Fantastici 4 in pensione: Arriva la Future Foundation

di Manuel 12

Questo articolo implica degli eventi che in Italia si vedranno solo tra qualche tempo, anche se ormai tutto il mondo sa cosa è successo ai Fantastici Quattro.

Cercando di rimanere il più possibile Spoiler-Free, cercherò di annunciarvi la notizia che da Marzo la serie fumettistica iniziata nel 2003 e sbocciata durante l’attività di Jonathan Hickman ai testi, chiuderà i battenti forse per sempre per fare largo ad una nuova serie, realizzata dagli strascichi dei “sopravvissuti” della vecchia formazione…e nuovi ingressi.

Se le immagini non tradiscono l’aspettativa, per i vecchi Fantastici Quattro è previsto un cambio di look ma soprattutto un cambio di formazione non da poco dato che pare che proprio il più famoso uomo-ragno del mondo, sostituirà (perlomeno in termini di presenza maschile) il compianto Johnny Storm.

Il taglio con il passato è più che evidente non solo dalle tute e dalla formazione modificata ma anche dal nome del gruppo: FF #1 di Marzo non sarà infatti Fantastic Four ma Future Foundation.

Per chi non lo sapesse la Future Foundation è un’organizzazione di giovani menti creata da Reed Richards poco tempo fa (Fantastic four #579 di luglio 2010) nel tentativo di migliorare il futuro dell’umanità tramite innovazioni tecnologiche, azioni filantropiche e da marzo 2011, tramite vere e proprie missioni di salvataggio (e prevenzione di minacce).

Sembra innegabile che l’autore ed ideatore della nuova serie Jonathan Hickman voglia dare un taglio netto con il passato della famiglia Richards e dei suoi stretti collaboratori, il nuovo supergruppo dovrebbe infatti svolgere missioni del tutto diverse dal solito “Picchia&Parla” di altri supergruppi, limitandosi perlopiù alle mediazioni o ai miglioramenti tecnologici in giro per il mondo, ovviamente ostacolati da questo o quell’altro nemico che riceverà, grazie agli immancabili cazzotti di Ben Grimm, la giusta punizione.

Il gruppo della Future Foundation è composto dall’ideatore Reed Richards da Susan Storm (La Donna Invisibile), Ben Grimm (La Cosa), Peter Parker (l’Uomo-Ragno), i figli di Reed e Susan, Valerie e Franklin Richards, Alex Powers (Zero-G), il mutante depotenziato Artie Maddicks, Bentley Whittman (Wizard) e Dragon Man entrambi ex malvagi Terribili Quattro e il quartetto Tong, Tung, Mik e Korr (provenienti dalla città sotterranea dei sub-abitanti).

Questo gruppo quindi sembra la concretizzazione dell’Heroic Age nel quale la Marvel Comics ha iniziato a camminare dopo la conclusione degli eventi legati al Dark Reign di Norman Osborn.

E l’unica cosa da chiederci oltre all’immancabile dubbio del vedere Spider-Man volteggiare con l’ennesimo cambio di costume e questo: un super-gruppo con così tanti super-intelligentoni quale nemesi potrà mai avere nel corso della sua vita?

La serie sarà scritta da Jonathan Hickman e disegnata da Steve Epting.

A risentirci a Marzo quando uscirà nelle edicole americane, l’eredità dei Fantastici Quattro: Future Foundation #1.

[Fonte | Ign]

[Immagini | Marvel]

  • Fabius Bile

    Sono un p in dietro con le letture, ma in quanti cavolo di gruppi ora Spider Man?
    3 ???????

    Mi toccher comprare anche F.F.

    • logan

      attualmente in 2 formazioni dei Vendicatori e ora questa
      pi occasionali apparizioni in un po tutte le serie

      una battuta bellissima di Wolverine in una storia dei vendicatori in cui gli chiedevano come potesse far parte di 4 gruppi contemporaneamente stata “il mio potere segreto l’ubiquit!” ahahahahah

  • Un’idea che non mi piace affatto

    • Fabius Bile

      Perch?
      Gi in passato Spidey ha fatto parte molte volte della squadra, e se non ricordo male c’era pure qualche What if? con il ragnetto membro fisso del gruppo.

      • Si vero, erano x altri tempi, oggi la in mezzo lo vedo un po’ fuori posto anche se certamente troveranno un modo avvincente per inserirlo al meglio (spero).
        Sar che non amo il vintage, apprezzo molto di pi le atmosfere a cui ci hanno abituati negli ultimi anni, pi cupe e cruente, questo mi sa proprio di….. heroic age!
        E’ un po’ la stessa impressione che ho avuto leggendo le prime storie post Dark Reign.

      • Forse per tu non ti riferisci a vecchie storie ma a qualche team-up recente?

      • Fabius Bile

        Ammetto di essere indietro con le letture, per c’ stato un team-up molto importante del Ragnetto e gli FQ, in cui sono andati (non mi ricordo) e Spidey si smascherato rivelando come funziona il lavaggio di cervello fatto da Mephisto :sick: , e al suo ritono dopo 2 mesi, si trovato J.J.J. sindaco di New York.

      • logan

        SI, SONO ANDATI NEL MICRO VERSO O NEL MACROVERSO, NON RICORDO…CMQ LI TROVAVANO UNA STATUA DI LORO INSIEME, ALLA FINE PETER SI SVELA DI NUOVO CON LORO
        LA STORIA DI MEPHISTO IN REALT MOLTO PIU COMPLICATA, IN REALT STATO STRANGE A RESETTARE IL TUTTO, CANCELLANDO TRA LE ALTRE COSE LA MEMORIA A TUTTI TRANNE CHE A PETER E MJ (E PER QUALCHE IGNOTO MOTIVO ANCHE OSBORN LO RICORDA)

      • Fabius Bile

        ????????
        Strange, a me non sembra di ricordarlo.
        Holetto ieri American Son, e Osborn non conosce assolutamente l’identit del ragnetto, o ti riferisci a qualche storia pi recente (sono indietro di un annetto)

      • Anch’io sta cosa di strange non la ricordo proprio

  • logan

    STO COSTUME DI SPIDEY NON NIENT’ALTRO CHE UNA COPIA DI QUELLO DI DEADPOOL CHE USA IN XFORCE
    http://www.comicbox.com/wp-content/gallery/marveljan2011-xmen/123_uncanny_x_force_4.jpg

    L’IDEA CMQ NON DOVREBBE ESSERE MALE, ALMENO TENGONO CONTO CHE PETER OLTRE CHE IL RAGNO ANCHE UN GENIO

  • Ila

    Mi potete spiegare questa storia di Mephisto e come messo ora Spidey visto che per lo shock dopo OMD non ce l’ho fatta a continuare la lettura…

    Non mi piace che Peter si unisca a i F4…ho sempre trovato tutto questo noioso..