Fratelli nello Spazio: riprese in Florida per il live action

di Silvia Letizia Commenta

La troupe e il cast giapponese per l’adattamento live action del manga di Chūya Koyama Fratelli nello Spazio (Uchū Kyōdai) trascorrerà sei giorni a Giugno nella contea di Brevard in Florida, dove si trova il Centro Spaziale John F. Kennedy, per effettuare alcune riprese.

Il giornale Florida Today non ha specificato se i due protagonisti principali, Oguri Shun (Hanazakari no Kimi Tachi e, Hana Yori Dango) e Okada Masaki (Hanazakari no Kimi Tachi e, Young Black Jack) saranno effettivamente presenti sul set, ma è stato riportato che gli attori giapponesi e la troupe giapponese effettueranno le riprese insieme ad altri venti attori locali.

La storia raccontata nel manga e nel film segue quella di due fratelli, Mutta, interpretato da Oguri Shun, e Hibito, interpretato da Okada Masaki, che, da ragazzini, giurano di effettuare un viaggio nello spazio. Il più giovane dei due fratelli, Hibito, riesce in effetti a diventare un astronauta mentre Mutta fallisce. In ogni modo, in un giorno segnato dal destino, la vita di Mutta è destinata a cambiare.

La troupe giapponese si era recata a Brevard già a Febbraio e ad Aprile per effettuare alcuni controlli nelle locaction e per girare qualche ripresa secondaria. Circa quindici o venti minuti sulla durata del lungometraggio, previsto di circa novanta o centoventi minuti, saranno girati oltreoceano, mentre il resto delle riprese sarà effettuato in Giappone. Queste riprese includono quelle ambientate presso il Centro Spaziale e altri luoghi, come un campo di baseball a Cape Canaveral, un’area residenziale e un parco a Cocoa Beach, la Cape Canaveral Air Force Station e un’area paludosa nei pressi del St. Johns River.

Oltre ai sei giorni di riprese previsti per Giugno, la troupe giapponese trascorrerà un’ulteriore settimana in Florida prima e dopo le riprese. La compagnia locale Comunications Concepts sta coordinando la produzione in America insieme allo studio giapponese TOHO. Oltre ad aver assunto alcune comparse del luogo, la Comunications Concepts si è occupata del casting per il personaggio principale del cane Apo, un’abbreviazione di Apollo, trovando uno o due candidati che potessero adattarsi al cane già selezionato in Giappone.

Chūya Koyama ha cominciato a pubblicare il manga nel 2007, sulla rivista Morning della Kodansha, e il tredicesimo volume della serie è uscito a Marzo, mentre in Italia la StarComics ha cominciato a pubblicarlo da Gennaio di quest’anno.

Il manga si è classificato secondo per due anni consecutivi ai Manga Taisho award e ha vinto un premio nella categoria generale dei cinquantaseiesimi Shogakukan Manga Awards a Gennaio. L’uscita del film nelle sale cinematografiche giapponesi è prevista per la prossima primavera.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]