sono cose s importanti nella vita di un Cattolico, ma niente in confronto a Dio, in particolare alla figura del Figlio, che dev’essere il CENTRO della vita di un Cattolico! detto banalmente in un linguaggio che anche un ignorante in materia e per di pi prevenuto come te possa capire: puoi andare a messa tutti i giorni, non dire mai bugie e farti benedire persino dal Papa, ma se non metti Cristo al 1 posto non ci vai per forza in Padariso; viceversa anche se non sei un Cattolico modello, se commetti tanti peccati, se non rispetti tutti i Comandamenti, se non ti confessi sempre e non fai l’Eucarestia tutte le domeniche, ma metti il Signore al centro della tua vita e lo preghi, allora sta’ sicuro che Dio metter te al 1^ posto come hai fatto con lui e ti vorr con s nella glloria eterna! immagino ti abbiano destato solo ilarit queste parole o sbaglio? ecco di nuovo il solito discorso dell’arroganza: io anche se visito un tempio buddista e mi vengono raccontati i rituali come le ruote delle preghiere o i riti per riconoscere le reincarnazioni dei lama non li considero ridicoli n mi metto a sfotterli come fai tu, perch diversamente da te io ho rispetto per gli altri e non mi considero superiore a nessuno…”Inutile parlare. Tanto questo branco di idioti non capirebbe mai”…e sul comunismo non ti ho mai dato ragione ma da bravo finto tonto fa’ finta di capire quel che vuoi far credere di aver capito
        “Ecco dunque che il cattolico, questo intendevo, non pu prescindere dalle interpretazioni della Chiesa su argomenti etici, che tu sia daccordo o meno su quella interpretazione.”
        gi risposto sopra: affermi cose che in realt ignori e il bello che tu invece sia convinto di dire cose vere…
        “Questo il significato della mancanza di testa, sempre quando uno si ritenga cattolico, altrimenti unaltra cosa.”
        cio…dopo aver detto che proprio perch sono Cattolico e metto Dio al centro e cerco di rispettarne gli insegnamenti posso trovarmi in disaccordo con alcuni membri del clero compreso il successore di Pietro allora non userei la testa? ho conosciuto dei fondamentalisti cattolici che non avevano capito nulla del messaggio di Cristo e si mostravano intolleranti proprio come te verso chi non la pensava come loro e sono loro a “mancare di testa” in quanto ermeticamente rinchiusi nel loro castello di carte arroccato sulla cima del loro ego, e come vedi non ho problemi a parlar male di chi crede nella mia stessa religione cos’ come non ne ho a parlar bene di chi non crede ma mostra rispetto verdo di essa e non sfrutta l’omicidio di una bambina per divertirsi a far la guerra alla religione…
        “Ed a questo discorso si aggancia la tua sballata risposta alla violenza insita nelle religioni monoteiste; proprio perch lesclusiva dellinterpretazione della Chiesa, qualunque esegesi loro ne abbiano tratto nel corso dei secoli, quella era linterpretazione cattolicamente corretta.”
        quindi se durante l’Inquisizione, per la quale il Papa ha chiesto scusa davanti a tutto il modo ammettendo che fosse stato un errore che io stesso definisco tremendo, la Chiesa (ossia “determinate persone arrivate a ricoprire posti alti nella gerarchia ecclesiastica e avevano il potere di decidere secondo la propria interpetazione”) interpretava le Sacre Scritture in modo da far del male alle persone QUELLA l’unica e sola interpretazione corretta insita nella religione, giusto? allora come mi spieghi il fatto che per esempio nella Chiesa delle origini oppure in quella contemporanea non c’ neanche un minimo accenno alla legittimit della violenza? uhm una bella contraddizione: non che forse proprio perch le persone si susseguono nel corso dei secoli allora anche la Parola di Dio (che UNA) soggetta a interpretazioni diverse da parte delle persone che ricoprono cariche ecclesiastiche? ma allora la violenza non insita nella religione: dipende dall’interpretazione che ne viene data! ahi ahi ahi… proprio come le scoperte scientifiche che non (sempre) nascono per fare del male ma vengono poi usate da persone che le utilizzano a questo scopo (vedi radioattivit e atomica) (ma anche la fisiognomica che nata proprio per identificare potenziali criminali in base a tratti somatici, cosa fuori dal mondo)…e fra l’altro vorrei ricordarti che i primi Cristiani piuttosto che reagire alle violenze (fisiche e non) dei propri carnefici si lasciavano uccidere senza rinunciare alla fede n far del male ad altri: sai che hai proprio ragione quando dici che la religione cristiana nata con un’insita componente violenta e oppressiova? ah se non l’hai capito ero ironico…
        “Le inquisizioni, i roghi, le crociate, lanti ebraismo, la discriminazione verso le donne: tutte cose che la Chiesa Cattolica ha per secoli, e ripeto, per secoli, e dunque non linterpretazione momentanea di qualche pazzo, perseguito ed applicato trovandone le basi nellinterpretazione biblica, guarda un po.”
        l’interpretazione continuata di molti pazzi che si sono susseguiti magari? e che dire della forgiatura del metallo? sai quante vite umane sono state spezzate in secoli, anzi, millenni da armi forgiate in metallo? e la polvere pirica? non sono certo nate per far del male agli altri, eppure certe persone hanno interpretato in modo diverso gli scopi per cui servirsene…e via tutti dietro! la cecit con cui seguiti a leggere solo quel che ti fa comodo disarmante sai?
        “I miei dati su Teresa di Calcutta, ti posso solo dire che sono testimonianze dirette di persone che per anni hanno lavorato con lei, e di membri di staff medici che in pi occasioni hanno visitato i suoi cosiddetti ospedali.”
        testimonianze, documenti e reperti costituiscono le cosiddette “prove”: aspetto tali testimonianze
        “Vuoi anche che ti indichi i giornali o i libri che ne parlano?”
        so gi che non lo farai in quanto non ce le hai
        “Siccome sono un ateo cattivo e senzanimate li cerchi.”
        CVD: ma almeno potevi dire la verit invece che trovare una scusa…o meglio: vero che sei ateo e che sei una cattiva persona come hai pi volte dimostrato nonch che la tua anima finir a bruciare per l’Eternit all’Inferno, ma non per questo e tu lo sai come lo so io: millanta millanta, con me non attacca!

        piesse: grazie per quel “Ho vinto io”, hai dimostrato da solo sia che l’unica cosa che t’interessava era averla vinta con me sia che avevo perfettamente ragione ad attribuirti quella citazione pronunciata dalla stessa persona che dice anche la frase che hai scritto tu (arroganza, senso di superiorit, disprezzo verso gli altri, perdendo completamente di vista le motivazioni e gli ideali iniziali che potevano anche essere buoni e che sono completamente degenerati con l’aumentare dell’ego e della cattiveria)
        pipiesse: in seguito alla scomparsa del tuo ultimo commento, a sua volta a seguito della mia segnalazione che ha comportato anche la chiusura dei commenti, temo per te che alla fine tu abbia perso e abbia vinto Near, ma giusto per togliermi anche questa soddisfazione ti risponder “l’importante esserne convinti” & “evviva ha vinto il serial-killer psicopatico” (anche se andata proprio all’opposto)
        pipipiesse: “Ne riparleremo quando sarai morto.”