Epiloghi e prologhi su Comic Flapper della Media Factory

di Silvia Letizia Commenta

Sul mensile della Media Factory Comic Flapper si è concluso lunedì il sequel della serie soprannaturale Togari Shiro, del mangaka Yoshinori Natsume. Nella storia, a un omicida viene data la possibilità di fuggire dall’Inferno dopo trecento anni, se riuscirà a catturare i 108 spiriti malvagi Toga nel 21esimo secolo con la spada Togari. Yoshinori Natsume aveva cominciato a disegnare il manga nel 2009 come un seguito dell’originale manga Togari e la Media Factory aveva pubblicato il secondo volumetto lo scorso Ottobre.

Il manga di Yoshinori Natsume era stato originariamente pubblicato sul settimanale Shonen Sunday della Shogakukan nel 2000, ma la casa editrice ne aveva bruscamente interrotto la pubblicazione nel 2002. Negli Stati Uniti, la Viz Media aveva pubblicato gli otto volumi originari della prima serie tra il 2007 e il 2008 per poi lanciare successivamente, lo scorso Novembre, una nuova serie di Yoshinori Natsume, Kurozakuro. Yoshinori Natsume è anche autore, tra le altre cose, dei disegni della graphic novel Batman: Death Mask della CD Comics.

Attualmente il mensile Comic Flapper della Media Factory sta ospitando anche il primo capitolo di un manga di Tomoko Mitani. Si tratta dell’adattamento cartaceo dell’ultimo film di Makoto Shinkai, già autore di Lei e il gatto, La voce delle stelle, Kumo no mukō, yakusoku no basho e 5 Centimeters Per Second, dal titolo Hoshi o Ou Kodomo noto in occidente come Children who Chase Lost Voices from Deep Below. Il film stesso sarà proiettato per la prima volta nelle sale cinematografiche giapponesi questo sabato e il primo capitolo del manga avrà una funzione di prologo.

Oltre ai titoli già citati, su questo numero di Comic Flapper l’artista Yasuyuki Nekoi (Sōkoku no Garō – Hokuto no Ken: Rei Gaiden) e l’autore di manga e anime Yasuhiro Imagawa (Giant Robo) hanno cominciato la pubblicazione di un nuovo manga dal titolo Kōsoku Otome no Seikatai. Le altre due serie pubblicate dalla rivista sono 34-sai Mushoku-san (34 anni, Disoccupato) di Takashi Ikeda e lo yonkoma (manga di quattro pannelli) di Yura Kouhi dal titolo Sensei to Boku -Natsume Soseki o Kakomu Hitobito—.

Il prossimo numero uscirà il quattro giugno con la serie di Asato Mizu Denki-Gai no Honya-san, ambientata in un negozio di manga.

[Fonte | ANN]
[Fonte | Wikipedia]