Effetti dell’acqua – Memorie di One Piece (79)

di Caesar VII 19

Nell’ultimo capitolo è tornato alla ribalta un antico dubbio e dilemma che assale molti lettori di One Piece e che, da come ho visto e letto, genera ancora molta confusione.  La colpa è prima di tutto di Oda che non ha ancora dato una spiegazione generale e inequivocabile ma ha solo sparso qua e là indizi e risposte frammentarie … Sto parlando degli effetti che ha l’acqua sui possessori dei poteri di un Frutto del  Diavolo (da qui in avanti chiamati “fruttati” per semplicità). Dare una spiegazione generale è per ora quasi impossibile, dato che bisognerebbe considerare caso per caso, ma io ci proverò lo stesso …

Effetti principali

Sono gli effetti che tutti conoscono: un fruttato immerso in acqua (ATTENZIONE!! Acqua marina o acqua dolce non fanno differenza!) è incapace di galleggiare e cola a picco rischiando di morire annegato.  Più precisamente però, un fruttato è incapace di nuotare poiché in acqua egli perde tutte le sue energie. La quantità di acqua conta molto: un fruttato in una vasca (con il corpo immerso per 3/4) subisce solo un leggero affaticamento ma non rischia di annegare.

Quando Rufy abbatte il Kraken durante la traversata verso l’isola degli Uomini Pesce, finché si trova all’interno della bolla nelle sue dimensioni normali non ha nessun problema ma quando attiva il suo Geard Third, esponendo il suo braccio gigante (quindi più di ¾  della sua massa attuale) alle acque oceaniche, allora in quel momento inizia a perdere le forze.
La conseguenza principale di non aver più energia a disposizione è quella di non poter più attivare i propri poteri. Il samurai Kinemon, avendo metà del suo corpo sommerso da una grande quantità di acqua, non solo ha perso quasi tutte le forze ma non riesce più ad attivare i suoi poteri. L’obiezione che adesso mi si dovrebbe fare è ”perché alcuni poteri, come quello di Kinemon, vengono inibiti mentre altri, come quello di Rufy, continuano a perdurare anche quando Rufy è sommerso. Oltre all’esempio di prima c’è anche questo:

 

Diversi Frutti, diversi effetti

La spiegazione sta nella diversa natura dei Frutti in questione. Io distinguo tra i Frutti “ad attivazione” e quelli continui; questa distinzione è però mia, oda non ha affrontato l’argomento in maniera definitiva.

I poteri “ad attivazione” come quello di Kinemon, Robin e la stragrande maggioranza dei paramisha e Zoo Zoo, hanno bisogno che il fruttato, consapevolmente, decida di attivarli spendendo energia. Pertanto quando in acqua i fruttati perdono tutte le forze, sono impossibilitati ad agire. Anche Chopper, quando ad Enies Lobby si era bloccato nel suo Monster Point  e Franky per salvarlo lo lanciò in acqua, perdendo tutte le sue energie, impossibilitato a mantenere la sua forma Monster,  ritornò alla sua forma principale.

Rufy, invece, non sceglie quando essere di gomma; lui è sempre di gomma. Sono quelli che io chiamo poteri continui, tipici di coloro che hanno mangiato alcuni frutti paramisha particolari come quello di Rufy o anche Mr1 (che è sempre d’acciaio) oppure, secondo me, anche per i rogia. Sottolineo  quel “secondo me”perché ci sono molte controversie sul fatto che i rogia siano oppure non siano sempre attivi. Secondo alcuni, cioè, un fruttato Rogia decide di propria volontà quando trasformarsi nel suo elemento mentre altri, tra cui il sottoscritto, ritengono che egli sia sempre trasformato nel suo elemento, pur non dimostrandolo esternamente (altrimenti non si spiegherebbero tutte quelle volte in cui un Rogia sopravvive anche se colpito di spalle, quando non ha materialmente il tempo di decidere di tramutarsi nel proprio elemento).

Acqua Marina = Acqua dolce

Come avevo scritto anche sopra, non c’è differenza tra acqua salata e acqua dolce, questo Oda lo ha specificato chiaramente. Tuttavia l’acqua salata si può dimostrare più utile contro alcuni poteri. Il sale, contenendo l’essenza del mare, riesce ad inibire alcuni poteri “a distanza”, come il controllo di Moria sulle sue ombre. In generale però non c’è differenza.

Problema dell’Agalmatolite.

Una vera obiezione però si può fare proprio a riguardo degli effetti di questo minerale; qui, infatti, Oda contraddice ciò che ha scritto con ciò che disegna. Nella primissima apparizione dell’Agalmatolite nel manga, Smoker spiega che si tratta di un minerale molto raro che raccoglie in sé l’essenza del mare: è come se fosse mare solido. Pertanto un fruttato a contatto con l’Agalmatolite è come se fosse sommerso dalle acque del mare e presenta tutti i sintomi dell’indebolimento e perdita di energie. Per quanto riguarda i frutti “ad attivazione” in problema non sussiste: sono incapaci di utilizzare i loro poteri. Il dubbio viene, invece, con i frutti continui, come quello di Rufy. Rufy quando è colpito dall’Agalmatolite non è più di gomma: in quel momento l’Agalmatolite colpisce il suo vero copro di carne e ossa. Anche Das Bornes, quando portava le manette ad Impel Down, venne colpito e ferito da un semplice colpo che, a condizioni normali, non gli avrebbe causato nulla.   In conclusione quindi, a dispetto di ciò che oda ha detto per bocca Smoker, l’Agalmatolite non ha gli stessi poteri del mare, ne ha di più: un mix tra gli effetti dell’acqua e gli effetti dell’haki dell’armatura.

In fondo dell’Agalmatolite sappiamo pochissimo, Oda deve ancora trattare l’argomento con tutte le dovute precisazioni.

Ancora una volta, dobbiamo aspettare che Oda si decida ad affrontare l’argomento con la comparsa nella storia di Vegapunk, che dovrà spiegare ai Mugiwara e a noi tutto ciò che c’è da sapere sui Frutti del Diavolo…

  • argiope

    Ottima analisi di Caesar… E bel casino di Oda!!! Chiss se riuscir mai a trovare delle spiegazioni esaurienti o se lascer cadere tutto nel vuoto del dubbio, tanto per giustificare una piccola incongruenza. Un po’ come in Naruto per l’acquisizione del MS… Per se escludiamo il corpo di Rufy che in acqua marina e con il corpo sommerso per pi di 3/4 riescie ad allungarsi, tutto il resto troverebbe pi facilmente una spiegazione. :ninja: Magari ha sbagliato all’inizio e poi ha corretto il tiro.

    Ad esempio i primi due zoo zoo che abbiamo visto, Chopper e Dorton, entrambi sono diversi da quelli successivi. Dorton in modalit ibrida aveva tutta la faccia di animale mentre in tutti gli altri dal naso in gi rimane umana. Mentre Chopper ha le trasformazioni in animale (nel suo caso un uomo) e ibrida (brain) entrambe molto differenti da quello che dovrebbero essere: un uomo in tutto e per tutto per la prima e una specie di uomo quadrupede per la seconda…

    • Per quanto riguarda gli Zoo Zoo, non credo che Oda si sia fatto uno schema preciso. Quando deve disegnare una forma ibrida lo fa a seconda dell’animale e del personaggio, privilegiando il design che gli piace di pi…

  • kaito

    “non si spiegherebbero tutte quelle volte in cui un Rogia sopravvive anche se colpito di spalle, quando non ha materialmente il tempo di decidere di tramutarsi nel proprio elemento”

    vado a memoria, ma gli unici rogia che sono stato colpiti da prioettili e trapassati da parte a parte sono solo 2: Ace e Kizaru; il primo sull’isola di Banaro contro il cecchino di BN fu colpito rapidamente, ma era gi in assetto da battaglia(quindi non era disattento e poteva gi essere “fuoco”), Kizaru invece fu colpito alle spalle, ma qui, ragionevolmente deve essersi salvato grazie all’haki dell’osservazione che dovrebbe avere.
    Potrebbe esserci anche Smoker, fermato da Dragon a Rogue town, l gli arriva da dietro e gli blocca il braccio(anche qui bisogna vedere se con l’haki o meno)
    Quindi una spiegazione ci pu stare(e nemmeno tanto tirata per i capelli)

    Sull minerale invece, come hai detto, ci servono altre spiegazioni

    • Fra

      Dragon non tocca Smoker, ma lo ferma toccando la sua (di Smoker) arma… :wink:

      • kaito

        hai ragione, ma ho specificato :”vado a memoria” :biggrin:

    • Non mi piace tirare fuori l’haki per spiegare ogni cosa… vero che gli ammiragli la sanno usare di sicuro essendo un’abilit necessaria per poter essere un Vice Ammiraglio, ma di solito Oda fa capire quando un personaggio la sta usando… Comuque potrebbe essere…

      • kaito

        giusto, per se ti ricordi nell’arcipelago la prima saga in cui presente l’haki con una certa insistenza(prima rufy che abbatte il bue di duval, ray, il nipote di kizaru….)quindi nel contesto non forzata come cosa…..

  • ruffy

    caesar, a dire il vero c’ anche un altro problema nell’ultimo cap

    zoro dice: “acqua eh?…brook, possibile che il torso sia caduto nel lago?”
    brook dice: “ah gi, ho sentito che l’acqua di quel lago acqua marina…”

    quindi brook mette in dubbio il fatto che acqua marina e non abbiano lo stesso effetto? :ermm:

    • ningen

      E’ vero, l’ho notato anchio, ed ho a questo punto lo stesso dubbio. Forse qui Oda ha fatto un errore…

    • Dopo Zoro parla di squali e mostri marini che ragionevolmente non ci potevano essere in un lago non comunicante con il mare… Quindi immaginosia questa la preoccupazione di Brook… Comunque Oda l’aveva dichiarato specificatamente qui:

      D: Odacchi! Ho una domanda per lei! Crocodile non pu combattere contro l’acqua perch fatto di “sabbia”, giusto? Ma allora come fa a fare il bagno? Lo fa lo stesso? Non lo fa? E tu Odacchi lo fai il bagno?

      O: Prima di tutto, chiariamo i problemi che hanno i possessori dei poteri del frutto del diavolo con il bagno. Le persone che hanno mangiato il frutto vengono “rifiutate” dal mare, e non possono nuotare. Per mare si intende qualsiasi cosa come fiumi, piscine e ogni tipo di acqua. Tutto inteso come “mare”. quando le persone entrano a contatto con l’acqua, non solo non possono usare i proprio poteri, ma hanno anche difficolt nei movimenti. possono muoversi ma non al meglio. Questo quando il corpo interamente sommerso dall’acqua.
      Quando non si sommersi completamente pi semplice e ci si pu muovere con facilit.
      La pioggia e l’acqua che scorre non hanno nessun effetto, quindi possibile farsi il bagno o la doccia in tranquillit. Ora, nel caso di Crocodile, l'”acqua” il suo punto debole quindi i suoi poteri mancano anche quando fa la doccia. Ma difficile che ci siano nemici mentre sotto la doccia, quindi non si preoccupa di non perdere i poteri in questo caso. non credi?
      E per rispondere alla tua domanda finale…si, mi lavo. 2 volte….l’anno!

  • Boof

    Bella analisi, ma non mi ricordo che Luffy torni effettivamente “normale” quando toccato dall’agalmatolite. E credo che mr. 1 debba scegliere di diventare non solamente metallo, ma proprio “lama”. Se tenessimo in considerazione questi due elementi l’incongruenza agalmatolite viene meno, o mi sbaglio?

    • Quando Smoker, per esempio, colpisce Rufy con il Jitte gli crea dolore. Essendo di gomma Rufy non dovrebbe provar dolore per questi colpi a meno che non colpiscano il suo vero corpo… Insomma a me la reazione sembra la stessa di quando viene colpito con l’haki (di questa abbiamo la certezza che annulla i poteri)

      Per quanto riguarda Mr. 1 io ho sempre interpretato il suo frutto cos: lui sempre d’acciaio (infatti viene colpito alle spalle e non subisce danni) per lui, di sua spontanea volont, a decidere quando affilare questo acciaio per creare delle lame…
      Farebbe parte di quei Paramisha molti simili a rogia, come quello di rufy, il cui elemento sintetico
      Ma queste sono solo ipotesi, quindi perfettamente opinabili.

      • ruffy

        secondo me si pu riassumere cos:

        – acqua: indebolisce, quindi i poteri ad attivazione (io sono d’accordissimo su questa distinzione che fai) svaniscono

        – agalmatolite: annulla i poteri dei frutti, tutti i tipi, e indebolisce (quindi pi dell’acqua, sono d’accordo anche qui :D)..credo per che indebolisca meno dell’acqua, ma non ne sono sicuro

        – haki: permette di colpire il vero corpo dei fruttati, anche mentre sono trasformati..lo vediamo con rufy e smoker/tashigi nell’ultimo cap

        quindi io direi che sono proprio 3 effetti diversi

      • Boof

        Ci pu stare :D Anche se ricordo che Luffy fosse solo stanco in seguito al colpo di Jitte/Jutte…oh be’, vedremo in futuro :)

  • Pat Bateman

    Una considerazione sull’acqua la si potrebbe fare a proposito di Ener, in linea teorica il suo potere non avrebbe effetto con l’acqua dolce (anche se in effetti dovrebbe essere denaturata).

  • bravo cesaro

  • Furucush

    Secondo me la spiegazione al “dilemma di rufy” pi semplice di quanto non sembri. Secondo me rufy quando entra in acqua semplicemente cessa di essere di gomma, ma mantiene le modifiche fatte al suo corpo precedentemente all’immersione (per la faccenda del collo allungato). Mi spiego meglio, rufy allunga il collo, finisce in acqua, smette di potersi allungare ma il suo coro mantiene la forma che aveva prima di perderfe i suoi poteri. esattamente come dovrebbe succedere ad un rogia. cos si spiega anche il problema dell’agalmatolite, come i rogia lo rende di carne e ossa e quindi puo essere ferito :)

    • CorNix

      Solo che quando viene gettato in acqua non ha il collo allungato, se no non rischiava nemmeno di affogare, gliel’hanno dovuto allungare da sott’acqua! Non sono espertissimo di OP ma questo me lo ricordo. probabile che Rufy non riesca ad attivare i suoi poteri a causa della perdita delle forze ma il suo corpo continua a restare di gomma, quindi se qualcun altro gli tira il collo (come alle galline :silly: ) questo si allungher normalmente…

      • Furucush

        ah ok. in affetti porebbe rimanere di gomma e poter subire la trazione di qualcuno come dici tu. allora forse l’acqua impedisce solo ai fruttati di usare il loro potere ma non lo disattiva