Flash Gordon, novità Dynamite Entertainment

di bila Commenta

Flash a-ah

Savior of the Universe

Flash

He save everyone of us

Flash

He’s a miracle

Flash

King of the impossible

(queen – Flash)

Ciao a tutti,

spero che con la fine di agosto molti di voi abbiano ritrovato lo spirito adatto per tornare a leggere fumetti e tutto ciò che ruota attorno all’universo delle nuvole parlanti; io sono appena tornato a Perugia (la città dove studio) e (come quelli di voi che sono studenti fuori sede avranno provato almeno una volta) sono alle prese con il primo impatto con la mia nuova casa.

Diciamo che sono in una situazione un po’ precaria, data la mancanza di internet (causa trasloco) e parte dei miei scatoloni che ancora devo portare in questa nuova sistemazione, però vi prometto che non vi abbandonerò e forse ho già trovato un modo per ovviare a internet ( cambiando una massima di Homer Simpson mi sento di dire: “all’Hi-tech, la causa di e la soluzione a: tutti i problemi della vita).

Tralasciando le mie storie, vorrei ora raccontarvi una cosa che ho saputo pochi giorni fa, una di quelle che, se sei interessato all’argomento, ti rallegrano la giornata; di chi sto parlando forse l’avrete capito dal titolo, quindi vi voglio illustrare meglio i dettagli.

Probabilmente tutti quelli di voi nati negli anni ’80 o prima conoscono Flash Gordon, eroe d’altri tempi, di una fantascienza ancora priva di leggi fisiche quasi verosimili, una fantascienza quella, che vedeva uomini confrontarsi con forze sconosciute e potenti. Sono felice di farvi sapere che non solo gli over 20 (e gli amanti dei Queen) saranno i detentori di tali conoscenze, ma, grazie al lavoro svolto dalla Dynamite Entertainment (casa americana che continua a far parlare di se’ dopo aver acquistato i diritti di Green Hornet, Zorro, The Shadow ecc…), dal mese di novembre tutti potranno leggere le avventure di Flash Gordon a fumetti, in una nuova serie chiamata: “Flash Gordon: Zeitgeist”, scritta da Eric Trutmann e basata sulla storia di Alex Ross, disegnata da Daniel Lindro. Alex Ross ha inoltre dato una mano alla creazione dei personaggi e alle copertine della serie.

Apro una piccola parentesi per chi non conosca Flash Gordon:

“ Flash Gordon è un eroe fantascientifico che debutta in America nel 1934, la storia parla di Flash e dei suoi amici  e colleghi con i quali partirà alla volta del pianeta Mongo, dove entrerà presto in conflitto con il tiranno locale, Ming”. Consiglio fortemente, a chi non lo conoscesse, di vedere il film del 1980 con Sam Jones e Max Sydow. (dai su, cantate con me Flash dei Queen…io la sto fischiettando da quando ho iniziato a scrivere l’articolo…ahahah)

La serie “zeitgeist” avrà le basi della storia originale e non si discosterà di molto (almeno queste per ora le informazioni) dal plot già ampiamente conosciuto di Gordon e compagni.

In America il prezzo di lancio sarà di solo $ 1.00 (come dice il “collega” di Ign: “un prezzo accettabile persino per lo stipendio di un uomo falco”)

Ecco…ora mi è venuta voglia di rivedere il film…chissà se in qualche videoteca ancora ce l’hanno…

Mata ne

Bila

[ Fonte | Ign Comics ]