Dylan Dog: il fenomeno – Albi fuori serie

di IORI_17 3

Inizialmente questo articolo avrebbe dovuto trattare poche storie inedite pubblicate su riviste varie, ma dopo una breve ricerca riguardante gli albi fuori serie ho scoperto molti volumi di cui non ero nemmeno a conoscenza oltre a quelli che già possiedo, perciò ho deciso di ampliare l’argomento iniziale.

TV Sorrisi e Canzoni

Nel 1992 in allegato al numero 35 della rivista è stato distribuito un albo inedito interamente a colori dal titolo “La cosa”. In questo albo di sole 12 pagine realizzato da Sclavi e Roi ci viene mostrato cosa succede quando un’antica entità si sveglia per fare capolino tra le strade di città. Seppur breve ho apprezzato molto questo racconto, purtroppo l’originale è diventato piuttosto raro ma potete trovarlo riproposto nel Super Book 3 e in albo speciale de “Il Fumetto”.

Glamour International Magazine

La fama nel campo sentimentale che avvolge il nostro eroe non poteva che procurargli diverse apparizioni tra le pagine del trimestrale dedicato alla cultura dell’erotismo.  La prima storia non è propriamente inedita in quanto la prima apparizione la fece nella rivista “Per Lui” (unica versione interamente a colori) e solo un anno dopo è stata riproposta su “Glamour”, magari i più anziani ricorderanno questa storia (era il 1990) dal titolo “L’orrore”, che potete trovare anche nell’agenda “De Agostini” del ’91 e nel Super Book 9 (in cui sono state inserite pagine inedite). Questo fumetto contiene scene splatter molto esplicite a cui non siamo abituati ad assistere in un fumetto di Dylan Dog egregiamente realizzate da Giampiero Casertano.
La seconda apparizione in “Glamour” arriva nello stesso anno con l’albo “Femmine Fatali”, che più che una storia è una raccolta di 12 tavole create da diversi autori nei quali l’Old Boy è ritratto con i più famosi volti femminili del cinema. Restiamo ancora nel 1990 per trovare la terza pubblicazione rigurdante Dylan: “Incontrarsi”, storia senza dialoghi composta da 8 tavole. Nell’anno seguente verrà pubblicato con la rivista un altro inserto riguardante Dylan Dog, dal titolo “Vamp”. Corrado Roi in questo speciale omaggia Theda Bara, attrice statunitense vissuta tra il 1885 e il 1955 che può essere ritenuta una perfetta impersonificazione del termine “vamp” coniato da D’Annunzio, presente anch’esso in quest’albo senza parole di 12 pagine. L’ultima storia sull’indagatore dell’incubo apparsa in “Glamour” è “Witches!”, anch’essa di 12 pagine e senza testo, a cui hanno lavorato Sclavi e Stano.

Pagina dell'albo "Vamp"

Per oggi è tutto, settimana prossima ci sposteremo su altri volumi inediti pubblicati per celebrare eventi particolari o semplicemente per omaggiare l’indagatore dell’incubo.

  • Chimical

    ti sei dimenticato di un uscita

    su XL (mensile di repubblica)
    pubblicarono una storia divisa in 2 parti

    ricordo i mesi , agosto e settembre

    ma non ricordo l’anno, credo 3 o 4 anni fa

    • Chimical

      cercato bene
      anno 2007
      numeri di agosto e settembre
      storia di nome Jacob

      e per quanto mi ricordo, una bellissima intervista al sommo sclavi

      • IORI_17

        Grazie della segnalazione, ma non terminer con quest’articolo le uscite straordinarie di DyD, continuer sicuramente settimana prossima.