Final Fantasy Type-0: annunciato il manga

di Silvia Letizia Commenta

Il numero di Ottobre della rivista Shonen Gangan, edita dalla Square Enix, ha annunciato questo lunedì che Takatoshi Shiozawa, autore di Full Moon, un manga pubblicato su Monthly Shōnen Gangan, sarà l’autore dell’adattamento cartaceo del gioco di ruolo Final Fantasy Type-0.

Il primo capitolo del manga di Final Fantasy Type-0 sarà pubblicato sul numero di Dicembre di Shonen Gangan, in vendita a partire dall’11 Novembre.

La stessa Square Enix lancerà sul mercato giapponese il gioco Final Fantasy Type-0 il 27 Ottobre, con un ritardo di due settimane sulla data di lancio precedentemente annunciata.

Final Fantasy Type-0 (Fainaru Fantajī Reishiki) è il nome ufficiale del gioco di ruolo già noto come Final Fantasy Agito XIII. Fa parte, come Final Fantasy XIII (PS3/360), Final Fantasy XIII-2 e Final Fantasy Versus XIII (PS3) del progetto Fabula Nova Crystallis.

Lo sviluppo di ciascuno dei titoli legati a Fabula Nova Crystallis è avvenuto in modo indipendente ed è stato seguito da differenti team di sviluppo della Square Enix. In ogni modo, finora il character design dei tre giochi già usciti è stato sempre lo stesso, quello di Tetsuya Nomura, che è anche il regista di Final Fantasy Versus XIII. Ognuno dei titoli ha anche il proprio stile di gioco. Final Fantasy XIII è un vero e proprio gioco di ruolo, mentre Final Fantasy Versus XIII è più orientato all’azione, in modo simile alla saga di Kingdom Hearts, e Final Fantasy Type-0 è un action-RPG simile in qualche modo a Final Fantasy VII: Crisis Core.

I personaggi giocabili in Final Fantasy Type-0 saranno quattordici, tutti membri della Classe Zero e con nomi tratti dalle carte da gioco, a partire da Ace (Asso) fino a King (il Re). L’ambientazione iniziale è quella dell’Accademia di Magia Peristerium nella quale studiano diverse ragazzi e ragazze. È già stato rivelato che Orience sarà il nome del mondo di Final Fantasy Type-0 e che nel corso della storia ci si troverà a dover combattere contro la nazione militarizzata di Milites. I nomi di altre aree del mondo che sono già state svelate sono Rubrum, Anaze e Kogai, ognuna dotata di un proprio emblema (una fenice, due tigri, un dragone e una tartaruga, tratti dal simbolismo cinese).

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]