Editoriale #1: Corea, Giappone ed USA. Sarà guerra?

di admin 103

corea-del-nord-guerraE’ da molto tempo che avevo in programma di iniziare una rubrica settimanale che spaziasse dal mondo fumettistico al mondo “reale” cercando riflessioni ed approfondendo alcuni temi che, normalmente, non vengono trattati.

Voglio iniziare oggi proprio per commentare i recenti avvenimenti tra Corea del Nord, Giappone, Stati Uniti e, naturalmente, il resto del mondo. Per i meno informati: dovete sapere che tutto è iniziato verso febbraio/marzo 2009 quando la corea del nord ha annunciato di voler mettere in orbita un satellite per servizi di intelligence sorvolando il giappone e facendolo cadere a circa 150km dalla costa. Il pericolo temuto era invece che fosse il test per il Taepodong-2, missile intercontinentale potenzialmente capace di montare e trasportare una testata nucleare fino all’Alaska e alle Hawaii.

Dopo le dichiarazioni contrarie di Russia, Cina, USA ed ONU, sembrava che il tutto non sortisse alcun effetto al regime coreano così il Giappone, che ricorda ancora il lancio di un missile russo (a scopo pacifico) Taepodong-1 che sorvolò il Giappone e si inabissò nell’oceano nel 1998, ha dichiarato che avrebbe abbattuto il missile se avesse rappresentato una minaccia per lo stato.

Il 5 Aprile 2009 fu lanciato il missile coreano che, dopo aver sorvolato il Giappone, si inabissò nell’oceano Pacifico. Mentre la Corea del Nord pubblicizzava, tramite le sue televisioni, il successo della missione e la messa in orbita del satellite e gli USA smentivano dichiarandola un fallimento, il Giappone dopo essersi sentito minacciato direttamente, chiese una riunione del consiglio di sicurezza dell’ONU. Immediata fu la sanzione.

Dopo un mese circa oggi 25 maggio 2009, la Corea del Nord ha compiuto un secondo test nucleare sotterraneo provocando l’indignazione di tutto il mondo. Secondo fonti russe la potenza sprigionata è di 10-20 kiloton ed ha provocato un terremoto pari al magnitudo 4,5 gradi. Ad aggravare il tutto è stata anche celta di Pyongyang di lanciare anche un missili a bassa gittata (150km). Non si è fatta attendere la reazione di Cina, Unione Europea, ONU e Stati Uniti che condannano apertamente il gesto. In particolare Obama che ha dichiarato: «una minaccia per la pace» e «giustificano un’azione da parte della comunità internazionale».

Ciò che mi sono chiesto è: credere alla linea coreana oppure a quella statunitense? Sembra proprio l’identica scena iraniana per i test nucleari. Chi siamo noi per impedire i test nucleari ad un Paese? Perchè dovremmo noi fermarli? Questo non aumenta solamente le ostilità tra potenze e Paesi “minori”?

Purtroppo però la questione Coreana è davvero tesa: dopo circa 50 anni di dominazione Giapponese, una carneficina alla guerra di Corea (spesso dimenticata da tutti tuttavia ricordo che ci furono 1.500.000 tra morti, feriti e prigionieri tra i comunisti e circa 650.000 tra gli alleati) le ostilità verso Giappone e Stati Uniti non sono mai cessate. Che questa sia la conseguenza di una scelta politica sbagliata da parte degli Stati Uniti? Sicuramente tuttavia la scelta da fare ora è: credere al sincero sviluppo della Corea oppure reprimerla e sanzionarla?

Analizziamo le due ipotesi:

  • Credere al sincero sviluppo coreano: nella migliore delle ipotesi lo stato crescerebbe, si svilupperebbe, avanzerebbe culturalmente e tecnologicamente diminuendo anche le ostilità verso i paesi del blocco orientale, dato che sono stati permissivi e potrebbero avere relazioni commerciali e politiche aperte con lo Stato. L’ipotesi temuta sarebbe nel potenziamento del già grande esercito Coreano a scapito della popolazione e nella possibile minaccia a Giappone e Stati Uniti con alleati come Iran, Cina o alrti paesi potenzialmente ostili. Terribile, si arriverebbe ad un conflitto atomico/mondiale con il solito gioco delle alleanze.
  • Repressione e sanzioni: purtroppo si cadrebbe negli stessi sbagli del passato. Basta leggere la storia: l’Italia sanzionata prima della seconda guerra mondiale ha sviluppato il protezionismo, un forte nazionalismo e le relazioni esclusive con la Germania, quest’ultima, con le sazioni successive alla prima guerra mondiale, ha dato il potere ad Hitler, fatto nascere il nazismo-fascismo e provocato la seconda guerra mondiale. Le conseguenze potrebbero essere nefaste. Nel migliore dei casi tuttavia si avrebbe un maggiore distaccamento della Corea rispetto al mondo occidentale ed un incremento del rancore verso questi Paesi.

Come potete vedere la situazione non è semplice e la guerra potrebbe essere ad un passo. Ho voluto dedicare questo spazio, anche se insufficiente, a questo avvenimento perchè mi ha deluso il poco spazio che i telegiornali e le fonti informative televisive hanno dato a questo problema internazionale che coinvolge sopratutto USA ed il nostro amato Sol Levante.

Spero di non avervi annoiato ed incrociamo tutti le dita.

Approfondimento sulla Guerra di Corea

Ecco la crisi umanitaria Coreana. Penso non servano le atomiche, ci distruggiamo da soli.

092551_TOK809_APTNgiappone-1951-500

pg7.gifreut_10460642_31300

[Fonte: corrieredellasera]

  • GTFO

    Che mondo di m**** !!!

  • ciccio

    mi piacciono un sacco questi post di attualit,come si vede ormai il baricentro del potere moderno si spostato dall’europa all’asia nel pacifico tra stati uniti cina russia corea etc. bisognerebbe cercare una via di mezzo magari lasciagli fare questi esperimenti ma sotto controllo senza reprimerli…. a parole facile ma poi….speriamo bene!

  • Caronte

    sono contento della rubrica sull attualit ^^

  • Live

    La lettura della storia non mi sembra molto esatta anche se in storia era una schiappa… posso sbagliarmi ma “lItalia sanzionata prima della seconda guerra mondiale ha sviluppato il protezionismo, un forte nazionalismo e le relazioni esclusive con la Germania, questultima, con le sazioni successive alla prima guerra mondiale, ha dato il potere ad Hitler, fatto nascere il nazismo-fascismo e provocato la seconda guerra mondiale.” mi sembra molto forzato come discorso…

  • namidakun90

    solo un commento breve…PEACE AND LOVE
    l’unica cosa ke mi viene da dire

  • Motoro

    Bah… io non capisco perch solo perch la corea non era alleata nella 2^ guerra mondiale, ora considerata il male. Purtroppo al giorno d’oggi il mondo va dietro agli stati uniti, ma vorrei ricordare che anche loro svolgono i loro test nucleari e fanno talvolta cose ben peggiori di Iran o Corea del nord, ma nessuno dice mai nulla.

  • Hiruma93

    love and peace….comunque io credo che la guerra non si imminente…mi sonopreoccupato molto di pi per il fatto della georgia…comunque non di certo una situazione da prendere sottogamba…

  • Lorenzo

    punto 1.
    [Chi siamo noi per impedire i test nucleari ad un Paese?]
    ma non lo so, magari persone che farebbero a meno di una terza guerra mondiale nucleare?
    …i test bellici non sono test nucleari, sono test di distruzione
    i test sulle centrali nucleari sono test…no sulle bombe
    ma dici vero?

    punto 2.
    [Questo non aumenta solamente le ostilit tra potenze e Paesi minori?]
    si certo, esprimere il disappunto sui test aumenta l’ostilit…non i test nucleari di per s
    mah! (!??!)

    punto 3.
    [Perch dovremmo noi fermarli?]
    ora che mi ci fai pensare…per nessun motivo reale, a meno che non si contro la guerra per esempio…ma sai come dice mio padre a 60 anni la guerra davvero utile perch aumenta i posti di lavoro (??!!??)
    …te lo presento magari andate d’accordo!
    (non uno scherzo…pero’ pap ti voglio bene lo stesso :heart: )

    punto 3.
    [Che questa sia la conseguenza di una scelta politica sbagliata da parte degli Stati Uniti?]
    Che questa sia una domanda retorica?
    …andiamo lo sappiamo tutti che gli Stati Uniti sono un paese megalomane e irritante
    ma andare contro QUESTI test pi che leggittimo (!)

    punto 4.
    [Sicuramente tuttavia la scelta da fare ora : credere al sincero sviluppo della Corea oppure reprimerla e sanzionarla?]

    sincero sviluppo in cosa? in arme di distruzione di massa?
    :blink: :blink: :blink: :blink: :blink:
    reprimerla in cosa? nello sviluppo di arme di distruzione di massa?

    questo articolo ha una presa di posizione troppo evidente non risulta essere professionale!

  • Livio84

    love and peace….comunque io credo che la guerra non si imminente…mi sonopreoccupato molto di pi per il fatto della georgia…comunque non di certo una situazione da prendere sottogamba…

    La differenza e’ che negli stati uniti il presidente non e’ sicuramente una persona esaltata che lancerebbe un’ordigno nucleare mentre pyongyang mi pare un po’ di + un esaltato e in questi casi + son grossi gli armamenti e + sono i danni…

  • filippo

    Personalmente ritengo che , strategia o non strategia statunitense , i test nucleari non siano da tollerare , n se compiuti dagli stati uniti , che dalla corea o dal giappone .

    In quanto alla situazione politica , sociale ed economica coreana , non credo che un intervento da parte dei cosidetti paesi “democratici” potrebbe risolvere davvero la situazione.
    Ad ogni paese del mondo il suo percorso . Il regime totalitario non p che una tappa verso la democrazia stessa.

  • admin

    La lettura della storia non mi sembra molto esatta anche se in storia era una schiappa… posso sbagliarmi ma “lItalia sanzionata prima della seconda guerra mondiale ha sviluppato il protezionismo, un forte nazionalismo e le relazioni esclusive con la Germania, questultima, con le sazioni successive alla prima guerra mondiale, ha dato il potere ad Hitler, fatto nascere il nazismo-fascismo e provocato la seconda guerra mondiale.” mi sembra molto forzato come discorso…

    ragazzo, studia :tongue:

    No scherzi a parte vero e provato, difatti nella seconda grande guerra, avendo imparato dagli errori, gli stati hanno preferito aiutare (e sfruttare) il paese sconfitto che sanzionarlo nuovamente. Forse potevi dire forzato, dato che non si sa se si sarebbe sviluppati comunque questi nazionalismi estremi.

    Per lorenzo: ricordo che all’Iran non si voleva dare il permesso di fare test nucleari e nessuno vieta a dei paesi di creare armi: perch noi possiamo e loro no? Ovviamente da idioti

  • Rudyxp

    <>

    Gli Stati sono gli organi sovrani dal punto di vista del diritto internazionale, i quali sono TENUTI a determinati obblighi: NEGATIVI: astenersi dal compiere determinati comportamenti antigiuridici, POSITIVI: di controllo interno, DUTY TO PROTECT: di controllo esterno cercando di impedire comportamenti che ledano in qualche modo gli altri stati o i diritti umani.

    Inoltre responsabilit dello Stato, SOGGETTO in questione che produca fenomeni come inquinamento (in questo caso, possibile inquinamento nucleare), o altre cause che si possono ripercuotere anche su altri paesi, quindi pressoch ovvio che dev’essere sanzionato, al pari dell’industria che nel nostro paese immette scarichi, oltre i limiti previsti, all’interno di un corso d’acqua e danneggia ad esempio i contadini che cercano di coltivare qualcosa

    Spero di aver dato qualche notizia utile che possa aiutarvi a rispondere a domande come queste.

  • filippo

    in pi sento di dover dissentire con il commento di lorenzo.
    Presa di posizione o no , non c’ davvero da fidarsi degli stati uniti e nemmeno di qualsiasi altro paese che sventoli democrazia cos da tutte le parti.
    Ogni democrazia ha il suo lato oscuro e finch saremo retti da una economia prevalentemente capitalistica , la guerra sar sempre alle porte , test nucleari o no.

    Basta prendere come esempio il primo e il secondo conflitto mondiali , combattuti ,per lo pi ,per un motivo economico (la seconda per la crisi del ’29 e la prima per una crisi di sovrapproduzione), per capire o ,almeno, intuire dove potrebbe portare questa nuova crisi di sovrapproduzione.

    Comunque niente paura gente . Se davvero dovesse scatenarsi un conflitto atomico il prossimo conflitto lo combatteremo con le clave…

  • Rudyxp

    …inoltre nell’articolo + recente stato riportato che la scossa di terremoto non stata avvertita dalla Corea del Nord… ma da quella del SUD! ( con conseguente esito positivo nei confronti della Comunit Mondiale per il successo del test ): quindi l’esito si ripercosso all’interno di un’altro stato… quindi violazione della pace internazionale e sicurezza ex ART.51 CARTA ONU… cosa significa??? beh semplicemente che il consiglo di sicurezza ha il potere di adottare una misura di sicurezza al fine di reprimere tale comportamento:

    -USO DELLA FORZA: possibile di fronte a gravi violazioni della pace internazionali, a discrezione del CdS, o dinnanzi ad un attacco armato

    -USO DI MISURE NON CONCERNENTI LA FORZA: altri casi

    Vediamo un p cosa succeder…

  • ravenard

    solo un commento breve…PEACE AND LOVE
    l’unica cosa ke mi viene da dire

    non funziona mica nel mondo reale, la realt che se la korea sceglier di proseguire nella strada del nucleare a scopo bellico (ovvero far altri test che per chi non lo sapesse sono SEVERAMENTE vietati dalla comunit mondiale) l’unica mossa da fare sar usare la forza e allora facile che ci sar un altro milione di morti

  • Hit’EmUp

    Quando si capir che l’imperialismo stato il male della storia dell’uomo sar sempre troppo tardi…

  • Rudyxp

    solo un commento breve…PEACE AND LOVE
    l’unica cosa ke mi viene da dire

    non funziona mica nel mondo reale, la realt che se la korea sceglier di proseguire nella strada del nucleare a scopo bellico (ovvero far altri test che per chi non lo sapesse sono SEVERAMENTE vietati dalla comunit mondiale) l’unica mossa da fare sar usare la forza e allora facile che ci sar un altro milione di morti

    Quoto ravenard… certi commenti utopistici sono fondamentalmente inutili… visto che servono i fatti, e pi giusta e commisurata al fatto compiuto sar la sanzione e maggiori saranno le probabilit che altri fatti simili non verranno messi in atto, anche se per come io la vedo sar molto dura… soprattutto sul piano internazionale!

  • alessandro

    Prima o poi dovremmo morire tutti,o in questo modo o lottando, tanto la terza guerra mondiale vicina

  • Zoro Roronoa

    Io voglio solo dire una cosa: ma perch la Corea deve fare sti test? :wassat:

  • admin

    Io voglio solo dire una cosa: ma perch la Corea deve fare sti test? :wassat:

    probabilmente per affermare la sua potenza, per dire che c’ anche lei. Perch nella guerra fredda tutti continuavano a costruire armi anche se non ce n’era bisogno? Per dire “non attaccarmi o ti distruggo”… per intimidire

  • bandavampiri

    quello che io mi chiedo : perch su Il Piccolo (il quotidiano pi venduto nelle prov. di Gorizia e Trieste) in prima pagina mi d il Berlusca e la Noemi, mentre sorvola (no, aspetta, c’ un trafiletto di cinque righe all’interno) su questa questione?

    Da ignorante direi che i test nucleari vanno fatti, ma quelli da utilizzare per scopi civili. Non missili che guarda caso vanno a finire vicino al Giappone.
    La situazione tra Corea e Giappone storicamente tesa per 50 anni di occupazione? Non una scusa. La storia non pu essere una scusa.

  • Livio84

    Presa di posizione o no , non c’ davvero da fidarsi degli stati uniti e nemmeno di qualsiasi altro paese che sventoli democrazia cos da tutte le parti.
    Ogni democrazia ha il suo lato oscuro e finch saremo retti da una economia prevalentemente capitalistica , la guerra sar sempre alle porte , test nucleari o no.

    Ok ci sara’ pure un qualche lato oscuro magari, ma preferisci un totalitarismo a questo punto?
    Nella democrazia almeno vi e’ una sorta di mediazione tra le varie opinioni contrapposte che porta a una scelta il piu’ delle volte sana per l’intera comunita’ nel totalitarismo.. no!

  • Mayuri_Kurotsuchi_88

    Raga io non voglio esprimermi in merito sono temi delicati ed anke una singola opinione eccessivamente cruda (come la mia) potrebbe portare a situazioni catastrofike … il cuore, le idee e le mie tradizioni e valori di famiglia mi farebbero dire … ANDIAMO A SPAKKARE I CULI DI QUEI BASTARDI COREANI!!!!! ….

    alt … stop … rifletti … KurotsuchiMayuri_88 XD … forse stai esagerando … dicevo … il cuore dice questo ma la mente???

    la mente dice … non rompere i coglioni (scusate le volgarit) con altri centinaia di morti solo x 1 tuo capriccio o prepotenza …

    a ki dare retta alla mente o al cuore??? … beh io preferisco non scegliere … e voi???

    SALUTI & RISPETTO -.-

  • Quoto in toto Lorenzo.
    Com’ possibile starsene buonini solo perch gli USA hanno definito il fatto come “minaccia alla pace”? Ricordo a tutti quanti che seppur con tutte le contraddizioni stranote, gli USA ci hanno salvato le chiappette non meno di 60 anni fa, oltre a darci i mezzi per riprendere la nostra vita economica.
    E’ troppo comodo sparare frasi come “finch saremo retti da una economia prevalentemente capitalistica , la guerra sar sempre alle porte , test nucleari o no.”. Comodo nonch errato. Le guerre ci sono sempre state, ben prima del capitalismo e ben oltre il capitalismo (devo ricordare le guerre e le nefandezze perpetrate dagli sfavillanti regimi socialisti?).

    Inoltre devo dire che mai frase fu pi infelice: “Credere al sincero sviluppo coreano: nella migliore delle ipotesi lo stato crescerebbe, si svilupperebbe, avanzerebbe culturalmente e tecnologicamente diminuendo anche le ostilit verso i paesi del blocco orientale, dato che sono stati permissivi e potrebbero avere relazioni commerciali e politiche aperte con lo Stato.”
    Viene da chiedere a scapito di chi lo Stato coreano potrebbe svilupparsi…
    testare missili e far brillare cariche nucleari non mi sembrano indice di sviluppo di un popolo, quando di stupidit del gruppo dirigente (o del dittatore di turno, visto che il popolo, come sempre in questi casi, subisce e basta).

  • Sirrus

    probabilmente per affermare la sua potenza, per dire che c’ anche lei. Perch nella guerra fredda tutti continuavano a costruire armi anche se non ce n’era bisogno? Per dire “non attaccarmi o ti distruggo”… per intimidire

    Altra dimostrazione che dal passato non si impara mai niente.

  • admin

    probabilmente per affermare la sua potenza, per dire che c’ anche lei. Perch nella guerra fredda tutti continuavano a costruire armi anche se non ce n’era bisogno? Per dire “non attaccarmi o ti distruggo”… per intimidire

    Altra dimostrazione che dal passato non si impara mai niente.

    AHAH dal passato si impara come evitare le caxxate solo che nessuno guarda indietro. Esempio dalla guerra: se Hitler avesse visto la campagna russa di Napoleone forse le cose sarebbero andate diversamente.

    Raga io non voglio esprimermi in merito sono temi delicati ed anke una singola opinione eccessivamente cruda (come la mia) potrebbe portare a situazioni catastrofike … il cuore, le idee e le mie tradizioni e valori di famiglia mi farebbero dire … ANDIAMO A SPAKKARE I CULI DI QUEI BASTARDI COREANI!!!!! ….

    alt … stop … rifletti … KurotsuchiMayuri_88 XD … forse stai esagerando … dicevo … il cuore dice questo ma la mente???

    la mente dice … non rompere i coglioni (scusate le volgarit) con altri centinaia di morti solo x 1 tuo capriccio o prepotenza …

    a ki dare retta alla mente o al cuore??? … beh io preferisco non scegliere … e voi???

    SALUTI & RISPETTO -.-

    Non scegliere tra mente e cuore o non scegliere in generale restare immobili come foglie mentre passano le stagioni… inutile…

    quello che io mi chiedo : perch su Il Piccolo (il quotidiano pi venduto nelle prov. di Gorizia e Trieste) in prima pagina mi d il Berlusca e la Noemi, mentre sorvola (no, aspetta, c’ un trafiletto di cinque righe all’interno) su questa questione?

    Da ignorante direi che i test nucleari vanno fatti, ma quelli da utilizzare per scopi civili. Non missili che guarda caso vanno a finire vicino al Giappone.
    La situazione tra Corea e Giappone storicamente tesa per 50 anni di occupazione? Non una scusa. La storia non pu essere una scusa.

    L’informazione italiana una delusione. Per questo motivo ho voluto curare questa notizia

  • Sirrus

    Altra dimostrazione che dal passato non si impara mai niente.

    AHAH dal passato si impara come evitare le caxxate solo che nessuno guarda indietro. Esempio dalla guerra: se Hitler avesse visto la campagna russa di Napoleone forse le cose sarebbero andate diversamente.

    Mi sono espresso male. Dal passato si potrebbe imparare molto, ma nessuno lo fa. Era questo pi o meno quello che volevo dire^^.

  • admin

    Altra dimostrazione che dal passato non si impara mai niente.

    AHAH dal passato si impara come evitare le caxxate solo che nessuno guarda indietro. Esempio dalla guerra: se Hitler avesse visto la campagna russa di Napoleone forse le cose sarebbero andate diversamente.

    Mi sono espresso male. Dal passato si potrebbe imparare molto, ma nessuno lo fa. Era questo pi o meno quello che volevo dire^^.

    ehe specifica perch il senso era contrario e stavo per uccidere :biggrin:

  • lazzapeppers

    io mi trovo abbastanza d’accordo con lorenzo…nn venitemi a dire ke i test nucleari servono x lo sviluppo di un paese paese disastrato dalla crisi e soprattutto dalla DITTATURA…nn spostiamo l’attenzione sugli USA…xk il nippon ke si sta ca*ando in mano x 1 attacco nucleare…auguriamoci solo ke nn accada…

  • Sirrus

    ehe specifica perch il senso era contrario e stavo per uccidere :biggrin:

    Immagino^^.
    Chiedo perdono, e giustifico i miei scritti poco comprensibili con il caldo insopportabile. :happy:

  • arts1983

    Lasciamo i professionisti del giornalismo a parlare di premier e neo diciottenni (dal soggiorno sento in sottofondo un tg appena cominciato)…
    A me viene in mente solo una parola: PAURA.
    Perch Cernobyl insegna che il nucleare, anche quando serve (almeno in parte) a produrre energia elettrica, qualcosa di immensamente pi grande di noi.
    Perch visto come se la passano in Corea, anche se vero che vogliono sviluppare il nucleare per scopi non militari…han ben altro a cui pensare…e quindi ci credo poco.
    Perch ho ancora in mente un libro che raccontava di una ragazza sporcatasi con le piogge successive al nucleare in Giappone, e un altro che raccontava l’accaduto attraverso gli occhi di quella che allora era una bambina…e quella volta il colpevole era colui che ci ha liberato, vatti a fidare dei “buoni” (chiaro che non difendo chi c’era qui e chi c’era in Germania)…
    Perch chi si fida pi di chi si riempie la bocca di democrazia e liberazione? E’ un cane che si morde la coda: io mi difendo, allora io ti sanziono, e tu chi sei per farlo,…, allora ti attacco. E dire che alle medie la prof disse che studiare la storia serve a imparare dagli errori passati…ma la pensava cos solo la mia prof?

    Grazie per l’editoriale, ho sentito la notizia questa mattina alla radio ma mi ha fatto piacere leggere la notizia qui e i commenti di tutti.

  • namidakun90

    solo un commento breve…PEACE AND LOVE
    l’unica cosa ke mi viene da dire

    non funziona mica nel mondo reale, la realt che se la korea sceglier di proseguire nella strada del nucleare a scopo bellico (ovvero far altri test che per chi non lo sapesse sono SEVERAMENTE vietati dalla comunit mondiale) l’unica mossa da fare sar usare la forza e allora facile che ci sar un altro milione di morti

    gi..la pace nel mondo reale non funziona..bello armiamoci tutti usiamo la forza e autosterminiamoci! evvai :wink:

  • namidakun90

    Raga io non voglio esprimermi in merito sono temi delicati ed anke una singola opinione eccessivamente cruda (come la mia) potrebbe portare a situazioni catastrofike … il cuore, le idee e le mie tradizioni e valori di famiglia mi farebbero dire … ANDIAMO A SPAKKARE I CULI DI QUEI BASTARDI COREANI!!!!! ….

    alt … stop … rifletti … KurotsuchiMayuri_88 XD … forse stai esagerando … dicevo … il cuore dice questo ma la mente???

    la mente dice … non rompere i coglioni (scusate le volgarit) con altri centinaia di morti solo x 1 tuo capriccio o prepotenza …

    a ki dare retta alla mente o al cuore??? … beh io preferisco non scegliere … e voi???

    SALUTI & RISPETTO -.-

    azz ke cuore di… :whistle:…bh se posso permettermi meglio ke nn dai retta a nessuna delle due :ninja:

  • Andry89.a

    Bellissima Rubrica!!! Io sono per la seconda ipotesi, ma non come avvenuto prima della Seconda Guerra Mondiale, all’epoca la fantomatica Societ delle Nazion era una burla, una societ fantoccio non aveva poteri non faceva niente…teniamo conto che gli USA non vi facevano nemmeno parte…Se l’ONU fosse l’organizzazione che tutti ci aspettimo, cio un organizzazione capace di organizzare i vari paesi e SANZIONARLI in modo serio e leggittimo forse si potrebbe fare qualcosa…ma visto che l’ONU un’altra Societ delle Nazioni…non porterebbe a nulla…i test nucleari sarebbero da canellare (naturalmente i paesi ostili medio-orientali non la pensano cos, quindi giusto che i paesi occidentali compreso il Giappone trovino una soluzione al pi presto!!!

  • Sirrus

    gi..la pace nel mondo reale non funziona..bello armiamoci tutti usiamo la forza e autosterminiamoci! evvai :wink:

    La pace un concetto estraneo alla natura umana, e per questo utopico. Tentare di raggiungerla sicuramente nobilita, ma utopia rimane.

  • Live

    Sirrus=Pain :tongue:

  • Sirrus

    Sirrus=Pain :tongue:

    Ti correggo… Pain=Sirrus.
    :cool:

  • Rudyxp

    Bellissima Rubrica!!! Io sono per la seconda ipotesi, ma non come avvenuto prima della Seconda Guerra Mondiale, all’epoca la fantomatica Societ delle Nazion era una burla, una societ fantoccio non aveva poteri non faceva niente…teniamo conto che gli USA non vi facevano nemmeno parte…Se l’ONU fosse l’organizzazione che tutti ci aspettimo, cio un organizzazione capace di organizzare i vari paesi e SANZIONARLI in modo serio e leggittimo forse si potrebbe fare qualcosa…ma visto che l’ONU un’altra Societ delle Nazioni…non porterebbe a nulla…i test nucleari sarebbero da canellare (naturalmente i paesi ostili medio-orientali non la pensano cos, quindi giusto che i paesi occidentali compreso il Giappone trovino una soluzione al pi presto!!!

    L’ONU purtroppo ha le mani legate: Il Consiglio di Sicurezza l’organo ad hoc in seno all’ONU con la competenza specifica di deliberare su questioni concernenti la pace e la sicurezza internazionale, unico organo la quale pu emanare atti vincolanti per gli stati: composto da 15 membri di cui 5 permanenti cui hanno il diritto di veto (diritto di impedire l’approvazione di una delibera mediante voto negativo espresso) e sono rispettivamente USA, UK, CINA, RUSSIA E FRANCIA… Detto questo vi sembra possibile che uno di questi paesi sia intenzionato a inibire il nucleare come fonte di energia? Unica Soluzione secondo me logica–>approfondire e incrementare i fondi per la ricerca sull’energia nucleare per renderla sicura il pi possibile. Altra possibilit sperare in una riforma del sistema internazionale…

  • Ste

    punto 1.
    [Chi siamo noi per impedire i test nucleari ad un Paese?]
    ma non lo so, magari persone che farebbero a meno di una terza guerra mondiale nucleare?
    …i test bellici non sono test nucleari, sono test di distruzione
    i test sulle centrali nucleari sono test…no sulle bombe
    ma dici vero?

    punto 2.
    [Questo non aumenta solamente le ostilit tra potenze e Paesi minori?]
    si certo, esprimere il disappunto sui test aumenta l’ostilit…non i test nucleari di per s
    mah! (!??!)

    punto 3.
    [Perch dovremmo noi fermarli?]
    ora che mi ci fai pensare…per nessun motivo reale, a meno che non si contro la guerra per esempio…ma sai come dice mio padre a 60 anni la guerra davvero utile perch aumenta i posti di lavoro (??!!??)
    …te lo presento magari andate d’accordo!
    (non uno scherzo…pero’ pap ti voglio bene lo stesso :heart: )

    punto 3.
    [Che questa sia la conseguenza di una scelta politica sbagliata da parte degli Stati Uniti?]
    Che questa sia una domanda retorica?
    …andiamo lo sappiamo tutti che gli Stati Uniti sono un paese megalomane e irritante
    ma andare contro QUESTI test pi che leggittimo (!)

    punto 4.
    [Sicuramente tuttavia la scelta da fare ora : credere al sincero sviluppo della Corea oppure reprimerla e sanzionarla?]

    sincero sviluppo in cosa? in arme di distruzione di massa?
    :blink: :blink: :blink: :blink: :blink:
    reprimerla in cosa? nello sviluppo di arme di distruzione di massa?

    questo articolo ha una presa di posizione troppo evidente non risulta essere professionale!

    Parole sante…
    Stavo per fare un post tale e quale a questo dopo aver letto l’articolo ma sono stato preceduto! :tongue:
    Raga un minimo di buonsenso dai… :happy:

  • namidakun90

    gi..la pace nel mondo reale non funziona..bello armiamoci tutti usiamo la forza e autosterminiamoci! evvai :wink:

    La pace un concetto estraneo alla natura umana, e per questo utopico. Tentare di raggiungerla sicuramente nobilita, ma utopia rimane.

    sar pure utopico come concetto..per nn mi pare proprio corretto affermare ke il concetto di pace estraneo alla natura umana…non mi pare ke nasciamo con un coltello in mano pronti a sgozzare mammina.. e famigliuola annessa..anke se siamo la raza piu autodistruttiva della terra.. kmq preferisco rimanere utopista..nessun pretesto valido a giustificare una guerra..

  • lazzapeppers

    La pace un concetto estraneo alla natura umana, e per questo utopico. Tentare di raggiungerla sicuramente nobilita, ma utopia rimane.

    basta solo ke tt vogliano la pace e la guerra nn c’ pi…basta 1 ke voglia la guerra e tt sono in guerra…x me nn 1 concetto strano…
    la guerra sarebbe bella se nessuno muorisse x davvero e se perdi ricarichi la partita dall’ultimo salvataggio…ma nn cos…ragazzi ventenni ke sognano 1a vita nuova e x tre franchi in pi vanno a buttar via i loro sogni…
    fate l’amore nn fate la guerra (avremmo qualcosa da imparare da loro…almeno si divertivano di +…)

  • Alessio

    Se la corea preferisce lo sviluppo , puo dirlo apertamente . Invece cosa fa ?
    Dichiara il falso al tutto il mondo , come se fosse facile prendere per il culo le potenze del mondo .

    L’admin che posta le notizie solo qualcuno che si limita a leggere da un altra parte la notizia e la riposta, aggiungendo commenti e sue considerazioni …Ma secondo te TEST NUCLEARI DI MISSILI AD ALTA GITTATA possono essere considerati sviluppo ??? DOVE VIVI ???
    Per me prendono il nome di GUERRA.
    Bisogna stare molto attenti a cio che si scrive , perch si ha il potere di influenzare molto chi legge… Corea sviluppo ? Sviluppo un corno.
    Sviluppo significa creare nuovi posti di lavoro , con imprese e opere pubbliche , il lancio dei missili uno spreco totale se non si in guerra!

  • Sirrus

    La pace un concetto estraneo alla natura umana, e per questo utopico. Tentare di raggiungerla sicuramente nobilita, ma utopia rimane.

    basta solo ke tt vogliano la pace e la guerra nn c’ pi…basta 1 ke voglia la guerra e tt sono in guerra…x me nn 1 concetto strano…

    Se questa per te non utopia, non so cosa tu intenda per tale.^^

    @namidakun90: l’uomo per natura finito. Pu immaginare concetti astratti come la pace, ma non concepirli o raggiungerli.

  • Alessio

    Io voglio solo dire una cosa: ma perch la Corea deve fare sti test? :wassat:

    probabilmente per affermare la sua potenza, per dire che c’ anche lei. Perch nella guerra fredda tutti continuavano a costruire armi anche se non ce n’era bisogno? Per dire “non attaccarmi o ti distruggo”… per intimidire

    *Voi siete totalmente pazzi fregati … ma tranquilli ! solo il caldo ! Cmq ARTICOLO NON PROFESSIONALE

  • lazzapeppers

    La pace un concetto estraneo alla natura umana, e per questo utopico. Tentare di raggiungerla sicuramente nobilita, ma utopia rimane.

    basta solo ke tt vogliano la pace e la guerra nn c’ pi…basta 1 ke voglia la guerra e tt sono in guerra…x me nn 1 concetto strano…

    Se questa per te non utopia, non so cosa tu intenda per tale.^^

    @namidakun90: l’uomo per natura finito. Pu immaginare concetti astratti come la pace, ma non concepirli o raggiungerli.

    mi fai mosciare le palle con certi discorsi (scusa il termine,nn prendertela + di tanto)…ma ke uomo 6 se nn sogni 1 mondo migliore?
    …fra qualche centinaio di anni (se saremo vivi XD) nn ci sar nemmeno nel vocabolario la parola guerra…

  • Sirrus

    Cmq ARTICOLO NON PROFESSIONALE

    Nessuno qui un “professionista”. Questa non una redazione di giornalisti, ma un blog, dove ogni blogger scrive le proprie idee e commenti sugli argomenti che decide di trattare. Come blog non viene richiesta l’oggettivit del giornalismo. Blog deriva da “Diario”, e come tale uno che scrive in un blog pu esprimere le proprie idee come meglio crede.

  • Sirrus

    mi fai mosciare le palle con certi discorsi (scusa il termine,nn prendertela + di tanto)…ma ke uomo 6 se nn sogni 1 mondo migliore?
    …fra qualche centinaio di anni (se saremo vivi XD) nn ci sar nemmeno nel vocabolario la parola guerra…

    Figurati, ma per le palle mosce mi farei vedere da un buon medico.
    Io non ho mai detto di non sognare un mondo migliore. Se avessi letto bene il mio primo intervento ho detto che l’ideale di pace nobile da raggiungere. Dico solo che l’uomo non in grado di raggiungerlo. Ma il bello proprio desiderare la pace anche essendo consapevoli che non ci sar mai. Questa la vera difficolt, e solo sapendo questo, e tentando comunque di raggiungere la pace, si vive la vita pienamente.

  • Alessio

    @admin : Linformazione italiana una delusione. Per questo motivo ho voluto curare questa notizia.

    Coooooooooooooooooosa??? Ma se l’hai presa dal corriere della sera , come fai a dire che disinformato ?
    Cio , ti sei documentato da una fonte disinformata ?

    Si puo curare un po di piu qualcosa sui manga in generale invece di scrivere boiate ? Ma non siamo su komixjam.it ? Ultimamente sto leggendo solo di marvel e wolverine , di cui non me importa molto _-_

    Aggiungo che questo articolo mi ha davvero inorridito

  • Alessio

    Cmq ARTICOLO NON PROFESSIONALE

    Nessuno qui un “professionista”. Questa non una redazione di giornalisti, ma un blog, dove ogni blogger scrive le proprie idee e commenti sugli argomenti che decide di trattare. Come blog non viene richiesta l’oggettivit del giornalismo. Blog deriva da “Diario”, e come tale uno che scrive in un blog pu esprimere le proprie idee come meglio crede.

    Sul titolo di pagina c’ scritto Editoriale , come se fosse un giornale!
    Finquando si scrive su naruto o one piece si puo anche sbagliare ! Questi sono argomenti di portata troppo ampia !
    Se un ragazzino disinformato leggesse : lItalia sanzionata prima della seconda guerra mondiale ha sviluppato il protezionismo, un forte nazionalismo e le relazioni esclusive con la Germania, questultima, con le sazioni successive alla prima guerra mondiale, ha dato il potere ad Hitler, fatto nascere il nazismo-fascismo e provocato la seconda guerra mondiale rimarrebbe segnato a vita … Bisogna esprimere la notizia cosi com’ in modo obiettivo senza prese di posizione per poter dare al lettore la capacita di esprire un giudizio personale !

  • lazzapeppers

    Figurati, ma per le palle mosce mi farei vedere da un buon medico.

    ke cura pensi ke mi dia?nn leggere?

    Io non ho mai detto di non sognare un mondo migliore. Se avessi letto bene il mio primo intervento ho detto che l’ideale di pace nobile da raggiungere. Dico solo che l’uomo non in grado di raggiungerlo. Ma il bello proprio desiderare la pace anche essendo consapevoli che non ci sar mai. Questa la vera difficolt, e solo sapendo questo, e tentando comunque di raggiungere la pace, si vive la vita pienamente.

    l’ho letto bene infatti la penso totalmente contraria alla tua ideologia pessimistica…se tutti viviamo cm dici te cercando di raggiungere la pace ci si arriva…sono stati fatti molti passi in questo mezzo secolo…e tanti ancora se ne faranno…con mondo istruito alla pace ke guerra vuoi ke ci sia?(ovviamente 1 progetto ke prevede qualche secolo a farla grande, ma sono + ke sicuro ke se la gente comincer a pensare, nn esister pi la guerra)

  • Jacques mate

    Credere o meno alla buona fede di questi esperimenti non penso sia una questione centrale o minimamente importante.

    La questione non si pone dato che non ho mai capito come si possa intendere come leciti esperimenti ‘bellici’.
    Per non parlare della quantit di denaro spesa per ricerche assolutamente inutili e ripeto, solo indirizzate ad un possibile uso bellico e quindi in ogni caso sbagliato di qualsiasi forma di esperimento, solo per puro piacere di manifestazione di potenza e desiderio di sentirsi al di sopra delle altre nazioni. E poi ci sono persone che muoiono nel mondo di fame, di povert, per non parlare dell’impoverimento di praticamente tutto il globo con un sistema economico al limite del collasso e che per miracolo s’ salvato. Continuiamo a divertirci spendendo capitali in cose come queste: sicuramente un grande passo avanti verso la totale perdita della nostra autoconservazione e convivenza.

  • Sirrus

    Sei tu l’ottimista lazzapeppers: non dovrebbero proprio ammosciarsi le palle… a meno che non dipenda da altro :ermm:
    La storia non mi pare dimostri che l’umanit stia andando verso una pace futura (anche tra secoli), anzi.
    Buon per te che sei ottimista, ma non farti ammosciare le palle solo perch altri sono pessimisti.

  • Sirrus

    Se un ragazzino disinformato leggesse

    E’ evidente che admin ha commentato una notizia, non ha dato una notizia. E’ altrettanto chiaro che nel testo di questo articolo, post, editoriale (chiamalo come vuoi) vengono date opinioni.
    E dubito fortemente che qualcuno qui, per quanto disinformato possa essere, verr mai “segnato a vita”.^^

  • Alessio

    Se un ragazzino disinformato leggesse

    E’ evidente che admin ha commentato una notizia, non ha dato una notizia. E’ altrettanto chiaro che nel testo di questo articolo, post, editoriale (chiamalo come vuoi) vengono date opinioni.
    E dubito fortemente che qualcuno qui, per quanto disinformato possa essere, verr mai “segnato a vita”.^^

    Bah .. io per fortuna con i miei 17 anni di vita ho la capacita di distinguere una notizia da un commento o una opinione , come la chiami tu .

    Il vero problema se gli altri riescono a comprendere questa differenza.

  • lazzapeppers

    Sei tu l’ottimista lazzapeppers: non dovrebbero proprio ammosciarsi le palle… a meno che non dipenda da altro :ermm:
    La storia non mi pare dimostri che l’umanit stia andando verso una pace futura (anche tra secoli), anzi.
    Buon per te che sei ottimista, ma non farti ammosciare le palle solo perch altri sono pessimisti.

    mi ricordo di aver studiato guerre ke duravan 100 anni tra francia ed inghilterra…ora gli europei nn fanno pi guerre (qualcosina gli inglesi…ma nulla di rilevante)…danno solo aiuti…cm l’abbiamo capito noi…lo possono capire pure gli altri…forse queste popolazioni fuori dal mondo hanno bisogno delle nostre esperienze…ma 1a volta ke anke loro le proveranno, capiranno ke fanno solo male, ke si vinca e ke si perda…

  • Sirrus

    Bah .. io per fortuna con i miei 17 anni di vita ho la capacita di distinguere una notizia da un commento o una opinione , come la chiami tu .

    Il vero problema se gli altri riescono a comprendere questa differenza.

    Preoccuparsi cos del prossimo gi a 17 anni ammirevole. Tranquillo, crescendo il loro “trauma” guarir.

    p.s.: in questo caso sono ottimista, lazzapeppers :blink:

  • Sirrus

    mi ricordo di aver studiato guerre ke duravan 100 anni tra francia ed inghilterra…ora gli europei nn fanno pi guerre (qualcosina gli inglesi…ma nulla di rilevante)…danno solo aiuti…cm l’abbiamo capito noi…lo possono capire pure gli altri…forse queste popolazioni fuori dal mondo hanno bisogno delle nostre esperienze…ma 1a volta ke anke loro le proveranno, capiranno ke fanno solo male, ke si vinca e ke si perda…

    Niente, io sono pessimista. Vedo il bicchiere mezzo vuoto, e vedo come le guerre ci sono sempre state, si sono spostate, e continueranno a spostarsi, perch una persona pu imparare dai propri sbagli, ma un popolo difficilmente ha la memoria lunga.

  • lazzapeppers

    Si puo curare un po di piu qualcosa sui manga in generale invece di scrivere boiate ? Ma non siamo su komixjam.it ? Ultimamente sto leggendo solo di marvel e wolverine , di cui non me importa molto _-_

    penso ke qui siamo su “komix”jam…nn “manga”jam…x cui pi ke ovvio ke si parli anke di fumetti…

  • lazzapeppers

    Niente, io sono pessimista. Vedo il bicchiere mezzo vuoto, e vedo come le guerre ci sono sempre state, si sono spostate, e continueranno a spostarsi, perch una persona pu imparare dai propri sbagli, ma un popolo difficilmente ha la memoria lunga.

    rimarranno i testi ed i video…ank’io nn ero presente ma l’ho cmq vista la seconda guerra mondiale…
    la guerra si sposter ed alla fine, quando sar andata a casa di tt, vedrai ke nessuno la inviter pi…

  • layla76

    quoto pienamente lorenzo! dai ragazzi non si pu parlare di sincero sviluppo per un missile nucleare…la Corea ha dichiarato ufficialmente che si tratta di test volti a rafforzare la propria autodifesa. Ci sarebbe piuttosto da chiedersi perch mai senta il bisogno di rafforzare le sue risorse belliche o se abbia in mente qualcosa…
    comunque in questo momento sar riunito il consiglio di sicurezza, quindi spero vivamente che decidano per intervenire in qualche modo, visto che almeno russia, usa e cina hanno dichiarato di essere contro quanto accaduto. d’altra parte se le leggi internazionali vietano quanto stato fatto dalla corea, giunto che si intervenga in qualche modo, se no chi le rispetterebbe pi?

  • Sirrus

    rimarranno i testi ed i video…ank’io nn ero presente ma l’ho cmq vista la seconda guerra mondiale…
    la guerra si sposter ed alla fine, quando sar andata a casa di tt, vedrai ke nessuno la inviter pi…

    Vederla e viverla sono due concetti diversi. Molta gente come te la vede e la disprezza e non vuole averci nulla a che fare. Ma altri la vedono e ne traggono altri pensieri. Il fatto che non sono tutti come te, lazzapeppers, e molti che oggi vivono la guerra, decidono di continuarla per sentimenti di vendetta o “giustizia”.
    Hai detto tu stesso che basta solo uno perch nasca una guerra.
    La guerra non andr mai a casa di tutti, perch la gente muore, e nascono nuove persone, che non l’hanno mai vissuta, e per gli stessi e soliti stolti motivi potranno provocarne di nuove. Cos stato anche in passato. Il futuro sar diverso solo perch ci sono video e testi? Forse. Io ne dubito.
    Comunque ti ringrazio per il dialogo che sto avendo con te in questi commenti. Ogni tanto, si leggono cose belle qui.^^

  • admin

    mi fai mosciare le palle con certi discorsi (scusa il termine,nn prendertela + di tanto)…ma ke uomo 6 se nn sogni 1 mondo migliore?
    …fra qualche centinaio di anni (se saremo vivi XD) nn ci sar nemmeno nel vocabolario la parola guerra…

    Figurati, ma per le palle mosce mi farei vedere da un buon medico.
    Io non ho mai detto di non sognare un mondo migliore. Se avessi letto bene il mio primo intervento ho detto che l’ideale di pace nobile da raggiungere. Dico solo che l’uomo non in grado di raggiungerlo. Ma il bello proprio desiderare la pace anche essendo consapevoli che non ci sar mai. Questa la vera difficolt, e solo sapendo questo, e tentando comunque di raggiungere la pace, si vive la vita pienamente.

    Parole (come hanno detto) sante.

    Mi duole vedere come un 17enne risponda cos ad un articolo di un blog. Ora risponder da bravo blogger.

    @admin : Linformazione italiana una delusione. Per questo motivo ho voluto curare questa notizia.

    Coooooooooooooooooosa??? Ma se l’hai presa dal corriere della sera , come fai a dire che disinformato ?
    Cio , ti sei documentato da una fonte disinformata ?

    Si puo curare un po di piu qualcosa sui manga in generale invece di scrivere boiate ? Ma non siamo su komixjam.it ? Ultimamente sto leggendo solo di marvel e wolverine , di cui non me importa molto _-_

    Aggiungo che questo articolo mi ha davvero inorridito

    Leggi meglio l’articolo, forse ti sei perso i motivi. Solo Marvel e Wolverine? Un altro paio di occhiali per favore. Abbiamo una media di 35 articoli a settimana e 5 di questi, sempre di media, trattano Marvel e mondo DC.

    Cmq ARTICOLO NON PROFESSIONALE

    Nessuno qui un “professionista”. Questa non una redazione di giornalisti, ma un blog, dove ogni blogger scrive le proprie idee e commenti sugli argomenti che decide di trattare. Come blog non viene richiesta l’oggettivit del giornalismo. Blog deriva da “Diario”, e come tale uno che scrive in un blog pu esprimere le proprie idee come meglio crede.

    Sul titolo di pagina c’ scritto Editoriale , come se fosse un giornale!
    Finquando si scrive su naruto o one piece si puo anche sbagliare ! Questi sono argomenti di portata troppo ampia !
    Se un ragazzino disinformato leggesse : lItalia sanzionata prima della seconda guerra mondiale ha sviluppato il protezionismo, un forte nazionalismo e le relazioni esclusive con la Germania, questultima, con le sazioni successive alla prima guerra mondiale, ha dato il potere ad Hitler, fatto nascere il nazismo-fascismo e provocato la seconda guerra mondiale rimarrebbe segnato a vita … Bisogna esprimere la notizia cosi com’ in modo obiettivo senza prese di posizione per poter dare al lettore la capacita di esprire un giudizio personale !

    Non vero, un blog. Io ho dato informazione ed espresso il mio giudizio. Voi fate altrettanto con i commenti. Quella “regoletta” applicata nel mondo dell’editoria vera e propria e non viene MAI rispettata. Noi, come detto precedentemente ed in altre occasioni, siamo un blog e non siamo una testata editoriale. La parola “Editoriale” sta ad indicare una specifica rubrica che ho voluto aprire.

    Per favore leggete meglio :smile:

  • Lollo

    Premetto che sono una ragazzina di 14 anni,quindi non so ancora affrontare molto bene argomenti di questo calibro.xD
    Comunque sono contraria al nucleare,per una sola,semplice ragione:credo che in mano a queste potenze non possa diventare altro che un pericolo costante.Come dice Pain/Nagato in Naruto:”le persone sono stupide”.Penso che non esiterebbero ad usare questo “potere” per affermare la propria “superiorit”.
    Spero vivamente che non ci sia una guerra.Mi rendo conto che l’uomo per ottenere il potere disposto a tutto…che razza di mondo.A che serve studiare la storia se poi ripetiamo sempre gli stessi errori del passato?

  • Gray

    Premetto che sono una ragazzina di 14 anni,quindi non so ancora affrontare molto bene argomenti di questo calibro.xD
    Comunque sono contraria al nucleare,per una sola,semplice ragione:credo che in mano a queste potenze non possa diventare altro che un pericolo costante.Come dice Pain/Nagato in Naruto:”le persone sono stupide”.Penso che non esiterebbero ad usare questo “potere” per affermare la propria “superiorit”.
    Spero vivamente che non ci sia una guerra.Mi rendo conto che l’uomo per ottenere il potere disposto a tutto…che razza di mondo.A che serve studiare la storia se poi ripetiamo sempre gli stessi errori del passato?

    per avere 14 anni, hai trattato l’argomento con la maturit di un adulto, anke se con gli ideali di un’anima innocente… :wink:
    cmq io non sono del tutto a sfavore del nucleare… tra le forme di energia rinnovabili quella pi abbordabile! infatti mi sembra assurdo che in italia di impianti nucleari (in funzione) non ce ne siano… se nel lontano 82 non avessero fatto chiudere i nostri i impianti a quest’ora non dovremmo comprare l’energia prodotta dalla Francia, e magari avremmo meno debiti!!!!!! poi perche sono stati chiusi sti impianti? a causa del referendum che ci fu all’epoca e che vide la popolazione votare a favore della chiusura della centrali! questo perche ci fu il disastro di Cernobil… capisco che fu una tragedia, ma c’ da premettere che l’impianto era in gravi condizioni e in stato d’usura, mentre i nostri erano nuovi e funzionanti!!! secondo me la scelta dell’epoca fu solo d’impulso…

  • hell is 4 loser..

    Are we perhaps approaching there to the 3 world war?? perhaps.. or it is the nth attempt of repression from the super powers as USA.
    in the best of the hypotheses the chorea will be repressed. in the worse one there will be a war….
    but with the repression hate is not gotten???
    the man and the nature of the man are destructive, and the life ago its course you propose errors of the past (2 world war – 2 war of the gulf – 2COLD WAR????).

    Halbert hainstayn said: I don’t know with that weapons will be fought the third war world but of sure the fourth grade with stones and batons

  • Lollo

    per avere 14 anni, hai trattato l’argomento con la maturit di un adulto, anke se con gli ideali di un’anima innocente… :wink:
    cmq io non sono del tutto a sfavore del nucleare… tra le forme di energia rinnovabili quella pi abbordabile! infatti mi sembra assurdo che in italia di impianti nucleari (in funzione) non ce ne siano… se nel lontano 82 non avessero fatto chiudere i nostri i impianti a quest’ora non dovremmo comprare l’energia prodotta dalla Francia, e magari avremmo meno debiti!!!!!! poi perche sono stati chiusi sti impianti? a causa del referendum che ci fu all’epoca e che vide la popolazione votare a favore della chiusura della centrali! questo perche ci fu il disastro di Cernobil… capisco che fu una tragedia, ma c’ da premettere che l’impianto era in gravi condizioni e in stato d’usura, mentre i nostri erano nuovi e funzionanti!!! secondo me la scelta dell’epoca fu solo d’impulso…

    Be’,se venisse usato solo come fonte di energia mi andrebbe pure bene…ma sono sicura che poi lo utilizzerebbero anche per altri scopi.

  • Sirrus

    Anche internet nato per scopi militari. Alla fine non tanto la scoperta in se ad essere pericolosa, ma come la si usa.

  • admin

    Anche internet nato per scopi militari. Alla fine non tanto la scoperta in se ad essere pericolosa, ma come la si usa.

    :D come le testate nucleari per spedire via UPS :biggrin:

  • Sirrus

    :D come le testate nucleari per spedire via UPS :biggrin:

    Ovviamente la testata nucleare gi un fine di una scoperta. Il fine peggiore, ovviamente.

  • namidakun90

    Anche internet nato per scopi militari. Alla fine non tanto la scoperta in se ad essere pericolosa, ma come la si usa.

    quoto in pieno

    rimarranno i testi ed i video…ank’io nn ero presente ma l’ho cmq vista la seconda guerra mondiale…
    la guerra si sposter ed alla fine, quando sar andata a casa di tt, vedrai ke nessuno la inviter pi…

    Vederla e viverla sono due concetti diversi. Molta gente come te la vede e la disprezza e non vuole averci nulla a che fare. Ma altri la vedono e ne traggono altri pensieri. Il fatto che non sono tutti come te, lazzapeppers, e molti che oggi vivono la guerra, decidono di continuarla per sentimenti di vendetta o “giustizia”.
    Hai detto tu stesso che basta solo uno perch nasca una guerra.
    La guerra non andr mai a casa di tutti, perch la gente muore, e nascono nuove persone, che non l’hanno mai vissuta, e per gli stessi e soliti stolti motivi potranno provocarne di nuove. Cos stato anche in passato. Il futuro sar diverso solo perch ci sono video e testi? Forse. Io ne dubito.
    Comunque ti ringrazio per il dialogo che sto avendo con te in questi commenti. Ogni tanto, si leggono cose belle qui.^^

    kome dici tu vedere e vivere un esperienza sono due situazioni fondamentalmente diverse..ovviamente colloro ke la vivono prenderanno la cosa in maniera differente da coloro ke la vedono solamente.. ovvio ke nn tutti han avuto la sfortuna di vivere una guerra..ma nn mi sembra ke ci impedisca loro di capire attraverso l’esperienza di coloro ke l’hanno vissuta..ke nn la soluzione migliore..
    nn sono d’accordo riguardo la tua affermaz ke la guerra nn possa andar in kasa di tutti..se si riesce a tener viva la memoria e a educare al ricordo della guerra facendone capire le reali ripercussioni e conseguenze..potremmo “portare” la guerra nelle case di tutti senza averne gli stessi effetti distruttivi ma con una buona percentuale di effetto deterrente.almeno spero
    nn sono nemm d’accordo sul fatto ke basti uno per fare guerra..la guerra si fa in due

  • namidakun90

    un altra cosa..hai detto ke molti scelgon di continuare la guerra per motivi di vendetta o per un senso di giustizia…io penso ke molti scelgon di continuare la guerra perk nella guerra ci sono nati e non conoscono altra alternativa..e perk la via piu facile

  • Sirrus

    un altra cosa..hai detto ke molti scelgon di continuare la guerra per motivi di vendetta o per un senso di giustizia…io penso ke molti scelgon di continuare la guerra perk nella guerra ci sono nati e non conoscono altra alternativa..e perk la via piu facile

    Molti lo faranno per quello, altri per i motivi che ho detto io… altri ancora per motivi che nessuno di noi due magari riesce ad immaginare. L’uomo ha molta fantasia nel trovare scuse per fare la guerra.

  • namidakun90

    purtroppo hai ragione su qst..troppa fantasia…ci sono sempre i due lati delle medaglie… una fantasia ke ha portato l’uomo a compieri atti efferati ke han superato la fantasia stessa..ma qsta fantasia anke la stessa ke ha portato l’uomo a realizzare le piu belle opere d’arti, poesie musiche.. qsta “fantasia” ke fa dell’uomo un essere unico nel suo genere

  • Sirrus

    purtroppo hai ragione su qst..troppa fantasia…ci sono sempre i due lati delle medaglie… una fantasia ke ha portato l’uomo a compieri atti efferati ke han superato la fantasia stessa..ma qsta fantasia anke la stessa ke ha portato l’uomo a realizzare le piu belle opere d’arti, poesie musiche.. qsta “fantasia” ke fa dell’uomo un essere unico nel suo genere

    L’apprezzamento del bello e la creazione di arte non una prerogativa della specie homo sapiens (e nemmeno dei soli primati). L’unicit della nostra specie che l’unica ad essere capace di creare (ma gi li ha) i mezzi per estinguersi con le proprie mani.^^

  • namidakun90

    bh dal basso della mia ignoranza nn ho mai visto giraffe affrescare volte o elefanti comporre sinfonie oppure lucertole volte al cielo ad ammirare le stelle :biggrin: bho forse nn ho capito cosa intendi..e poi cos come abbiamo la capacit di creare mezzi per autodistruggerci e siamo gli unici in grado di farlo..stai sicuro ke siamo anke gli unici in grado di creare nn solo i mezzi ma anke le condizioni per autoconservarci :wink:
    l’eterno diverbio del bikkiere mezo pieno e mezzo vuoto..ma io aggiungo ke volere potere! il tutto poi sta in ci ke si vuole

  • Sirrus

    bh dal basso della mia ignoranza nn ho mai visto giraffe affrescare volte o elefanti comporre sinfonie oppure lucertole volte al cielo ad ammirare le stelle :biggrin: bho forse nn ho capito cosa intendi..

    L’etologia a scuola viene quasi guardata come la peste, e nessuno si prende la pena di insegnarla. Io ho la fortuna di avere un fratello che studia scienze naturali, e basta chiedere ad un qualsiasi etologo e ti dir che gli animali creano arte e apprezzano il bello, ma non con le nostre stesse tecniche o negli stessi modi.
    Cerchiamo l’intelligenza al di fuori del nostro pianeta, e non ci accorgiamo che ce l’abbiamo tutta intorno, solo perch pensiamo egoisticamente che un essere intelligente deve ragionare come noi o fare le stesse cose.

    “Volere potere”. Il luogo comune valido solo per inguaribili ottimisti.

  • namidakun90

    hahaha grande..bh sull’etologia nn mi esprimo.. nn ho la benkminima conoscenza in qst campo..kmq ovvio ke non sono le stesse teknike o gli stessi modi..noi kreiamo e aprezziamo il bello con la consapevolezza di farlo..nn vorrei sbagliarmi ma gli animali han come scopo quello dell’autoconservazione e il loro aprezzamento di bello e qndi la ricerca di esso e la creazione della loro “arte”.. penso siano finalizzate proprio a quello..poi forse mi sbaglio..
    per il resto..ritengo sia un luogo comune considerare un luogo comune “volere potere”
    nn penso ke noi due riusciremmo a trovare molti punti in comune :silly:
    hehehe

  • Sirrus

    nn penso ke noi due riusciremmo a trovare molti punti in comune :silly:
    hehehe

    Essendo io pessimista e tu ottimista, direi di no… ma con questa frase hai dimostrato di essere pessimista. XD

  • lazzapeppers

    scusate il ritardo avrei 1po’ di cose da dire se sono in tempo XD

    Comunque ti ringrazio per il dialogo che sto avendo con te in questi commenti. Ogni tanto, si leggono cose belle qui.^^

    io ringrazio te…xk almeno si pu dialogare nonostante le idee differenti!
    riguardo al resto dico ke ne io ne mio padre abbiamo sperimentato la guerra xk nn eravamo nati…nn so quello ke dice lui, ma nn occorre viverla x capire ke sbagliata…ammetto, dopo aver riletto, di aver scritto qualche cavolata ke mi passava x la testa quel momento e ke ora nn scriverei +…
    cmq questo il mio piano x 1 mondo senza guerra: sensibilizzazione della gente con documentari post-guerra ke mostano tt gli effetti negativi e positivi (se ce ne sono)…

    Parole (come hanno detto) sante.

    Mi duole vedere come un 17enne risponda cos ad un articolo di un blog. Ora risponder da bravo blogger.

    spero nn ti riferissi a me col 17enne (mi sembra di no,cmq a scanso di equivoci penso di avere l’et del blurry)



    tornando alla discussione –> i fatti si sono aggiornati –> la nord-korea “sola”…

  • Sirrus

    spero nn ti riferissi a me col 17enne (mi sembra di no,cmq a scanso di equivoci penso di avere l’et del blurry)

    Credo si riferisse ad Alessio, che ha dichiarato di avere 17 anni e che solo la parte “Parole (come hanno detto) sante” si riferisse al quote del mio e del tuo post.

  • lazzapeppers

    Credo si riferisse ad Alessio, che ha dichiarato di avere 17 anni e che solo la parte “Parole (come hanno detto) sante” si riferisse al quote del mio e del tuo post.

    si infatti…avevo inteso

  • namidakun90

    nn penso ke noi due riusciremmo a trovare molti punti in comune :silly:
    hehehe

    Essendo io pessimista e tu ottimista, direi di no… ma con questa frase hai dimostrato di essere pessimista. XD

    quindi se io sn diventato pessimista c’ sperenza ke diventi ottimista pure tu :w00t:

  • namidakun90

    kmq qsta rubrika sta tirando parekkio..almeno per noi tre hehe..spero di trovare di nuovo la settim prox un bell’articolo
    per discuterne su..hai visto sirrus ke alla fine stiam discutendo pur avendo idea diverse senza ammazzarci o per forza insultarci? c’ speranza per un mondo di pace :angel: :biggrin:

  • lazzapeppers

    kmq qsta rubrika sta tirando parekkio..almeno per noi tre hehe..spero di trovare di nuovo la settim prox un bell’articolo
    per discuterne su..hai visto sirrus ke alla fine stiam discutendo pur avendo idea diverse senza ammazzarci o per forza insultarci? c’ speranza per un mondo di pace :angel: :biggrin:

    XD quoto

  • namidakun90

    kmq qsta rubrika sta tirando parekkio..almeno per noi tre hehe..spero di trovare di nuovo la settim prox un bell’articolo
    per discuterne su..hai visto sirrus ke alla fine stiam discutendo pur avendo idea diverse senza ammazzarci o per forza insultarci? c’ speranza per un mondo di pace :angel: :biggrin:

    XD quoto

    quoto pure io :tongue:

  • Sirrus

    quindi se io sn diventato pessimista c’ sperenza ke diventi ottimista pure tu :w00t:

    Emh… no.
    :getlost:

  • lazzapeppers

    Emh… no.
    :getlost:

    1 risposta pessimistica XD?

  • battax

    punto 1.
    [Chi siamo noi per impedire i test nucleari ad un Paese?]
    ma non lo so, magari persone che farebbero a meno di una terza guerra mondiale nucleare?
    …i test bellici non sono test nucleari, sono test di distruzione
    i test sulle centrali nucleari sono test…no sulle bombe
    ma dici vero?

    punto 2.
    [Questo non aumenta solamente le ostilit tra potenze e Paesi minori?]
    si certo, esprimere il disappunto sui test aumenta l’ostilit…non i test nucleari di per s
    mah! (!??!)

    punto 3.
    [Perch dovremmo noi fermarli?]
    ora che mi ci fai pensare…per nessun motivo reale, a meno che non si contro la guerra per esempio…ma sai come dice mio padre a 60 anni la guerra davvero utile perch aumenta i posti di lavoro (??!!??)
    …te lo presento magari andate d’accordo!
    (non uno scherzo…pero’ pap ti voglio bene lo stesso :heart: )

    punto 3.
    [Che questa sia la conseguenza di una scelta politica sbagliata da parte degli Stati Uniti?]
    Che questa sia una domanda retorica?
    …andiamo lo sappiamo tutti che gli Stati Uniti sono un paese megalomane e irritante
    ma andare contro QUESTI test pi che leggittimo (!)

    punto 4.
    [Sicuramente tuttavia la scelta da fare ora : credere al sincero sviluppo della Corea oppure reprimerla e sanzionarla?]

    sincero sviluppo in cosa? in arme di distruzione di massa?
    :blink: :blink: :blink: :blink: :blink:
    reprimerla in cosa? nello sviluppo di arme di distruzione di massa?

    questo articolo ha una presa di posizione troppo evidente non risulta essere professionale!

    Parole “sante”…

  • Michele

    Premetto che non mi sono messo a leggere tutti i commenti precedenti quindi magari dir cose gi dette da altri. Prima di tutto credo che le due ipotesi fornite da admin siano plausibili ma le conclusioni non siano per forza quelle esposte in quanto il periodo storico in cui viviamo di molto differente a quello post prima guerra mondiale e gli assetti strategici sono ben diversi. Quindi potrebbe verificarsi uno scenario differente, non migliore, ma differente. I paesi pi militarizzati al mondo USA, India (che spesso dimentichiamo), Cina, Russia e la buona e cara vecchia GB non credo abbiano grossi interessi a scatenare una guerra per poi difendere cosa? Un paese indietro 100 anni a causa dell’isolamento generato dal regime comunista presente e con cui non hanno grossi affari? Non credo che nessuno si muova per nulla. perdippi la Cina ha un groso problema di immigrazione dalla Corea del Nord. Da ricordare altres che la guerra in Corea, che come giustamente detto ha causato quasi 4 milioni di morti (tra comunisti, alleati, civili e civili giustiziati successivamente), per molti coreani non mai terminata e quindi qualsisi azione provocatoria da una delle due parti pu essere la scintilla che la ripresa delle ostilit.
    Comunque giudico i test nucleari una palese provocazione ingiustificata da parte di un regime dittatoriale che l’ONU ha il dovere di sanzionare e reprimere con una larga intesa fra gli alleati, anche con la forza.
    Che in una situazione come quella nordcoreana un governo si preoccupi di pi di questi test che di sfamare la sua povera gente mi fa rabbrividire.
    Non possibile permettere a qualsiasi governo e soprattutto a quelli dichiaratamente xenofobi o totalitari (Iran e Corea del Nord ad esempio) di sviluppare armi di distruzione di massa sapendo l’uso che ne potrebbero, anzi che ne farebbero, se ne avessero la possibilit.
    Questo non nucleare per l’uso civile ma per poter attaccare o colpire qualche altro paese infatti con un missile che ci vuoi fare? Mandare una scimmia sulla luna? Naaa… Ogni paese deve tutelare i propri cittadini anche la Corea del Sud ed il Giappone che sarebbero i primi ad essere attaccati.
    Spero cmq che non si arrivi all’uso della forza militare ma a sanzioni che facciano rinsavire lo pseudo governo nordcoreano prima dell’irreparabile.

  • filippo

    Quoto ASSOLUTAMENTE Michele….

    La tua analisi fredda e distaccata delle dinamiche degli stati totalitari (in questo caso dell’avvertimento lanciato dalla corea del nord) , dei comportamenti delle ex superpotenze e dei possibili scenari futuri (con tanto di speranza), la trovo pi che azzeccata se non probabile.

    Quando si parla di politica ed economia il cuore e le emozioni senz altro meglio lasciarli a riposo , gli ideali sono sempre stati sfruttati dalle potenze alla fin fine per ripercorrere i loro obbiettivi ( che di ideali non ne contengono proprio).

    Quindi per non farsi FREGARE da chi sta al governo sicuramente meglio fare come michele : conoscere, restare informati e imparare a ragionare con la propria testa e, quando occorre, senza cuore, con distacco.

  • RufyMugiwara

    punto 1.
    [Chi siamo noi per impedire i test nucleari ad un Paese?]
    ma non lo so, magari persone che farebbero a meno di una terza guerra mondiale nucleare?
    …i test bellici non sono test nucleari, sono test di distruzione
    i test sulle centrali nucleari sono test…no sulle bombe
    ma dici vero?

    punto 2.
    [Questo non aumenta solamente le ostilit tra potenze e Paesi minori?]
    si certo, esprimere il disappunto sui test aumenta l’ostilit…non i test nucleari di per s
    mah! (!??!)

    punto 3.
    [Perch dovremmo noi fermarli?]
    ora che mi ci fai pensare…per nessun motivo reale, a meno che non si contro la guerra per esempio…ma sai come dice mio padre a 60 anni la guerra davvero utile perch aumenta i posti di lavoro (??!!??)
    …te lo presento magari andate d’accordo!
    (non uno scherzo…pero’ pap ti voglio bene lo stesso :heart: )

    punto 3.
    [Che questa sia la conseguenza di una scelta politica sbagliata da parte degli Stati Uniti?]
    Che questa sia una domanda retorica?
    …andiamo lo sappiamo tutti che gli Stati Uniti sono un paese megalomane e irritante
    ma andare contro QUESTI test pi che leggittimo (!)

    punto 4.
    [Sicuramente tuttavia la scelta da fare ora : credere al sincero sviluppo della Corea oppure reprimerla e sanzionarla?]

    sincero sviluppo in cosa? in arme di distruzione di massa?
    :blink: :blink: :blink: :blink: :blink:
    reprimerla in cosa? nello sviluppo di arme di distruzione di massa?

    questo articolo ha una presa di posizione troppo evidente non risulta essere professionale!

    cio nn so se ti rendi conto ma le stesse cose le pu dire la corea a gli U.S.A. cio questi sono i discorsi abbindolatori dei potenti, e purtroppo devo dire che tuo padre ha ragione, la guerra una fonte di guadagno per tantissime persone, interpreta bene ci che dice tuo padre…
    io sono nato in una famiglia in generale propensa a centro ed a sinistra sin dall’inizio dell’ottocento (la maggior parte dei miei antenati era garibaldino e anticlericale, ed uno partecip part con garibaldi per una sua campagna) e addirittura mio padre comunista e mia madre socialista ed anch’io sono comunista, ma nn per questo, anzi proprio per questo condanno i governi di corea e cina…ma allo stesso modo condanno gli U.S.A. che fanno di peggio, cio fanno finta di essere per la parit e per i diritti umani per poi fare le torture come tutti i paesi che attaccano, e nn mi venissero a dire che le torture sono per la pace, perch davvero il colmo…io per concludere sono per la pace e la parit, ma tu nn puoi accusare qualcuno PERCH FA LE STESSE COSE CHE FAI TU…questa la famosa teoria del “giardino di casa”…io ti dico soltanto di pensare con la tua testa e di nn ascoltare sempre, Lorenzo, la tv perch di parte, ecce tutto…fai come il mio caro amico Immanuel Kant: “Sapere aude (osa-aude l’imperativo del verbo audere che significa osare in latino-sapere) (anche se la frase dovrebbe essere di orazio se nn mi sbaglio)!!!!! abbi il coraggio di utilizzare il tuo proprio intelletto”…poi per ognuno fa coe vuole e nn prenderla come un insulto, ma un consiglio da amico.

  • RufyMugiwara

    e poi la questione della guerra semplice…nn ci sar perch la corea nn attaccher gli U.S.A. perch nn ha alcun interesse nei suoi confronti n lo faranno gli stati uniti perch mica come l’iraq che dicevano che c’erano armi di distruzione di massa, quando sapevano benissimo che nn c’erano, la corea ce l’ha davvero, sti cagasotto ipocriti

  • RufyMugiwara

    cmq questo il mio piano x 1 mondo senza guerra: sensibilizzazione della gente con documentari post-guerra ke mostano tt gli effetti negativi e positivi (se ce ne sono)…

    lazzapeppers magari, ma finch ci ssar un governo che dice “il lavoro rende liberi” stessa frase scruitta ad auschwi…nn me ricordo come se scrive, e fa le leggi per mette al pari i partigiani coi repubblichini sar difficile che si ricordi ci che sbagliato

  • lazzapeppers

    ma finch ci sar un governo che dice “il lavoro rende liberi”

    a ke governo ti riferisci?

  • RufyMugiwara

    questo… vero che sono di parte ma riprendere pari pari una frase scritta ad auschwitz “arbeit macht frei” nn mi pare una cosa che possa trasmetere buoni concetti ma soprattutto il fatto che partigiani che hanno combattutto per la libert tra le montagne contro l’occupazione straniera nazi-fascista e che siano riuscito con la morte di centinaia di loro a portare la democrazia ora si vedano paragonati ai repubblichini della RSI…cmq ripeto discorso di parte, ognuno la pensa come vuole, per mi pare palese il fatto che questo sia un insulto per i valori della pace e della democrazia di cui tanto abbiamo discusso sia in questa che in altre occasioni in komixjam

  • lazzapeppers

    cmq ripeto discorso di parte, ognuno la pensa come vuole

    uno deve guardare le cose in modo spassionato…stando fuori dalle parti…altrimenti cm si fa ad avere 1 visione personale?!

    ora vado fuori discussione: nn devi farti influenzare dai tuoi genitori…o meglio…essendo “di parte” dicono met di cose giuste e met sbagliate; x sapere cm realmente la storia bisogna ascoltare tt e due le campane…nn dare a priori (o quasi) consenso ad uno o all’altro xk tt e 2 hanno torto e ragione (nn sto da nessuna parte tanto x la cronaca XD)

  • RufyMugiwara

    a ma guarda ma l’effetto che mio padre ha avuto su di me stato minimo…anzi, io ogni volta che cercava di farmi capire qualcosa neanche l’ascoltavo, e nn dico che ero opposto alla sua fazione politica ma che cmq nn mi ci avvicinavo per niente…poi l’anno scorso ho cominciato il liceo, e da qaundo faccio il latino e la storia antica e sono immerso nel pensiero antico, tutto si aperto nella mia mente…il latino una lingua con una precisa struttura e che ha sempre senso, gli antichi ed il loro pensiero erano il pi basilari possibile perch nn potevano permettersi difficolt, loro si che sapevano ragionare…io ora nn so se tu abbia fatto il classico o altre scuole, ma ti posso assicurare che nessuno mi ha spinto verso una parte…anzi, ancora oggi anche se seguiamo la stessa parte politica, io e mio padre siamo in disaccordo su diverse cose…per il fatto di nn essere di parte nei commenti, mi pare di averlo dimostrato con il mio primo nel quale condannavo tutto quello che della mia parte, poich io ho degli ideali principali che nn posso trascurare.

    cmq sempre un grande piacere parlare con te Lazzapeppers :biggrin:

  • lazzapeppers

    sono lusingato… :blush:
    cmq i genitori sono fatti x litigare (in senso di pensiero)…altrimenti a ke servono XD…
    (itis elettronica & telecomunicazioni ma cmq 1 grande appassionato di storia & letteratura)

  • RufyMugiwara

    grande…aaaaa la storia (immagina homer simpon)

  • RufyMugiwara

    allora gi che ci sono ti consiglio un video – one piece last man standing – il primo, uno spettacolo

  • lazzapeppers

    allora gi che ci sono ti consiglio un video – one piece last man standing – il primo, uno spettacolo

    sar sincero: bello…ma personalmente odio l’anime di one piece…pu sembrare strano xk il manga ke amo…
    ma i disegni (a mio parere) sono fatti troppo male…nn riesco a guardarlo (questo l’ho visto)…cmq bella sequenza di fotogrammi e musica decisa ke focalizzano la filosofia one piece!

  • RufyMugiwara

    io nn odio l’anime perch a me piace moltissimo l’azione per devo dire che i video li cerco pi a musica che cos a c…o
    cmq ognuno ha i suoi gusti…e sicuramente l’unico gusto su cui siamo d’accordo -quando arriva il prossimo capitolo? –

  • lazzapeppers

    io nn odio l’anime perch a me piace moltissimo l’azione per devo dire che i video li cerco pi a musica che cos a c…o
    cmq ognuno ha i suoi gusti…e sicuramente l’unico gusto su cui siamo d’accordo -quando arriva il prossimo capitolo? –

    ciampax (il traduttore) ha detto (http://www.komixjam.it/forum/one-piece/1987-ritardo-inatteso.html) ke ha avuto qualche imprevisto…x sta sera dovrebbe essere pronto… :lol: