Lucky Star

Tag: ,

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Jacques Mate 7 anni, 7 mesi fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #623822

    Eru
    Partecipante

    #648049

    Acid
    Partecipante

    se si riesce a superare la visione della prima puntata direi che è davvero eccezzionale :p

    mi dispiace vedere che questo topic non ha risposte apparte il mio 🙁

    #648223

    ayde
    Partecipante

    Eccomi Eccomi! Si Lucky Star è STU-PE-NDO
    Konata è la mia preferita! In parte mi rispecchia. Andando più avanti è sempre con meno dialoghi quindi non vi preoccupate. Mooolto carino. Più femminile che maschile però

    #648352

    Eru
    Partecipante

    Eccomi Eccomi! Si Lucky Star è STU-PE-NDO
    Konata è la mia preferita! In parte mi rispecchia. Andando più avanti è sempre con meno dialoghi quindi non vi preoccupate. Mooolto carino. Più femminile che maschile però

    Perchè dici che è piu femminile che maschile?^^ a parte il fatto che le protagoniste sono tutte donne.

    oddio sono ossessionato da:TIMOTEEEEEEEEEEI

    #758064

    ayde
    Partecipante

    Perchè dici che è piu femminile che maschile?^^ a parte il fatto che le protagoniste sono tutte donne.

    oddio sono ossessionato da:TIMOTEEEEEEEEEEI

    bho non so… vabbè giustamente dipende da persona a persona.
    Allora si consiglia a tutti coloro che hanno una certa pazienza xD

    #758072

    michiyo1age
    Membro

    io adoro lucky star, mi piace un po’ quella vena di pazzia e poi quel intrinseco gusto giapponese e spirito nipponico delle situazione. poi è il modo di far vedere e ironozzare su otaku e nerd
    poi motteke sailor fuku è kawaii

    #776246

    Anonimo

    Anch’io l’ho visto e mi ha spezzato :rovatfl::rovatfl::rovatfl:
    Konata è una grande :rovatfl::rovatfl:

    #776608

    Jacques Mate
    Membro

    Unica pecca: l’eccessiva frammentazione delle differenti situazioni. Daccordo mostrare sempre diversi ‘siparietti’ con protagoniste Konata e le sue compagne, ma penso che con un poco più di attenzione si sarebbe potuto ottenere un risultato migliore e meno noioso, a volte. Succede, almeno per quanto mi riguarda, che all’interno di uno stesso episodio perda il filo ed il senso di quel che vien ‘raccontato’, a causa del cambiamento improvviso e repentino del sipario…A volte le questioni, le discussioni, le vicende appaiono irrisolte e subito succedute ad una nuova vicenda. Spiazzante ed irritante assieme, nel caso questo sia stato davvero previsto dallo staff di montaggio e regia per caratterizzare la serie e porla in linea con la natura volubile, irriverente e disordinata di Konata posso anche comprenderlo ma non mi pare una scelta così azzeccata, tenendo conto che porre volutamente del disordine ed un ritmo sincopato in una serie che già di per sè non ha un vero e proprio messaggio è una soluzione che, diciamo, lascia il tempo che trova, per essere già buoni nel giudizio…

    #623823

    Anonimo

    uhm….devi considerare che l’anime è tratto da delle strisce comiche e quindi in forma cartacea ogni episodio durava 4 vignatte….

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.