Finiscono in giappone Shigurui e Tenjou Tenge

di My Funny Valentine 20

la copertina di champion red con l'ultimo capitolo di shigurui

Bene gente, nonostante gli ombrelloni, il solleone, le pinne il fucile e gli occhiali, noi di KJ andiamo avanti a portarvi le news dell’estate (che razza di entrata in scena asd). Purtroppo però, estate non significa sempre belle notizie, e questa credo che dispiacerà a più di un fan.

Come avete letto dal titolo, è stato annunciato in giappone che i due manga Shigurui e Tenjou Tenge (da noi inferno e paradiso) sono vicini alla conclusione. O per meglio dire, il primo si è concluso di recente, il secondo lo farà tra breve.

La fine del manga di Oh!great è vicinissima, dato che l’ultimo capitolo uscirà il 19 agosto sul numero di settembre della rivista Ultra Jump, della Shueisha. A quanto ne so io, questo manga andava avanti da tanto, tantissimo tempo, anche perchè nel frattempo l’autore si era dedicato anche ad air gear, altro suo titolo di grande successo. Non so quanti di voi seguono inferno e paradiso dall’inizio, ma mi chiedo come voi fan possiate prendere la cosa. Ve lo aspettavate? Beh, è ovvio che aspetto i vostri commenti.

Per quanto riguarda shigurui, l’ultimo capitolo è uscito nel numero di agosto, quindi a fine luglio, sulla rivista Champion Red dell’Akita shoten. Il manga di Takayuki Yamaguchi era l’adattamento di un romanzo storico giapponese dal titolo suruga-jo gozen jiai, e dal manga è a sua volta stato tratto un adattamento in anime. L’ultimo tankobon di shigurui uscirà in giappone il 20 di ottobre, e gli editori hanno già detto che ci sarà un “grande annuncio” tra le sue pagine. Chissà di cosa si tratta. Noi rimaniamo con la curiosità, a meno che ovviamente qualche fan del manga non abbia già un qualche presentimento al riguardo… informateci, se è così :D

Allora, questo è quanto. Sinceramente non mi aspettavo che inferno e paradiso potesse finire, insomma, un manga che va avanti dal 2001, se non prima, per me era praticamente eterno. Sono quei manga che sembra non finiscano mai. Qua sotto trovate un’immagine dell’ultimo capitolo. Non mi sembra rivelare niente di importante, ma se volete proteggervi da qualsiasi spoiler, non la aprite.

Bene, io a questo punto ho detto quello che dovevo, quindi non mi resta che lasciare spazio ai vostri commenti. Coraggio, uscite dall’acqua, lasciate il pallone da beach volley e trovate un minuto per kj. Io vi saluto e come sempre, anche d’estate… stay tuned on Komixjam!

[fonte: animenewsnetwork]

  • Marco

    oh era ora che finisse inferno e paradiso, cos potr iniziare a leggerlo o a rivendere la collezione completa intonsa…

  • Marietto

    Ame sempre piaciuto Tenjou Tenge e devo dire che FINALMENTE FINIR !! si nn se n poteva pi pochi capitoli troppo lenti e delle volte noiosi ma molto noiosi !! spero solo che finisca bene cosi nn dovr andare in giappone a lamentarmi per questi 9 anni ha leggere Tenjou Tenge :ninja:

  • grano_89

    ….Se devo essere sincero, l’ho fatto su, ma non so se lo rifarei, col senno di poi. Oh! Great ha un disegno ch io ritengo incredibile, e una passione per la figaggine e il dettaglio che solo da un disegnatore di Hentai ti potresti aspettare.
    Per… dal punto di vista della trama e delle spiegazioni… non so, lo vedo un po’ carente. Non sembra tanto una trama, quanto una giustificazione per ci che vuole disegnare di Figo.
    Alcuni punti, poi (non so se per colpa della traduzione o altro) sembrano solo un’accozzaglia di frasi pseudo-mitologiche molto fighe, messe li per fare bella figura.

    Per… diamine, rimane sempre il fatto del disegno… non ovviamente al livello di certi mostri sacri come Myura, ma ci sono momenti in cui quasi sembra che Bunshichi Tawara prenda vita!

    • chrystchief

      scusa Myura chi? non lo conosco.

      • giowgio

        kentaro miura di Berserk… la penna pi dettagliata (e lenta) del selvaggio Est :)

  • ilburchiello

    finalmente mi rilegger TT tutto d’un fiato senza interruzioni. :sideways:

    d’altra parte mi chiedo come faccia a finire un manga che sembrava ancora nel mezzo dei suoi misteri… :ermm:

    comunque anche se la fine non mi soddisfer resto dell’opinione che si tratta di una grande serie e le emozioni vissute in quei volumi restano intatte.

    chiss se oh great! ha in mente qualcosa di nuovo, non vedo l’ora di vedere suoi nuovi personaggi femminili… :w00t: un genio quell’uomo…

  • Elijah

    Francamente la fine di TT me l’aspettavo… Gi gli ultimi capitoli hanno sanno molto di “combattimento finale” fra i protagonisti …inoltre penso si sia giunti al punto in cui aggiungere qualsiasi altra cosa alla trama lo renderebbe inverosimile (ok, Troppo inverosimile ). Meglio concluderlo cos che creare una sottospecie di dragon ball sexy XD

  • Carletto

    TT mi ha appassionato all’inizio e cos mi ha portato a seguire Air Gear. I disegni di Oh!great sono vere opere d’arte e la cura dei dettagli maniacale. Purtroppo la seconda parte di TT non mi piaciuta davvero… ed il finale, cmq sia, non credo possa da solo farmi cambiare idea. :/

  • Jacques Mate

    Quello che da sempre ha contraddistinto i manga dai fumetti americani, a parte rari casi eccezionali, la grande peculiarit di avere una fine. La fine dei racconti finzionali una parte importantissima e, direi, necessaria perch un’opera possa dirsi completa, corretta. L’immortalit della narrazione e dei personaggi, anche dei concetti l contenuti, non dipende da un perpetuo protrarsi della stessa, ma dalla qualit che lo stesso finale contribuisce vivamente ad assegnare all’opera.
    Detto questo, penso che opere di mole epica, in termini di ampiezza, devono essere tali, a mio parere, solo se previste in tal termini dal loro creatore; passatemi questa considerazione ingenua e che poco considera le leggi di mercato e dell’editoria… Intendo dire che un elaborato artistico di proporzioni considerevoli dovrebbe aver ragion d’essere tale, considerando e mai dimenticando che la sua corposit in termini di estensione sia un ingrediente che viene assimilato dal lettore durante la fruizione e che quindi entrer a far parte degli elementi di giudizio complessivo, ma soprattutto dando un tono differente a quelli che in narrativa letteraria sono i racconti brevi, che hanno ovviamente anche loro una raison d’etre. La questione diventa pi chiara nella letteratura storica, ma penso si possa applicare in una certa misura anche al mondo del fumetto mondiale.
    Senza comunque rischiare di arrovellarsi eccessivamente in questo pensiero col rischio di non raccapezzarsi pi nemmeno in fase di realizzazione/stesura del prodotto artistico vale la ben pi basilare regola della giustezza dello svolgimento dei fatti in rapporto con eventuali spazi dedicati alla psicologia ‘intima’ dei personaggi (presente in molti generi), ovvero il tessuto narrativo deve ritagliarsi lo spazio nel quale pu sentirsi a suo agio, senza azzardare a dilungarsi eccessivamente cos come senza operare ablazioni che possono compromettere la completezza dell’opera che si intende presentare (comunque considerando l’esistenza apparentemente paradossale di narrazioni complete non-finite, ermetiche nel loro senso ma non per questo incompiute nell’intento del loro creatore).
    Cosa si deduce da questa premessa? Che la fine di Tenjho Tenge non altro che una lieta notizia che penso fosse attesa da tempo dai suoi lettori (nonostante i tempi di realizzazione ,ma soprattutto di pubblicazione, non trovino diretta proporzionalit con l’estensione dell’opera). Secondo il mio parere era tempo ed anche intuibile un appropinquarsi della conclusione della serie che si spera sia coerente con l’intensit narrativa che si respira leggendo questo manga, avente certo lati positivi e negativi evidenti e differenti nei diversi momenti in cui addirittura il disegno di Ogure Ito s’ evoluto (o semplicemente mutato secondo il suo gusto o esigenze di particolare tipologia ignota)… Nel caso addirittura riuscir ad innalzare il livello qualitativo dell’opera seriale, con particolari soluzioni delle vicende in atto, ad esempio, meglio ancora: il finale qualcosa di importantissimo, dato che sono le ultime parole di un discorso (stavolta illustrato) che rimarranno con pi probabilit maggiormente impresse nella memoria di chi legge.

    • merovingian

      Ti stimo

  • jacopo

    fatemi capire…questi manga fanno schifo?

    • Hitchcock

      la cosa un po’ complicata, shigurui probabilmente non sa nessuno cosa sia visto che stato totalmente glissato nei commenti, per tenjou tenge la cosa diversa, io ho letto il 70% dei capitoli, e almeno inizialmente si configura come il tipico manga di combattimenti con ambientazione scolastica, per poi incasinarsi con i flashback che, complice una traduzione non esattamente buona delle scan che ho letto, mi ha fatto storcere il naso, ma complessivamente non malvagio,anzi

  • Zex

    E’ USCITO BLACK LAGOON ROBERTA’S BLOOD TRAIL SUB ITA!!! BY BOWLING BALL FANSUBS!

  • Gianus

    come lettore di Shigurui non potevo non immaginare che si stava giungendo alla fine perch il manga apre con l’inizio del duello finale tra i due protagonisti prima di cominciare la narrazione delle vicissitudini che portano appunto alla battaglia in questione…
    @ Hitchcock & Jacopo: Shigurui non viene citato perch probabilmente vista la trama e alcune scene di violenza e nudo non comprende il target di et dei manga proposti dagli amici di Komixjam…lo stile del disegnatore (a suo modo particolareggiato) potrebbe essera difficile da digerire soprattutto dai giovani pi abituati a stili tipo Kubo, Kishimoto ecc., ma la storia (raccontata in modo un po’ visionario) di tutto rispetto a mio parere…ovviamente devono piacere le storie di samurai tipo”Lone wolf & cub”
    l’altro manga Tenjou Tenge non l’ho mai letto…

  • Dans

    volevo comunikare a koloro ke amministrano K.J. ke m arrivata 1 lettera dalla shueisha ke m ha confermato cn delle foto ke il mio albero stato piantato x il progetto “La Foresta d Naruto”… molto gratificante a livello umano xk cmq 1 buona azione x il nostro pianeta maltrattato…ed in + ho ricevuto in allegato 1 disegno a colori cn l’autografo del maestro MASASHI KISHIMOTO…potete farlo anke senza fare donazioni….grazie x l’attenzione

    • joe

      …ma neanche “foresta DI Naruto” scrivi giusto?????!!!!!
      :alien:

      • Dans

        m disp x te joe ma vedi ke sta scritto bn….ed il progetto si kiama precisamente cos…”la foresta dell’idiota”……..idiota………..skerzo :angel:

      • joe

        …se scrivessi in italiano bene come quando scrivi in inglese alla gente non verrebbe il dubbio che la lingua in cui scrivi sia aramaico antico!

  • mikness360

    ho visto solo l’anime di tenjou tenge ma devo dire con dispiacere che sono state 25 puntate di agonia…22 puntate di flashback praticamente e un finale terribile.puro schifo.

    • ilburchiello

      l’anime di TT vero l’hanno fatto male, ma un manga non si giudica certo dall’anime che ne stato tratto, altrimenti anche naruto farebbe abbastanza schifo.